Networking per lavoro - reputazione online

621 views

Published on

Presentazione su social recruiting e personal branding per evento wister a Torino- 14-15 marzo 2014

Published in: Education
0 Comments
3 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
621
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
15
Comments
0
Likes
3
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Networking per lavoro - reputazione online

  1. 1. Networking per lavoro: fra serendipity e reputazioneserendipity e reputazione online Eleonora Pantò #d2dtorino #wister Foto di relax design, Flickr
  2. 2. Eleonora Pantò •Responsabile dell'area Contenuti e Media Digitali del CSP. •Mi occupo della presenza digitale di CSP. Le mie attività di ricerca sono sui temi delle tecnologie applicate alla didattica, con riferimento al game learning e alla #d2dtorino #wister delle tecnologie applicate alla didattica, con riferimento al game learning e alla formazione aperta online e di massa e sui contenuti aperti, oltre che di sensibilizzazione sul tema della sicurezza online. •Presidente dell'Associazione europea Media & Learning che promouove l'uso dei media per innovare i processi di insegnamento e di apprendimento • Direttrice dell’Associazione Dschola – Le scuole per le scuole
  3. 3. Di cosa parliamo oggi Social Recruiting, ovvero offrire e cercare lavoro con ioffrire e cercare lavoro con i social media Personal branding, ovvero come gestire la propria presenza e reputazione sul web e sui social #d2dtorino #wister web e sui social
  4. 4. Social Recruiting hic//insights/social-media-recruiting-infographic #d2dtorino #wister http://sproutsocial.com/ins
  5. 5. hic//insights/social-media-recruiting-infographi #d2dtorino #wister http://sproutsocial.com/in
  6. 6. se-social-media-screen-applicants/cruiter.com/infographic-how-recruiters-use #d2dtorino #wister http://theundercoverrecr
  7. 7. social-media-screen-applicants/http://theundercoverrecruiter.com/infographic-how-recruiters-use-social #d2dtorino #wister http://theundercoverrecruiter.com/infographic
  8. 8. social-media-screen-applicants/http://theundercoverrecruiter.com/infographic-how-recruiters-use-social #d2dtorino #wister http://theundercoverrecruiter.com/infographic
  9. 9. #d2dtorino #wister “IL LAVORO AI TEMPI DEL #SOCIALRECRUITING E DELLA #DIGITALREPUTATION” – ADECCO 2013
  10. 10. recruiting-infografica-2013.pdfhttp://www.adecco.it/SiteCollectionDocuments/adecco-social-recruiting #d2dtorino #wister http://www.adecco.it/SiteCollectionDocuments/adecco
  11. 11. recruiting-infografica-2013.pdfhttp://www.adecco.it/SiteCollectionDocuments/adecco-social-recruiting #d2dtorino #wister http://www.adecco.it/SiteCollectionDocuments/adecco
  12. 12. Nel terzo millennio il reale valore delle aziende e dei manager che le dirigono non sarà il fatturato che essisarà il fatturato che essi producono, bensì il numero e la qualità delle relazioni da essi instaurati con i propri target interlocutori e di riferimento interni ed esterni #d2dtorino #wister interni ed esterni Jeremy Rifkin - 2005
  13. 13. http://www.shebrand.com/what-are-people-saying-about-you/ #d2dtorino #wister http://www.shebrand.com/what
  14. 14. Facebook #d2dtorino #wister http://youtu.be/cpDhYvpDQ30
  15. 15. Linkedin – cos’è #d2dtorino #wister http://students.linkedin.com/
  16. 16. Linkedin – come fare #d2dtorino #wister
  17. 17. 1. Ghost image nel profilo – Ignore immediato. Sa di stalking. 2. Errori di battitura - Ignore immediato, senza condizionale. 3. “Food Strategist” – Adorabile. 4. “WebIdentity e Web Comunication” – Evidentemente il lavoro sbagliato. 5. “Tech Enthusiast” oppure “Innovator” oppure “Personal Innovator” – Magari in questa categoria ci sono anche io ma… WTF?!? 6. “.” oppure “–” oppure “presso” oppure “Graduate” – Pochino. Sei pigro? aka-i-lavori-piu-fantasiosi-del- Linkedin – cosa evitare 6. “.” oppure “–” oppure “presso” oppure “Graduate” – Pochino. Sei pigro? Difficile che qualcuno ti prenda. 7. “[nome cognome] Digital Strategist at [nome cognome .com]“ – Tecnicamente ineccepibile. 8. “Independent Internet Professional” – Siamo un po’ tutti così, no? 9. “Technology visionary” oppure “Visionary” oppure “Imprenditore visionario” - Non so perché, ma non acchiappa. 10. “Seeking Challenging Role!” – ça va sans dire! 11. “Learning facilitator, philosophy consultant, entrepeneur” – Sulla consulenza filosofica non ho dubbi, sul resto direi che c’è ancora da fare. 12. “Management Innovation” – Semplicemente non è inglese. -modi-per-farsi-dire-di-no-su-linkedin-aka- #d2dtorino #wister 12. “Management Innovation” – Semplicemente non è inglese. 13. “Titolare [nome azienda]“ – Titolare? 14. “Pragmatic Problem Solver” – Mi chiamo Wolf. 15. “Specialista in ebook” – Paradossalmente, questo mi piace. Almeno so per cosa chiamarlo. LinkedIn, 15 Modi Per Farsi Dire Di No (aka I Lavori Più Fantasiosi Del Web) (2014) http://www.infoservi.it/15- web/12775#more-12775
  18. 18. •Presentarsi bene Linkedin – (ma vale sempre) •Coltivare la propria rete •Partecipare •Segnalare #d2dtorino #wister •Segnalare
  19. 19. Twitter – cosa fare e cosa evitare #d2dtorino #wister
  20. 20. GOOGLE+ - non sottovalutare … se ti vuoi far trovare ☺☺☺☺ • Aggiungere nel profilo I siti dove scrivete nella sezione ContributoreContributore •Linkare i vostri contenuti al profilo •https://plus.google.com/authorship #d2dtorino #wister
  21. 21. Pinterest – per chi e per cosa #d2dtorino #wister
  22. 22. Flickr – per chi e per cosa #d2dtorino #wister
  23. 23. Vimeo – per chi e per cosa #d2dtorino #wister
  24. 24. YouTube – per chi e per cosa #d2dtorino #wister
  25. 25. Slideshare – per chi e per cosa #d2dtorino #wister
  26. 26. Delicious – per chi e per cosa #d2dtorino #wister
  27. 27. Quora – per chi e per cosa #d2dtorino #wister
  28. 28. ResearchGate – per chi e per cosa #d2dtorino #wister
  29. 29. ebsites-for-job-seekers I nuovi biglietti da visita renlightenment.com/9-best-personal-portal-web #d2dtorino #wister Flavors.me - About.me – Pixelhub.me http://careeren
  30. 30. • Una pagina del blog descrivera chi siete BLOG e MicroBlog • Usate il vostro nome come URL • Usate il vostro nome all’inizio del titolo • Ogni profilo sui social link a questa pagina • Ci sarà un link al profilo Google+ e si userà il parametro “?rel=author” sul proprio blog • Controllate le statistiche su analytics per #d2dtorino #wister • Controllate le statistiche su analytics per monitorare le prestazioni
  31. 31. Tenersi aggiornati su cosa si dice di.. ImpostareImpostare Google alerts #d2dtorino #wister
  32. 32. Chi mi cerca cosa vede? •Su Google non vediamo tutti le stesse cose •Usare la Navigazione In Incognito di Chrome/FirefoxChrome/Firefox •Motori di ricerca che non tracciano come www.ixquick.com #d2dtorino #wister
  33. 33. Chi sono gli influencer? #d2dtorino #wister
  34. 34. serendipity Serendipity è una delle parole più belle della lingua inglese, così come una delle più difficili da tradurre. Significa l’arte di imbattersi in qualcosa per caso, o la capacità di collegare fra loro fatti apparentemente insignificanti arrivando a una conclusione preziosa, o più in breve, forse soltanto:”una felicecollegare fra loro fatti apparentemente insignificanti arrivando a una conclusione preziosa, o più in breve, forse soltanto:”una felice coincidenza”. La parola deriva dall’antico nome dello Sri Lanka: Serendippo. È approdata all’inglese seguendo un percorso appropriatamente tortuoso e complesso: dall’arabo Sarandidib, che a sua volte derivava dal sanscritoSimhaladyipa, la cui traduzione letterale è “isola della tana dei leoni”. Il leone è ancora l’orgoglioso simbolo che campeggia al centro della bandiera dello Sri Lanka odierno. Il primo utilizzo noto della parola serendipity nella lingua inglese è attribuito allo scrittore, esteta e politico Horace Walpole (1717-1792). In una lettera datata 28 gennaio 1754, Walpole scrive di averla plasmata attingendo alla fiaba persiana Peregrinaggio di tre giovani figliuoli del re Serendippo, i cui eroi “scoprivano continuamente, un po’ per caso e un po’ grazie alla loro sagacità, cose di cui non andavano in cerca”. http://www.serendipityart.it/ma-cosa-significa-la-parola-serendipity/ #d2dtorino #wister
  35. 35. GRAZIE!!! Eleonora Pantò Digital Media Manager eleonora.panto@csp.it eleonora.panto@gmail.com www.eleonorapanto.it #d2dtorino #wister

×