Impresa oltre confini   metodologie di simulazione
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Like this? Share it with your network

Share

Impresa oltre confini metodologie di simulazione

on

  • 689 views

I modelli di simulazione e la scelta dei sistemi dinamici per un corso sull'internazionalizzazione delle piccole e medie imprese (pmi)

I modelli di simulazione e la scelta dei sistemi dinamici per un corso sull'internazionalizzazione delle piccole e medie imprese (pmi)

Statistics

Views

Total Views
689
Views on SlideShare
689
Embed Views
0

Actions

Likes
0
Downloads
2
Comments
0

0 Embeds 0

No embeds

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Impresa oltre confini metodologie di simulazione Presentation Transcript

  • 1. Imprese oltre i confini: Modelli di simulazione Dinamica e Internazionalizzazione delle Pmi Impr ese ol t r e i conf ni: i Model l i di simul a zione dina mica EInt er na ziona l izza zione del l e Piccol e e Medie Impr ese 1
  • 2. Imprese oltre i confini: Modelli di simulazione Dinamica e Internazionalizzazione delle PmiImprese oltre i confini: come fare per? La simulazione è basata su un modello sistemico. L’azione si svolge in un ambiente virtuale che risponde dinamicamente alle azioni dellutente. Il gioco di simulazione è organizzato come una successione di "mani" in ciascuna delle quali lutente: • può agire modificando il valore di alcune variabili • verifica gli effetti delle proprie scelte • può tornare indietro nel tempo per correggere gli errori o per esplorare altre ipotesi
  • 3. Imprese oltre i confini: Modelli di simulazione Dinamica e Internazionalizzazione delle PmiAnalisi di un modelloPer realizzare di una simulazione sistemica occorre• ricreare una situazione molto coerente• progettare il funzionamento di unorganizzazione virtuale• individuare come interagisce con lambiente• utilizzare un tool di simulazione per l’analisi dinamica del sistema.
  • 4. Imprese oltre i confini: Modelli di simulazione Dinamica e Internazionalizzazione delle PmiLe fasi della simulazione La simulazione sistemica prevede due fasi di progettazione: • un modello basato sulla dinamica dei sistemi • la simulazione
  • 5. Imprese oltre i confini: Modelli di simulazione Dinamica e Internazionalizzazione delle PmiProgettazione di un modelloProgettazione di un modello basato sulla dinamica dei sistemi: a) Stesura del disegno statico degli elementi del sistema: variabili, legami causali tra variabili b) Definizione delle dinamica del modello, che comprende le regole di funzionamento del sistema: aspetti quantitativi delle variabili e dei legami causali.
  • 6. Imprese oltre i confini: Modelli di simulazione Dinamica e Internazionalizzazione delle PmiProgettazione della simulazione a) La progettazione di una sceneggiatura che consente al fruitore di mettersi in gioco b) La definizione di: • ambientazione •funzionamento del sistema allinterno della simulazione •gestione delle scelte dellutente •collegamento con il tutoriale •gestione dellesito della mano •gestione dellesito finale
  • 7. Imprese oltre i confini: Modelli di simulazione Dinamica e Internazionalizzazione delle PmiRagionamento analitico-deduttivo Aristotele, l’uomo e i caffè Date due premesse (un caso ed una legge) si ottiene un risultato L C R Data una legge (L) che afferma che in un bar si servono caffè espressi, alcuni caffè vengono serviti (C), allora quei caffè sono necessariamente espressi (R)Il ragionamento logico deduttivo è limitato: data una legge,l’eccezione sarà gestita in modo meccanico e farraginoso Corollario: Aristotele non è mai entrato in un bar italiano
  • 8. Imprese oltre i confini: Modelli di simulazione Dinamica e Internazionalizzazione delle PmiRagionamento sintetico-induttivo Heisenberg, l’uomo e i caffè Ragionando per induzione tenta di descrivere un fenomeno generale a partire da una serie (sistematica) di particolari C R L Se tutti i caffè serviti sono stati fino a quel momento espressi (C) e provengono dal medesimo bar (R), probabilmente tutti i caffè serviti da quel bar sono espressi (L)Il ragionamento induttivo arriva a livelli notevoli diastrazione, ma non va mai a definire una legge generale Corollario: Heisenberg è entrato spesso in bar americani
  • 9. Imprese oltre i confini: Modelli di simulazione Dinamica e Internazionalizzazione delle PmiCalarsi nel problema Occorre ragionare sul Sistema in cui viviamo Un Sistema è costituito da un insieme di elementi che interagiscono tra loro. Qualunque cambiamento in un elemento del sistema, si ripercuote su tutti gli altri, all’interno del quale ha una particolare importanza è la variabile tempo.
  • 10. Imprese oltre i confini: Modelli di simulazione Dinamica e Internazionalizzazione delle Pmi Ragionamento sistemico - abduttivo Senge, l’uomo e i caffè R L X C Se su un vassoio sono disposti alcuni caffè espressi (R) e una legge ferrea afferma che in quel bar tutti i caffè disposti su un vassoio sono espressi (L), allora quei caffè provengono da quel determinato bar (C), ma potrebbero avere anche una diversa provenienza (il bar accanto che nel frattempo ha aperto i battenti)Il ragionamento sistemico - abduttivo da una serie limitata dielementi, collegati e correlati ricostruisce l’intero sistema diriferimento, senza cadere nella tentazione di definire leggi assolute Corollario: Senge è un noto frequentatore di bar italiani
  • 11. Imprese oltre i confini: Modelli di simulazione Dinamica e Internazionalizzazione delle Pmi Il pensiero sistemicoAcqua per Comportamento reattivola doccia È bollente! Aziono la manopola Corro ai ripari bruscamente Problema Piano di intervento Azione Il comportamento reattivo affronta gli eventi e reagisce a questi senza valutare gli effetti indotti dalle azioni correttive !
  • 12. Imprese oltre i confini: Modelli di simulazione Dinamica e Internazionalizzazione delle Pmi Il pensiero sistemico Comportamento adattivoAcqua perla doccia Aziono la manopola Piano di intervento È bollente! Azione È gelida! Problema Piano di intervento Il comportamento adattativo cerca di comprendere quali siano le caratteristiche del sistema per orientare le azioni correttive.
  • 13. Imprese oltre i confini: Modelli di simulazione Dinamica e Internazionalizzazione delle Pmi Il pensiero sistemico Comportamento anticipativoAcqua perla doccia Aziono piano la manopola Piano di interventoProvo a sentire Azione È ancora calda! con la mano Problema Aziono piano la manopola Piano di intervento Il comportamento anticipativo (proattivo) permette la comprensione (sistemica) degli eventi dà modo di agire sulle leve del cambiamento e di governarlo.
  • 14. Imprese oltre i confini: Modelli di simulazione Dinamica e Internazionalizzazione delle Pmi Il pensiero sistemico Il meccanismo di retroazione Per operare a livello sistemico, quindi senza farsi travolgere dagli eventi, occorre comprendere che: Ogni azione intrapresa per correggere un problema ha effettiche (a breve o lungo termine) si ripercuotono sull’intero sistema. Per ogni sistema è necessario individuare i circuiti di retroazione che ne regolano le singole parti.
  • 15. Imprese oltre i confini: Modelli di simulazione Dinamica e Internazionalizzazione delle PmiIl pensiero sistemico Il meccanismo di retroazione Infatti: Legge di Murphy Se qualcosa può andare male, lo farà Prima legge di Scott Qualsiasi cosa vada male, avrà probabilmente l’aria di andare benissimo
  • 16. Imprese oltre i confini: Modelli di simulazione Dinamica e Internazionalizzazione delle Pmi Il pensiero sistemico Circuiti che si autolimentano (positive feedback loops) Mia suocera parla male di me + Tasso d’ interesseQuando mia Capitale (+) Interessi Bancarisuocera parlala tratto male Netto + + Non sopporto mia suocera Un circuito a retroazione positiva è un circuito in cui gli effetti si moltiplicano tra loro con il passare del tempo (effetto valanga).
  • 17. Imprese oltre i confini: Modelli di simulazione Dinamica e Internazionalizzazione delle Pmi Il pensiero sistemico Circuiti che si autolimitano (negative feedback loops) Metto mia suocera al confino Scorte - desiderateTutto sommato sopporto mia Scorte (+) Ordini di fornitura suocera + + Quando mia suocera è lontana la sopporto Un circuito a retroazione negativa è un circuito in cui gli effetti tendono a raggiungere, con il passare del tempo, una situazione di equilibrio o omeostasi.
  • 18. Imprese oltre i confini: Modelli di simulazione Dinamica e Internazionalizzazione delle PmiIl pensiero sistemico I Ritardi Nei sistemi dinamici occorre le azioni e reazioni tra le varie parti del sistema avvengono sempre con un certo ritardo (Delay). I ritardi sono spesso nascosti nelle nelle pieghe del sistema e celato dai modelli mentali.
  • 19. Imprese oltre i confini: Modelli di simulazione Dinamica e Internazionalizzazione delle PmiIl pensiero sistemico I Ritardi E torniamo a fare una doccia… Posizione del + Temperatura rubinetto desiderata /ritardo/ (-) Scarto di temperatura + Temperatura - + attuale La temperatura dell’acqua, a causa del ritardo con cui è richiamata dalla caldaia, avrà un andamento tipico di oscillazione smorzata.
  • 20. Imprese oltre i confini: Modelli di simulazione Dinamica e Internazionalizzazione delle PmiIl pensiero sistemico Gli strumenti Gli oggetti che servono a realizzare a modellizzare la realtà, il sistema in cui siamo calati sono solo due! • Livelli (Stocks) • Flussi (Flows) È (quasi) tutto una questione di recipienti e tubi!
  • 21. Imprese oltre i confini: Modelli di simulazione Dinamica e Internazionalizzazione delle PmiIl pensiero sistemico Gli strumenti – I livelli (Stock) Un livello è una rappresentazione visiva di una accumulazione e descrivono in modo puntuale la realtà del sistema. La loro caratteristica principale è che hanno memoria (se il sistema si ferma i livelli mantengono il loro valore) e che non cambiano istantaneamente. L’esempio classico di Stock è il numero di scorte presenti in magazzino
  • 22. Imprese oltre i confini: Modelli di simulazione Dinamica e Internazionalizzazione delle PmiIl pensiero sistemico Gli strumenti – I flussi (flow) Il flusso è l’elemento che conferisce dinamicità al sistema, grazie ai quali i livelli modificano il loro valore. Ma attenzione: l’entità del flusso può dipendere dal valore del livello. La loro caratteristica principale è che non hanno memoria, in altri termini se il sistema si ferma i flussi (per definizione) si azzerano. Un esempio di flow può essere il numero di vendite realizzate in una determinata unità di tempo.
  • 23. Imprese oltre i confini: Modelli di simulazione Dinamica e Internazionalizzazione delle PmiIl pensiero sistemico Gli strumenti – Il quasi I Ritardi I ritardi sono una componente fondamentale per il comportamento del sistema, non si rappresentano tramite un oggetto specifico ma sempre tramite flussi e livelli. Le variabili ausiliarie Per rendere più leggibile il modello si utilizzano delle variabili ausiliarie, il cui scopo è di fornire una maggiore maneggevolezza degli aspetti numerici
  • 24. Imprese oltre i confini: Modelli di simulazione Dinamica e Internazionalizzazione delle PmiIl pensiero sistemico Gli strumenti software Per realizzare e simulare un modello è sufficienti saper utilizzare le quattro operazioni basilari. Purtroppo il carico computazionale è particolarmente elevato, e rende indispensabile una elaborazione tramite calcolatore con dei software appositi. Esistono una serie di software che, in un ambiente sufficientemente friendly, consentono il necessario supporto matematico per l’elaborazione. Oltre a Vensim, che abbiamo scelto, altri software degni di attenzione sono Ithink, Dynamo, Stella e PowerSim.
  • 25. Imprese oltre i confini: Modelli di simulazione Dinamica e Internazionalizzazione delle Pmi Concludendo…Pensate a vostra suocera quando chiedete un prestito o quandofinite le scorteMeditate sulla vostra doccia mattutina prima di rompere con uncliente o fornitoreRiflettete su quale caffè bevete la mattina Perché….
  • 26. Imprese oltre i confini: Modelli di simulazione Dinamica e Internazionalizzazione delle Pmi Concludendo…I modelli di simulazione dinamica non saranno la panacea, non sono sfere di cristallo in cui leggere il futuro ma …uno strumento per comprendere il cambiamento ed indirizzare le scelte strategiche. Noi ci abbiamo provato cercando di descrivere L’internazionalizzazione delle piccole e medie imprese Affrontando così la nostra: Impresa oltre i confini
  • 27. Imprese oltre i confini: Modelli di simulazione Dinamica e Internazionalizzazione delle PmiIl ritardo nella mia Posso mettere mia suocerapartner in uno stock?è da considerarsi unostock o un flow? Disseminazione - Grazie (+) Ulteriori informazioni + + Posso far diventare il mio caffè un bene flow? FINE