Ambiente, territorio e risorse Culture e linguaggi
Area di progetto  classe V sez. G (2007/ 08 – 2008/ 09) <ul><li>Titolo:  “ Le Eolie, tra mito e realtà” </li></ul><ul><li>...
Finalità e obiettivi della ricerca: <ul><li>Acquisire conoscenze sul territorio delle isole Eolie. </li></ul><ul><li>Favor...
Attività preventivate : 2007/ 08 <ul><li>Attività svolte: </li></ul><ul><li>Visita alla Cittadella di Lipari </li></ul><ul...
Attività preventivate : 2008/ 09 <ul><li>Attività svolte: </li></ul><ul><li>Visita dell’Isola di Salina </li></ul><ul><li>...
Italiano, geografia e storia <ul><li>Le isole Eolie tra leggenda e storia. </li></ul><ul><li>Eolie, le Hawaii del Mediterr...
scienze e fisica <ul><li>I prodotti vulcanici </li></ul><ul><li>Geologia e vulcanologia delle isole Eolie (meccanismo dell...
storia dell’arte <ul><li>La cittadella di Lipari e le sue chiese : tre edificazioni per  la Cattedrale di San Bartolomeo (...
metodologia della ricerca/ statistica <ul><li>Finalità ed obiettivi dell’indagine proposti dalla classe:  </li></ul><ul><l...
diritto/ legislazione sociale <ul><li>Legislazione e tutela dei Beni culturali in Europa </li></ul><ul><li>Le prime dispos...
le Eolie nel cinema (italiano/ arte) <ul><li>La macchina da presa ha giocato un ruolo importante nella scoperta delle Eoli...
conclusioni <ul><li>I docenti coinvolti nel progetto della classe, hanno voluto porre in evidenza, ciascuno nell’ambito de...
la classe V G <ul><li>Il Consiglio di classe: </li></ul><ul><li>Rosaria  Pollino: religione </li></ul><ul><li>Massimo Cuci...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Area di progetto sociopsicopedagogico 97 2003

1,207 views
1,149 views

Published on

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
1,207
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
83
Actions
Shares
0
Downloads
2
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Area di progetto sociopsicopedagogico 97 2003

  1. 1. Ambiente, territorio e risorse Culture e linguaggi
  2. 2. Area di progetto classe V sez. G (2007/ 08 – 2008/ 09) <ul><li>Titolo: “ Le Eolie, tra mito e realtà” </li></ul><ul><li>  Nucleo tematico: individuazione e applicazione degli strumenti di indagine per una ricerca sul territorio. </li></ul><ul><li>  Periodo: (quarto e quinto anno) </li></ul><ul><li>Come previsto per l'indirizzo di studi socio-psico-pedagogico, progetto Brocca, le classi, nel corso del triennio sviluppano una tematica di loro piacimento, che prevede anche visite esterne di carattere operativo. </li></ul><ul><li>Campo d’indagine della classe V G sono state le Isole Eolie, luoghi di importanti stratificazioni culturali e fonti di inesauribili risorse naturali e umane. </li></ul><ul><li>Le diapositive illustrano schematicamente il piano consuntivo dell'area di progetto. </li></ul>
  3. 3. Finalità e obiettivi della ricerca: <ul><li>Acquisire conoscenze sul territorio delle isole Eolie. </li></ul><ul><li>Favorire l’interesse dei giovani per le scienze, l’arte e l’archeologia. </li></ul><ul><li>Acquisire una coscienza ecologica. </li></ul><ul><li>Acquisire le modalità di salvaguardia e di promozione dei Beni Culturali (paesaggistici e storico- artistici). </li></ul><ul><li>Discipline coinvolte: </li></ul><ul><ul><li>italiano </li></ul></ul><ul><ul><li>Metodologia della ricerca </li></ul></ul><ul><ul><li>diritto </li></ul></ul><ul><ul><li>statistica </li></ul></ul><ul><ul><li>fisica </li></ul></ul><ul><ul><li>geografia </li></ul></ul>
  4. 4. Attività preventivate : 2007/ 08 <ul><li>Attività svolte: </li></ul><ul><li>Visita alla Cittadella di Lipari </li></ul><ul><li>sezione archeologica e vulcanologica del Museo L. Bernabò Brea </li></ul><ul><li>Cattedrale di San Bartolomeo </li></ul><ul><li>resti della necropoli ellenistica provenienti da contrada Diana (corredi funerari e tombe di Età ellenistica) </li></ul><ul><li>corso- laboratorio di ceramica </li></ul><ul><li>Lezioni sul campo tenute dal Presidente dell’associazione culturale Nesos </li></ul><ul><li>aspetti geologici, faunistici, antropici delle Isole Eolie </li></ul><ul><li>escursione lungo il sentiero che collega le località di Pianoconte e Quattropani </li></ul><ul><li>salita sul cratere dell’Isola di Vulcano </li></ul><ul><li>Lezioni frontali e approfondimenti in classe. </li></ul><ul><li>Ricerche bibliografiche. </li></ul><ul><li>Visite guidate sul territorio con esperti esterni. </li></ul>
  5. 5. Attività preventivate : 2008/ 09 <ul><li>Attività svolte: </li></ul><ul><li>Visita dell’Isola di Salina </li></ul><ul><li>scalata a Monte Fossa delle Felci </li></ul><ul><li>museo etno- antropologico del comune di Lingua </li></ul><ul><li>Visita dell’Isola di Stromboli </li></ul><ul><li>osservatorio vulcanologico </li></ul><ul><li>percorso guidato lungo il sentiero che conduce al cratere dello Stromboli per assistere alle eruzioni esplosive del vulcano </li></ul><ul><li>Conosci le Isole Eolie? questionario somministrato alle classi quinte del liceo scientifico, Istituto tecnico industriale e geometra di Lipari </li></ul><ul><li>Lavori di gruppo </li></ul><ul><li>raccolta, selezione del materiale e stesura di elaborati in forma cartacea e/ o multimediale </li></ul><ul><li>presentazione agli Esami di Stato di percorsi individualizzati sull’esperienza compiuta </li></ul><ul><li>Visite guidate sul territorio. </li></ul><ul><li>Raccolta e selezione del materiale. </li></ul><ul><li>Somministrazione di un questionario strutturato sulle conoscenze possedute dai coetanei del luogo. </li></ul><ul><li>Elaborazione dei dati in informazioni utili alla ricerca. </li></ul><ul><li>Rappresentazione grafica e fotografica degli esiti e presentazione, anche in forma multimediale, dell’indagine effettuata. </li></ul>
  6. 6. Italiano, geografia e storia <ul><li>Le isole Eolie tra leggenda e storia. </li></ul><ul><li>Eolie, le Hawaii del Mediterraneo </li></ul><ul><li>Isole Eolie, tra geografia e mito </li></ul><ul><li>I primi stanziamenti umani </li></ul><ul><li>Tradizioni e storia (la controversia liparitana) </li></ul><ul><li>I miti nelle Eolie e nel Mondo (i miti locali e Omero) </li></ul><ul><li>I grandi viaggiatori delle Eolie </li></ul><ul><li>Vulcani e conversioni al Cristianesimo </li></ul><ul><li>Etna e Vesuvio: sigillo tra cristianesimo e vulcanesimo </li></ul><ul><li>Il cane che voleva andare per maratone (racconto di Stefano Malatesta, tratto da “Il cane che voleva andare per mare e altri eccentrici siciliani”, Neri Pozza 2000) </li></ul><ul><li>nella memoria storica degli abitanti delle Eolie un’unica voce risuona per raccontare il mare, la storia, il mito e la vita dei vulcani. </li></ul><ul><li>” E all’isola di Eolo giungemmo; vi abitava Eolo figlio di Ippota, caro agli dei immortali nell’isola che vaga sul mare: a questa tutto intorno corre un muro di bronzo ininterrotto e liscia la circonda la roccia”. </li></ul><ul><li> Omero, Odissea </li></ul>
  7. 7. scienze e fisica <ul><li>I prodotti vulcanici </li></ul><ul><li>Geologia e vulcanologia delle isole Eolie (meccanismo delle eruzioni) </li></ul><ul><li>Le leggi dei “gas perfetti” </li></ul><ul><li>Equazione di stato del gas perfetto </li></ul><ul><li>I fossili </li></ul><ul><li>La flora e la fauna delle Isole Eolie (la classe si è recata presso la sede dell’associazione Nesos di Lipari per seguire alcune lezioni frontali, corredate da immagini e video, tenute dal presidente, Dott. Pietro Lo Cascio ) </li></ul><ul><li>le isole Eolie rappresentano un grande laboratorio naturale, frequentato da oltre duecento anni da geologi e vulcanologi. </li></ul><ul><li>L’interesse principale dell’arcipelago è prevalentemente geologico, trattandosi di un esempio eccezionale di costruzione insulare dovuta all’azione vulcanica. </li></ul><ul><li>I fenomeni ancora in atto sono molto simili a quelli che caratterizzano le isole Hawaii nel Pacifico. </li></ul>
  8. 8. storia dell’arte <ul><li>La cittadella di Lipari e le sue chiese : tre edificazioni per la Cattedrale di San Bartolomeo (ornamentazioni settecentesche ed ottocentesche, Il chiostro benedettino) </li></ul><ul><li>Il Culto di San Bartolomeo per i “Liparèi” </li></ul><ul><li>La casa rurale eoliana (materiali e colori) </li></ul><ul><li>Il museo archeologico (sezione preistorica, classica, archeologia marina, pitture vascolari del V sec. a. C. e terracotte teatrali e sacrali della tragedia e della commedia greche) </li></ul><ul><li>Tecnica dello scavo archeologico </li></ul><ul><li>Aree di intervento a Lipari </li></ul><ul><li>Visita guidata della cittadella e del museo </li></ul><ul><li>Laboratorio di ceramica (organizzato dall’ex direttore del museo, Riccardo Gullo, e tenuto da un docente del liceo scientifico di Lipari) </li></ul><ul><li>“ Dappertutto si ammirano vedute panoramiche: ovunque piccole case intonacate di bianco con colonne e pergolati, accanto alle quali cresce un rigoglioso fico o un carrubo e da dove si gode un’ampia vista sul mare”. </li></ul><ul><li>Luigi Salvatore D’Austria </li></ul>
  9. 9. metodologia della ricerca/ statistica <ul><li>Finalità ed obiettivi dell’indagine proposti dalla classe: </li></ul><ul><li>individuare e comprendere come e quanto i nostri coetanei di Lipari conoscono il luogo in cui vivono </li></ul><ul><li>essere in grado di utilizzare qualche strumento di indagine statistica per elaborare dati ed ottenere informazioni </li></ul><ul><li>essere in grado di rappresentare graficamente le informazioni ricavate dall’elaborazione con Excel </li></ul><ul><li>essere in grado di presentare gli esiti della nostra ricerca con una relazione multimediale </li></ul><ul><li>Conosci le Eolie? </li></ul><ul><li>Campione rappresentativo: 69 </li></ul><ul><li>alunni/e delle V classi degli Istituti </li></ul><ul><li>Superiori di Lipari. </li></ul><ul><li>Strumento di indagine: questionario strutturato (11 quesiti a scelta multipla a 4 opzioni). </li></ul><ul><li>Esiti: </li></ul><ul><li>Solo il 20% dei ragazzi ha qualche dubbio sugli usi, i costumi e sulla storia della propria isola. </li></ul><ul><li>L'80% ha una conoscenza priva di incertezze. </li></ul><ul><li>Ciò manifesta quanto i ragazzi isolani amano e conoscono il proprio territorio. </li></ul>
  10. 10. diritto/ legislazione sociale <ul><li>Legislazione e tutela dei Beni culturali in Europa </li></ul><ul><li>Le prime disposizione nazionali in materia di Beni culturali </li></ul><ul><li>La legge 1089 del 1939 </li></ul><ul><li>Il testo unico (legge 352 del 1997) </li></ul><ul><li>Codice dei Beni culturali e del Paesaggio (legge 137 del 2002) </li></ul><ul><li>Le Eolie: dal 2000 patrimonio storico e culturale dell’umanità. </li></ul>
  11. 11. le Eolie nel cinema (italiano/ arte) <ul><li>La macchina da presa ha giocato un ruolo importante nella scoperta delle Eolie da parte di alcuni registi importanti. Rossellini, Dieterle, Antonioni, Moretti hanno raccontato la loro “isola” </li></ul><ul><li>I film furono ambientati tra Stromboli, Vulcano e Salina ( L’avventura di Antonioni e Caro diario di Nanni Moretti). </li></ul><ul><li>I film più famosi sono Stromboli terra di Dio di Roberto Rossellini e il Postino con Massimo Troisi. </li></ul><ul><li>&quot;Quando Anna è sbarcata a Vulcano, lo Stromboli s'è messo a brontolare. Un vulcano strizza l'occhio all'altro, e quando i vulcani strizzano l'occhio esplodono&quot;. </li></ul>
  12. 12. conclusioni <ul><li>I docenti coinvolti nel progetto della classe, hanno voluto porre in evidenza, ciascuno nell’ambito delle proprie competenze e nel rispetto delle indicazioni formative dell’indirizzo sociopsicopedagogico, l’importanza di collaborare con associazioni, istituzioni e professionalità che operano sul territorio delle Eolie. </li></ul><ul><li>L’obiettivo è stato quello di valorizzare il carattere operativo ed esperenziale delle attività riguardanti l’area professionalizzante del corso di studi. </li></ul><ul><li>Inoltre, aver reso protagoniste le alunne, nella gestione delle risorse umane, culturali e materiali in un contesto diverso da quello dell’aula, ha certamente ampliato le loro aspettative di vita extrascolastica e, in taluni casi , orientato nella scelta delle facoltà universitarie più consone ai loro bisogni. </li></ul><ul><li>Area di Progetto o stage? </li></ul>
  13. 13. la classe V G <ul><li>Il Consiglio di classe: </li></ul><ul><li>Rosaria Pollino: religione </li></ul><ul><li>Massimo Cucinotta: italiano, latino, storia </li></ul><ul><li>Maria Cucè: inglese </li></ul><ul><li>Teresa D’Andrea: matematica e fisica </li></ul><ul><li>Francesca De Francesco: pedagogia e metodologia della ricerca </li></ul><ul><li>Gabriella Bertuccini: filosofia </li></ul><ul><li>Rosa Marchese: storia dell’arte </li></ul><ul><li>Caterina Cannavò: legislazione sociale e diritto </li></ul><ul><li>Catena Moscheo: biologia </li></ul><ul><li>Roberto Stracuzzi: educazione fisica </li></ul>

×