Geo local - Informare, conoscere, coinvolgere
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Geo local - Informare, conoscere, coinvolgere

on

  • 4,983 views

Presentazione per la Business International all'evento Social Media Marketing 3.0 a Roma del 14 dicembre 2011.

Presentazione per la Business International all'evento Social Media Marketing 3.0 a Roma del 14 dicembre 2011.

Statistics

Views

Total Views
4,983
Views on SlideShare
2,550
Embed Views
2,433

Actions

Likes
9
Downloads
65
Comments
0

11 Embeds 2,433

http://fabiolalli.com 2229
http://feeds.feedburner.com 61
http://www.fabiolalli.it 55
http://ixdben.posterous.com 46
http://fabiolalli.it 24
http://paper.li 7
http://posterous.com 5
http://www.linkedin.com 2
http://a0.twimg.com 2
http://us-w1.rockmelt.com 1
http://webcache.googleusercontent.com 1
More...

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

CC Attribution-NonCommercial LicenseCC Attribution-NonCommercial License

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Geo local - Informare, conoscere, coinvolgere Geo local - Informare, conoscere, coinvolgere Presentation Transcript

  • Fabio Lalli Roma, 14 dicembre 2011 GeoLocal Informare, conoscere e coinvolgeremercoledì 14 dicembre 11
  • Fabio Lalli Fondatore e Presidente Associazione Indigeni Digitali Progetti in corso: Followgram, Bebaloo CoAutore del libro “Geolocalizzazione e Mobile Marketing” Geek. Hacker. Papà.mercoledì 14 dicembre 11
  • Dove sta andando il Mobile?mercoledì 14 dicembre 11
  • mercoledì 14 dicembre 11
  • E in Italia dove siamo?mercoledì 14 dicembre 11
  • Italia 25 milioni +52% rispetto al 2010 Smartphone +23% +224% Ricerche da mobile acquisti da mobile ricerca una elaborata da Ipsos MediaCT 1 in occasione di Think Mobile, organizzato a Milano da Googlemercoledì 14 dicembre 11
  • Sistemi operativimercoledì 14 dicembre 11
  • Il tempo online • la ricerca evidenzia che più della metà dei 25 milioni di utilizzatori (60%) difficilmente si separa dal proprio smartphone e lo utilizza ovunque: in casa (98%), fuori casa (88%), in ufficio (77%). E spesso lo consulta assieme ad altri media: lo mentre ascolta musica (47%) o guarda la tv (32%) e nel 30% dei casi persino quando naviga su Internet con un altro dispositivo. Circa la metà degli intervistati (45%) lo utilizza per recuperare velocemente informazioni • sul web o impiegare utilmente le pause e i tempi morti (53%). Infine, il 77% guarda video sul proprio smartphone, il 25% addirittura ogni giorno; il 66% fa sharing di video (il 23% quotidianamente).YouTube si conferma la piattaforma più utilizzata su mobile, con il 74% degli utenti. ricerca una elaborata da Ipsos MediaCT 1 in occasione di Think Mobile, organizzato a Milano da Googlemercoledì 14 dicembre 11
  • Che tipo di utilizzomercoledì 14 dicembre 11
  • L’era delle APPSmercoledì 14 dicembre 11
  • Tipi di app: Native vs HTML5 APP NATIVE HTML5 PRO PRO • Notifiche push geolocalizzate • Costa poco • Accesso a tutti i sensori • Veloce da sviluppare • Pubblicazione gli stores • Facile da aggiornare • Modalità offline • Accessibile ovunque • Interfaccia veloce • Streaming media CONTRO CONTRO • Costosa • Mancanza notifiche push • Meno flessibilità • Niente stores • Tempi aggiornamento lunghi • Funziona solo online • Legame dispositivomercoledì 14 dicembre 11
  • Geolocalizzazione Where 2.0 Da wikipedia “La geolocalizzazione è lidentificazione della posizione geografica nel mondo reale di un dato oggetto, come ad esempio un telefono cellulare o un computer connesso a Internet.”mercoledì 14 dicembre 11
  • Il luogo è qualcosa di più Where 2.0 Il luogo è quindi qualcosa in più di una semplice coordinata. Il concetto di luogo include in se stesso riferimenti culturali, sociali e identitari e temporali: • Parlare di luoghi, e nei luoghi, significa parlare della storia che ruota attorno a quei luoghi e influenzare con i propri feedback la storia del luogo stesso • Ogni luogo implica una o più relazioni relazioni sociali • Condividere il luogo in cui siamo significa contribuire a costruire la propria identità e quella del luogo • La collocazione spaziale implica anche una collocazione temporalemercoledì 14 dicembre 11
  • Il check In Where 2.0 “E’ l’azione che permette ad un utente la condivisione di un istante: oggi viene fatto prevalentemente su sistemi come Foursquare, Gowalla e Facebook Places, al pari di Miso e GetGlue. Sistemi che consentono in definitiva alle persone di condividere un singolo momento della propria giornata o vita senza dare informazioni sul prima e sul dopo.”mercoledì 14 dicembre 11
  • Location Based Services Where 2.0 “E’ un servizio di entertainment o un tipo di informazione che utilizza la posizione geografica del dispositivo mobile” ESEMPIO: Ricerca del ristorante Indiano più vicino alla posizione attuale e cerca il percorso per dirigerti alla destinazionemercoledì 14 dicembre 11
  • Geolocal networking Where 2.0 “E’ un tipo di social network che attraverso le informazioni geolocalizzate, alcune funzionalità del dispositivo mobile, le informazioni degli utenti ed il geotagging delle informazioni, abilità nuove dinamiche sociali” ESEMPIO: Effettuare il check-in sul posto in cui si è arrivati per comunicare agli amici la propria presenza o cercare nuove relazionimercoledì 14 dicembre 11
  • Numeri da non sottovalutaremercoledì 14 dicembre 11
  • Geo 1 Informare Local 2 Conoscere 3 Coinvolgeremercoledì 14 dicembre 11
  • Informare • Diffusione informazioni • Informazioni geolocalizzate • Condivisione contenuti 1 Informare • Dialogo e feedback 2 Conoscere 3 Coinvolgeremercoledì 14 dicembre 11
  • Conoscere • Social network • Mobile 1 Informare • GeoTagging 2 Conoscere 3 Coinvolgeremercoledì 14 dicembre 11
  • ATTENZIONE! Fare geomarketing non signi ca solo trovare il cliente, ma anche interpretarne i bisogni e cercare di capire ciò che ogni luogo signi ca o può signi care il momento in cui una persona vive, in chiave sociale e culturale.mercoledì 14 dicembre 11
  • Ingaggiare • Social gaming • Realtà aumentata • Loyalty e competizioni • Deals 1 Informare • Rewards 2 Conoscere • Local marketing 3 Coinvolgeremercoledì 14 dicembre 11
  • Perchè e come iniziare?mercoledì 14 dicembre 11
  • 4 vantaggi fondamentali • Passaparola • Recensioni e feedback • Interazioni attraverso promozioni • Segmentazione territorialemercoledì 14 dicembre 11
  • I social network • Foursquare • Facebook In ognuno di questi • Gowalla social network l’utente condivide un momento, • Twitter una informazione, una • Yelp posizione e alcune • Brightkite preferenze • Instagrammercoledì 14 dicembre 11
  • Piattaforme Gami cation Ne esistono • Badgeville anche altre. • Beintoo Ognuna con • Bunchball MiniBar caratteristiche • Punchtab diversemercoledì 14 dicembre 11
  • How to • Definire i propri obbietivi di mercato • Definire la propria presenza on line • Creare promozioni convincenti • Misurare ed analizzare le statistiche • Sviluppare delle azioni virali • Creazione eventi territoriali • Integrazione online e offlinemercoledì 14 dicembre 11
  • Domande?mercoledì 14 dicembre 11
  • Grazie. Roma, 14 dicembre 2011 Social Media Marketing 3.0 I miei contatti: Blog: http://fabiolalli.com Twitter: @fabiolalli Skype: fabiolallimercoledì 14 dicembre 11