Basilea 3 2012

1,251
-1

Published on

Basilea 3 2012
L'Evento annuale
Roma, Palazzo dei Congressi
26 e 27 Giugno 2012

26 e 27 giugno 2012, a Roma, ha avuto luogo il più grande appuntamento annuale sui temi di Basilea 3, dove tutti i professionisti coinvolti si ritrovano, si aggiornano, si confrontano.

L'Evento Basilea 3 è finalizzato ad identificare le priorità strategiche per adeguare il modello organizzativo e gestionale al fine di gestire, anche a livello micro, i cambiamenti indotti dalla revisione della regolamentazione di Basilea.

Sono intervenuti i regulators italiani ed europei, i massimi esperti di banca ed accademici, i player leader di mercato. Il Convegno Basilea 3 si è svolto nell'arco di due giornate, con sessioni plenarie e sessioni parallele specialistiche di approfondimento sui temi più importanti legati all'applicazione delle nuove normative.

TARGET
Banche e Imprese. Responsabili delle Aree: Credito, Finanza, Corporate, Risk Management, Internal Auditing, Commerciale, Investment Banking, Project Finance, Legale, Organizzazione e Sistemi Informativi, Studi, Marketing.

Maggiori informazioni su http://www.abieventi.it/eventi/1536/basilea-3-2012

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
1,251
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
8
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Basilea 3 2012

  1. 1. Accordo BASILEA 3 Regole 3 B 2012 Capitale RedditivitàCredito RischiBASILEA 3 2012Programma e Convegno AnnualeRoma - Palazzo dei Congressi 26/27 Giugno In collaborazione con Media Partner
  2. 2. BASILEA 3 2012 Martedì 26 Giugno - Mattina PRIMO GIORNO8.15 Registrazione dei partecipanti, apertura dellarea espositiva e welcome coffeeSESSIONE PLENARIA DI APERTURACapitale e redditività: prospettive per il sistema bancarioe per la crescita del sistema paeseChair Giovanni Sabatini, ABI9.30 Apertura dei lavori Giovanni Sabatini, Direttore Generale ABI Luigi Federico Signorini, Direttore Centrale per la Vigilanza Bancaria e Finanziaria Banca d’Italia10.45 Coffee break, networking e visita all’area espositiva11.30 RWA optimisation: un approccio alternativo – come contrastare gli impatti sul costo del capitale agendo sulle strategie creditizie Carlo Gabardo, Senior Business Consultant – Global Head of Basel Team Experian Redditività “a rischio”: fattori di pressione sul profilo reddituale delle banche ed elementi di mitigazione Giuseppe Niolu, Partner KPMG Advisory Liquidità e stabilità delle banche nel nuovo quadro normativo: più di così si muore Andrea Resti, Professore di Economia degli Intermediari Finanziari Università Bocconi e Membro del Banking Stakeholder Group EBA13.00 Buffet lunch, networking e visita allarea espositiva
  3. 3. BASILEA 3 2012 Martedì 26 Giugno - Pomeriggio PRIMO GIORNOSESSIONE PARALLELA ABasilea 3 e credito alle impreseChair Giacomo De Laurentis, Università Bocconi14.30 I cambiamenti in atto nei bisogni del sistema economico e nelle risposte delle banche Giacomo De Laurentis, Professore Ordinario di Finanza Università Bocconi Ragioni ed opportunità per una nuova finanza d’impresa in Italia. Sollecitazione al mercato e strumenti ibridi di debito e capitale per le piccole e medie imprese Renato Maino, Professore Incaricato di Credit Risk Management Università Bocconi e Consulente Ministero dello Sviluppo Economico, Infrastrutture e Trasporti Credito alle banche e alle imprese: la via delle cartolarizzazioni nell’epoca di Basilea 3 e della crisi finanziaria Roberto Paciotti, Senior Director EMEA Standard & Poor’s Analisi di settore, distretti, filiere, reti per la gestione di portafoglio e la selezione del credito della banca Fabrizio Guelpa, Responsabile Ufficio Industry and Banking Research Intesa Sanpaolo Importanza delle informazioni qualitative nell’assegnazione di un rating unsolicited Natalia Leonardi, Responsabile Area Rating & Financial Analysis Cerved Group I rating esterni per le PMI italiane Giuseppe Incarnato, Vice President - Head of Credit Rating Agency CRIF Dalla gestione del credito ai servizi di gestione d’impresa: il caso delle banche di minori dimensioni Rinaldo Sassi, Amministratore Delegato Scouting Q&A Session17.30 Chiusura della prima giornata dei lavori
  4. 4. BASILEA 3 2012Martedì 26 Giugno - Pomeriggio PRIMO GIORNOSESSIONE PARALLELA BRischio di liquiditàChair Andrea Resti, Università Bocconi14.30 Apertura a cura del Chair Andrea Resti, Professore di Economia degli Intermediari Finanziari Università Bocconi e Membro del Banking Stakeholder Group EBA Da Basilea III alla CRD IV. Stato dell’arte e tendenze evolutive Gianluca Trevisan, Funzionario Supervisione Gruppi Bancari Banca d’Italia Banking regulation and financing of the Economy Christian Lajoie, Head of BNP Paribas Group Prudential Affairs BNP Paribas Il rischio di liquidità per il settore bancario europeo Matteo Ramenghi, Responsabile Settore Bancario Sud Europa UBS Liquidity risk: High Performance Analytics a supporto. Dal motore di calcolo al reporting Anselmo Marmonti, Business Development Manager Risk Management Solutions SAS Soluzioni per l’ALM e il rischio di liquidità: Algorithmics applicato a banche italiane Paolo Montiferrari, Senior Consulting Manager Italia Algorithmics, an IBM Company Futuro scenario del rischio di liquidità: meno BCE, più Basilea 3 Marco Berlanda, Responsabile Servizio Risk Management Banco Popolare La gestione del rischio di liquidità – L’esperienza del Gruppo Bipiemme Massimiliano Cecconi, Responsabile Area Rischi Banca Popolare di Milano Basilea 3. Il modello operativo dei network bancari orizzontali nella gestione della liquidità Sergio Gatti, Direttore Generale Federcasse-BCC Q&A Session17.30 Chiusura della prima giornata dei lavori
  5. 5. BASILEA 3 2012Martedì 26 Giugno - Pomeriggio PRIMO GIORNOSESSIONE PARALLELA CL’applicazione di Basilea per le banchedi classe 2 e 3Chair Paola Schwizer, Università di Parma14.30 Apertura a cura del Chair Paola Schwizer, Professore di Economia degli Intermediari Finanziari Università di Parma e SDA Bocconi Sinergie di governo del rischio tra pianificazione e risk management Rossano Giuppa, Direttore Pianificazione e Gestione Rischi Banca di Credito Cooperativo di Roma Le sfide per le banche di classe 2/3 nel nuovo contesto di mercato – Basilea (2/3) vincolo o opportunità? Giorgio Costantino, Senior Manager Financial Services Accenture e Bruno Grasselli, Responsabile Programma Basilea 2 Cariparma Crédit Agricole Modelli quantitativi per il rischio di Credito: come navigare nel nuovo scenario competitivo Pablo Barbagallo, Product Specialist Moody’s Analytics e Gianluca Oricchio, Professore di Finance and Capital Markets CBM University Strumenti e soluzioni IRB per le banche medie e piccole Davide Capuzzo, Analytics Area Director CRIF Decision Solutions L’armonizzazione normativa e regolamentare fra banche ed intermediari finanziari: riflessi e conseguenze per l’industria del factoring Fausto Galmarini, Presidente e Amministratore Delegato Beta Skye Internal governance e risk governance – il ruolo del Chief Risk Officer Paolo Palliola, Chief Risk Officer Cassa di Risparmio di San Miniato Basilea 3 nell’attuale contesto economico-finanziario: approcci operativi all’ottimizzazione del profilo rischio / capitale Andrea Ferretti, Executive Director e Salvatore Spagnolo, Executive Director Ernst & Young La stima del rischio operativo in assenza di LDC: una proposta metodologica Simona Cosma, Professore Associato Università del Salento e SDA Bocconi Q&A Session17.30 Chiusura della prima giornata dei lavori
  6. 6. BASILEA 3 2012Martedì 26 Giugno - Pomeriggio PRIMO GIORNOSESSIONE PARALLELA DIl ruolo del rating tra scenari in profonda evoluzionee nuova relazione banca-impresaChair Michele Modina, Università degli Studi del Molise14.30 Le domande chiave sull’applicazione del credit rating Michele Modina, Professore Associato in Economia e Gestione delle Imprese Università degli Studi del Molise Rating 2.0: il rating tra banca, impresa e territorio Gaetano Maria Golinelli, Professore Emerito Università Sapienza di Roma Rating e Ciclo Economico – quali sono i fattori che più contano nella valutazione delle imprese Luigi De Sanctis, Partner Oliver Wyman S&P Capital IQ: metodologia per la convalida dei sistemi di rating interni in portafogli a bassa probabilità d’insolvenza Francesco Cauli, Associate S&P Capital IQ L’utilizzo delle informazioni qualitative nel rating e nel processo di affidamento: l’esperienza di Credem Giancarlo Bertolini, Responsabile Credit Strategy Credito Emiliano Rischio e valore del cliente: il pricing dinamico David Pieragostini, Solutions Director CRIF Decision Solutions Rischio di credito e valutazione della loss given default Lorenzo Bocchi, Partner, Responsabile Practice Credit & Operational Risk Prometeia Metriche di rischio e ottimizzazione di portafogli per la definizione di strategie creditizie efficienti Fabrizio Menghini, Head of Group Credit Risk Strategies UniCredit Q&A Session17.30 Chiusura della prima giornata dei lavori
  7. 7. BASILEA 3 2012Martedì 26 Giugno - Pomeriggio PRIMO GIORNOSESSIONE PARALLELA ERischio operativo – Convegno annuale DIPOPRIMA PARTEChair Paolo Giudici, Università di Pavia14.30 Apertura a cura del Chair Paolo Giudici, Professore Ordinario di Statistica Università di Pavia Aggiornamenti sulle attività in materia di rischi operativi presso il Comitato di Basilea e l’EBA Marco Moscadelli, Dirigente - Supervisione Gruppi Bancari Banca d’Italia Le perdite di confine con il rischio di credito: individuarle, classificarle, ridurle Stefano Visinoni, Responsabile Settore Rischi Operativi – Area Risk Management Banca Monte dei Paschi di Siena Scenari di Self Risk Assessment e loro utilizzo nei modelli AMA Giulia Marini, Responsabile Servizio Rischi Operativi e Claudio Andreatta, Risk Analyst – Servizio Metodologie e Modelli UBI Banca Consolidare, affinare, innovare: cluster e Mut, Pending Losses ed Eventi Sistemici nellultimo anno DIPO Claudia Pasquini e Claudia Capobianco, Segreteria Tecnica DIPO16.30 TAVOLA ROTONDA “ESPERIENZE DAI SETTORI NON BANCARI” Paolo Rubini, Risk Manager Telecom Italia Maurizio Musolino, Clinical Risk Manager ASL Roma B Maurizio Luigi Cumo, Professore Ordinario Università Sapienza di Roma Q&A Session17.30 Chiusura della prima giornata dei lavori
  8. 8. BASILEA 3 2012Mercoledì 27 Giugno - Mattina SECONDO GIORNO8.15 Registrazione dei partecipanti, apertura dellarea espositiva e welcome coffeeSESSIONE PARALLELA FIl patrimonio delle bancheChair Giovanni Ferri, Università di Bari9.30 Apertura a cura del Chair Giovanni Ferri, Ordinario di Economia Politica Università di Bari e Membro del Banking Stakeholder Group EBA Lutilizzo delle metriche interne ai fini dell’ottimizzazione del capitale Fabio Salis, Responsabile Convalida Interna Gruppo Banco Popolare11.00 Coffee break, networking e visita all’area espositiva11.45 Gli interventi ABI per tenere conto della specificità delle banche italiane Luca Giannini, Ufficio Tributario, Bilancio e Vigilanza ABI I requisiti di capitale nell’implementazione europea: a che punto siamo Costanza Bufalini, Head of Institutional Relations with the European Union UniCredit Q&A Session13.15 Buffet lunch, networking e visita allarea espositiva
  9. 9. BASILEA 3 2012Mercoledì 27 Giugno - Mattina SECONDO GIORNO8.15 Registrazione dei partecipanti, apertura dellarea espositiva e welcome coffeeSESSIONE PARALLELA GBanche e imprese fra capitale di rischio e credito:un destino comuneChair Stefano Caselli, Università Bocconi9.30 Credito, equity e relazione banca-impresa: come gestire la catena del valore in uno scenario di complessità Stefano Caselli, Professore Ordinario di Economia degli Intermediari Finanziari Università Bocconi Basilea 3 e credito alle imprese – servono gli strumenti pubblici per il credito? Andrea Montanino, Dirigente Generale Dipartimento del Tesoro Ministero dell’Economia e delle Finanze Il finanziamento delle imprese tra banche e mercato: il ruolo del private equity nel mid-market italiano Marco Canale, Direttore Generale MP Venture SGR La via italiana al Private equity Fabio Sattin, Presidente Private Equity Partner e Professore a contratto Università Bocconi11.00 Coffee break, networking e visita all’area espositiva11.45 La quotazione in borsa delle PMI e il progetto elite Barbara Lunghi, Head of Mid&Small Caps Borsa Italiana La trasformazione digitale quale leva per incidere significativamente sulla relazione Banca Impresa Sergio Gianni, Partner Avantage Reply Gli enti locali a supporto dell’accesso al credito delle PMI: alcuni modelli di interventi Roberto Calugi, Dirigente Area Sviluppo delle Imprese Camera di Commercio di Milano Banche e imprese: la valutazione del rischio e le politiche creditizie, il caso Cariparma Fabrizio Reggi, Responsabile Direzione Crediti Cariparma Crédit Agricole Q&A Session13.15 Buffet lunch, networking e visita allarea espositiva
  10. 10. BASILEA 3 2012Mercoledì 27 Giugno - Mattina SECONDO GIORNO8.15 Registrazione dei partecipanti, apertura dellarea espositiva e welcome coffeeSESSIONE PARALLELA HRischio di controparte e rischi di mercatoChair Claudio Albanese, King’s College London9.30 Apertura a cura del Chair L’evoluzione della regolamentazione internazionale Giuseppe Siani, Condirettore e Titolare Divisione Cooperazione Internazionale Servizi NPV Banca d’Italia Il Rischio di controparte nel framework di Basilea Cristiano Zazzara, Executive Director – Head of Banking Business MSCI Rifinanziamento marginale e gestione del collaterale per portafogli di titoli derivati negoziati fuori borsa Claudio Albanese, Professore King’s College London Implementazione di un regime di CVA transfer pricing Andrea Prampolini, Head of Counterparty Risk Management Banca IMI11.00 Coffee break, networking e visita all’area espositiva11.45 Il Rischio di controparte: la sfida verso l’eccellenza nel pricing e nella gestione dei rischi Paolo Gianturco, Partner, Head of Finance & Risk Deloitte Consulting Cambiamenti strutturali nell’ambito dei derivati OTC e le soluzioni proposte da un trade repository Michele Bernardi, Senior Vice President, Relationship Management Europe Clearstream Banking OTC Clearing, nuovi paradigmi a confronto: regulation e risk management, sfide e opportunità Paolo Brognara, Senior Manager, Service Line Risk Management e Enzo Barba, Senior Manager, Service Line Risk Management Accenture L’impatto di EMIR sull’operatività delle Controparti Centrali Marco Polito, Head of Risk Management Cassa di Compensazione e Garanzia - London Stock Exchange Group Q&A Session13.15 Buffet lunch, networking e visita allarea espositiva
  11. 11. BASILEA 3 2012Mercoledì 27 Giugno - Mattina SECONDO GIORNO8.15 Registrazione dei partecipanti, apertura dellarea espositiva e welcome coffeeSESSIONE PARALLELA IICAAP: aggiornamentiChair Marina Brogi, Università Sapienza di Roma9.30 Apertura a cura del Chair Marina Brogi, Professore Ordinario di Economia dei Mercati Finanziari Università Sapienza di Roma La propensione al rischio e lICAAP: lesperienza del Gruppo BPER Livio Tempesta, Head of Capital Adequacy Banca Popolare dell’Emilia Romagna La solidità del sistema bancario – la vista ICAAP. Un benchmark sulle principali banche italiane e estere di classe 1,2,3 Sergio Gianni, Partner e Daniele Di Giulio, Senior Consultant Avantage Reply11.10 Coffee break, networking e visita all’area espositiva11.45 L’evoluzione dell’ICAAP nel contesto del mutato scenario economico e finanziario – l’esperienza del Gruppo UBI Alberto Piazza Spessa, Area Risk Management UBI Banca Lesperienza ICAAP di una banca di classe 3 Angelo Borrelli, Responsabile Pianificazione Strategica e Area Finanza e Corrado Meglio, Responsabile Risk Management Banca di Credito Popolare Pillar II e ICAAP per la gestione del profilo di rischio complessivo Tullio Lucca, Responsabile Integrazione Rischi e Capital Adequacy Gruppo Intesa Sanpaolo Q&A Session13.15 Buffet lunch, networking e visita allarea espositiva
  12. 12. BASILEA 3 2012Mercoledì 27 Giugno - Mattina SECONDO GIORNO8.15 Registrazione dei partecipanti, apertura dellarea espositiva e welcome coffeeSESSIONE PARALLELA LCrisis ManagementChair Marco Lamandini, Università di Bologna9.30 Apertura a cura del Chair Marco Lamandini, Ordinario di Diritto Commerciale Università di Bologna La proposta di direttiva della Commissione europea per la gestione delle crisi bancarie Enrico Bernardi, Ufficio Tributario, Bilancio e Vigilanza ABI Gli strumenti di risoluzione delle crisi bancarie e il bail-in Francesca Passamonti, Regulatory Advisor Intesa Sanpaolo11.00 Coffee break, networking e visita all’area espositiva11.45 Dal bail-out al bail-in: servizi di rilevanza sociale e contagio finanziario Sergio Lugaresi, Senior Vice President UniCredit Ruolo del FITD nell’ordinamento italiano e rapporti internazionali Roberto Moretti, Segretario Generale Fondo Interbancario di tutela dei depositi Q&A Session13.15 Buffet lunch, networking e visita allarea espositiva
  13. 13. BASILEA 3 2012Mercoledì 27 Giugno - Mattina SECONDO GIORNO8.15 Registrazione dei partecipanti, apertura dellarea espositiva e welcome coffeeSESSIONE PARALLELA MRischio operativo – Convegno annuale DIPOSECONDA PARTEChair Marco Micocci, Università di Cagliari9.30 Advanced Operational risk modeling in banks and insurance companies Marco Micocci, Professore Ordinario di Matematica Finanziaria e Attuariale (SECS S06) Università di Cagliari Solvency II: le nuove regole prudenziali sul rischio operativo per le imprese di assicurazione Lucilla Caterini Grossi, Dirigente della Sezione Rapporti Internazionali ISVAP Un modello di gestione dei rischi operativi nel mondo del credito cooperativo Claudio Ruffini, Presidente Augeos e Marco Carelli, Responsabile Servizio Risk Management e Pianificazione Strategica Federazione BCC Piemonte, Valle D’Aosta e Liguria La mitigazione del rischio operativo: l’utilizzo del framework di ORM per la gestione di attribuzione del rischio Mario Vellella, Responsabile Rischi Operativi e Silvia Munzi, Operational Risk Manager Bancoposta Use test: soluzioni per l’applicazione e sfide future Milena Termo, Manager di Accenture Management Consulting – Service Line Risk Management Accenture e Veruska Orio, Responsabile Ufficio Sviluppo e Gestione del Sistema ORM Intesa Sanpaolo11.00 Coffee break, networking e visita all’area espositiva11.45 Modelli quantitativi e trasferimento dei rischi operativi in una utility Gianluca Noferi, Head of Industrial and Environmental Risk Management e Roberto Muscogiuri, Attuario, già Insurance and Environmental Risk Manager Gruppo ENEL12.30 TAVOLA ROTONDA “SISTEMA DI OPERATIONAL RISK MANAGEMENT: SINGOLI ELEMENTI E CONVALIDA INTERNA COMPLESSIVA” Elisa Dellarosa, Responsabile Direzione Controlli Banca Carim Sara Mazza, Funzione Risk Management Banca del Piemonte Alessandro Nardi, Responsabile Pillar II and Operational Risk Validation UniCredit Q&A Session13.15 Buffet lunch, networking e visita allarea espositiva
  14. 14. BASILEA 3 2012Mercoledì 27 Giugno - Pomeriggio SECONDO GIORNOSESSIONE PLENARIA DI CHIUSURABasilea 3: previsioni, prospettive e prossimi passiChair Laura Zaccaria, ABI14.30 La riforma della regolamentazione dopo Basilea 3 e il processo di integrazione del settore bancario europeo: intermediari sistematicamente rilevanti, gestione delle crisi, sistema di garanzia dei depositi Laura Zaccaria, Responsabile Direzione Norme e Tributi ABI Dalla compliance regolamentare allActive Integrated Regulatory Management: evoluzione del modello strategico-operativo Giuseppe Quaglia, Partner Ernst & Young Strategia delle banche, sistema economico e capitale: quali coordinate per tracciare la rotta? Stefano Caselli, Professore Ordinario di Economia degli Intermediari Finanziari Università Bocconi Miscellanea di aspetti secondari (ma non troppo) Claudia Pasquini, Responsabile Ufficio Analisi e Gestione Rischi ABI I Confidi e gli enti pubblici per lo sviluppo economico del territorio Lorenzo Gai, Professore Ordinario di Economia degli Intermediari Finanziari Università degli Studi di Firenze16.15 ESTRAZIONE TRA I PRESENTI IN SALA DEI 2 APPLE IPAD E DELL’APPLE IPHONE IN PALIO16.30 Chiusura del Convegno e appuntamento all’edizione 2013
  15. 15. Platinum PartnerGolden PartnerSilver Partner BASILEA 3 2012 è un convegno ABIEventi ABIEventi Via delle Botteghe Oscure, 46 00186 Roma www.abieventi.it Design www.abi.it Movie and Arts

×