Presentazione World Communication Forum
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Presentazione World Communication Forum

on

  • 12,004 views

Il World Communication Forum, naturale ulteriore evoluzione del Forum della Comunicazione, si sposta da Roma e sbarca a Milano il 10-11 aprile a Piazza Affari.

Il World Communication Forum, naturale ulteriore evoluzione del Forum della Comunicazione, si sposta da Roma e sbarca a Milano il 10-11 aprile a Piazza Affari.

Statistics

Views

Total Views
12,004
Views on SlideShare
2,331
Embed Views
9,673

Actions

Likes
1
Downloads
3
Comments
0

6 Embeds 9,673

http://www.comunicazioneitaliana.it 9661
http://www.linkedin.com 7
https://twitter.com 2
http://speedwork-hr.blogspot.it 1
http://www.speedwork-hr.blogspot.it 1
http://comunicazioneitaliana.it 1

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

    Presentazione World Communication Forum Presentazione World Communication Forum Presentation Transcript

    • 2013WORLDCOMMUNICATIONMILANO, PIAZZA AFFARI PUNTO SULLA COMUNICAZIONE comunicazioneitaliana Business Social Cross-Media
    • 800 SPEAKER330 PARTNER55.000 MANAGER7.000 PARTECIPANTI
    • EVENTI COMUNICAZIONE IN CIRCOLO FORUM SAILING CUP FORUM BUSINESS MATCHING FORUM DELLE DELL’ECONOMIA RISORSE UMANE FORUM DELLA COMUNICAZIONE +DIGITALE DIRECT EDIZIONI PER EMAIL COMUNICARE MARKETING INTERNET NETWORKING EDIZIONI CROSS-MEDIA CROSS-MEDIA NEWSLETTER BUSINESS QUINDICINALE SOCIAL ATLANTI CROSS-MEDIA BUSINESS SOCIAL NETWORK PROGETTI EDITORIALI SU EXPERIENCE 89.000 SHARING MISURA MANAGER ISCRITTI IN NEWSLETTER 55.000 MANAGER IN ATLANTE ONLINE 12.000 BUSINESS SOCIAL NETWORK 7.000 PARTECIPANTI EVENTI 800 SPEAKERIL BUSINESS CROSS-MEDIA NETWORKComunicazione Italiana è l’unico “Business Network Crossmediale” italiano Experience, Networking, Sharing costituiscono i punti di riferimento delche da oltre dieci anni mette in relazione i decision maker di aziende, PA e lavoro quotidiano di un team di professionisti multidisciplinare grazie alistituzioni con gli opinion leader dell’economia, dell’informazione e della for- quale Comunicazione Italiana oggi conta su un business network costitui-mazione, puntando su iniziative editoriali, sviluppo di una piattaforma web to da 20 associazioni di categoria e 55.000 manager delle aree: Topdi business networking e l’organizzazione di eventi dedicati al management. Management, HR, Marketing & Communication, Digital Management.
    • ISTITUZIONIAZIENDE E MULTINAZIONALIMEDIAI PARTNERComunicazione Italiana è una profit company indipendente che si fonda tation del management e dell’organizzazione, formare i propri collabora-sul contributo economico dei partner (imprese ed istituzioni) che condivi- tori, entrare in relazione con gli opinion leader, creare nuove opportunità.dono l’obiettivo di promuovere la cultura della comunicazione, dell’HR e Le aziende provenienti dal mondo della consulenza e dei servizi diventa-dell’innovazione digitale. no partner per sviluppare relazioni finalizzate alla creazione di nuoveIn particolare le aziende e le istituzioni partner puntano sulle opportunità opportunità di business.offerte dall’ecosistema di Comunicazione Italiana per consolidare la repu-
    • BUSINESS HR MATCHING INNOVATION MANAGEMENT & DIGITAL MANAGEMENT TOP MANAGEMENT RISORSE UMANE DIGITALE MILANO, PIAZZA AFFARI MILANO, PIAZZA AFFARI 2012 FORUM SAILING CUP PUNTA ALA TOP TOP MANAGEMENT MANAGEMENT BUSINESS MATCHING BUSINESS MATCHING COMUNICAZIONE MILANO, PIAZZA AFFARI 2013WORLD COMMUNICATION MILANO, PIAZZA AFFARI MARKETING & COMMUNICATION MANAGEMENTGLI EVENTI DOVE IL BUSINESS SOCIAL NETWORK DIVENTA REALEComunicazione Italiana ha declinato tutte le potenzialità relazionali espresse - I Forum annuali, a partecipazione gratuita, con una forte connotazionedai principali social network in un ambito business creando una piattaforma internazionale che hanno come obiettivo lo sviluppo di opportunità di busi-web di condivisione social integrata con l’attività editoriale multimediale. ness e l’incremento della reputation dei partner presso gli stakeholder.Ciò che rende unico l’ecosistema di Comunicazione Italiana è la capacità di - Gli eventi a numero chiuso con partecipazione a pagamento, che a secon-far diventare “reale” ciò che normalmente è virtuale ed intangibile, median- da della tipologia, hanno obiettivi di formazione, benchmarking, lobbying.te l’organizzazione degli Eventi che si dividono in tre tipologie: - Gli eventi ad hoc organizzati su specifico committment.
    • 2013WORLD COMMUNICATION DUE GIORNI DEDICATI ALL’INNOV MILANO, PIAZZA AFFARIWORLD COMMUNICATION FORUM
    • COMUNICAZIONE D I G I TA L EVAZIONE E ALLA COMUNICAZIONE
    • 2013WORLD COMMUNICATION MILANO, PIAZZA AFFARIWORLD COMMUNICATION FORUM PUNTO SULLA COMUNICAZIONE E SULL’INNOVAZIONE APRILE 2013 APRILE 2013 World Communication Forum è il principale (2°giorno). Entrambi gli eventi, forti del nuovo contesto, saranno caratte- evento internazionale della comunicazione rizzati da: presenza di speaker internazionali, presenza di decision maker organizzato in Italia, che si terrà a Milano, piaz- delle principali aziende multinazionali istituzioni, partecipazione delle dele- za Affari il 10 e 11 aprile 2013. Il World Communication Forum è un unico gazioni delle principali associazioni di categoria internazionali, piano media grande evento che racchiude in sè due singoli eventi: il Forum della internazionale (stampa, web, outdoor e TV) e da una presenza di circa Comunicazione (1°giorno), e il Forum della Comunicazione Digitale 4.000 partecipanti nei due giorni.
    • COMUNICAZIONE DIGITALE 2013WORLD APRILE 2013 COMMUNICATION Il Forum della Comunicazione è il principale MILANO, PIAZZA AFFARI Il Forum della Comunicazione Digitale è il APRILE 2013 evento italiano della comunicazione d’impresa e principale evento italiano dell’innovazione istituzionale, giunto alla sua sesta edizione, nel contesto del digitale che giunto alla sua quarta edizione, nel contestoWorld Communication Forum coinvolge top manager, imprenditori, rappre- del World Communication Forum coinvolge top manager, imprenditori, rap-senanti istituzionali e i principali player ed opinion leader della comunica- presenanti istituzionali e i principali player ed opinion leader dell’innova-zione, del marketing e delle RP dello scenario nazionale ed internazionale. zione digitale dello scenario nazionale ed internazionale.
    • WORLD COMMUNICATION FORUM Innovation Experience (Microsoft) la Sala Innovation Experience (Area Scavi Romani) INNOVATION EXPERIENCE ZONE Aziende e specialisti dell’innovazione digitale presentano le ultime Protagonisti novità e spiegano come utilizzarle per rendere più semplice la vita Aziende, Università, Istituzioni, Business School, blogger, innovatori, quotidiana e migliorare il business. tecnologi, animeranno sia la sala convegni dedicata alla “Innovation Experience Zone” per presentazioni di demo, case history, novità Il World Communication Forum si pone l’obiettivo di contribuire allo tecnologiche oltre ad organizzare workshop formativi per i sviluppo dell’uso delle tecnologie sia nella vita quotidiana delle partecipanti. Ogni azienda avrà il suo salottino/desk nella “zona” persone sia in ambito business. riservata al networking dove si effettueranno percorsi di radio wisperer e distribuzione di materiali informativi. “Innovation Experience Zone” è un’iniziativa inserita nell’agenda ufficiale del Forum, permette ai “nativi digitali” di conoscere le ultime novità del mercato, approfondire come si usano e quali vantaggi possono portare nelle attività quotidiane sia nel lavoro che nel tempo libero. INNNOVATION Speciali sessioni sono dedicate anche agli “immigrati digitali” con EXPERIENCE interventi che hanno come obiettivo la diffusione della cultura digitale ZONE riducendo al massimo il “digital divide”.
    • WORLD COMMUNICATION FORUMIL BUSINESS MATCHING PROGRAMAPRILE 2013 APRILE 2013 Il Business Matching Program di APRILE 2013 I decIsIon macker che potrai incontrare privatamente al Forum sono: Comunicazione Italiana è il for- amministratori delegati mat che prevede l’organizzazione managing director di incontri one-to-one riservati di external relations director15 minuti con i protagonisti dell’innovazione, della comunicazione, del marketing directormarketing, della formazione e della gestione delle risorse umane del communication director BUSINESSpanorama nazionale ed internazionale di aziende, PA ed istituzioni. Head of digital MATCHING Hr director.Il Busienss Matching Program è un format che viene inserito sia neglieventi organizzati da Comunicazione Italiana, sia in altri contesti in base alcommitment della singola azienda.Il Business Matching Program va oltre il concetto di incontro b2b classicoe prevede: la consulenza da parte di Comunicazione Italiana, il primo con-tatto con i decision maker, la raccolta di feedback di interesse, l’agendasetting.
    • WORLD COMMUNICATION FORUM Palazzo Mezzanotte Area Networking Official & Main Partner Sala Parterre networking area official Partner GLI SPAZI AL PALAZZO MEZZANOTTE - PARTERRE networking area main Partner saLa ParTerre Posizionamento loghi media, main & official Partner 1 2 3 4 5 6 AREA NETWORKING MAIN & OFFICIAL PARTNER RECEPTION INGRESSO
    • WORLD COMMUNICATION FORUM Communication Zone Sala Blu 1 SALA EDUCATIONAL GLI SPAZI AL PALAZZO MEZZANOTTE - UNDERGROUND 2 20 posti BUSINESS SCAVI ROMANI MATCHINGDIGITAL ZONE SALA BLU 3 INNOVATION WORKSHOP EXPERIENCE ZONE BUSINESS 140 posti MATCHING 4 120 posti SALA GIALLA BUSINESS 5 50 posti MATCHING 6 BUSINESS MATCHING 1 2 3 4 5 COMMUNICATION ZONE 6 7 8 9 10 11
    • WORLD COMMUNICATION FORUM I PARTNER DEL WORLD COMMUNICATION FORUM IL Forum si ispira al modello del “crowdsourcing” in tutte le sue fasi, dal- 4 buoni motivi per diventare Partner: l’ideazione alla realizzazione, fondandosi su i contributi dei Partner. I Partner condividono con l’organizzazione gli obiettivi e colgono l’oppor- Contenuti: Promuovere la cultura della comunicazione e tunità di promuovere la propria immagine, mettere in evidenza expertise dell’innovazione digitale diffondendo know how e best practice nazionali e best practice, creare opportunità di business ed interagire direttamente ed internazionali. con gli oltre 2.500 manager e professionisti che intervengono. Visibilità: Massima esposizione del brand grazie al piano media nazionale e internazionale su mensili, settimanali, quotidiani, magazine I Partner sono principalmente: on-line, agenzie di stampa, comunicazione outdoor e massima esposizione mediatica grazie alle media relation internazionali e alla Le aziende dei settori: Tecnologia, Internet, Telecomunicazioni, copertura giornalistica nazionale ed internazionale, di settore e non, da Energia e Ambiente, Bancario e Assicurativo, Food e Beverage, Moda e parte dei Media Partner. Design, Intrattenimento, Trasporti, Turismo, Chimico, Farmaceutico, Business Networking: L’opportunità di fare network pre-durante-post Comunicazione e Marketing, MICE, Editoria. evento con la più grande business community della comunicazione e del Le Istituzioni, la Pubblica amministrazione centrale e Locale. marketing italiano e con gli oltre 600 Marketing & Communication Leader Le principali associazioni di categoria nazionali ed internazionali. Le provenienti dai principali mercati internazionali. Fondazioni e le Organizzazioni no profit Business Matching: Accesso riservato all’Area dedicata con la Le principali Università e Business school nazionali ed internazionali. possibilità di organizzare un’agenda di incontri business one-to-one. Le media company del panorama nazionale ed internazionale.