I mercati BRIC: le potenzialità per alberghi e destinazioni turistiche

305
-1

Published on

- Le tendenze e le potenzialità della domanda turistica proveniente dai mercati BRIC: Russia, India, Brasile, Cina
- Generare un'accoglienza di successo in albergo gli ospiti provenienti dai mercati BRIC
- Strategie e azioni di comunicazione turistica e di destination marketing per conquistare i mercati BRIC
- Conquistare e soddisfare i turisti provenienti dai mercati BRIC

Published in: Marketing
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total Views
305
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
10
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

I mercati BRIC: le potenzialità per alberghi e destinazioni turistiche

  1. 1. www.tsmconsulting.it I PAESI BRIC: LE CARATTERISTICHE DISTINTIVE Longarone, 27/09/2013 Federico Belloni Direttore di TSM Consulting www.tsmconsulting.it
  2. 2. www.tsmconsulting.it QUALI SONO I PAESI COSÌ DETTI “BRIC”?
  3. 3. www.tsmconsulting.it •  Una crescita economica molto (forse troppo) veloce, spesso a doppia cifra •  Consistenti investimenti stranieri •  La formazione di un’elite ricca e l’allargamento della classe sociale medio-alta •  L’orientamento all’acquisto di beni di lusso, a scopo di ostentazione •  La presenza di una forte maggioranza povera e poverissima •  Marcate tensioni sociali e/o religiose •  Specificità culturali, sociali e religiose molto marcate COSA ACCOMUNA QUESTI PAESI?
  4. 4. www.tsmconsulting.it •  I viaggi sono riservati a una ristrettissima % della popolazione •  Poche esperienze di viaggio al di fuori dei confini nazionali •  In generale poca esperienza di viaggio •  Il ruolo dell’intermediazione tradizionale è molto importante •  Internet è usato quasi esclusivamente per reperire informazioni sulla destinazione •  I viaggi sono quasi sempre multi-destinazione E DAL PUNTO DI VISTA DEL TURISMO OUTGOING DI LUNGO RAGGIO?
  5. 5. www.tsmconsulting.it •  Lungaggini e restrizioni nell’ottenimento dei visti •  Gli spostamenti in gruppo sono decisamente prevalenti •  Le motivazioni di viaggio sono quasi sempre legate alla scoperta del patrimonio storico-culturale e allo shopping di qualità •  I turisti non sono quasi mai “repeater”, almeno nel breve periodo •  La scelta ricade quasi sempre su strutture alberghiere di alto livello E DAL PUNTO DI VISTA DEL TURISMO OUTGOING DI LUNGO RAGGIO?
  6. 6. www.tsmconsulting.it •  Difficoltà a gestire l’accoglienza dal punto di vista linguistico •  Limitata conoscenza delle specificità culturali •  Problemi legati alla comunicazione “targettizzata” •  Difficoltà a vendere destinazioni al di fuori dei circuiti tradizionali •  Proposte turistiche spesso percepite come troppo generiche •  Comportamenti opportunistici da parte degli operatori I PROBLEMI LEGATI ALLA CONQUISTA E ALL’ACCOGLIENZA
  7. 7. www.tsmconsulting.it
  1. A particular slide catching your eye?

    Clipping is a handy way to collect important slides you want to go back to later.

×