Oracle Excellence Days Caso APSS

420 views
307 views

Published on

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
420
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
5
Actions
Shares
0
Downloads
3
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Oracle Excellence Days Caso APSS

  1. 1. ORACLE ENTERPRISE EXCELLENCE DAYS 2010 Sessione People Management - L’esperienza di APSS Trento Firenze, 7 ottobre 2010 Ettore Turra ettore.turra@apss.tn.it
  2. 2. 2 Programma di Sviluppo delle Risorse Umane di APSS Ettore Turra – APSS Trento Argomenti  CONTESTO • L’AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI (APSS) • IL CAPITALE UMANO DI APSS • LE PERSONE AL CENTRO DEL SERVIZIO  IL PROGETTO DI CAMBIAMENTO • IL PROGRAMMA DI SVILUPPO DELLE RISORSE UMANE • OBIETTIVO STRATEGICO • SEQUENZA DEI PROGETTI • RISULTATI REALIZZATI  SOLUZIONE ORACLE PEOPLESOFT HCM • PERCHE’ UN SOFTWARE DI GESTIONE DEL CAPITALE UMANO • FASI D’IMPLEMENTAZIONE • CONTENUTI IMPLEMENTAZIONE ORACLE HCM • FASCICOLO VIRTUALE  CONCLUSIONI: • BENEFICI REALIZZATI • INSEGNAMENTI DI QUESTA ESPERIENZA • GUARDANDO AL FUTURO
  3. 3. 3 Programma di Sviluppo delle Risorse Umane di APSS Ettore Turra – APSS Trento CONTESTO
  4. 4. 4 Programma di Sviluppo delle Risorse Umane di APSS Ettore Turra – APSS Trento APSS IN SINTESI  L’ “Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari” (APSS), una delle maggiori aziende sanitarie in Italia, gestisce le attività sanitarie pubbliche nella Provincia Autonoma di Trento (520,000 residenti e oltre 30 milioni di presenze annue di turisti).  L’azienda fornisce al proprio bacino di utenza i seguenti servizi: • Promozione della salute • Medicina preventiva • Assistenza primaria ed ospedaliera • Riabilitazione • Assistenza psichiatrica  Circa 8,000 dipendenti (4000+ nell’area clinico-sanitaria)  760 medici di medicina generale e pediatri di libera scelta convenzionati  2 ospedali principali (hub) e 5 ospedali di distretto (spokes) con più di 1,800 posti letto; punti di erogazione ambulatoriale diffusi nel territorio con circa 2,600 agende di prenotazione  Accordi con strutture ospedaliere ed ambulatoriali private (37) e con 52 residenze sanitarie assistenziali  Bilancio di esercizio 2009: EUR 1.070 M; in equilibrio
  5. 5. 5 Programma di Sviluppo delle Risorse Umane di APSS Ettore Turra – APSS Trento IL CAPITALE UMANO DI APSS – Lavoratori dipendenti  Nel triennio il personale dipendente è aumentato (+3,7%) - in particolare nell’area clinico-sanitaria  Nella stesso periodo il volume di attività (bilancio di esercizio) è cresciuto del 10%; la produttività complessiva del personale è quindi aumentata del 6% circa Lavoratori presenti alla fine dell'anno (per profilo professionale)   2007 2008 2009 Variazione 09/07 (%) Medici 937 984 997 +6,4 Infermieri 2460 2539 2575 +4,7 Operatori sociosanitari 712 756 774 +8,7 Personale amministrativo 925 986 987 +6,7 Altri profili 2561 2528 2543 -0,7 Totale 7595 7793 7876 +3,7 Produttività per addetto (FTE)   2007 2008 2009 Variazione 09/07 (%) Unità Equivalenti 7139 7242 7412 +3,8 Volume di Attività (Eur. MIO) 973,00 1.011,00 1.070,00 +10,0 Volume di attività per FTE (K Eur) 136,29 139,60 144,36 +5,9 Composizione % per profilo professionale - FTE (2009) 13% 33% 10% 12% 32% Medici Infermieri Operatori sociosanitari Personale amministrativo Altri profili
  6. 6. 6 Programma di Sviluppo delle Risorse Umane di APSS Ettore Turra – APSS Trento LE PERSONE AL CENTRO DEL SERVIZIO  Nelle aziende di servizio le persone sono il fattore competitivo più importante  A maggior ragion nelle organizzazioni sanitarie, dove le competenze dei singoli influiscono direttamente sullo stato di salute dei cittadini  Nel corso degli anni molte le attività svolte per analizzare e migliorare la gestione delle Risorse Umane di APSS  Necessità forte di riconfigurare e riallineare le varie componenti della gestione: processi, strutture, sistemi di gestione delle Risorse Umane
  7. 7. 7 Programma di Sviluppo delle Risorse Umane di APSS Ettore Turra – APSS Trento IL PROGETTO DI CAMBIAMENTO
  8. 8. 8 Programma di Sviluppo delle Risorse Umane di APSS Ettore Turra – APSS Trento Il Programma di Sviluppo delle Risorse Umane  Contesto: • Un programma per fasi, organizzato come una sequenza di progetti • La più vasta iniziativa di cambiamento organizzativo attualmente in corso in APSS • Al progetto partecipano i principali attori della gestione del personale: – la Direzione del Personale, i Coordinatori di risorse (linea), i Dipendenti stessi  Tempi: • Avvio del programma: 2007 • Durata: 36+ mesi  Partner del programma: • Consulenza processi HR: Exeo Consulting e SDG • Soluzione Software: Oracle Peoplesoft HCM 9.0 • Servizi d’implementazione: Oracle Consulting Services
  9. 9. 9 Programma di Sviluppo delle Risorse Umane di APSS Ettore Turra – APSS Trento Obiettivo strategico Trasformare i processi e i sistemi di gestione delle Risorse Umane per passare da una gestione prevalentemente focalizzata sugli aspetti normativi e amministrativi del personale ad un modello centrato sui ruoli e sullo sviluppo delle competenze individuali
  10. 10. 10 Programma di Sviluppo delle Risorse Umane di APSS Ettore Turra – APSS Trento Sequenza dei progetti Realizzazione Piani di Sviluppo Personalizzati (PSP) 10 mesi 9 mesi 18/20 mesi “Progetto di Concezione” per valutare il disegno organizzativo “Implementazione del Cambiamento” Progetto per realizzare il nuovo modello HR Processi, strutture e sistemi (Fase 2) con rilasci intermedi Legenda: Progetto/Programma Attività di abilitazione cambiamento Allineamento graduale dei processi e delle competenze di gestione RU Decisione/approvazione “Disegno Organizzativo” progetto per disegnare il nuovo modello HR (Fase 1) Processiesistemidi gestionedelleRisorseumane Supportoal cambiamento
  11. 11. 11 Programma di Sviluppo delle Risorse Umane di APSS Ettore Turra – APSS Trento Risultati realizzati  Analisi dei processi e specifiche dei sistemi (attuali e a tendere)  Definizione del “modello professionale” di APSS: strutture, ruoli e posizioni (i.e. l’organigramma, i ruoli e le posizioni, le persone che le rivestono)  Impostazione del modello delle competenze di APSS: • Definiti i profili di ruolo e delle competenze del Primario, Caposala, Capotecnico, Responsabile Tecnico-Amministrativo • Autovalutazione delle competenze e Piani di Sviluppo Personalizzati (PSP) applicati da circa 70 primari e 150 caposala  Selezione ed implementazione di una soluzione software di gestione delle risorse umane (PeopleSoft Oracle)  Definizione e applicazione di un nuovo sistema di valutazione e sviluppo delle prestazioni individuali, applicato ad oltre 500 valutatori e ai loro riporti (5000+)
  12. 12. 12 Programma di Sviluppo delle Risorse Umane di APSS Ettore Turra – APSS Trento SOLUZIONE ORACLE PEOPLESOFT HCM
  13. 13. 13 Programma di Sviluppo delle Risorse Umane di APSS Ettore Turra – APSS Trento Pianificare e misurare l’organizzazione Migliorare i processi Sviluppare le competenze Oracle HCM • Diminuire i passaggi di carta • Realizzare processi integrati attraverso sistemi di workflow • Automatizzare le attività di selezione e acquisizione • Accedere direttamente ai dati e alle funzioni (via self-service) • Formalizzare la struttura organizzativa (strutture, ruoli, posizioni, persone) • Analizzare e pianificare l’organizzazione sulla base dei ruoli e dei relativi requisiti e non (solo) in base alle qualifiche contrattuali • Estrarre dati univoci con diversi livelli di analisi • Aumentare la soddisfazione dei dipendenti • Migliorare le prestazioni del team e degli individui • Strutturare le attività di valutazione e sviluppo delle competenze • Aumentare l’efficacia e la personalizzazione delle attività di formazione e sviluppo Perché un software di Gestione del Capitale Umano
  14. 14. 14 Programma di Sviluppo delle Risorse Umane di APSS Ettore Turra – APSS Trento Fasi d’implementazione della soluzione ORACLE HCM I rilascio: Personale eI rilascio: Personale e OrganizzazioneOrganizzazione I rilascio: Personale eI rilascio: Personale e OrganizzazioneOrganizzazione II rilascio: Selezione e AcquisizioneII rilascio: Selezione e AcquisizioneII rilascio: Selezione e AcquisizioneII rilascio: Selezione e Acquisizione IV rilascio: AmministrazioneIV rilascio: Amministrazione E FormazioneE Formazione IV rilascio: AmministrazioneIV rilascio: Amministrazione E FormazioneE Formazione III rilascio: Valutazione eIII rilascio: Valutazione e Sviluppo delle PrestazioniSviluppo delle Prestazioni III rilascio: Valutazione eIII rilascio: Valutazione e Sviluppo delle PrestazioniSviluppo delle Prestazioni I Trimestre II Trimestre III Trimestre IV Trimestre I Trimestre II Trimestre III Trimestre
  15. 15. 15 Programma di Sviluppo delle Risorse Umane di APSS Ettore Turra – APSS Trento Contenuti implementazione Oracle HCM: Home Page Manu Navigazione Ricerca Persone e Organizzazione Report statisticiAnalisi e report statistici
  16. 16. 16 Programma di Sviluppo delle Risorse Umane di APSS Ettore Turra – APSS Trento Obiettivi Annuali Valutazione Contenuti implementazione Oracle HCM: Performance Management Scheda di Valutazione e Sviluppo delle Prestazioni (ePerformance)
  17. 17. 17 Programma di Sviluppo delle Risorse Umane di APSS Ettore Turra – APSS Trento Contenuti implementazione Oracle HCM: Sviluppo delle Competenze Analisi e sviluppo delle competenze sulla base di un profilo di ruolo
  18. 18. 18 Programma di Sviluppo delle Risorse Umane di APSS Ettore Turra – APSS Trento Contenuti implementazione Oracle HCM: Fascicolo Virtuale  Il “fascicolo virtuale del dipendente” è uno strumento online che collega tutte le informazioni rilevanti per il dipendente evitando ridondanze e duplicazioni  Le informazioni e i documenti del dipendente sono classificati secondo i processi/sottoprocessi di gestione delle risorse umane  Punto unico di accesso (via self service) per il dipendente e il/la suo/a Manager nella gestione delle tematiche del personale (dati personali/organizzativi, documenti di valutazione, analisi delle competenze, formazione svolta e pianificata ...)  Per inserire (o modificare) informazioni e richieste, laddove previsto
  19. 19. 19 Programma di Sviluppo delle Risorse Umane di APSS Ettore Turra – APSS Trento Fascicolo Virtuale – pagina di accesso Un’unica pagina di accesso con diversi collegamenti
  20. 20. 20 Programma di Sviluppo delle Risorse Umane di APSS Ettore Turra – APSS Trento Schede di valutazioni correnti Storia valutazioni precedenti Fascicolo Virtuale – valutazione e sviluppo dei dipendenti
  21. 21. 21 Programma di Sviluppo delle Risorse Umane di APSS Ettore Turra – APSS Trento Accesso a CV, pubblicazioni, competenze Fascicolo Virtuale – analisi e sviluppo delle competenze
  22. 22. 22 Programma di Sviluppo delle Risorse Umane di APSS Ettore Turra – APSS Trento Collegamento al Piano di Sviluppo Personalizzato (PSP) Storia Formazione e Crediti (ECM) Richieste di Formazione Fascicolo Virtuale – gestione della formazione
  23. 23. 23 Programma di Sviluppo delle Risorse Umane di APSS Ettore Turra – APSS Trento Contenuti organizzati per processo/funzione Alternative di Fruizione Dimostrazione procedurale Tutorial Test Mentre uso il sistema • L’Oracle User Productivity Kit (UPK) è un tool per assicurare l’adozione della soluzione completa (software e processi) da parte degli utenti Contenuti implementazione Oracle HCM: UPK
  24. 24. 24 Programma di Sviluppo delle Risorse Umane di APSS Ettore Turra – APSS Trento CONCLUSIONI
  25. 25. 25 Programma di Sviluppo delle Risorse Umane di APSS Ettore Turra – APSS Trento Benefici rilevati Il nuovo sistema di Gestione delle RU ha evidenziato i seguenti impatti:  aumento dell’integrazione dei processi  aumento delle informazioni disponibili (reportistica condivisa) su tutti i processi gestionali (piano del personale, dotazione organica, incarichi dirigenziali, organizzazione, ecc.)  sviluppo della comunicazione interna  supporto all’organizzazione e focalizzazione delle unità operative (attraverso assegnazione di un numero inferiore di obiettivi condivisi)  aumento dell’attenzione dell’Azienda verso i singoli individui (maggior supporto al raggiungimento degli obiettivi professionali di breve e medio periodo)  aumento dell’impatto della formazione sul miglioramento comportamentale
  26. 26. 26 Programma di Sviluppo delle Risorse Umane di APSS Ettore Turra – APSS Trento Insegnamenti di questa esperienza Aspetti di cui tenere conto nel realizzare un progetto di trasformazione:  disegno dell’organizzazione di progetto  supporto da parte dell’alta direzione  comunicazione diffusa e mirata ai diversi interlocutori  supporto ai responsabili di risorse e ai dipendenti  coordinamento delle fasi d’implementazione del sistema (importanza dei quick-win)  rischi di progetto (integrazione dei dati, sovrascritture, resistenze al cambiamento..)
  27. 27. 27 Programma di Sviluppo delle Risorse Umane di APSS Ettore Turra – APSS Trento Guardando al futuro Attività post-progetto per assicurare la piena realizzazione dei benefici: • attività di miglioramento continuo sulla base delle esperienze svolte • monitoraggio ciclico della soddisfazione dei dipendenti • piano di manutenzione evolutiva del sistema • crescita ulteriore delle competenze manageriali all’interno della “linea”
  28. 28. Grazie per l’attenzione! Ettore Turra APSS Trento ettore.turra@apss.tn.it

×