Your SlideShare is downloading. ×
  • Like
Incontro Informale "Turismo Olistico, filiere dell'ospitalità e formazione"
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×

Now you can save presentations on your phone or tablet

Available for both IPhone and Android

Text the download link to your phone

Standard text messaging rates apply

Incontro Informale "Turismo Olistico, filiere dell'ospitalità e formazione"

  • 204 views
Published

TURISMO OLISTICO, FILIERE DELL’OSPITALIÀ E FORMAZIONE. Sistemi integrati di offerta e centri di competenze per un turismo innovativo.

TURISMO OLISTICO, FILIERE DELL’OSPITALIÀ E FORMAZIONE. Sistemi integrati di offerta e centri di competenze per un turismo innovativo.

Published in Business
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
  • Mi sarebbe piaciuto tanto partecipare, purtroppo lunedì sono impegnata in un nostro evento. Spero ci siano altre opportnità. Se potete tenetemi aggiornata invianomi mail a formazione@ebt.toscana.it. Grazie
    Are you sure you want to
    Your message goes here
No Downloads

Views

Total Views
204
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
3

Actions

Shares
Downloads
3
Comments
1
Likes
1

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide
  • For information on applying this template onto existing presentations, refer to the notes on slide 2 of this presentation.
    The Input area of the Beam can be customized to reflect the content of the presentation. The Input area is an AutoShape with a picture fill. To change this, ensure you have the image you wish to use (ideally a .jpg or a .png file) in an accessible folder. The image should have a ratio of 1:1 to ensure it does not appear distorted.
    Acceptable images for importing into the Input area of the Beam are the three approved graphics (lines), and black and white photography or illustrations which follow the principles laid out on The Branding Zone. Color images should never be imported into this area.
    To create a thank you slide with a picture in the Input area of the Beam, duplicate this master slide and create a new master slide. If using the graphic on the title slide the same should be used on the thank you slide. If using a picture in the Input area of the Beam in the title slide, the same or different but related picture can be used on the thank you slide.
    Customize the Input area of the Beam as described below.
    Click on the View tab from the menu bar and select Master>Slide Master
    Right-click on the Input graphic and select Format AutoShape
    From the Fill menu, under the Color and Lines tab, click on the drop-down arrow next to Color and select the Fill Effects menu
    From the Picture tab, click on Select Picture. Navigate to the folder containing the image you wish to insert in the Input area. Highlight the image and tick the Lock picture aspect ratio box. Click on OK.
    You can now preview the image before continuing. If you are happy with how it looks, click Ok to continue. Otherwise, repeat the process until you are happy with your selected image
    To exit from Master View, click on View>Normal. The change you made to the Input graphic should now be visible on the title slide

Transcript

  • 1. INCONTRO INFORMALE Progetto Formazione Formatori PROGRAMMA 7 luglio 2014
  • 2. Piano degli Incontri Informali ►Nell’ambito del Progetto Formazione dei Formatori, la Regione Veneto ha inteso sviluppare anche cinque Incontri Informali finalizzati all’approfondimento di altrettante tematiche, con la partecipazione di un gruppo di figure di elevato standing, in grado di offrire contributi innovativi e suggerimenti funzionali alla elaborazione delle prossime strategie regionali. ►I cinque incontri riguarderanno i seguenti temi: ►1. INTELLIGENZA E APPRENDIMENTO. Approcci cognitivi, sistemi di apprendimento e nuove tecnologie. ►2. FORMAZIONE, INNOVAZIONE E START-UP DI IMPRESA. Sistemi formativi per l’innovazione e l’autoimprenditorialità. ►3. TURISMO OLISTICO, FILIERE DELL’OSPITALIÀ E FORMAZIONE. Sistemi integrati di offerta e centri di competenze per un turismo innovativo. ►4. GRAYZONE: IL LUNGO PHASING OUT DAL LAVORO ATTIVO ALLA PENSIONE. Sistemi sociali, percorsi formativi, sistemi di inclusione. ►5. IL CAPITALE DI RISCHIO NELLE AZIENDE VENETE. Come cambia l’asset delle aziende venete con l’ingresso dei Fondi di Investimento nella compagine aziendale
  • 3. Incontri Informali3 Obiettivi ► approfondire tematiche legate all’evoluzione e allo sviluppo dei sistemi produttivi regionali e della loro relazione con l’istruzione e la formazione professionale di riferimento ► individuare elementi innovativi funzionali al miglioramento e all’evoluzione del sistema dell’education regionale ► agevolare lo scambio e il confronto tra approcci professionali, esperienze e competenze differenti, al fine di individuare obiettivi strategici e piste di lavoro implementabili nella nuova programmazione ► avviare tavoli di confronto ad «elevata competenza» replicabili anche in altri contesti e su altre tematiche e funzionali all’individuazione di nuove idee, prodotti, servizi per il rinnovamento e l’evoluzione complessiva del sistema
  • 4. Incontri Informali4 Modalità di realizzazione Un gruppo di esperti provenienti sia dal contesto regionale che da realtà extra-regionali discuterà sul tema oggetto dell’incontro presentando diversi punti di vista e confrontando le reciproche opinioni al fine di ottenere spunti innovativi e significativi per eventuali azioni e progetti futuri. L’incontro avrà carattere informale e verrà realizzato presso una prestigiosa location di Padova, in cui sarà offerto un buffet in un ambiente colloquiale, laddove ogni invitato possa esprimersi e confrontarsi liberamente e in modo spontaneo.
  • 5. Incontri Informali5 Incontro su TURISMO OLISTICO, FILIERE DELL’OSPITALITÀ E FORMAZIONE Sistemi integrati di offerta e centri di competenze per un turismo innovativo OBIETTIVO DELL’INCONTRO Individuare approcci, iniziative, strumenti e metodologie in grado di sviluppare filiere integrate per la diffusione di un’offerta turistica innovativa, coniugando innovazione di prodotto e servizio, approccio sociale e urbano e sistemi formativi DOMANDE CHIAVE  Quali filiere per il turismo olistico?  Quali investimenti e quali attori da coinvolgere?  Che ruolo hanno le città e i sistemi sociali?  Come integrare e innovare i sistemi di istruzione e formazione per un’offerta mirata? PADOVA – Caffè PedrocchiLOCATION Data e ora Lunedì 7 luglio 2014, ore 19.00–22.00  Saluti di benvenuto dell’Assessore, Dott.ssa Elena Donazzan  Breve presentazione da parte del Dott. Santo Romano delle caratteristiche e degli obiettivi dell’incontro  Avvio del dibattito, in forma colloquiale, da parte delle figure coinvolte con domande chiave  Chiusura dei lavori MODALITA’ DI SVOLGIMENTO
  • 6. Incontri Informali6 Incontro su TURISMO OLISTICO, FILIERE DELL’OSPITALITÀ E FORMAZIONE Sistemi integrati di offerta e centri di competenze per un turismo innovativo 1. Xxxxxxxxxx 2. Eugenio GATTOLIN Segretario Generale Confcommercio Veneto 3. Giampietro VECCHIATOProf. a contratto Strategie di comunicazione - Università di Padova 4. Claudio DE MONTE NUTO Presidente Consorzio Starting4 5. Federico BELLONI Direttore TSM (Trend Strategy Marketing in Tourism) 6. Sabrina MENEGHELLO CISET – Ca’ Foscari 7. Stefan MARCHIORO Docente Economia applicata al turismo Università di Padova 8. Lisa TUGNOLO Coach e Formatrice Sviluppo Personale 9. Marco SERRAGLIO Direttore CESCOT Veneto 10. Eugenio BENETAZZO Presidente Deltoro Holding spa 11. Elena DONAZZAN Assessore alla Formazione, Istruzione e al Lavoro della Regione Veneto 12. Santo ROMANO Direttore del Dipartimento Formazione, Istruzione e Lavoro della Regione Veneto 13. Paolo ROSSO Direttore Dipartimento Turismo, Promozione economica, Internazionalizzazione Regione Veneto 14. Fabio MENIN P.O. Progr. FSE e Attività Riconosciute Regione Veneto 15. Lara LUPINC Regione Veneto 16. Carlo ROSSI AIPEM – Marketing e Comunicazione Integrata 17. Francesca Noventa Regione Veneto 18. Stefania Denevi Regione Veneto Figure coinvolte