Your SlideShare is downloading. ×
Presentazione MINI.
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Presentazione MINI.

1,347
views

Published on

presentazione sulla mini come azienda prestando particolare attenzione alla campagna pubblicitaria LETS MINI LETS MOTOR anno 2002 curata da Ester Belfiore e Sebastiano Del Monte.

presentazione sulla mini come azienda prestando particolare attenzione alla campagna pubblicitaria LETS MINI LETS MOTOR anno 2002 curata da Ester Belfiore e Sebastiano Del Monte.

Published in: Business

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
1,347
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
25
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. 1
    PROGETTO A CURA
    DI
    SEBASTIANO DEL MONTE
    E
    ESTER BELFIORE
    let's MINI
  • 2. CONCEPT
    Il 26 Agosto 1959 avviene il lancio della MINI• cambio a quattro marce inserito nel carter del motore• trazione anteriore• ruote da 10 pollici per non ingombrare• molle in gomma per le sospensioni.
    Nasce la prima auto “piccola fuori grande dentro”
    1961: lancio della Cooper• tenuta di strada incredibile• tettino verniciato • potenza di 55 cavalli.
    Nel 2001 la Bmw in collaborazione con Rover , riprogetta la Mini. Vettura originale che diventerà , in poco tempo, leader nel settore.
    2
    let's MINI
  • 3. TRATTI DISTINTIVI
    Il brand mini ha la capacità di attraversare il tempo.
    Ha un’identità peculiare e una forte personalità: mini ha il suo stille, non è solo una macchina ma ha anche un’anima ed un cuore.
    Il brand mini ha una grande capacità evocativa e comunicativa.
    Richiama alla mente del consumatore un grande universo di valori, immagini e sensazioni.
    Il brand MINI ha una qualità superiore alla media sia per le caratteristiche tangibili del prodotto sia per reputazione del brand.
    MINI mantiene la sua coerenza di marcanel tempo: ha la capacità di mantenere il suo stile.
    MINI ha la capacità di favorire l’aggregazione e la socializzazione dei consumatori intorno all’universo di valori di cui il Brand si fa portavoce.
    3
    let's MINI
  • 4. TARGET MASCHILE
    Il destinatario del brand MINI è un giovane con una cultura medio/alta.
    La propensione al nuovo, l’amore per l’avventura, l’apertura mentale, il forte desiderio di emergere e di appartenenza sono i tratti culturali che meglio descrivono il loro sistema di riferimento.
    La forte propensione al consumo e all’acquisto di prodotti di qualità non è solo legata alla moda, ma anche all’espressione della propria personalità.
    4
    let's MINI
  • 5. TARGET FEMMINILE
    Una giovane dinamica, attenta verso tutto ciò
    che è indice di novità al passo con la moda, vuole essere
    aggiornata sulle ultime conquiste nel campo della tecnologia
    e del design.
    È conquistata da una grafica accattivante, moderna e
    originale, che risponde alle proprie esigenze di estetica più
    che di praticità e di funzionalità, in quanto non è interessata
    all’acquisto, ma al soddisfacimento della propria curiosità e
    alla ricerca del “trendy” e del nuovo.
    5
    let's MINI
  • 6. TARGET FAMIGLIA (GIOVANE)
    Elisa e Matteo hanno un bambino, Pietro, di tre anni, sono giovani e felici della bella famigliola che hanno creato. Lavoranoentrambi, sono molto dinamici, amano passare i fine settimana fuori città, in montagna o al lago, adorano circondarsi di
    amici, con i quali si incontrano spesso il sabato sera per una cenetta, per parlare e per
    giocare a carte, la loro passione. Matteo insieme a Pietro, vuole fare una bella sorpresa a Elisa, regalandole un’automobile che rispecchi il suo carattere vivace, sprint, elegante e nello stesso tempo sportivo.
    Potrà usarla per svolgere le sue varie commissioni, tra le quali fare le compere e portare Pietro alla Scuola materna, ma anche
    per uscire insieme ai suoi due amori: Matteo e Pietro.
    6
    let's MINI
  • 7. COMPETITOR
    7
    let's MINI
  • 8. VANTAGGIO COMPETITIVO
    Memorizzabilità : facilmente riconoscibile e ricordabile
    Significatività : il brand name rimanda alle sue dimensioni compatte e nel suo contesto di design è persuasivo
    Piacevolezza : esteticamente piacevole ed attraente agli occhi del consumatore
    Comunicazione : accattivante ed ironica,riscontrabile in una innumerevole serie di eventi ed advertising
    let's MINI
    8
  • 9. ANALISI AZIENDA
    Successo a livello internazionale
    • Tre marchi BMW, MINI e Rolls-Royce Motor Cars
    • 10. Punta in modo mirato alla qualità premium attraverso tutti i segmenti rilevanti dei mercati automobilistici internazionali
    • 11. Impiega i punti forti dell’azienda ( fascino,modelli innovativi, sicuri,veloci assistenza clienti) con una coerenza mai vista nel settore
    • 12. Bmw Group è tra le poche aziende che si sono rafforzate con la crisi mondiale
    • 13. La sua strategia punta chiaramente ad una crescita redditizia
    • 14. L’Italia è la nazione dove la MINI è maggiormente venduta
    9
    let's MINI
  • 15. MINI. it
    L’apparato di navigazione non è semplice e immediato: le informazioni e i modelli mini sono numerosi,rendono il sito dispersivo. Sono presenti talvota navigazioni trasversali complesse.
    Lo sfondo è sempre nero e i testi hanno font bianco, sono utilizzati pochi colori, solo per le immagini e per le tabelle.
    10
    let's MINI
  • 16. Possibilità di tradurre il sito in innumerevoli lingue
    11
    let's MINI
  • 17. 1) Non si può visualizzare il sito a schermo intero.
    12
    let's MINI
  • 18. 2) Logo mini non cliccabile
    3) Nella parte sinistra del sito troviamo i tre modelli mini in vendita, cliccabili
    4) Personalizzazione Mini
    5) Il pulsante home è sempre disponibile in ogni pagina
    6) Il menu è nella parte superiore del sito:
    - Non è presente la mappa del sito
    - Possibile download delle immagini
    7) Accesso al blog Mini
    8) Banner pubblicitario della nuova “Mini Countryman”
    9) Menù con i nuovi modelli della Mini
    10) Menù inferiore con tutte le info: I tuoi dati, FAQ,newsletter, contatti, note legali, privacy, garanzia,sito BMW.
    13
    let's MINI
  • 19. 11) Possibilità di richiedere brochure, test drive e preventivo
    12) Possibilità di confronto dei vari modelli
    13) Possibilità di scaricare un gioco sul proprio dispositivo,per testare la propria abilità al volante
    14) Ogni sezione ha l’opzione “dillo a un amico”, per essere sempre presenti sui vari social network
    14
    let's MINI
  • 20. 15
    let's MINI
  • 21. LET’S MINI - LET’S MOTOR
    Campagna pubblicitaria che nasce nel 2002, con lo scopo di accostare le doti dell’auto, a scene o azioni che si compiono nel quotidiano
    Dinamica, garantisce un’esperienza, veicola emozioni attraverso il brand come serbatoio di avventure avvincenti
    Tutte le adv, racchiudono qualcosa di spettacolare
    La sigla Let’s MINI si alterna a Let’s MOTOR
    Tutta la campagna in poco tempo diventa un cult, per via dell’originalità che trasmette fin dal primo sguardo
    Il DIRECT MARKETING (che Let’s MINI fa) come forma di comunicazione primaria, rende il brand mini ancora più forte, collocandolo nei vertici di mercato http://www.youtube.com/watch?v=YifCHJv43SM
    Product Placement nel film The Italian Job, che fa di MINI l’auto giovanile dei desideri http://www.youtube.com/watch?v=1rBPRgexfDU
    Let’s MINI diventa il nome del fans club ufficiale mondiale degli amanti della piccola inglesina
    16
    let's MINI
  • 22. LET’S MINI. AMBIENT ADVERTISING
    1. In questa attivita’ di ambient marketing non compare mai l’immagine della vettura, tutto è delegato al marchio nella sua massima rappresentazione.
    17
    let's MINI
  • 23. 2. AMBIENT Mini cooper in un impianto di risalita a Molina. Da notare la particolarità dell’ adv, che la rendono adatta a molteplici SITUAZIONI.
    18
    let's MINI
  • 24. 3. AMBIENTDUE PALME CURVE, CREATE PER DARE IL SENSO DI VELOCITA’ E POTENZA
    19
    let's MINI
  • 25. 4. AMBIENT, NELLO SPAZIO …
    20
    let's MINI
  • 26. 1.OUTDOOR
    21
    let's MINI
  • 27. 2 OUTDOORGERMANIA.MINI DIVENTA UN PRATICO YO-YO,MILLE USI PER MILLE NECESSITA’.
    22
    let's MINI
  • 28. 3 OUTDOORDISTRIBUTORE AUTOMATICO MINI A NEW YORK
    23
    let's MINI
  • 29. PRINT. 1MINI ACCOSTATA AD UN APE,SIMBOLO DI AGILITA’ E DIREZIONALITA’.
    24
    let's MINI
  • 30. 2. PRINT,MINI ACCOSTATA AD OGGETTI QUOTIDIANI
    25
  • 31. 3. PRINT
    26
    let's MINI
  • 32. 4.PRINT,LA MINI PIU’ SPORTIVA, COSI’ VELOCE DA “GRATTARE” LE RIGHE DI VERNICE SUL MANTO STRADALE
    27
    let's MINI
  • 33. VIRAL MARKETING, AMSTERDAM.
    28
    let's MINI
  • 34. PUBBLICITA’ TELEVISIVE LET’S MINI-LET’S MOTOR
    http://www.youtube.com/watch?v=jOCtHlFGWZ8&NR=1
    http://www.youtube.com/watch?v=S-Bd5nnnCyI
    http://www.youtube.com/watch?v=chL0q_RAoFg&feature=related
    http://www.youtube.com/user/MiniCooperNews#p/a/u/1/ip2PZ-qJGNM
    http://www.youtube.com/watch?v=pnCLcDWUm0Q
    http://www.youtube.com/watch?v=a5HEsxi-nNk
    http://www.streetfire.net/video/mini-cooper-vs-bike_489199.htm
    http://www.welovead.com/en/works/details/eeazjlsE
    http://www.youtube.com/watch?v=nR1qxhLSZ8M
    http://www.youtube.com/watch?v=5vWrYtH6dtE&feature=related
    SPOT VIRALE ITALIANO SUL WEB
    29
    let's MINI
  • 35. EVENT
    30
    let's MINI
    I proprietari di 23 MINI, hanno creato da centinaia di lattine la parola “Let’s MINI” a Fuzhou Fujian; l’evento datato 4 novembre 2009 è ricaduto il giorno del 50° anniversario della nascita del brand.
  • 36. “Chi ferma la pubblicità per risparmiare soldi, è come se fermasse l'orologio per risparmiare tempo!”
    H. Ford
    31
    let's MINI

×