Fundraising Integrato - Premesse. Di Elena Zanella
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Like this? Share it with your network

Share

Fundraising Integrato - Premesse. Di Elena Zanella

on

  • 882 views

 

Statistics

Views

Total Views
882
Views on SlideShare
493
Embed Views
389

Actions

Likes
1
Downloads
9
Comments
0

4 Embeds 389

http://elenazanella.it 328
http://residuati.blogspot.it 59
http://elenazanella.wordpress.com 1
https://www.linkedin.com 1

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Fundraising Integrato - Premesse. Di Elena Zanella Presentation Transcript

  • 1. Elena Zanella NOVEMBRE 2013
  • 2. Pensare all’adozione del fundraising all’interno della propria struttura significa lavorare profondamente sull’organizzazione dell’ente, sia dal punto di vista interno (attraverso la creazione di un’area apposita e dialogante con le altre) che più specificatamente mentale (nuovo approccio: pensarsi impresa con obiettivi specifici e pianificati di lungo periodo). Fundraising integrato significa integrare tre aree: la raccolta fondi, il marketing, la comunicazione. @ELENAZANELLA 2
  • 3. FUNDRAISING Letteralmente, far crescere le risorse. Disciplina che rientra nella branca del marketing, trova la sua naturale applicazione nelle organizzazioni nonprofit. Di matrice e impiego prevalentemente anglosassone, solo da qualche anno è entrata a far parte delle scelte strategiche delle organizzazioni del Terzo Settore italiane più all’avanguardia o, comunque, più strutturate. Obiettivo delle attività di Fundraising è garantire la sostenibilità dell’ente attraverso l’attuazione di strategie per il reperimento di fondi e la costruzioni di processi relazionali complessi. @ELENAZANELLA 3
  • 4. MARKETING SOCIALE Analisi, individuazione, creazione e valorizzazione di contenuti di valore che motivano, educano e ispirano la comunità di riferimento nel raggiungimento di obiettivi individuati e in un’ottica di benessere condiviso (EZ0612). @ELENAZANELLA 4
  • 5. COMUNICAZIONE L’IMPORTANZA DI COMUNICARE. • Informazioni chiare. • Contenuti precisi. • Strumenti adeguati. • Canali efficaci. Quattro aspetti e un unico trait d’union: comunicare in modo professionale. Se si fa economia (anche in modo figurato) sulla comunicazione e sui suoi aspetti, con ogni probabilità si avranno ripercussioni in termini di raccolta entro stretto giro. @ELENAZANELLA 5
  • 6. VISIONE @ELENAZANELLA 6
  • 7. LE BASI Alcune caratteristiche che pongono le basi per un fundraising integrato efficace: • TRASPARENZA: ACCESSIBILITA’ DEI DOCUMENTI ISTITUZIONALI ON E OFF LINE  Statuto  Atto costitutivo  Bilanci  INVESTIMENTO  HR  Comunicazione  Marketing  RISCHIO D’IMPRESA  START UP (2 ANNI)  LUNGO PERIODO (VISIONE A 5 ANNI) @ELENAZANELLA 7
  • 8. CICLO DELLA PROFESSIONALITA’ (EZ0910) @ELENAZANELLA 8
  • 9. http://www.elenazanella.it elenazanella@elenazanella.it @ELENAZANELLA 9