System center virtual machine manager self service portal 2.0

920 views

Published on

SMAU Community Tour 2011 - SysAdmin
31 marzo 2011
System center virtual machine manager self service portal 2.0

Published in: Technology
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
920
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
6
Actions
Shares
0
Downloads
2
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

System center virtual machine manager self service portal 2.0

  1. 1. Roma, 31 Marzo 2011Community Tour 2011
  2. 2. System Center Virtual Machine Manager Self Service Portal 2.0Speaker :Fabrizio VolpeMVP Directory Servicesf.volpe@sysadmin.it
  3. 3. AgendaSystem Center Virtual Machine Manager Self Service Portal 2.0Struttura funzionale di Self Service Portal 2.0Componenti logici di Self Service Portal 2.0SSP 2.0 - Ruoli Degli UtentiEstensibilità di Self Service Portal 2.0Self Service Portal 2.0 - Charge-back CostSSP 2.0 – Service Pack 1 “What’s New”
  4. 4. Cloud Computing Software "on demand" fruibile via Internet GMAIL Piattaforme per il supporto “life cycle” di applicativi web WWW.SALESFORCE.COM Outsourcing “equipaggiamenti” AMAZON EC2
  5. 5. System Center Virtual Machine Manager Self Service Portal 2.0
  6. 6. Self Service Portal 2.0 - Technology Partners
  7. 7. System Center Virtual Machine Manager
  8. 8. System Center Virtual Machine Manager
  9. 9. Funzionalità di Self Service Portal 2.0 costi provisioning forms
  10. 10. Struttura funzionale di Self Service Portal 2.0
  11. 11. SSP 2.0 – Dettaglio dei Componenti - WebsiteIl website è un’interfaccia in cui le funzionalità fornite sonolegate al livello degli utenti all’interno delle business units. Creare Registarsi Processare le infrastrutture e (“on-boarding”) richieste modificare richieste esistenti Modificare le Gestire virtual Configurare ed “actions” eseguibili machines allocare risorse sulle virtual (self-service machines provisioning)
  12. 12. SSP 2.0 –
  13. 13. Demo
  14. 14. SSP 2.0 –
  15. 15. SSP 2.0 – Dettaglio dei Componenti - ServerIl VMMSSP server è un servizio Windows, esegue azionidefault e custom sulle V.M. lanciate dall’utente tramitewebsite1. Comunica con il server Virtual Machine Manager per gestire le V.M. e accedere a risorse come la VMM Library2. Il componente server verifica che le business units non eccedano le quote memoria e storage3. Calcola i costi da girare alle business units differenziando tra risorse riservate e risorse effettivamente utilizzate
  16. 16. SSP 2.0 – Dettaglio dei Componenti - Database Il componente database di VMMSSP è un SQL Server che contiene informazioni relative a : • Assetts configurati • Business units e richieste • Le risorse provisionate alle varie business units • Gli XML che contengono le virtual machine actions • Informazioni di configurazione del self-service portal
  17. 17. SSP 2.0 – Installazione Singola Macchina
  18. 18. SSP 2.0 – Installazione Singola Macchina
  19. 19. SSP 2.0 – Requisiti Singola Macchina I tre componenti di SSP vanno intstallati su un server dove siano presenti la VMM Administrator Console e SQL Server 2008 Hardware Minimum Recommended RAM 2 GB 4 GB Hard disk space 50 GB 50 GB Software Windows Server 2008 R2 VMM 2008 R2 Administrator Console SQL Server 2008 Enterprise (64-bit) o SQL Server 2008 R2 Standard (64-bit) o SQL Server 2008 Standard (64-bit)
  20. 20. Componenti logici di Self Service Portal 2.0 Business Unit Infrastructure Services Service Role
  21. 21. SSP 2.0 - Business Unit (B.U.) :
  22. 22. SSP 2.0 –Infrastructure :Service : domini Active Directory, utenti, memoria e spazio di storage per le virtual machines (inclusi I relativi templates)
  23. 23. Componenti logici di Self Service Portal 2.0 Service A Ambiente di Test Business Unit Infrastructure Contabilità Database Contabilità Service B Ambiente di Produzione
  24. 24. SSP 2.0 – Service Roles Service Roles :
  25. 25. Componenti logici di Self Service Portal 2.0 Service Role Web Server Service A Windows 2008 Windows 2008 Ambiente di Test Windows 2008 Service Role Database SQL 2008 SQL 2008 Business Unit Infrastructure Contabilità Database Contabilità Service Role Web Server Windows 2008 Windows 2008 Windows 2008 Service B Ambiente di Produzione Service Role Database SQL 2008 SQL 2008
  26. 26. SSP 2.0 - Ruoli Degli Utenti Advanced Operator Datacenter Business Unit administrators Administrator(Ruolo DCIT Admin) (Ruolo BUIT Admin) Business Unit User
  27. 27. SSP 2.0 – Dettaglio Datacenter administrator Datacenter administrator • Configura self-service portal • Importa, configura, e implementa i virtual machine templates • Processa le richieste di registratione, di infrastruttura e di modifica • Assegna o rimuove utenti dai ruoli • Crea, cancella o modifica ruoli utente custom • Modifica i permessi dei gruppi di default • Può svolgere tutte le operazioni assegnate ai gruppi di utenti
  28. 28. SSP 2.0 – Dettaglio Ruoli Degli UtentiBusiness Unit Administrator• Registra la business unit• Richiede infrastrutture e modifiche• Assegna ruoli all’interno della business unit• Può svolgere tutti gli incarichi degli Advanced Operators o dei Business Unit UsersAdvanced Operator• Cancella e Crea virtual machines• Può svolgere tutti gli incarichi del Business Unit UserBusiness Unit User• Start, Stop, Shut Down, Pausa e resume delle virtual machines• Si collega alle virtual machines
  29. 29. Demo
  30. 30. Estensibilità di Self Service Portal 2.0SSP usa una serie di scripts PowerShell o VBScript perinteragire con componenti esterni quali VMM, SAN, loadbalancers, e altri.Questi script scripts sono salvati nel database di SSP, sottoforma di XML configurabili dall’utente.E’ possibile modificare tali scripts per soddisfare requisitispecifici (ad esempio per interfacciare hardware nonsupportato per default o comunicare con softwares esterni,come Active Directory)
  31. 31. SSP 2.0 : Action XML Segments I files XML (Action XML Segments) contengono un set di azioni completo (ad esempio “Create Virtual Machine”) Task Task Task Script e Script e Script eparametri parametri parametri
  32. 32. Limiti all’Estensibilità di Self Service Portal 2.0 Non è possibile creare nuove azioni Non è possibile modificare direttamente gli XML “Master Action” (si può lavorare su copie di essi)
  33. 33. Self Service Portal 2.0 – Logica dei Costi Costo delle risorse riservate Costo Totale Costo delle risorse allocate
  34. 34. Self Service Portal 2.0 - Charge-back Costs Quando una business unit richiede un servizio, specifica imassimali di memoria e di spazio nello storage che ciascunservizio deve avere A servizio approvato e fornito, le risorse vengono riservateper l’uso da parte dei service roles (gruppi di virtual machines)si quel servizio Tali costi dipendono non solo dalle quote richieste maanche dall’uso effettivo che ne viene fatto
  35. 35. SSP 2.0 - Charge-back Costs & Dashboard•SSP calcola i costi su base giornaliera•Se una virtual machine viene cancellata oltre la metà dellagiornata, i suoi costi saranno comunque conteggiati•Per vedere i risultati dei calcoli appena descritti, è necessarioutilizzare Virtual Machine Manager Self-Service PortalDashboard (un servizio basato su SharePoint)
  36. 36. SSP 2.0 – Service Pack 1 “What’s New” System Notification (E-Mail) Import Virtual Machine Move Infrastructure options Extend expiration date
  37. 37. Questions and Answers
  38. 38. Community Tour 2011

×