0
Atomo da Dalton a Rutherford
L’atomo di Dalton
Osservazioni sperimentali <ul><li>Fenomeni elettrici  (antichità) </li></ul><ul><li>Magnetismo  (antichità) </li></ul><ul>...
Fenomeni elettrici
Fenomeni elettrici
Fenomeni elettrici
Fenomeni elettrici
Fenomeni magnetici
Radioattività
Radioattività
Radioattività Radioattività
L’atomo di Thomson
Osservazioni sperimentali <ul><li>Scarica nei gas </li></ul><ul><li>Tubi di Crookes </li></ul>
Scarica nei gas
Scarica nei gas
Tubi di Crookes
Tubi di Crookes
Tubi di Crookes
Tubi di Crookes
Goldstein
L’atomo di Rutherford
L’atomo di Rutherford
L’atomo di Rutherford
L’atomo di Rutherford Esperimento di Rutherford
Problemi <ul><li>Compatibilità leggi elettromagnetismo </li></ul><ul><li>Stabilità del nucleo </li></ul><ul><li>Analisi sp...
Cronologia 1897 :  Joseph John Thomson  scopre l'elettrone, la prima particella atomica . 1900 : il 14 dicembre  Max Planc...
Cronologia 1913 :il fisico danese  Niels Bohr  propone il primo modello quantistico dell'atomo di idrogeno (quantizzazione...
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Atomo

695

Published on

1 Comment
0 Likes
Statistics
Notes
  • 15-
    Venham conferir o AS NOVIDADES DO SERVIDOR de MU online JOGANDO.NET : www.jogando.net/mu
    NÃO PERCA O novo site de Animes Cloud : http://www.animescloud.com/ com mais de 20.000 videos online.
    Curta também a nossa pagina no facebook : http://www.facebook.com/pages/jogandonet/371027529618526
    Promoção de Jcash e JDiamond e novidades em todos os servidores atualizados p/ o Ep 3 Season 6 com novos kits DEVASTATOR , e o SUPREMO DIAMOND v2.
    By: MissDeath
       Reply 
    Are you sure you want to  Yes  No
    Your message goes here
  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
695
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
23
Comments
1
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Transcript of "Atomo"

  1. 1. Atomo da Dalton a Rutherford
  2. 2. L’atomo di Dalton
  3. 3. Osservazioni sperimentali <ul><li>Fenomeni elettrici (antichità) </li></ul><ul><li>Magnetismo (antichità) </li></ul><ul><li>Radioattività (1896) </li></ul>
  4. 4. Fenomeni elettrici
  5. 5. Fenomeni elettrici
  6. 6. Fenomeni elettrici
  7. 7. Fenomeni elettrici
  8. 8. Fenomeni magnetici
  9. 9. Radioattività
  10. 10. Radioattività
  11. 11. Radioattività Radioattività
  12. 12. L’atomo di Thomson
  13. 13. Osservazioni sperimentali <ul><li>Scarica nei gas </li></ul><ul><li>Tubi di Crookes </li></ul>
  14. 14. Scarica nei gas
  15. 15. Scarica nei gas
  16. 16. Tubi di Crookes
  17. 17. Tubi di Crookes
  18. 18. Tubi di Crookes
  19. 19. Tubi di Crookes
  20. 20. Goldstein
  21. 21. L’atomo di Rutherford
  22. 22. L’atomo di Rutherford
  23. 23. L’atomo di Rutherford
  24. 24. L’atomo di Rutherford Esperimento di Rutherford
  25. 25. Problemi <ul><li>Compatibilità leggi elettromagnetismo </li></ul><ul><li>Stabilità del nucleo </li></ul><ul><li>Analisi spettri </li></ul>
  26. 26. Cronologia 1897 : Joseph John Thomson scopre l'elettrone, la prima particella atomica . 1900 : il 14 dicembre Max Planck pubblica un articolo, diventato famoso, contenente i risultati delle sue ricerche sullo spettro di emissione del corpo nero: è la nascita ufficiale della meccanica quantistica. 1905 : Albert Einstein pubblica gli articoli sull'effetto fotoelettrico, il moto browniano e la relatività ristretta. Il primo di questi articoli gli varrà il premio Nobel. 1911 : Ernest Rutherford , allievo di Thomson, scopre il nucleo atomico e formula il famoso modello planetario dell'atomo .
  27. 27. Cronologia 1913 :il fisico danese Niels Bohr propone il primo modello quantistico dell'atomo di idrogeno (quantizzazione del momento angolare orbitale). 1924 : ipotesi ondulatoria di Luis de Broglie : le particelle di materia, in determinate condizioni, manifestano proprietà ondulatorie. 1925 : Werner Heisenberg elabora la meccanica delle matrici. È la prima formulazione matematicamente coerente della meccanica quantistica. 1926 : Erwin Schrödinger elabora la meccanica ondulatoria. L'equazione che descrive l'evoluzione nel tempo della funzione d'onda porta il suo nome ed è tuttora utilizzata per descrivere i fenomeni quantistici. Schrödinger inoltre dimostra l'equivalenza tra la sua teoria ondulatoria e la meccanica delle matrici di Heisenberg. Max Born propone di interpretare in termini probabilistici la funzione d'onda: il quadrato della funzione d'onda rappresenta la distribuzione di probabilità dei possibili esiti di un esperimento. Questa interpretazione viene accettata dalla maggioranza dei fisici.
  1. A particular slide catching your eye?

    Clipping is a handy way to collect important slides you want to go back to later.

×