Integrazione dei progetti europei nel curriculum e in un persorso di lingua e contenuto

3,018 views
2,848 views

Published on

Seminario Nazionale Lend 2009

Published in: Education, Technology
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
3,018
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
19
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Integrazione dei progetti europei nel curriculum e in un persorso di lingua e contenuto

  1. 1. L’integrazione dei progetti europei nel curriculum e in un percorso di lingua e contenuto: il successo di un insegnamento/apprendimento linguistico integrato Fiorenza Congedo, Lend - Verona Seminario Nazionale Lend, Catania 29-31 ottobre 2009 1
  2. 2. Perchè un progetto europeo? •  Promuovere la cooperazione transnazionale •  Incrementare la dimensione europea •  Motivare gli alunni con attività innovative ed un diverso approccio metodologico-didattico •  Promuovere attività di cooperazione e l’uso delle TIC •  Accrescere la motivazione all’apprendimento delle lingue Fiorenza Congedo, Responsabile Lend - Verona 2
  3. 3. L’integrazione nel curriculum •  Integrare il progetto nella normale prassi didattica •  Utilizzare attività proposte anche nei libri in adozione nelle classi •  Sperimentare una metodologia laboratoriale •  Prediligere attività a coppie e/o in piccoli gruppi di lavoro Fiorenza Congedo, Responsabile Lend - Verona 3
  4. 4. Quali strumenti? •  Un giornale virtuale, un blog, un forum, la posta elettronica, un podcast, SKYPE, una classe virtuale, un wiki, una piattaforma di eLearning, … Fiorenza Congedo, Responsabile Lend - Verona 4
  5. 5. Il giornale virtuale Fiorenza Congedo, Responsabile Lend - Verona 5
  6. 6. Il blog Fiorenza Congedo, Responsabile Lend - Verona 6
  7. 7. Il forum Fiorenza Congedo, Responsabile Lend - Verona 7
  8. 8. La Classe Virtuale Fiorenza Congedo, Responsabile Lend - Verona 8
  9. 9. Il significato di CLIL •  CLIL significa Content Language Integrated Learning – Apprendimento Integrato di Lingua e Contenuto •  Un percorso CLIL permette l’apprendimento e l’insegnamento di materie non linguistiche in lingua straniera Fiorenza Congedo, Responsabile Lend - Verona 9
  10. 10. Perchè CLIL? •  Propone un approccio innovativo all’insegnamento •  Permette un’educazione interculturale del sapere •  Favorisce un’attività didattica centrata sull’alunno •  Stimola l’educazione plurilingue e la motivazione all’apprendimento di contenuti disciplinari in lingua straniera Fiorenza Congedo, Responsabile Lend - Verona 10
  11. 11. Obiettivi di un percorso CLIL •  Acquisizione di nuovi contenuti disciplinari attraverso il miglioramento delle abilità linguistiche in L2 con particolare riguardo alla capacità di comprensione e produzione della lingua orale •  Accrescimento della motivazione all’apprendimento grazie all’utilizzo della lingua straniera in contesti diversi da quelli normalmente utilizzati dagli studenti Fiorenza Congedo, Responsabile Lend - Verona 11
  12. 12. I Docenti CLIL •  Il docente di lingua straniera si occuperà della didattizzazione del materiale utilizzando competenze specifiche della propria disciplina •  Il docente della materia non linguistica introdurrà l’argomento scelto con tempi più lunghi rispetto la normale prassi didattica per permettere l’apprendimento integrato di lingua e contenuto •  I docenti lavoreranno in co-docenza e/o co- progettazione Fiorenza Congedo, Responsabile Lend - Verona 12
  13. 13. Il Materiale CLIL •  Preparare il materiale tenendo in considerazione i pre-requisiti degli studenti rispetto i contenuti e la competenza linguistica •  Utilizzare supporti grafici, mappe concettuali, ripartizione in paragrafi e creazione di glossari a sostegno della comprensione in L2 •  Prediligere esercizi di completamento, a scelta multipla, Vero-Falso, individuazione di parole chiave e riordino di paragrafi Fiorenza Congedo, Responsabile Lend - Verona 13
  14. 14. Come integrare un percorso CLIL? Fiorenza Congedo, Responsabile Lend - Verona 14
  15. 15. prof.ssa Fiorenza Congedo Lend – Verona SKYPE: lendverona lendverona@gmail.com Seminario Nazionale Lend, Catania 29-31 ottobre 2009 15
  16. 16. Sitografia progetti europei •  www.programmallp.it •  www.etwinning.net •  http://etwinning.indire.it/ •  http://ec.europa.eu/dgs/education_culture/ •  http://www.eun.org/ Fiorenza Congedo, Responsabile Lend - Verona 16
  17. 17. Sitografia CLIL •  CLIL Compendium www.clilcompendium.com •  EuroCLIC www.euroclic.net •  CLIL Debate www.guardian.co.uk/guardianweekly •  CLILCOM http://clilcom.stadia.fi/ •  TKT: Content and Language Integrated Learning http://www.cambridgeesol.org/exams/teaching-awards/clil.html •  CLIL – AXIS http://www.clil-axis.net/index.htm •  CLIL Matrix http://www.ecml.at/mtp2/CLILmatrix/EN/qMain.html Fiorenza Congedo, Responsabile Lend - Verona 17
  18. 18. Lavoro di approfondimento •  Worksheet 1 Fiorenza Congedo, Responsabile Lend - Verona 18

×