strumenti collaborativi per lo sviluppo delle aziende 1
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

strumenti collaborativi per lo sviluppo delle aziende 1

on

  • 2,189 views

primo incontro del 19 marzo 2010: conoscere, ascoltare, monitorare la rete. ...

primo incontro del 19 marzo 2010: conoscere, ascoltare, monitorare la rete.

- come e cosa cercare in rete: la selezione delle fonti, gli strumenti;
- monitorare la rete: seguire e restare aggiornati sugli argomenti di interesse;
- pubblicare contenuti online: la condivisione, la privacy, il copyright (e copyleft);
- web reputation: conoscere e costruire la propria (positiva) reputazione online;

Statistics

Views

Total Views
2,189
Views on SlideShare
1,858
Embed Views
331

Actions

Likes
8
Downloads
71
Comments
0

3 Embeds 331

http://www.e-xtrategy.net 327
http://www.slideshare.net 3
http://www.lmodules.com 1

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

CC Attribution-NonCommercial-ShareAlike LicenseCC Attribution-NonCommercial-ShareAlike LicenseCC Attribution-NonCommercial-ShareAlike License

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

strumenti collaborativi per lo sviluppo delle aziende 1 strumenti collaborativi per lo sviluppo delle aziende 1 Presentation Transcript

  • i nuovi strumenti del web 2.0 per lo sviluppo delle aziende 19 marzo, 26 marzo, 1 aprile 2010 Loggia dei Mercanti - Ancona
  • di cosa parleremo 19 marzo 2010 : conoscere, ascoltare, monitorare la rete 26 marzo 2010 : i social network: per le persone, per l'azienda 1 aprile 2010 : utilizzare la rete internet per fare business
  • cosa NON vi dirò
    • non vi darò nessuna formula magica infallibile (perchè non ce ne sono)‏
    • non vi dirò che internet è cambiata..perchè sta cambiando, proprio ora! (e continuerà a cambiare)‏
    • non vi dirò che internet (e il web 2.0) funziona per tutti, perchè non è vero
  • cosa (spero) vi porterete a casa idee, spunti, riflessioni su come internet può essere veramente utile alla vostra azienda (e alle persone che ci stanno dentro)‏ ..ed io spero di avere da voi domande, domande, domande.. perchè le discussioni , come succede online, fanno la differenza.
  • quindi.. domande?
  • 2 parole su di me
  • 2 parole su di me
    • blog http://www.micheleluconi.it
    • linkedin http://www.linkedin.com/in/micheleluconi
    • delicious http://delicious.com/micheleluconi
    • twitter http://twitter.com/micheleluconi
    • flickr http://www.flickr.com/photos/micheleluconi
    • youtube http://it.youtube.com/user/micheleluconi
    • anobii http://www.anobii.com/micheleluconi
    • last.fm http://www.last.fm/user/mike1976
    • facebook http://www.facebook.com/micheleluconi
    • friendfeed http://friendfeed.com/micheleluconi
    • e per il resto c'è sempre google ..
  • 2 parole su e-xtrategy internet way e' il nostro modo di vedere internet cercare (e trovare) la strada giusta per i nostri clienti, la strada che soddisfa i loro bisogni. la strada che passa per internet. www.e-xtrategy.net
  • internet e web 2.0 cominciamo a parlare di internet.. o di web 2.0? o sono la stessa cosa?
  • numeri (e non solo google)‏ Fonte:digital.venturebeat.com
  • numeri http://trends.google.com/websites
  • numeri
  • il web sociale running with the seagulls http://www.flickr.com/photos/eschipul/386762837/ di schipul http://schipul.com/
  • questo benedetto web 2.0
    • web 2.0
    • http://it.wikipedia.org/wiki/Web_2.0
    • e' semplicemente internet oggi
    • un nuovo modo di intendere la rete grazie agli strumenti oggi a disposizione
    • finalmente la partecipazione attiva degli utenti
    • e' un luogo che influenza sempre di più tutti e tutto
  • è successo più o meno questo..
  • cluetrain manifesto tutto partì dalla famosa profezia: “ i mercati sono conversazioni “, oggi completamente realizzata all’interno delle community . ora la domanda è: perchè le aziende devono ascoltare con molta attenzione queste conversazioni ?
  • il nuovo web è quello che stiamo vivendo
    • internet non è più una rivoluzione,
    • ma una cultura .
    • oggi non si può solo dire che è una nuova opportunità di business (lo potevamo dire qualche anno fa)‏
    • oggi internet è una realtà consolidata e ci sono già aziende che ne stanno beneficiando
    • oggi internet va, prima di tutto, vissuta e capita (poi utilizzata)‏
  • internet = social media
  • una volta esisteva la pubblicità tradizionale
  • le cose cambiano in fretta blogging 2004/2006 social networking 2006/2008 life streaming 2009/?
  • veniamo al sodo, cosa fare in (e con) internet? cercare e ascoltare partecipare e condividere collaborare e coinvolgere 1 2 3
  • cercare e ascoltare cercare e ascoltare 1
  • cercare e ascoltare
  • cercare e ascoltare
    • cerca (e trova) le fonti: costruisci il tuo flusso di informazioni e segnalazioni da blog, social network, forum
    • ascolta le opinioni su di te: usando strumenti a disposizione in rete, monitora quotidianamente il sentiment e la quantità delle conversazioni sulla tua attività
    • analizza qualità, quantità, trend: costruisci report (da solo o con l’aiuto di consulenti) che ti aiutino a capire come e dove migliorare
    • aggiornati sui trend del mercato: utilizzare i social media per capire prima degli altri quali sono i nuovi bisogni dei clienti e le nuove tendenze
  • cercare e ascoltare Mark Tamis in Social CRM and Social Business http://marktamis.wordpress.com/2010/02/18/social-crm-and-social-business/
  • quando parlo con un marchio voglio parlare con la gente, non con un logo i social media hanno dato voce alle persone dentro e fuori l’azienda , stiamo assistendo alla caduta del muro del corporate brand, ad oggi è indispensabile che le aziende diano una voce umana al brand. cercare e ascoltare brian solis http://www.flickr.com/photos/briansolis/3987986119/
  • partecipare e condividere partecipare e condividere 2
  • partecipare e condividere non solo parlare con i consumatori ma accompagnarli durante il processo decisionale d’acquisto. spesso si pensa che gli strumenti 2.0 possano sostituire la funzione che fino ad ora aveva svolto la pubblicità tradizionale: convincere i consumatori ad acquistare prodotti o servizi. senza rendersi conto che stiamo vivendo un forte periodo in cui il paradigma è cambiato. il marketing è diventato conversazione .
  • partecipare e condividere
    • oggi
    • scriviamo sui nostri blog
    • pubblichiamo i nostri twitt
    • condividiamo le nostre informazioni
    • se ci impegnamo a collaborare utilizzando questi strumenti, tutto questo ci permetterà di plasmare un nostro web basato sui nostri interessi e sulle nostre esigenze
    • internet è sociale , se il vostro sito non consente l’interattività e l’apertura alla conversazione e le persone hanno qualcosa da dire troveranno un altro posto per dirlo
    • “ content is king, usability is queen” [cit.]
  • i contenuti – creative commons creative commons http://www.creativecommons.it/ http://it.wikipedia.org/wiki/Creative_commons http://it.youtube.com/watch?v=L_qiH_ATvMc http://bit.ly/O3FIs le licenze creative commons offrono sei diverse articolazioni dei diritti d'autore per artisti, giornalisti, docenti, istituzioni e, in genere, creatori che desiderino condividere in maniera ampia le proprie opere secondo il modello "alcuni diritti riservati”.
  • pensa prima di condividere photo credits: http://9gag.com/gag/17908/
  • collaborare e coinvolgere collaborare e coinvolgere 3
  • collaborare e coinvolgere
  • collaborare e coinvolgere
  • collaborare e coinvolgere
    • individua gli opinion leader: stabilisci un contatto con loro, chiedi pareri. diventa tu stesso opinion leader su un network o con il tuo blog
    • connettiti con gli utenti: aggiungi contatti sui social network e incrementa quotidianamente la tua rete
    • partecipa alle discussioni: commenta post sui blog che pongono questioni interessanti, rispondi alle richieste di aiuto e consiglio su forum, Yahoo answer, Facebook
    • reagisci alle critiche negative: velocemente, sinceramente, senza polemica
  • collaborare e coinvolgere giorgio soffiato in marketing arena http://marketingarena.it/2010/03/05/web-marketing-il-gioco-si-fa-duro/
  • collaborare e coinvolgere
  • opinion leader
  • personal brand
  • corporate brand
  • utilizzare i social network in modo efficace
    • attività da mettere in agenda:
    • la scelta degli strumenti rispetto agli obiettivi ed al target
    • l'ascolto e la ricerca
    • la creazione del network
    • i contenuti
    • la partecipazione
    • il monitoring
    • ma fate attenzione! perchè..
    • occorre essere veloci (prima parto..)‏
    • richiedono tempo (contenuti, partecipazione, monitoring)‏
    • lo scambio deve essere reciproco per mantenere la rete attiva
    • le persone vanno continuamente stimolate con novità e contenuti utili
    • la tecnologia è semplice, ma non per questo banale (e scontata)‏
  • social media framework
  • una campagna attraverso i social media
  • un progetto 2.0 che funziona Strategia Contenuti Network Monitoring
  • web reputation cos'e' la reputazione online di un'azienda, come si costruisce e come si effettua il monitoring per fare in modo che, anche online, l'azienda acquisti la sua reputazione. "when life gives you lemons, make orange juice & leave the world wondering how the hell you did it" [cit. roberto venturini]
  • google docet immagine di tommaso sorchiotti
  • il grande tema della web reputation è una argomento di forte attualità, con cui ci confrontiamo quotidianamente: nel web non ci sono più ne barriere ne limiti tecnologici, chiunque può facilmente trovare in internet un proprio spazio per comunicare. la notorietà del marchio ed una buona reputazione sono i principali criteri che influenzano le decisioni d’acquisto on line e i fattori chiave che permettono di monitorare la percezione del consumatore riguardo un’azienda, un brand o un servizio e capire che tipo di opinioni su questi ci sono in rete. web reputation
  • web reputation se ascolto, partecipo, condivido, collaboro e coinvolgo.. cosa manca?
  • web reputation monitorare, ovviamente. le aziende hanno spesso paura di perdere il controllo della conversazione , perché in rete l’utente può rispondere, può criticarti, può lodarti (un tempo questo non accadeva). ma non prendere parte a una conversazione per paura della critica non ha alcun senso, dato che la critica potrebbe arrivare comunque (da chiunque ed in qualsiasi luogo). meglio quindi entrare nella conversazione . controllarla è impossibile, orientarla è difficile, influenzarla partecipandovi e dialogandovi apertamente su ogni aspetto è l’unica scelta che oggi si prospetti a un’azienda su internet.
  • web reputation monitorare, ovviamente. i risultati ottenuti grazie al monitoraggio della reputazione on-line non sono altro che il punto di partenza per una programmazione di una presenza strategica sul web che possa completare eventuali lacune informative della presenza off-line. diversi possono essere gli strumenti utilizzati in queste strategie, ma la reputazione oggi sta tutta online: i social media sono ormai i luoghi di confronto per tutte le aziende, che spesso faticano a capirne i meccanismi e ad utilizzarli come strumenti per dialogare con gli utenti.
  • i risultati ottenuti grazie al monitoraggio della reputazione on-line non sono altro che il punto di partenza per una programmazione di una presenza strategica sul web che possa completare eventuali lacune informative della presenza off-line. diversi possono essere gli strumenti utilizzati in queste strategie, ma la reputazione oggi sta tutta online: i social media sono ormai i luoghi di confronto per tutte le aziende, che spesso faticano a capirne i meccanismi e a utilizzarli come strumenti per dialogare con gli utenti. web reputation
  • pensate di avere una buona reputazione online? chi ha avuto qualche problema da gestire? (commenti negativi, etc.)‏ web reputation
  • web reputation
    • se qualcuno parla male di voi o delle cose che fate, non importa se ha torto o ragione, se lo fa garbatamente o meno: importante è essere presenti, confrontarsi e partecipare alla conversazione.
    • http://bit.ly/5MIW4C
    • http://www.viaggiareterraemare.it
  • paradiso o inferno?
  • cosa saper fare oggi cercare e saper trovare bella idea, ma probabilmente e' stato gia' fatto! condividere le informazioni moltissimi a moltissimi! integrare i contenuti ed i sistemi troppi sistemi, contenuti non filtrati produrre contenuti di qualità tanti sistemi incredibili, ma chi li aggiorna? formazione all'utilizzo delle nuove tecnologie cultura delle tecnologie in azienda farsi trovare se non mi trovano, non esisto!
  • qualche strumento utile
    • i feed rss
    • google alert - http://www.google.it/alerts
    • google trends - http://www.google.com/trends
  • contatti web site: http://www.e-xtrategy.net corporate blog: http://blog.e-xtrategy.net life streaming: http://live.e-xtrategy.net dietro ciò che vedi c'è un mondo che neanche immagini