Your SlideShare is downloading. ×
Codici QR nel settore turistico: la nuova frontiera della promo-commercializzazione
Codici QR nel settore turistico: la nuova frontiera della promo-commercializzazione
Codici QR nel settore turistico: la nuova frontiera della promo-commercializzazione
Codici QR nel settore turistico: la nuova frontiera della promo-commercializzazione
Codici QR nel settore turistico: la nuova frontiera della promo-commercializzazione
Codici QR nel settore turistico: la nuova frontiera della promo-commercializzazione
Codici QR nel settore turistico: la nuova frontiera della promo-commercializzazione
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Codici QR nel settore turistico: la nuova frontiera della promo-commercializzazione

2,780

Published on

Vai al mio blog TSM CONSULTING TOURISM DISCUSS …

Vai al mio blog TSM CONSULTING TOURISM DISCUSS
http://discuss.tsmconsulting-barcelona.com

Published in: Business
0 Comments
2 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total Views
2,780
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
83
Comments
0
Likes
2
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. TECNOLOGIA & ALBERGHI Codici QR Quickly Response La Tecnologia al Potere Cartaceo e virtuale si fondono per la promozione dei prodotti turistici. Nel 1994 un’innovativa corporation giapponese, la Denso-Wave, ha creato un codice bidimensionale (della forma di un quadratino con all’interno una matrice di puntini), chiamato QR Code, dove QR sta per Quickly Response, ovvero risposta veloce, perché pensato per dare una rapida decodifica del contenuto, e con una capacità di memorizzazione delle informazioni molto più elevata rispetto a quelli tradizionali. Le implicazioni di una tecnologia destinata a incidere profondamente sulla promocommercializzazione di tutti i prodotti turistici, alberghi compresi Federico Belloni, belloni@tsmconsulting-barcelona.com C on un po’ di attenzione fruizione e condivisione delle informazioni circa la pos- non è difficile accorger- sibilità di soddisfare le proprie specifiche motivazioni si che uno degli elemen- di vacanza, non solo prima della partenza, ma anche ti in assoluto più dina- durante e dopo. In poco più di un decennio, dalle pa- mici e a più veloce cam- gine internet statiche che affiancavano il tradizionale biamento che coinvolgo- catalogo si è passati alla gestione dinamica dei con- no il settore del turismo è sicuramente tenuti, aspetto che ha consentito ai responsabili de- l’insieme degli strumenti di promozione gli enti di promozione del turismo e agli operatori e comunicazione a disposizione dell’of- della ricettività di aggiornare in tempo reale le ca- ferta per intercettare la domanda. ratteristiche delle offerte e il loro prezzo, consenten- Questa evoluzione dipende da diversi fattori; in do così la nascita del booking on-line e la definizio- primo luogo dal velocissimo sviluppo di stru- ne di strategie di promo-commercializzazione che menti informatici che ha portato a una pervasi- su questa base si fondono, come il Last Minute. Da va diffusione della Rete Internet e alla sua ac- qualche anno poi, grazie alla possibilità di condi- cessibilità attraverso diversi canali di comunica- videre informazioni in tempo reale nelle diverse zione, in particolare attraverso i telefoni cellulari, reti sociali, i turisti hanno imparato a dare sem- che in pochi anni si sono trasformati in veri e pro- pre più importanza alle informazioni ricevute da pri smartphone, in grado di gestire contenuti mul- altri turisti che prima di loro hanno fatto una de- timediali sempre più complessi, rendendo possibi- terminata esperienza di vacanza nella forma di le l’accesso all’informazione in ogni luogo e in qual- L’evoluzione dei telefoni cellulari ha reso possibile siasi momento. Dall’altro lato si assiste a un nuovo l’accesso all’informazione in ogni luogo e in qualsiasi approccio culturale da parte della domanda turisti- momento permettendo alla tecnologia QR Code di esprimere ca in tema di maggiore sofisticazione nella ricerca, tutte le sue potenzialità 46 HOTEL DOMANI m a g g i o 2 0 1 0
  • 2. Uno dei pannelli con i QR Code collocati nei luoghi di interesse storico e artistico a Pontinia (LT). L’iniziativa è frutto della collaborazione tra il portale pontiniaweb.it e la società Deltaeffe di Latina commenti e recensioni postati nelle diver- vano considerare perfettamente integrati. disponibile in grado di decodificare il con- se piazze virtuali, e sempre meno alle in- Non ci resta allora che farci una domanda: tenuto, che le potenzialità di questi codici formazioni rilasciate dagli operatori, con- “qual è l’elemento che ci aiuta a cambiare si sono espresse pienamente. E in partico- siderate di parte e quindi sempre meno ve- questa situazione aprendo nuove opportu- lare, grazie alla possibilità di rimandare a ritiere. Da quanto stiamo dicendo non è dif- nità per la promozione turistica?” Come un indirizzo internet, di visualizzare un te- ficile notare che questa evoluzione ha spesso accade la risposta arriva da un al- sto, oppure di riprodurre direttamente un attribuito un’importanza sempre maggiore tro settore, e in questo caso specifico da fi le audio, la loro efficacia si sta manife- al contenuto informativo e allo spostamen- quello della produzione e distribuzione stando soprattutto nel campo della comu- to della sua fruizione sul canale on-line, commerciale. Stiamo infatti parlando dei nicazione e della promozione. Il marchio di determinando una sorta di spaccatura tra codici a barre, quei segni presenti in tutti birra Corona-Extra, per esempio, ha deci- comunicazione turistica tradizionale fatta i beni che acquistiamo e che contengono le so di utilizzare i QR Code sul magazine di cataloghi e guide turistiche cartacei, informazioni essenziali sui prodotti, come “2nights” per promuovere il suo concorso spot televisivi e radiofonici, cartelloni po- le caratteristiche dell’articolo e i riferimen- invernale Corona Winter Island. Fotogra- sizionati agli angoli delle strade, stand nel- ti dell’azienda di provenienza. Nel 1994 fando il QR Code presente su tutte le pub- le fiere, ecc… e comunicazione on-line. un’innovativa corporation giapponese, la blicità cartacee della campagna, si entra Certo, questa affermazione non è del tutto Denso-Wave, ha creato un codice bidimen- nel mini-sito del concorso dove ci si può re- vera: il ponte è spesso rappresentato dal- sionale (della forma di un quadratino con gistrare per partecipare all’estrazione del l’indicazione delle pagine internet attraver- all’interno una matrice di puntini), chia- premio finale; simile a questa è “Cellulat- so questi strumenti tradizionali (per esem- mato QR Code, dove QR sta per Quickly te”, l’iniziativa-concorso realizzata da Lat- pio l’indirizzo web dell’ente di promozione Response, ovvero risposta veloce, perché teria Friulane, che nel periodo settembre- del turismo comunicato attraverso un’im- pensato per dare una rapida decodifica del novembre 2009 ha consentito di vincere pression all’interno di uno spot televisivo, contenuto, e con una capacità di memoriz- ogni giorno ricchi premi attraverso la mo- così come l’indirizzo del blog dell’albergo zazione delle informazioni molto più eleva- dalità instant-win. Gli acquirenti delle bot- stampato sul catalogo, ecc.), che danno ta rispetto a quelli tradizionali che tutti noi tiglie di latte, per sapere immediatamente quindi accesso al relativo contenuto pro- conosciamo. Anche se la tecnologia esiste se avevano vinto, dovevano solo scattare mozionale multimediale. Ma fino ad oggi, ormai da circa 15 anni è solo con l’evolu- una foto sul codice lì sopra riportato. An- anche se complementari, il mondo della zione dei più moderni smartphone dotati di che la svedese Ikea ha pubblicato i codici promozione on-line e off-line non si pote- fotocamera e di un software liberamente su una serie di volantini pubblicitari: foto- 47 HOTEL DOMANI m a g g i o 2 0 1 0
  • 3. TECNOLOGIA & ALBERGHI grafandoli si ottiene un coupon di sconto da presentare alla cassa, mentre McDo- nald’s li usa sulle confezioni degli hambur- ger, così chi vuole conoscere le informazio- ni nutrizionali dei prodotti che sta consu- mando deve solo fare un click con il tele- fonino. Prendendo spunto da questi esempi non è difficile immaginare le implicazioni che questa tecnologia può avere nell’ambi- to specifico della promozione turistica: gli alberghi potrebbero per esempio inviare al- l’interno delle proprie e-newsletter coupon elettronici, che una volta stampati e foto- grafati possono dar diritto a regali, promo- zioni o up-grade nel servizio acquistato, op- pure organizzare un’iniziativa simile per gli ospiti già presenti nelle loro strutture, ma- gari all’interno di serate tematiche o di pro- poste ludiche. Anche gli enti di promozio- ne del turismo possono organizzare inizia- tive simili inserite all’interno degli eventi o delle manifestazioni tematiche organiz- zate sul loro territorio, sia distribuendo ma- teriale cartaceo sia studiando il posiziona- mento dei codici nei luoghi di maggiore af- fluenza turistica. Oltre all’obiettivo diretta- mente promozionale, grazie all’utilizzo dei cellulari connessi a Internet, è possibile analizzare molto più facilmente il successo delle iniziative, tracciando le visite ai siti web generate dai QR Code. Un altro ottimo modo per sfruttare la tecnologia dei QR Co- de è quella di fornire ai clienti contenuti supplementari, ad alto valore aggiunto, creando proprio grazie al cellulare quel le- game tra mondo “materiale” e “virtuale” che consente di coinvolgere appieno il cliente nella comunicazione dell’impresa; è quello che ha incominciato a fare il men- sile Panorama, pubblicando a fianco dei suoi articoli i relativi codici. Il software presente sul telefonino legge il codice e ca- tapulta l’utente sul web, così ogni inchiesta giornalistica prende vita sul display con ap- profondimenti audio-video, trascinando il cliente in una vera e propria esperienza Grazie alla possibilità multimediale. Sulla scia di Panorama si è di rimandare a un indirizzo internet, mosso anche il mensile Ciak che, grazie al- di visualizzare un l’utilizzo degli stessi codici, permette ai testo, di riprodurre suoi utenti di scaricare gratuitamente i trai- direttamente un file audio o un ler dei maggiori successi cinematografici video, l’efficacia in uscita nelle sale. Sulla stessa logica agi- dei QR Code si sce anche la guida fotografica Earthbound: sta manifestando soprattutto nel A Rough Guide to the World in Pictures, campo della dove ogni fotografia riprodotta è associata comunicazione e a un QR Code che fornisce all’utente infor- della promozione 48 HOTEL DOMANI m a g g i o 2 0 1 0
  • 4. Torino prima città “taggata a colori” Il nuovo portale Torino ha adottato la nuova tecnologia www.turismotorino.org, Microsoft Tag: una realizzato da Turismo Torino piastrella con un e Provincia, si presenta simbolo colorato è riorganizzato nei contenuti stata posizionata davanti alle e flessibile nelle modalità di attrattive erogazione delle informazioni, turistiche più vicine e attente alle esigenze della città del turista. È un portale in continua evoluzione che dal 12 marzo è integrato nella nuova tecnologia Microsoft Tag grazie alla quale Torino è diventata la prima città “taggata a colori” al mondo. Una piastrella colorata è stata posizionata sulla pavimentazione davanti alle attrattive turistiche cittadine. È un oggetto grafico colorato, una sorta di simbolo criptato personalizzato, cioè un “tag” che permette ai turisti di entrare in tempo reale in un mondo ricco di informazioni e approfondimenti. Basta possedere un telefono cellulare di recente generazione, scaricare gratuitamente l’applicazione da http://gettag. mobi e con un semplice scatto si viene trasposti dalla vita reale nel mondo virtuale di www.turismotorino.org con l’apertura di una pagina dedicata al tag fotografato. In una seconda fase, il tag potrà nascondere ulteriori informazioni, ovvero approfondimenti in formato testuale, video o MP3, viste in formato VRML3D o accessi ad aree riservate. Tutto questo grazie alla tecnologia Microsoft Tag, che a breve verrà lanciata sul mercato mondiale, ma che oggi permette a Torino di rappresentare una vera e propria case history. L’idea, nata e sviluppata da mediaKi.it (agenzia web e di comunicazione online di Torino), partner tecnologico di Microsoft, è stata prontamente sposata da Turismo Torino e Provincia, in sinergia con la Città di Torino. Rispetto ai codici QR quelli utilizzati con la tecnologia messa a punto da Microsoft presentano il vantaggio di avere una veste cromatica e un formato più piccolo grazie alla maggiore semplicità di scansione. Basta inquadrare il disegno colorato con un cellulare di ultima generazione per entrare in tempo reale in un mondo ricco di informazioni e approfondimenti su www.turismotorino.org 49 HOTEL DOMANI m a g g i o 2 0 1 0
  • 5. TECNOLOGIA & ALBERGHI mazioni utili sulla location dello scatto, sul fotografo, sulla macchina fotografica e sul- la tecnica utilizzata, aggiungendo contenu- ti interessanti alla pubblicazione cartacea. Da oggi anche le strutture ricettive, gli en- ti di promozione del turismo e tutti gli altri attori che partecipano all’offerta turistica possono integrare il contenuto dei loro ca- taloghi e delle loro brochure tradizionali Il concorso con informazioni multimediali in grado di “Cellulatte” migliorare l’appetibilità della loro propo- promosso da sta, magari sostituendo gli ormai sorpassa- Latteria Friulane, che nel periodo ti CD o DVD e rendendo direttamente ac- settembre- cessibile sulla rete il materiale in essi con- novembre 2009 tenuto. Dall’inizio di quest’anno anche il ha consentito di vincere ogni tour operator Best Tours ha deciso di ag- giorno ricchi giungere i codici alle sue offerte esposte premi attraverso nelle agenzie di viaggio, e prossimamente la modalità questi verranno utilizzati in tutti i catalo- instant-win ghi e nel materiale pubblicitario cartaceo, così da aumentare l’efficienza della sua strategia promozionale e sfruttare l’effetto 5 di viral marketing; i contenuti a cui riman- da il codice visualizzato dal telefonino pos- consigli agli albergatori sono essere salvati, oppure comunicati di- rettamente ad altri utenti, sia via mail sia attraverso la condivisione sui social 1 Trasformiamo l’entrata della nostra struttura in uno strumento informativo e promozionale posizionando un QR Code su di un totem studiato appositamente; potremo dare al cliente tante informazioni sulla network. L’utilizzo dei QR Code è utile an- che per migliorare il contenuto dei pacchet- ti tematici offerti agli ospiti, così da trasfor- nostra ospitalità mentre passeggia, senza costringerlo a entrare, anche mare anche una semplice escursione o una se questo è sempre un grande vantaggio. visita della città in un’esperienza multisen- soriale. Insomma, un’opportunità che può 2 Inseriamo un QR Code nel questionario che lasciamo nelle nostre camere; in questo modo i clienti con una semplice foto possono dirci cosa ne pensano della nostra ospitalità, e noi avremo un feedback in essere sfruttata anche come vero e proprio strumento di marketing territoriale. Ne è un esempio il progetto sperimentale tempo reale sulla loro qualità percepita. realizzato dalla città di Pontinia, in Pro- vincia di Latina, per la celebrazione del 3 Convertiamo il nostro menù in uno strumento multimediale di intrattenimento. Grazie all’utilizzo dei codici QR stampati vicino alle nostre proposte, i clienti possono scaricare un video dove il protagonista suo 75º anno di fondazione, “con lo sco- po di promuovere conoscenza, valore, cul- tura, e consolidare quella consapevolezza è il nostro cuoco intento a preparare la ricetta, così come scaricare la per rispettare e apprezzare il suo territorio stessa in formato testuale, oppure visualizzare la scheda nutrizionale. attraverso la sua storia e le curiosità che lo caratterizzano, avvantaggiandosi dell’inte- 4 Prevediamo una serie di QR Code Gadgets per i nostri clienti, come cappellini, magliette, o altri oggetti che possono essere indossati... in questo modo possiamo sfruttare a scopo promozionale la curiosità che razione tra telefono cellulare e Internet in un’esperienza d’uso interattiva e contestua- le al territorio”, come si legge nella pagina spinge molte persone a fotografare tutti i codici QR che incontrano... web dedicata al progetto. L’idea è appun- soprattutto quelli in movimento. to quella di informare e incuriosire l’uten- te, direttamente presente sul territorio, con 5 Convertiamo l’ascensore in efficace strumento di vendita. Inserendo un QR Code al suo interno possiamo sfruttare gli istanti del viaggio da un piano all’altro per presentare ai clienti i servizi offerti dall’albergo, delle informazioni a valore aggiunto relati- ve al contesto geografico con il quale si tro- va a interagire. Il progetto si sintetizza nel le novità proposte e altre informazioni di interesse. posizionamento di 9 punti, corrispondenti ai luoghi più importanti dal punto di vista storico-artistico, vicino a ognuno dei qua- 50 HOTEL DOMANI m a g g i o 2 0 1 0
  • 6. Uno dei cartelli li è posto un moderno ed elegante panel- collocati nel centro lo informativo dove, oltre alle informazio- storico di Civitella ni di interesse turistico, sono presenti due del Tronto (TE) per illustrare la città ai QR Code che rimandano rispettivamente al turisti sito internet del concorso, dove il visitato- re può scaricare video e informazioni audio sul monumento che si sta osservando, oppu- re accedere alla visualizzazione immediata di informazioni testuali, che completano la descrizione presente. Oltre che per la sua valenza turistica questo progetto mira an- che a coinvolgere la popolazione locale, e in particolare i giovani in età scolare, gra- zie alla modalità tecnologica di “scoperta” e interazione con la storia della città e le sue curiosità. E sappiamo quanto il coin- volgimento e l’appoggio della popolazione locale sia importante per lo sviluppo turi- stico del territorio. Un altro esempio, questa volta targato USA, arriva dal Dipartimento dei Parchi e del Turismo dell’Arkansas, che usa i codici a barre sui poster promozionali per collega- 5 re i clienti alle Scenic Driving Routes, ov- vero alle strade panoramiche più belle, ag- giungendo valore al materiale promoziona- consigli agli enti di promozione del turismo le. Questo però è solo il primo passo: il Tourism Department vuole infatti aggiun- gere contenuto complementare a tutti gli strumenti promozionali: brochure, guide ai tour, guide alle avventure, ecc… Abbiamo 1 Convertiamo nella logica QR Code tutto il materiale promozionale, preparando video, podcast e altro contenuto multimediale aggiuntivo in grado di aumentare l’appetibilità e la valenza informativa delle proposte visto come i barcode possono essere uti- presenti sul nostro territorio. lizzati nella realizzazione di strategie pro- mozionali, così come nell’aggiunta di con- tenuto complementare agli strumenti pro- mozionali. Ma un altro grande vantaggio di 2 Creiamo prodotti turistici innovativi utilizzando la logica QR Code: per esempio è possibile associare la Movie Map di un film girato in una determinata città a un QR Code per ogni location presente, in modo tale questi strumenti sta nella possibilità di ren- che, una volta giunto, il cliente possa rivedere la scena del film vivendola dere più effettive strategie di partnership e quasi da protagonista, così come avere informazioni complementari sulle di co-marketing con aziende che possono riprese, oppure vedere l’intervista del regista o dei protagonisti. aiutarci a migliorare la qualità e la varietà della nostra offerta turistica. Pensiamo per esempio alle sponsorizzazioni delle diver- se manifestazioni turistiche: fino a oggi gli 3 Miglioriamo i rapporti di collaborazione con gli sponsor, proponendo loro iniziative che avranno la duplice finalità di promuovere l’offerta turistica della nostra località e nello stesso tempo veicolare la loro sponsor inondavano i visitatori di gadget e immagine attraverso l’uso dei codici a mosaico. materiale promozionale con l’indirizzo del sito web, nella speranza che una volta a ca- sa i potenziali clienti componessero l’indi- rizzo web sul proprio computer per repe- 4 Inseriamo all’interno degli eventi che organizziamo concorsi a premi o altre logiche promozionali che abbiano anche un contenuto ludico, così da incentivare gli ospiti ad una partecipazione più attiva e coinvolgente, rire maggiori informazioni sull’azienda e soprattutto quando il target è giovane. sui suoi prodotti; grazie ai QR Code basta il posizionamento di questi ultimi nei punti di maggiore affluenza, dando la possibilità ai visitatori di reperire direttamente con il 5 Sfruttiamo la potenza e l’efficacia del viral marketing studiando contenuti multimediali che una volta attivati attraverso il telefonino possono essere inoltrati direttamente ad altri utenti, attraverso un telefonino le informazioni che si vogliono messaggio mail, un messaggio MMS, oppure postati all’interno dei comunicare. social network. Anche le strutture ricettive, che sempre più 51 HOTEL DOMANI m a g g i o 2 0 1 0
  • 7. TECNOLOGIA & ALBERGHI spesso sviluppano azioni di co-marketing con aziende per promuovere offerte temati- che, grazie ai QR Code possono sviluppare strategie più efficaci e coerenti, e soprat- tutto aumentare la loro attrattività nei con- fronti sia delle imprese che dei clienti. Per esempio, un albergo che promuove offerte dedicate alla pratica del Nordic Walking può sviluppare partnership con le azien- de che forniscono i bastoncini usati per la marcia; queste saranno incentivate a dare in uso gratuito i loro beni agli ospiti per- ché l’attività sportiva che svolgono li iden- tifica senza ombra di dubbio come clien- ti potenziali. Grazie ai QR Code stampati sui bastonci- ni, nei depliant presenti nella hall delle strutture oppure sul materiale promozio- ne, i clienti potranno visualizzare imme- diatamente contenuto aggiuntivo, come per esempio il video di un corso per apprendere la disciplina, filmati di escursioni, percorsi turistici da fare nella zona, ecc. L’azienda fornitrice potrà coinvolgere di- rettamente il cliente nell’esperienza di va- canza che sta sperimentando e trasmette- re in questo modo un’immagine della sua attività molto più positiva e di valore, con riscontri economici immediati. Insomma, l’utilizzo dei QR code sta di- ventando dilagante, soprattutto nel mondo del turismo e dell’ospitalità, tanto che c’è Anche il tour operator Best Tours ha deciso di aggiungere i codici alle sue offerte esposte I VANTAGGI DELL’USO DEI QR CODE PER nelle agenzie di viaggio e di inserirli su tutti i GLI OPERATORI DEL TURISMO cataloghi e sul materiale pubblicitario cartaceo • Migliorano la qualità informativa del contenuto delle campagne di promozione e di comunicazione. anche chi ne fa addirittura un vero e pro- • Consentono di utilizzare con maggiore flessibilità contenuto multimediale, ren- prio concept alberghiero; stiamo parlando dendo più efficace l’utilizzo di strumenti quali il video-marketing di una società di Dubai, che ha affidato a • Consentono di migliorare le strategie di co-marketing e lo sviluppo di uno studio di architettura viennese, lo Soh- ne & Partners Architekten, il progetto per partnership la realizzazione del QR Code Hotel, un al- • Permettono di accedere all’informazione in ogni luogo e in ogni momento, ali- bergo completamente allestito in stile mo- mentando il viral marketing in tempo reale saico, dove l’unico spazio libero dal codice • Rendono possibile la costruzione di prodotti turistici a maggior valore aggiunto è il tetto…anche se a pensarci bene que- e migliorano la qualità di quelli esistenti sta scelta stupisce non poco perché è stra- • Migliorano notevolmente la tracciabilità delle campagne promozionali; il server ri- no che i progettisti non abbiano pensato vela infatti la provenienza della connessione cellulare e la nazione del cellulare che grazie a Google Map o Google Hearth • Aumentano la possibilità di costruire percorsi di visita innovativi attraverso l’in- è proprio il tetto dell’albergo a essere vi- tegrazione con lo strumento GPS, presente in ogni smartphone che si rispetti sualizzato per primo sullo schermo dei na- • Convertono il cellulare in un vero e proprio strumento commerciale spingendo, vigatori intenti a esplorare il nostro piane- attraverso la presentazione di contenuti multimediali appetibili e curiosi, l’acqui- ta e che, con un telefono cellulare puntato sto on-line di pacchetti e proposte connesse. verso lo schermo, potrebbero atterrare di- rettamente sul suo sito Internet… n 52 HOTEL DOMANI m a g g i o 2 0 1 0

×