hotel overviewwellness& FitnessLe nuove tendenze internazionali in tema di benessere e di remise en forme:dalla Metabolic ...
M             etabolic Balance: una             nuova tendenza nel             mondo wellnessLa società così detta “del be...
wellness & Fitness                                                                         persone si sentono bene solo qu...
importanti proprietà antidepressive,tanto che molti esperti sostengono che“ridere non solo è contagioso, ma èanche la migl...
wellness & Fitness                                                                       punto di vista della veridicità, ...
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Turismo d'Italia - Hotel Overview (appuntamento 2)

338

Published on

Published in: Business
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
338
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Turismo d'Italia - Hotel Overview (appuntamento 2)

  1. 1. hotel overviewwellness& FitnessLe nuove tendenze internazionali in tema di benessere e di remise en forme:dalla Metabolic Balance alla risata terapeuticaFederico Belloni Turismo d’Italia 109/2011 36
  2. 2. M etabolic Balance: una nuova tendenza nel mondo wellnessLa società così detta “del benessere”,nella quale ognuno di noi può disporremaggiore capacità di spesa rispetto allegenerazioni passate per accedere abeni e servizi che migliorano la qualitàdella vita, comporta dall’altro lato lapressione a ritmi sempre più freneticie stili comportamentali che poco siaddicono al ritmo naturale del nostroorganismo. Questo contribuisce all’in-sorgere di disturbi sempre più comuniquali: continua percezione di fatica,disturbi del sonno, frequente irritabi-lità, diminuzione della concentrazionee aumento di peso, tutti avvertimentiche il nostro organismo ci da, e checon il tempo possono degenerare. Lavacanza può quindi diventare il mo-mento adatto per disconnettersi dal-la vita quotidiana e per pensare conmaggiore serietà al nostro equilibriopsico-fisico, magari seguendo un per-corso completo che, oltre all’aspettodel ludico e del relax, ovviamente mol-to importante, abbia anche un vero eproprio approccio medico, per per-metterci di risolvere problemi che conil tempo potrebbero trasformarsi invere e proprie malattie. Visto dal puntodi vista dell’opportunità di migliorareil nostro business, soprattutto se giàci siamo orientati al segmento del be-nessere, questo comporta la possibilitàdi diversificare la nostra offerta contrattamenti percepiti come a maggiorvalore aggiunto, e di durata più lungarispetto alle classiche offerte wellnessche generalmente sono pensate persvilupparsi su un arco temporale di unweek-end o di un week-end lungo, al Turismo d’Italia 1092011 37
  3. 3. wellness & Fitness persone si sentono bene solo quando tutte le funzioni del corpo lavorano in armonia; ed è proprio per questo motivo che all’interno del programma massimo per una settimana, e che si nutrizionale assolutamente bilanciato sono previsti trattamenti integrativi, basano soprattutto su trattamenti nei e disegnato su misura di ogni cliente, i soprattutto massaggi personalizzati quali la componente estetica è decisa- cui contenuti si basano sulle sue analisi in linea con il profilo complessivo di mente preponderante. È ad esempio del sangue e sulle sue caratteristiche ogni cliente. quello che con il nome di Metabolic fisiche, psicologiche e caratteriali, che Balance ha deciso di offrire il The Royal vengono accuratamente valutate da Smile Therapy: il benessere Spa Kitzbühel Hotel, a Jochberg, in medici e psicologi professionisti. Per of- della risata Tirolo. Il programma di diciotto giorni frire questo servizio l’intero staff della Il mercato del benessere è altamente è centrato sul bilanciamento nutrizio- cucina ha dovuto seguire uno specifi- competitivo e vario; ogni giorno na- nale con un approccio assolutamente co corso per imparare le più avanzate scono e vengono inseriti trattamenti diverso dalle diete convenzionali; non teorie nutrizionali e di utilizzo degli nuovi, sempre più creativi e innovativi, si tratta infatti del classico regime ali- ingredienti considerati “vitali”, che ne a volte anche buffi e, permettetemi di mentare, ma al contrario di un piano costituiscono la base. L’idea è che le pensarlo, dal dubbio beneficio reale. Sicuramente questo non è il caso della terapia del ridere, o “risoterapia”. Inventata in America nella prima metà degli anni ’70, è una tecnica psico- terapeutica con benefici mentali ed emozionali che si sviluppano attraverso la risata. Non si tratta esattamente di una terapia, anche se permette di rag- giungere sinergie positive tra mente e corpo e ha come principio fondamen- tale quello di insegnare alle persone a prendere meno sul serio loro stesse e i loro problemi. Diversi studi scientifici hanno dimostrato la sue reale effica- cia sotto diversi aspetti; ridere è infatti un esercizio muscolare che permette un fenomeno di purificazione e libe- razione delle vie respiratorie, ha un effetto molto positivo sulla formazione del colestrerolo, riducendola, rilassa il corpo e sullo stato generale di salute combatte la debolezza fisica e menta- le, oltre a farci fare un primo ma im- portantissimo passo verso uno stato di ottimismo che contribuisce a donare gioia di vivere, dimostrando quindi Turismo d’Italia 109/2011 38
  4. 4. importanti proprietà antidepressive,tanto che molti esperti sostengono che“ridere non solo è contagioso, ma èanche la migliore medicina”.Detto questo non è difficile capire chela terapia del ridere potrebbe essere uninteressante modo per diversificare leproposte benessere che offriamo ainostri clienti, magari inserendo anchei “trattamenti” del sorriso all’internodelle offerte che già abbiamo struttu-rato, come ad esempio già da qual-che anno fa l’Eden Lancaster Hotel,ad Amsterdam, all’interno del suoprogramma “Very Important Smile”.Costituisce infatti una proposta che siadatta trasversalmente ai diversi tipidi clienti, anche a quelli business, chespesso ritornano stanchi e stressatinel nostro albergo dopo un’intensagiornata di lavoro, e che sicuramentetrarrebbero beneficio dall’impararea concedersi una bella risata, maga-ri aggiungendo un fine settimana alsoggiorno che già aveva programmatoper motivi di lavoro. Inoltre, tra gli altrivantaggi, costituisce un ottimo spun-to per permettere ai nostri clienti dirompere il ghiaccio e di socializzare,attraverso la partecipazione in gruppoalle lezioni; sappiamo infatti quantola socializzazione sia importante perla soddisfazione dei nostri clienti…epoi non è il nostro sogno far in modoche la permanenza dei clienti nei nostrialberghi sia all’insegna del sorriso?Mettiamo i muscolialla mente dei nostri ospitiSiamo abituati a pensare alle parole“benessere” o “wellness” come ter-mini strettamente relazionati al corpoo alla mente, ma sempre dal punto Turismo d’Italia 1092011 39
  5. 5. wellness & Fitness punto di vista della veridicità, per poi cercare di costruire su di questa una proposta concreta, che abbia ovvia- mente anche una componente ludi- di vista dell’equilibrio psico-fisico, terle dopo un determinato periodo ca e di intrattenimento, in grado di poco spesso dal punto di vista più di tempo, così come la risoluzione di coinvolgere e appassionare l’ospite. funzionale, ad esempio della me- cruciverba e di rompicapo, oppure Prendiamo ad esempio la famo- moria. Insomma, finora nessuno di l’imparare a memoria canzoni, per sa console portatile di videogiochi noi si è mai preoccupato di offrire avere un effetto simile a quello che i Nintendo DS, che basa la sua for- allenamenti per la mente, per aiutare bilancieri hanno su bicipiti e pettorali. tuna soprattutto sugli programmi i nostri clienti a combattere la ridu- I centri sportivi, forti di legittimazio- di training per la memoria “Brain zione della capacità di ricordare e di ne scientifica, vanno adeguandosi, Training” e “More Brain Training”, concentrazione, un fenomeno molto e accanto alle sale per attrezzi e lo trasformando la teoria della memoria naturale che stranamente però non spinning offrono lezioni di enigmi- in un videogioco. interessa soltanto chi di noi non è più stica e scacchi. Una volta costruita la proposta il sug- giovanissimo, ma anche chi deve an- Sicuramente questa è un’ottima gerimento è di inserirla in un pac- cora superare la soglia degli “anta”. possibilità per diversificare il range chetto già esistente così da aggiun- Neanche a farlo apposta è dagli Stati delle nostre offerte, ampliando così il gere valore, oppure come variante di Uniti che arrivano i corsi di fitness per nostro concetto di “proposta benes- una proposta già concretizzata per la memoria e le lezioni di aerobica sere” anche se, ovviamente, perchè renderla più adatta a uno specifico mentale, che stanno conoscendo abbiano successo, occorre prestare target. Cruciale è come viene svilup- un boom molto simile a quello che molta attenzione all’appeal, al co- pata in concreto, quando il cliente trent’anni registrarono la ginnastica e me sono percepite, focalizzandoci è in albergo; sicuramente per il suc- il jogging. La tesi che sta alla base di sulla nostra creatività e innovazione cesso di iniziative di questo tipo è queste teorie è molto semplice: per nell’organizzazione. indispensabile la collaborazione di non perdere la memoria la si deve Un primo consiglio è quello di creare professionisti in grado di coinvolge- usare, facendo degli esercizi come ad una proposta prendendo spunto da re positivamente i clienti, facendoli esempio scrivere una lista di parole, una teoria scientifica accreditata in concentrare, allenare, ma anche so- memorizzarle e poi cercare di ripe- modo da darle una base solida dal cializzare e divertire. Turismo d’Italia 109/2011 40

×