Your SlideShare is downloading. ×
0
IBM Softwareland 2008 - Rational
IBM Softwareland 2008 - Rational
IBM Softwareland 2008 - Rational
IBM Softwareland 2008 - Rational
IBM Softwareland 2008 - Rational
IBM Softwareland 2008 - Rational
IBM Softwareland 2008 - Rational
IBM Softwareland 2008 - Rational
IBM Softwareland 2008 - Rational
IBM Softwareland 2008 - Rational
IBM Softwareland 2008 - Rational
IBM Softwareland 2008 - Rational
IBM Softwareland 2008 - Rational
IBM Softwareland 2008 - Rational
IBM Softwareland 2008 - Rational
IBM Softwareland 2008 - Rational
IBM Softwareland 2008 - Rational
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

IBM Softwareland 2008 - Rational

554

Published on

Rational per uno sviluppo applicativo “aperto” e “verde”

Rational per uno sviluppo applicativo “aperto” e “verde”

Published in: Technology, Business
0 Comments
2 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total Views
554
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
2
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide
  • Transcript

    • 1. Federico Botti Manager of IBM Rational software, Italy Rational per uno sviluppo applicativo “aperto” e “ verde ”
    • 2. Cominciamo da un dato oggettivo <ul><li>Senza le iniziative OpenSource </li></ul><ul><li>oggi non avremmo... </li></ul>
    • 3. <ul><li>Fonte di innovazione </li></ul><ul><ul><li>attraverso la collaborazione di entità diverse: vendor, università, singoli </li></ul></ul><ul><ul><li>grazie anche a internet che ha accellerato una collaborazione distribuita </li></ul></ul><ul><li>Ottimo approccio per divulgare gli standard </li></ul><ul><ul><li>favorisce l'attuazione e l'accettazione di standard aperti </li></ul></ul><ul><li>Complementa l’offerta del mercato </li></ul><ul><ul><li>permettendo contenimento dei costi, maggiore scelta e flessibilità per i clienti </li></ul></ul><ul><li>Genera opportunità di business </li></ul><ul><ul><li>per tutte le categorie del mondo IT, vendor, ISV, SI...etc. </li></ul></ul>L‘importanza dell‘ Open Source
    • 4. <ul><li>Benefici </li></ul><ul><li>Basso costo di acquisto </li></ul><ul><ul><li>Licenze a costo molto basso o free </li></ul></ul><ul><li>Scelte, accessibilità e flessibilità </li></ul><ul><ul><li>Facilità di accesso al codice, portabilità hardware, flessibilità e estensibilità </li></ul></ul><ul><li>Qualità del software </li></ul><ul><ul><li>Ampia comunità di testing (“many eyes”) </li></ul></ul><ul><ul><li>Riduzione dei tempi di rilascio nuove release e fix </li></ul></ul><ul><li>Comunità che innova </li></ul><ul><ul><li>Favorisce la collaborazione spontanea e la libera circolazione di idee </li></ul></ul><ul><li>Sfide </li></ul><ul><li>Protezione degli investimenti </li></ul><ul><ul><li>Ciclo di vita breve </li></ul></ul><ul><ul><li>Intregrazione tra i diversi prodotti </li></ul></ul><ul><li>Maturità dell’offerta Scalabilità, Funzionalità, Internazionalizzazione </li></ul><ul><li>Normative e regolamentazioni </li></ul><ul><ul><li>Proprieta’ intellettuale, supporto tecnico, ..etc. </li></ul></ul><ul><li>Supporto </li></ul><ul><ul><li>Defect, consulenza e training </li></ul></ul>Open Source : Sfide e benefici
    • 5. <ul><li>Open Source come modello di business : </li></ul><ul><ul><li>Condivisione della proprietà intellettuale </li></ul></ul><ul><ul><li>Uso illimitato </li></ul></ul><ul><ul><li>Distribuzione e ridistribuzione libera </li></ul></ul><ul><ul><li>Limitazioni e obblighi su prodotti derivati </li></ul></ul><ul><li>Open Source come modello di sviluppo : </li></ul><ul><ul><li>Collaborazione </li></ul></ul><ul><ul><li>Trasparenza </li></ul></ul><ul><ul><li>Revisione continua dei contributori </li></ul></ul><ul><li>Ci sono diverse tipologie di licenze open source, ma la maggior parte delle comunità open source condivide questi valori </li></ul>Open Source : caratteristiche principali
    • 6. IBM e Open Source 1 IBM contribuisce 2 IBM utilizza 3 IBM elabora 4 IBM compete
    • 7. Eclipse e Rational Unified Process <ul><li>Novembre 2001 – IBM ha dato il via al progetto Eclipse nel 2001, donando il codice sorgente e istituendo l’ Eclipse Foundation , che conta oggi oltre 120 membri. </li></ul><ul><li>“ IBM announced on Monday that it will donate $40 million of its software tools to the public domain in a move to create an open-source organization aimed at developers. An organization called Eclipse will make available some of IBM's software programming tools to developers to create applications for e-businesses and Web services .” </li></ul>IBM contribuisce Ottobre 2005 - Negli anni successivi, IBM ha donato alla Fondazione una parte del Rational Unified Process, OpenUP , un modello di processo software iterativo che definisce un framework di sviluppo adattabile a contesti diversi. &quot;IBM sta facendo per il processo di sviluppo software ciò che Eclipse che ha fatto per l'integrazione di strumenti software quello che Apache ha fatto per Web server e Linux per i sistemi operativi.&quot; 1
    • 8. IBM Rational Software Delivery Platform 2 IBM utilizza Eclipse Core GEF JDT/CDT Team TPTP CM, Merge, Traceability…. Model Services (UML2 ext, other Meta-Models, Code Gen APIs, …) EMF J2EE, Web Services, UML2 Models, GMF Eclipse Analyst Architect Developer Tester Project Manager Build & Deploy 2
    • 9. IBM Jazz Project IBM elabora Innovation Community Vision Jazz.net –sviluppo open commercial della piattaforma jazz e dei prodotti basati su di essa Uno dei maggiori investimenti IBM per creare una piattaforma scalabile ed estensibile per lo sviluppo collaborativo Molti prodotti Rational stanno evolvendo nella direzione di supportare la tecnologia Jazz. La visione IBM per la gestione del ciclo di vita del software. Evolution 3
    • 10. IBM Jazz Project 33 IBM elabora Jazz è una piattaforma tecnologica di nuova generazione per l’Application Lifecycle Management collaborativo . L’evoluzione dell’esperienza Eclipse! 3 Open Lifecycle Service Integrations JAZZ TEAM SERVER Search and Query Collaboration Team Awareness Events Notification Security Dashboards Rational Requirements Composer Rational Quality Manager Rational Team Concert Offering Offering Offering Best Practice Processes Rational ClearQuest Rational ClearCase Rational Build Forge Rational Asset Manager Rational Requisite Pro Powered by Business Partner Jazz Offerings
    • 11. Open Commercial: Rational Team Concert Open Lifecycle Service Integrations JAZZ TEAM SERVER Search and Query Collaboration Team Awareness Events Notification Security Dashboards Rational Requirements Composer Rational Quality Manager Rational Team Concert Offering Offering Offering Best Practice Processes Rational ClearQuest Rational ClearCase Rational Build Forge Rational Asset Manager Rational Requisite Pro Powered by Business Partner Jazz Offerings Rational Team Concert Gestione Collaborativa del ciclo di vita delle applicazioni
    • 12. IBM compete con l’ Open Source IBM compete <ul><ul><li>Linux vs. AIX </li></ul></ul><ul><ul><li>MyEclipse vs. RAD </li></ul></ul><ul><ul><li>Subversion vs. ClearCase / Team Concert </li></ul></ul><ul><ul><li>…… .. </li></ul></ul><ul><li>Ma… </li></ul><ul><ul><li>pur avendo fatto l’Open Source progessi considerevoli in diversi ambiti, il mercato riconosce ancora un differenziale non trascurabile alle soluzioni dei software vendor (e.g. Governance, Compliance, Integrazione…etc.) </li></ul></ul>4
    • 13. IBM Green Massimizzare l'efficienza delle infrastrutture La raccolta dei dati, l’analisi di miglioramento dello stato fisico del data center e dei suoi componenti sono solo un punto di partenza. Ottimizzare il workload per ridurre l’impatto ambientale. Applicazioni e processi hanno una impatto ecologico che non è immediatamente visibile - e può essere significativamente ridotto Permettere alle persone di risparmiare energia Le persone contribuiscono alla produzione di elevati livelli di carbonio per lo svolgimento delle loro attività. I tool di collaborazione contribuiscono a ridurre drasticamente questo impatto.
    • 14. Rational Solutions: Team Concert Gli sforzi per diminuire gli impatti ambientali possono essere legati anche alle attività inerenti lo sviluppo software. La piattaforma Jazz e IBM Rational®Team Concert abilitano alla collaborazione Agile e geograficamente distribuita in modo nativo. IBM Rational Team Concert permette al team di lavorare remotamente ma con la stessa efficacia di un team locale, attraverso la condivisione di un processo di sviluppo, delle attività, dei modelli, del codice. In questo modo diminuiscono gli spostamenti giornalieri e si contribuisce alla riduzione di emissione di CO2
    • 15. Rational Solutions: Enterprise Modernization <ul><li>Riutilizzo e valorizzazione di asset aziendali </li></ul><ul><li>Sviluppo di applicazioni SOA con gli skill esistenti </li></ul><ul><li>Innovazione attraverso una piattaforma di sviluppo unificata </li></ul><ul><li>Collaborazione dei team di sviluppo </li></ul><ul><li>Coordinamento dei rilasci </li></ul>La piattaforma Rational aiuta a migliorare l’ efficacia delle applicazioni e contribuisce a ridurre i costi IT ASSETS ARCHITECTURES PROCESSES AND TOOLS SKILLS INVESTMENTS System z System i Distributed
    • 16. <ul><li>Roma, 7 Ottobre 2008 - ARAN Mantegna Hotel </li></ul><ul><li>Milano, 9 Ottobre 2008 - Palazzo del Ghiaccio </li></ul>Rational Software Development Conference 2008
    • 17. Federico Botti Manager of IBM Rational software, Italy

    ×