21 consigli per gestire il tempo

357 views

Published on

Consigli per gestire e ottimizzare il tempo. Non per una redditività fine a se stessa ma per essere più sereni a fine giornata.

Published in: Self Improvement
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
357
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
4
Actions
Shares
0
Downloads
9
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

21 consigli per gestire il tempo

  1. 1. 21 Consigli per gestire il tempo Non per la produttività e il nostro rendimento quotidiano fini a se stessi, ma per essere più sereni a fine giornata.
  2. 2. 1 C’è sempre tempo. Il tempo è priorità.
  3. 3. 2 Pianifica 4-5 ore di vero lavoro per ogni giorno. Le giornate si riempiono sempre..
  4. 4. 3 È normale avere giorni in cui non puoi lavorare e giorni in cui lavori anche 12 ore di fila. Lavora quando senti che sei in giornata, rilassati invece quando non lo sei.
  5. 5. 4 Il tuo tempo costa €1000/ora, comportanti di conseguenza. Rispetta il tuo tempo e fatti rispettare.
  6. 6. 5 Studio Musica Sms, chat… Facebook Piccole attività.. Altro… Studio Relax Social, sms… Studio Piccole attività Stop con il multi-tasking. Esso si limita a uccidere la tua attenzione. …
  7. 7. 6 Creati una routine di lavoro e attaccati ad essa. Il tuo corpo si adatterà.
  8. 8. 7 Siamo sempre più concentrati e produttivi con tempo limitato. Ma non vuol dire fare le cose all’ultimo momento.
  9. 9. 8 Iniziare a lavorare è il modo migliore per cominciare a lavorare. Inizia con piccole attività per prendere il ritmo.
  10. 10. 9 Fare è meglio che perfezione. Le aspettative di fare le cose in maniera perfetta sono soffocanti.
  11. 11. 10 Più ore di lavoro non significano maggiore produttività. Usa i vincoli come delle opportunità.
  12. 12. 11 Separate il pensare dall’eseguire, per eseguire più velocemente e pensare meglio. Separate le attività meno impegnative da quelle strategiche per diventare più produttivi.
  13. 13. 12 Un singolo incontro può prendere un intero pomeriggio, rompendolo in due pezzi troppo brevi per fare qualcosa. Raggruppa gli incontri e le comunicazioni (email, sms, telefonate…) per creare blocchi di lavoro ininterrotto
  14. 14. 13 Lavora sul tuo continuo procrastinare. Un ottimo modo per riposarsi è cambiare lavoro, prendi i momenti di stanchezza da un lavoro come un’opportunità.
  15. 15. 14 Un metodo per riposarsi è cambiare lavoro. Magari prendendo il lavoro che stavi facendo da un altro punto di vista.
  16. 16. 15 Le voci nelle liste “cose da fare” non sono tutte uguali. Dai a ogni cosa una diversa priorità, altrimenti spuntare “mandare un sms” ha lo stesso effetto di spuntare “ripassare storia”.
  17. 17. 16 Lavora sempre sulla cosa più importante. Sai sempre qual’é quella cosa che hai realmente bisogno di fare durante una giornata.
  18. 18. 17 Se qualcosa può essere fatto da altri, delega! Delega e impara a fidarti degli altri.
  19. 19. 18 Ieri è ieri, oggi è oggi, domani è domani. Gira il pagina da quello che è successo ieri, l’oggi ha già le sue preoccupazioni.
  20. 20. 19 Usa le app promemoria, scriviti note. Non fare affidamento solo sulla tua memoria, riempi solo la testa di tanti pensieri e code d’attesa.
  21. 21. 20 Scrivi subito tutto quello che ti distrae. Ricerche google, cose casuali, nuove idee, qualsiasi cosa. Se scrivi subito, il pensiero smette di gironzolare in testa.
  22. 22. 21 Prenditi qualche pausa, ogni tanto ;-) Impara a conoscere il tuo corpo.
  23. 23. Grazie per l’attenzione! ! Consigli liberamente tratti da qui: http:// www.slideshare.net/egarbugli/26-time-managementhacks-i-wish-id-known-at-20 Si ringrazia Etienne Garbugli. Vorrei consigliare un bel libro su questo argomento: “Sopravvivere alle informazioni su internet. Rimedi all’information overload” di Alessandra Farabegoli

×