Mappa Concettuale

2,846
-1

Published on

la mia tesina xD

Published in: News & Politics
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total Views
2,846
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
16
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Mappa Concettuale

  1. 1. Mappa concettuale<br />Guerra Civil : spagnolo<br />Guerra fredda : storia<br />Medio Oriente : geografia<br />Il petrolio e il carbone : tecnica<br />La Rivoluzione Industriale : inglese<br />La pila e il circuito elettrico : scienze<br />Il Romanticismo : arte<br />Il Romanticismo : musica<br />
  2. 2. La GuerraCivil<br />En España<br />
  3. 3. El 17 de julio de 1936 losmilitaresmásconservadores del Ejército se levantaron contra elgobierno de la República. Comienzaasí la Guerra Civil españolaque provoca la divisíon del país in doszonasbiendiferenciadasideològicamente: la zona republicana y la zona nacionalista,<br />Los sublevadosconsiguenrápidamenteCastilla y León, Galicia, Navarra, parte de Aragòn, Andalucíaoccidental, Baleares, Canarias y elprotectorado de Marruecos<br />EI gobiernorepublicano domina elPaís Vasco, Asturias, Cantabria, eleste de Aragòn, Castilla-LaMancha, Madrid, Levante, elsur de Extremadura y la mayor parte de Andalucìa. <br />EI bando nacionalista, al mando del general Francisco Franco, con tropasmáspreparadas y bienorganizadas, cuenta con elapoyo militar de Alemania, queenvíaaviones y armas, y de Italia, queenvíatropas. Los republicanos, por otra parte, sólorecibenapoyo de la Unión Soviética y de voluntarios de variospaìses y que no tenìanningunaexperiencia militar. <br />Fueelconflictomássangriento de la historia de España.<br />EI 28 de marzo, lastropasfranquistasentran en Madrid y tresdìasmás tarde caenlasùltimasplazasleales al gobiernorepublicano. La guerra termina el 1 de abril de 1939 con eltriunfofranquista: elGeneral Franco asumeelpoder e inaugura una dictaduraqueduraráhasta su muerte, en 1975. <br />
  4. 4. La Guerra Fredda<br />
  5. 5. Riassunto 2 Guerra mondiale<br />Dopo la dura sconfitta del 1918, alla fine della 1 guerra mondiale, la Germania nutre un profondo rammarico verso le diverse potenza, specie la Francia, sua rivale da secoli, e decide democraticamente di far salire al potere il nazionalsocialista Adolf Hitler.<br />l'Italia, guidata da Benito Mussolini seguì fedele la Germania in quasi tutta la Guerra Mondiale. Nel 1939 alla richiesta da parte della Germania del porto di Danzica, l'Inghilterra e la Francia, che fino ad allora avevano assecondato le richieste del Führer, non accettarono l'accordo e stipularono un patto con la Polonia. Così, sicuro del'appoggio dell'Urss dopo il patto Molotov-Ribbentrop (dal nome del ministro sovietico e tedesco), Hitler attaccò la Polonia (1 settembre del 1939).<br />
  6. 6. Il tre settembre del 1939 Francia e<br />Inghilterra scesero in campo contro <br />Hitler e Mussolini. Iniziava così la <br />2 guerra mondiale.<br />Hitler riuscì a conquistare <br />Parigi il 14 giugno 1940, in seguito <br />attaccò la Russia, ma ne uscì sconfitta.<br />A partire dal 1941-42 Hitler iniziò a internare tutti gli Ebrei, anche quelli nei paesi soggiogati, nei campi di concentramento. Che contarono più di 6 milioni di morti.<br />Dal 1942 la guerra cambiò a favore degli alleati. Grazie anche all’aiuto della resistenza formatasi in vari paesi, le più forti furono in Italia e in Iugoslavia.<br />Il 6 giugno del 1944 gli alleati sbarcarono in Normandia. E il 30 aprile del 1945 Hitler si suicidò. Mentre le truppe tedesche si arresero il 7 maggio del 45 in tutta Europa.<br />
  7. 7. Ma la guerra tra Giappone e America, che ebbe inizio dall'attacco la flotta militare di Pearl Harbor nelle isole Hawaii, finì con lo sgancio di due bombe atomiche tra il 6 e 9 agosto del 1945 su Hiroshima e Nagasaki(Giappone).<br />Inizia la guerra fredda<br />
  8. 8. La 2 Guerra Mondiale provocò milioni di morti e intere città distrutte. La Germania fu divisa in due blocchi, in quanto nei Francesi, Britannici e Sovietici vi era la paura di una rinascita della potenza tedesca. Così la parte Ovest fu chiamata Repubblica Federale Tedesca, divisa fra Francia, Britannia, e USA con capitale Bonn, mentre la parte Est , la Repubblica Democratica Tedesca era retta da un regime comunista, e con capitale Berlino Est. <br />
  9. 9. Ma l'alleanza fra le due grandi potenze, USA e URSS, durò ben poco. Il mondo si ritrovò così diviso in 2 blocchi (paesi occidentali con gli Stati Uniti e paesi dell’Est Europeo con L’Urss). il continuo terrore che uno dei due paesi (USA E URSS) potesse sganciare la bomba atomica e finire completamente annientati, prese il nome di guerra fredda.<br />Grande motivo di tensione fu la divisione della Germania, specie a Berlino che fu divisa in due blocchi, uno statunitense e uno sovietico. per tutti gli anni '50 centinaia di migliaia di persone fuggirono ogni anno dall'Est all'Ovest d’Europa. Per impedire che la continua fuga proseguisse si costruì, nel 1961, attorno a Berlino Est un muro, impossibile da attraversare.<br />
  10. 10. In America<br />Nel 1960 John F. Kennedy fu eletto presidente degli Stati Uniti, che realizzò diverse riforme economiche a favore dei ceti poveri, Kennedy dapprima tentò di allontanare ogni possibile rischio di una guerra atomica, migliorando le relazioni fra USA e URSS, passando dalla distensione alla coesistenza pacifica. La coesistenza pacifica durò con alti e bassi fino a oltre vent'anni. J. F. Kennedy morì assassinato,a Dallas nel 1963. In seguito con i presidenti Ronald Reagan e George Bush senior gli Stati Uniti reagirono con durezza contro la politica aggressiva di alcuni stati arabi: Libia, Iran e Iraq. <br />A causa anche di un terrorismo di matrice prevalentemente arabo-islamica.<br />
  11. 11. Il Medio Oriente <br />
  12. 12.
  13. 13. Il Medio Oriente è la parte più occidentale dell’Asia.<br />In questi luoghi sono nate le tre grandi religioni monoteiste (ebraica, cristiana e musulmana). <br />Incoraggiati da alcuni Stati dai loro centri di culto e assistenziali, gli islamici esercitano un forte proselitismo in tutto il mondo.Nel passato le regioni a loro soggette le convertirono all’Islam. L’islam è però una concezione di vita in cui non c’è separazione tra religione, società e Stato e su questa base vari gruppi di fondamentalisti pretendono di applicare le leggi coraniche, per tutti i cittadini di ogni religione, escludendo di conseguenza i contatti con il mondo occidentale, considerato corrotto e nemico . <br />
  14. 14. Il nome della penisola arabica significa “arido” è un tavolato torrido che ha un orlo di montagne che lo isola dai venti umidi.<br />Gran parte del territorio appartiene a un solo Stato 1' Arabia Saudita, dal Nome della famiglia reale a indicare un'appartenenza totale in regime di monarchia. La capitale, Riyadh, ha più di4 milioni e mezzo di abitanti. <br />L’Iraq è l’antica Mesopotamia, la pianura percorsa dal Tigri e dall’Eufrate <br />Baghdad, la capitale oggi è una città martoriata dalla guerra e dal terrorismo.<br />Avrebbe la possibilità di essere il Paese più fiorente della regione ha un alta produzione di petrolio ha centrali idroelettriche e ha un’agricoltura ricca di prodotti (l° posto al mondo per i datteri) ,allevamenti ovini e molti tecnici preparati. <br />Il governo autoritario del sunnita Saddam Hussein lanciò il Paese in una serie di lotte esterne seguite da enormi spese per armamenti e poi da distruzioni.  <br />l'intera regione del Medio Oriente è ricca di giacimenti petroliferi che furono scoperti prima della II Guerra Mondiale e sfruttati da società internazionali , le “Sette sorelle”: 5 americane, 1 inglese e I anglo-olandese. Gli stati del Medio Oriente ripresero il controllo dei pozzi e fondarono l’OPEC (Organizzazione dei Paesi esportatori di petrolio) <br />
  15. 15. Il petrolio <br /> e il carbone<br />
  16. 16. Il petrolio è un combustibile oleoso e denso dal colore variante dal giallo bruno al nerastro e con un potere calorifico di 10 500 kcal/kg . È costituito da una miscela di idrocarburi ( composti chimici con idrogeno e carbonio )e zolfo e ossigeno.<br />Il petrolio è una delle maggiori risorse economiche mondiali, viene utilizzato come combustibile per i mezzi di trasporto e come materia prima per produrre concimi chimici, materie plastiche , vernici. La formazione del petrolio è molto lunga. Essa viene prodotta dalla lenta decomposizione di minuscoli organismi vissuti in acque salmastre milioni di anni fa.<br />
  17. 17. altro combustibile, che specie in passato fu molto usato, è il carbone. I carboni fossili sono una sostanza di origine vegetale risalenti a 300 milioni di anni fa. Le piante che morivano cadevano nell' acqua e subivano un lungo processo di carbonificazione, che consiste nella perdita di idrogeno e ossigeno e nell'accumulo di carbonio. I carboni fossili vengono classificati in base al periodo della loro formazione: la torba, la lignite, la litantrace e l’antracite.<br />
  18. 18. INDUSTRIAL REVOLUTION<br />
  19. 19. Coalwasneeded in largequantitiesduring the Industrial Revolution, torun the steamenginesthat operate byburning the steam.<br />The Industrial Revolutionwas a period in the late 18th and early 19th centurieswhen major changes in agriculture, manufacturing, and transportationhad a profoundeffect on socioeconomic and cultural conditions in Britain, wherehebegan the first industrial revolution. Oneof the first sectortobeaffectedby industrial revolutionwas production ofcottontextiles.<br />The greatchangeswere due to a seriesofinventions and technologicalinnovationsthat led to the developmentof the factory system. New machinerysubstitutedmanuallabour. But the conditionswerenotidyllic. Workershadto work up to 16 hours a dayfor a low wage and housingconditionswereveryunhealthy. Tosaveworker's travellingtimeterracehouseswerebuiltcloseto the factories. However , thesehousesweresmall, badlybuilt and lackedsanitaryconditions. Open sewerscaused the diffusionofeffectiveillness.<br />The first inventionthattransformed the textileindustrywas the flying shuttle, inventedby John Kay in 1733. itpermittedmanufacturersto produce cottoncloth more quicky.<br />Later in 1764 James Hargravesinvented the spinning jennythatenableonepersontospinasmuchthreadassixteen. A stillgreaterimpetustowardsindustrializationwasgivenby the improvementmade in the steamengineby James Watt in 1765. <br />
  20. 20. La corrente elettrica<br />
  21. 21. La corrente elettrica è costituita dal movimento di elettroni che fluiscono in modo ordinato attraverso un conduttore.<br />Gli elettroni per potersi muoversi devono superare un certo dislivello “elettrico”, nel caso degli elettroni, come di tutti i corpi carichi, è chiamato differenza di potenziale o tensione. Uno dei dispositivi che permette agli elettroni di superare il “dislivello”, cioè la differenza di potenziale affinché in un conduttore si abbia un passaggio di corrente elettrica è la pila. La pila è stata inventata da Alessandro Volta (1745-1827) e consisteva in una serie di dischetti alternati di zinco e di rame tra i quali erano inseriti dei dischetti di feltro impregnati con una soluzione acida. Tutti i dischi erano forati al centro e impilati un su l'altra in un' asta di legno verticale. Alle 2 estremità i poli, uno positivo + o anodo uno negativo - catodo.<br />Quando si parla di corrente elettrica in modo quantitativo, in genere si utilizzano tre grandezze che la caratterizzano. Tali grandezze sono l'intensità, la tensione o voltaggio e la resistenza. <br />
  22. 22. Ogni dispositivo che funziona attraverso la corrente elettrica, ha bisogno di una certa potenza per funzionare, questa potenza viene misurata in watt (1 watt è uguale a 1 joule al secondo). l'energia che si consuma è misurata in chilowattora (kWh).<br /> <br />Le lampadine si possono collegare in 2 modi:parallele o in serie. <br />
  23. 23. Il Romanticismo<br />
  24. 24. il romanticismo nacque al finire del 700 <br /> Esso si basava sulle emozioni umane,le passioni e l’irrazionalità.<br />Si affermò <br />soprattutto in Francia …<br />
  25. 25. La libertà che guida il popolo è un quadro <br />Realizzato da Delacroix nel 1830, <br />attualmente di trova al Louvre ….<br />Il dipinto venne realizzato dopo i moti rivoluzionari contro il re di Francia Carlo X. <br />Il quadro rappresenta una scena di guerriglia urbana, sullo sfondo Parigi in fiamme. <br />La donna al centro personifica la Libertà <br />che guida il popolo .l 'opera tenta di evidenziare <br />l'amore patriottico che si esprime <br />nella collaborazione delle varie classi sociali <br />che si sacrificano per la patria.<br />
  26. 26.
  27. 27. Il Romanticismo musicale<br />
  28. 28. All'inizio dell'Ottocento la musica è considerata l'arte perfetta per rappresentare le diverse emozioni che ora i musicisti sentono il bisogno di esprimere. Così la musica è l'unico linguaggio in grado di spiegare e raccontare cose che non si potrebbero fare altrimenti con la parola scritta e parlata.<br />Grande rappresentate di quel tempo è Ludwig Van Beethoven (1770-1827) che rinnova profondamente la musica. Di carattere taciturno, Beethoven si rinchiuse sempre più in se stesso.<br />Come opera lirica, ne scrisse solo una, il Fidelio. Mentre scrisse 32 sonate per pianoforte, 16 per quartetti per archi e molta musica da camera e sinfonica. Col passare degli anni però, incontrò una grave infermità che col tempo si acutizzò:la sordità. E così inizio a isolarsi sempre di più, in compagnia della sua musica che ormai poteva udire solo con la mente.<br />
  29. 29. FINE<br />Federica Febbe<br />
  1. A particular slide catching your eye?

    Clipping is a handy way to collect important slides you want to go back to later.

×