Xxvii domenica a

480 views
382 views

Published on

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
480
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
1
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Xxvii domenica a

  1. 1. DOMENICA<br />27 ANNO A<br />Con la preghiera “Veni Domine, noli tardare” chiediamo Gesù di venire nella nostra Vigna<br />Regina<br />
  2. 2. 5ª Parte del vangelo di Matteo (c21-25):“Il tuo Re entra umilmente in Gerusalemme”<br />Nelle tre parabole del Tempio, Gesù, umile, si oppone all’atteggiamento orgoglioso dei potenti:<br /><ul><li> Dire “sí” e fare “no”. Domenica scorsa
  3. 3. Farsi padrone, invece di servire. Oggi- Scusarsi dagli impegni. Domenica prossima</li></ul>Luogo dove si trovava il Tempio di Gerusalemme<br />
  4. 4. Roccia dei sacrifici del Tempio<br />La morte di Gesù, l’Erede, ha abolito gli altri sacrifici<br />
  5. 5. Mt 21,33-43 In quel tempo, Gesù disse ai capi dei sacerdoti e agli anziani del popolo: «Ascoltate un’altra parabola: c’era un uomo che possedeva un terreno e vi piantò una vigna. La circondò con una siepe, vi scavò una buca per il torchio e costruì una torre. La diede in affitto a dei contadini e se ne andò lontano.<br />
  6. 6. Dio ci dà una Vigna da coltivare<br />Mosaici della Creazione (Venezia)<br />Noi siamo la Vigna<br />
  7. 7. Quando arrivò il tempo di raccogliere i frutti, mandò i suoi servi dai contadini a ritirare il raccolto. Ma i contadini presero i servi e uno lo bastonarono, un altro lo uccisero, un altro lo lapidarono.<br />
  8. 8. http://youtu.be/YEbs9o3FtCA<br />Tentati dalla brama del dominio, abbiamo ucciso coloro che cercavano di raccogliere i frutti per Dio<br />Ascoltiamo i profeti di oggi?<br />
  9. 9. Mandò di nuovo altri servi, più numerosi dei primi, ma li trattarono allo stesso modo.<br />
  10. 10. Lungo i secoli siamo diventati solidali dei crimini<br />Quando impareremo a spezzare la catena del male?<br />
  11. 11. Da ultimo mandò loro il proprio figlio dicendo: “Avranno rispetto per mio figlio!”. Ma i contadini, visto il figlio, dissero tra loro: “Costui è l’erede. Su, uccidiamolo e avremo noi la sua eredità!”. Lo presero, lo cacciarono fuori dalla vigna e lo uccisero.<br />
  12. 12. Ogni 7 secondi muore un bimbo di fame, il totale di morti giornaliere, supera le 24.000<br />(2009)<br />Uccidiamo il Figlio, cacciandolodalla Vigna del mondo<br />Ancora oggi continuiamo ad ucciderlo<br />
  13. 13. Quando verrà dunque il padrone della vigna, che cosa farà a quei contadini?». Gli risposero: «Quei malvagi, li farà morire miseramente e darà in affitto la vigna ad altri contadini, che gli consegneranno i frutti a suo tempo».<br />
  14. 14. Non cliccare<br />Anche se meritiamo il castigo, l’ Erede è la Salvezza<br />E l’umanità ne raccoglie il Frutto<br />
  15. 15. E Gesù disse loro: «Non avete mai letto nelle Scritture: “La pietra che i costruttori hanno scartato è diventata la pietra d’angolo; questo è stato fatto dal Signore ed è una meraviglia ai nostri occhi”?<br />
  16. 16. No clic<br />I costruttori del mondo hanno scartato la Pietra, lasciandola da parte<br />Ma questa ora è pietra d’Angolo<br />
  17. 17. Perciò io vi dico: a voi sarà tolto il regno di Dio e sarà dato a un popolo che ne produca i frutti».<br />
  18. 18. Chiusi in un bunker di benessere, la Vigna ci viene tolta<br />No clic<br />Dio vuole un altro MONDO<br />
  19. 19. Signore, aiutaci a rinnovare i valori con i quali lavoriamo la Vigna, perché un giorno ne possiamo godere TUTTI<br />
  20. 20. Monache di S. Benedetto di Montserratstbenet@benedictinescat.comwww.benedictinescat.com/montserrat<br />

×