web 2.0 al master in marketing e direzione aziendale, macerata
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Like this? Share it with your network

Share
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
No Downloads

Views

Total Views
1,463
On Slideshare
1,451
From Embeds
12
Number of Embeds
2

Actions

Shares
Downloads
26
Comments
0
Likes
2

Embeds 12

http://donnepdmacerata.altervista.org 9
http://www.slideshare.net 3

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. web 2.0 ovvero, perchè oggi le aziende possono (e devono) rivolgersi alle persone, condividere le informazioni, ascoltare, confrontarsi. master in marketing e direzione aziendale macerata, novembre 2009 michele luconi - m.luconi@e-xtrategy.net e-xtrategy srl - www.e-xtrategy.net
  • 2. il programma (2.0) web 2.0, blog, corporate blog, wiki, linkedin, long tail, social network, life streaming, social bookmarking, twitter, tag cloud, feed rss, multimedia streaming, web semantico, wordpress, delicious, flickr, community, youtube, internet pr, slideshare, mash-up, creative commons, open source, web marketing, web reputation, real time web, enterprise 2.0, social media marketing michele luconi - m.luconi@e-xtrategy.net e-xtrategy srl - www.e-xtrategy.net
  • 3. 2 parole su di me michele luconi - m.luconi@e-xtrategy.net e-xtrategy srl - www.e-xtrategy.net
  • 4. 2 parole su di me ● blog  http://www.micheleluconi.it ● linkedin  http://www.linkedin.com/in/micheleluconi ● delicious  http://delicious.com/micheleluconi ● twitter  http://twitter.com/micheleluconi ● flickr   http://www.flickr.com/photos/micheleluconi ● youtube  http://it.youtube.com/user/micheleluconi ● anobii  http://www.anobii.com/micheleluconi ● last.fm  http://www.last.fm/user/mike1976 ● facebook http://www.facebook.com/micheleluconi ● friendfeed http://friendfeed.com/micheleluconi michele luconi - m.luconi@e-xtrategy.net e-xtrategy srl - www.e-xtrategy.net
  • 5. 2 parole su e-xtrategy internet way e' il nostro modo di vedere internet cercare (e trovare) la strada giusta per i nostri clienti, la strada che soddisfa i loro bisogni. la strada che passa per internet. www.e-xtrategy.net michele luconi - m.luconi@e-xtrategy.net e-xtrategy srl - www.e-xtrategy.net
  • 6. qual e' la strada giusta? michele luconi - m.luconi@e-xtrategy.net e-xtrategy srl - www.e-xtrategy.net
  • 7. qual e' la strada giusta? beh..dipende.. michele luconi - m.luconi@e-xtrategy.net e-xtrategy srl - www.e-xtrategy.net
  • 8. web 2.0 - voi siete pronti? michele luconi - m.luconi@e-xtrategy.net e-xtrategy srl - www.e-xtrategy.net
  • 9. web 2.0 - voi siete pronti? michele luconi - m.luconi@e-xtrategy.net e-xtrategy srl - www.e-xtrategy.net
  • 10. web 2.0 - voi siete pronti? michele luconi - m.luconi@e-xtrategy.net e-xtrategy srl - www.e-xtrategy.net
  • 11. sia chiaro.. non sono venuto a raccontarvi che il web è cambiato.. ..ma che sta cambiando, proprio in questo momento! michele luconi - m.luconi@e-xtrategy.net e-xtrategy srl - www.e-xtrategy.net
  • 12. un po' di storia del web web 1.0 (da dove veniamo) web 2.0 (chi siamo) web 3.0 (dove stiamo andando) michele luconi - m.luconi@e-xtrategy.net e-xtrategy srl - www.e-xtrategy.net
  • 13. web 2.0 - allora cos'è? ● web 2.0 http://it.wikipedia.org/wiki/Web_2.0 ● e' semplicemente internet oggi ●un nuovo modo di intendere la rete grazie agli strumenti oggi a disposizione ● finalmente la partecipazione attiva degli utenti ● e' un luogo che influenza sempre di più tutti e tutto michele luconi - m.luconi@e-xtrategy.net e-xtrategy srl - www.e-xtrategy.net
  • 14. web 2.0 - il focus sui servizi ma facciamo attenzione ai servizi, prima che agli strumenti, alle esigenze, prima che alle “voglie”. il modello tradizionale funziona sempre: ● obiettivi ● target ● territorio ● periodo ● budget ..poi vengono gli strumenti. michele luconi - m.luconi@e-xtrategy.net e-xtrategy srl - www.e-xtrategy.net
  • 15. web 2.0 - la vera differenza michele luconi - m.luconi@e-xtrategy.net e-xtrategy srl - www.e-xtrategy.net
  • 16. web 2.0 - quindi, in 3 parole? Condivisione. Partecipazione. Collaborazione. michele luconi - m.luconi@e-xtrategy.net e-xtrategy srl - www.e-xtrategy.net
  • 17. web 2.0 - il mercato michele luconi - m.luconi@e-xtrategy.net e-xtrategy srl - www.e-xtrategy.net
  • 18. web 2.0 - le cose cambiano in fretta blogging 2004/2006 social networking 2006/2008 life streaming 2009/? michele luconi - m.luconi@e-xtrategy.net e-xtrategy srl - www.e-xtrategy.net
  • 19. i social network i social network perchè conoscere e (saper) utilizzare i social network è un vantaggio competitivo per le aziende, per la aumentare e migliorare la presenza online, per avvicinarsi ai consumatori. michele luconi - m.luconi@e-xtrategy.net e-xtrategy srl - www.e-xtrategy.net
  • 20. ascolto, network, contenuti, monitoring come utilizzare i social network in modo efficace • la scelta degli strumenti rispetto agli obiettivi ed al target • l'ascolto e la ricerca • la creazione del network • i contenuti • la partecipazione • Il monitoring ma fate attenzione! perchè.. • occorre essere veloci (prima parto..) • richiedono tempo (contenuti, partecipazione, monitoring) • lo scambio deve essere reciproco per mantenere la rete attiva • le persone vanno continuamente stimolate con novità e contenuti utili • la tecnologia è semplice, ma non per questo banale (e scontata) michele luconi - m.luconi@e-xtrategy.net e-xtrategy srl - www.e-xtrategy.net
  • 21. i social network i social network: per le persone, per l'azienda • Facebook • Linkedin • Twitter • Youtube • Flickr • Slideshare • Delicious • Friendfeed michele luconi - m.luconi@e-xtrategy.net e-xtrategy srl - www.e-xtrategy.net
  • 22. facebook • tanti fan non sono (spesso) il giusto obiettivo • integrazione con altri social network per i contenuti • una prospettiva: da raccoglitore di informazioni a motore di ricerca • gli interessi in comune legano fortemente le persone • la forza delle applicazioni http://www.facebook.com/extrategy michele luconi - m.luconi@e-xtrategy.net e-xtrategy srl - www.e-xtrategy.net
  • 23. linkedin • il social network “professionale” • non tanto aggiornamento di stato, quanto quali sono le mie competenze professionali • integrazione con altri social network per i contenuti • possibilità di profilare le aziende • i gruppi per identificare i propri interessi (professionali e non) http://www.linkedin.com/companies/e-xtrategy michele luconi - m.luconi@e-xtrategy.net e-xtrategy srl - www.e-xtrategy.net
  • 24. twitter • Il vero microblogging • non è invasivo come, ad esempio, facebook • non è semplice creare la propria rete di followers • la forza dei reply, re-tweet, direct messages, favorites per fare network • dai valore ai tuoi tweet (link ed approfondimenti) • racconta “live” gli eventi a cui partecipi • la novità: le liste e il geotagging http://twitter.com/extrategy michele luconi - m.luconi@e-xtrategy.net e-xtrategy srl - www.e-xtrategy.net
  • 25. youtube • ottimizzare i contenuti (dal titolo, alla descrizione, ai tag) • video di qualità significa contenuto utile • utilizzare immediatamente i video su altri web site • l'importanza dei tag • stimolare la viralità • georeferenziare i video http://www.youtube.com/user/extrategy michele luconi - m.luconi@e-xtrategy.net e-xtrategy srl - www.e-xtrategy.net
  • 26. flickr • tag e descrizione per la reputazione online (e l'indicizzazione) • sets e collections per organizzare le foto • utilizzare immediatamente le foto su altri web site • ora si possono taggare anche le persone (come facebook) http://www.flickr.com/photos/e-xtrategy/ michele luconi - m.luconi@e-xtrategy.net e-xtrategy srl - www.e-xtrategy.net
  • 27. slideshare • condividere le presentazioni (tag e contenuti per la reputazione online) • cercare tra le “infinite” presentazioni online • usare la “forza” della condivisione dell'informazione • attenzione al copyright e, soprattutto, al copyleft http://www.slideshare.net/extrategy michele luconi - m.luconi@e-xtrategy.net e-xtrategy srl - www.e-xtrategy.net
  • 28. delicious • la condivisione dei bookmark come servizio personale e per il network • un servizio di ricerca ottimo su infiniti temi • utilizzare la condivisione fatta da persone che trattano temi di nostro interesse (rss) http://delicious.com/extrategy michele luconi - m.luconi@e-xtrategy.net e-xtrategy srl - www.e-xtrategy.net
  • 29. friendfeed • “friendfeed è Il facebook degli smart” :) michele luconi - m.luconi@e-xtrategy.net e-xtrategy srl - www.e-xtrategy.net
  • 30. parola d'ordine, aggregare! michele luconi - m.luconi@e-xtrategy.net e-xtrategy srl - www.e-xtrategy.net
  • 31. mash-up michele luconi - m.luconi@e-xtrategy.net e-xtrategy srl - www.e-xtrategy.net
  • 32. web strategy michele luconi - m.luconi@e-xtrategy.net e-xtrategy srl - www.e-xtrategy.net
  • 33. web reputation web reputation cos'e' la reputazione online di un'azienda, come si costruisce e come si effettua il monitoring per fare in modo che, anche online, l'azienda acquisti la sua reputazione. michele luconi - m.luconi@e-xtrategy.net e-xtrategy srl - www.e-xtrategy.net
  • 34. google docet immagine di tommaso sorchiotti michele luconi - m.luconi@e-xtrategy.net e-xtrategy srl - www.e-xtrategy.net
  • 35. web communication ascoltare l’ascolto è la prima cosa che le aziende devono attuare: ascoltare le conversazioni dei consumatori su internet, ascoltare ciò che la rete dice di loro, dell’azienda, delle marche, dei prodotti, del management. dialogare subito dopo l’ascolto c’è il dialogo e l’ingresso nella conversazione stessa. ci sono delle regole e delle tecniche su come cominciare a interagire e a dialogare online con i propri stakeholder, con gli opinion leader della rete, utilizzando nuovi linguaggi. michele luconi - m.luconi@e-xtrategy.net e-xtrategy srl - www.e-xtrategy.net
  • 36. web communication monitorare. le aziende hanno spesso paura di perdere il controllo della conversazione, perché in rete l’utente può rispondere, può criticarti, può lodarti (un tempo questo non accadeva). ma non prendere parte a una conversazione per paura della critica non avrebbe alcun senso, dato che la critica potrebbe arrivare comunque. meglio quindi entrare nella conversazione. controllarla è impossibile, orientarla è difficile, influenzarla partecipandovi e dialogandovi apertamente su ogni aspetto è l’unica scelta che oggi si prospetti a un’azienda su internet. michele luconi - m.luconi@e-xtrategy.net e-xtrategy srl - www.e-xtrategy.net
  • 37. web reputation il grande tema della web reputation è una argomento di forte attualità, con cui ci confrontiamo quotidianamente: nel web non ci sono più ne barriere ne limiti tecnologici, chiunque può facilmente trovare in internet un proprio spazio per comunicare. la notorietà del marchio ed una buona reputazione sono i principali criteri che influenzano le decisioni d’acquisto on line e i fattori chiave che permette di monitorare la percezione del consumatore riguardo un’azienda, un brand o un servizio e capire che tipo di opinioni su questi ci sono in rete. michele luconi - m.luconi@e-xtrategy.net e-xtrategy srl - www.e-xtrategy.net
  • 38. web reputation i risultati ottenuti grazie al monitoraggio della reputazione on-line non sono altro che il punto di partenza per una programmazione di una presenza strategica sul web che possa completare eventuali lacune informative della presenza off-line. diversi possono essere gli strumenti utilizzati in queste strategie, ma la reputazione oggi sta tutta online: i social media sono ormai i luoghi di confronto per tutte le aziende, che spesso faticano a capirne i meccanismi e a utilizzarli come strumenti per dialogare con gli utenti. michele luconi - m.luconi@e-xtrategy.net e-xtrategy srl - www.e-xtrategy.net
  • 39. web reputation la rete parla di noi anche se non lo sappiamo o non lo vogliamo. infatti internet offre un enorme quantità di informazioni costantemente aggiornate e quanto pubblicato rimane nel tempo, reperibile a chiunque sia interessato a quei dati. nella rete commenti e opinioni sono oggetto di confronto tra gli utenti/consumatori anche a distanza di tempo dall’iniziale pubblicazione. la reputazione, tanto on-line quanto off-line, va creata, costruita, coltivata, ed in alcuni casi difesa tramite il dialogo. michele luconi - m.luconi@e-xtrategy.net e-xtrategy srl - www.e-xtrategy.net
  • 40. mosaico arredamenti a Giugno 2008 la Mosaico Arredamenti cita in giudizio per 400.000 euro, Sergio Sarnari per aver diffamato la Società in seguito a un post sul suo Blog. reazione dei bloggers: centinaia di post distruggono la reputation e il posizionamento dell'azienda. vedere google per credere: http://xrl.in/3vma michele luconi - m.luconi@e-xtrategy.net e-xtrategy srl - www.e-xtrategy.net
  • 41. viaggiare terra e mare e se qualcuno parla male di te o delle cose che fai, non importa se ha torto o ragione, se lo fa garbatamente o meno: importante è essere presenti, confrontarsi e partecipare alla conversazione. • http://xrl.in/3vmf • http://xrl.in/3vn4 • http://www.viaggiareterraemare.it michele luconi - m.luconi@e-xtrategy.net e-xtrategy srl - www.e-xtrategy.net
  • 42. i contenuti – creative commons ● creative commons http://www.creativecommons.it/ http://it.wikipedia.org/wiki/Creative_commons http://it.youtube.com/watch?v=L_qiH_ATvMc http://www.slideshare.net/nilocram/creative-commonscondividere-le-proprie-creazioni le licenze creative commons offrono sei diverse articolazioni dei diritti d'autore per artisti, giornalisti, docenti, istituzioni e, in genere, creatori che desiderino condividere in maniera ampia le proprie opere secondo il modello "alcuni diritti riservati”. michele luconi - m.luconi@e-xtrategy.net e-xtrategy srl - www.e-xtrategy.net
  • 43. un web sempre più open? ● open source (http://it.wikipedia.org/wiki/Open_source) il movimento della condivisione tra programmatori del codice e' basato sulla collaborazione in rete, spesso a titolo gratuito, a progetti e della distribuzione libera sul web delle applicazioni cosi' sviluppate. ●open application applicazioni aperte, liberamente utilizzabili come servizio. vi sono servizi web fruibili ed utilizzabili da tutti, che mettono in condizione i sistemi di cooperare ed integrarsi tra loro. ● open data le basi dati, gli archivi d’informazione sono costruiti con la collaborazione degli utenti attraverso meccanismi di social bookmarking. ● open content i contenuti sono generati dagli utenti e distribuiti liberamente sulla rete in diversi modi (blog, review, wiki, video, podcast ecc) e formati (Web, RSS) michele luconi - m.luconi@e-xtrategy.net e-xtrategy srl - www.e-xtrategy.net
  • 44. web – cosa saper fare oggi ● cercare e saper trovare bella idea, ma probabilmente e' stato gia' fatto! ● condividere le informazioni moltissimi a moltissimi! ● integrare i contenuti ed i sistemi troppi sistemi, contenuti non filtrati ● produrre contenuti di qualità tanti sistemi incredibili, ma chi li aggiorna? ● formazione all'utilizzo delle nuove tecnologie cultura delle tecnologie in azienda ● farsi trovare se non mi trovano, non esisto! michele luconi - m.luconi@e-xtrategy.net e-xtrategy srl - www.e-xtrategy.net
  • 45. grazie ;) e questo è solo l'inizio :) queste (ed altre) slide le trovate qui http://www.slideshare.net/extrategy tag “web 2.0” e, se volete, la discussione continua da queste parti: http://live.e-xtrategy.net michele luconi michele luconi - m.luconi@e-xtrategy.net e-xtrategy srl - www.e-xtrategy.net