Your SlideShare is downloading. ×
Vi domenica pasqua b
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×

Introducing the official SlideShare app

Stunning, full-screen experience for iPhone and Android

Text the download link to your phone

Standard text messaging rates apply

Vi domenica pasqua b

142
views

Published on


0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
142
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. PASQUA La “Musica silenziosa” di Frederic Mompou ci invita al silenzio dell’ AMOREwww.benedictinescat.com/montserrat
  • 2. Giorno di PASQUA: Questo è il GIORNODomenica 2: CREDERE nel “Dio Mio”Domenica 3: RICONOSCERLO ogni giornoDomenica 4: il PASTORE, VIVE, e dà VitaDomenica 5: Rimanere in LuiDomenica 6: Gesù AMA gli AMICI
  • 3. Cupole delS. Sepolcro Gesù vive per l’amore
  • 4. Gv 15,9-17 In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Come il Padre ha amato me, anche io ho amato voi. Rimanete nel mio amore.Entrando nel luogo della Risurrezione di Gesù
  • 5. Rimanendo nell’Amore Luogo della morte di Gesù non moriremo mai (a destra, sotto, rocciaVivere è amare del Calvario) per sempre
  • 6. Se osserverete i mieicomandamenti, rimarretenel mio amore, come io hoosservato i comandamentidel Padre mio e rimangonel suo amore.
  • 7. Gesù ci ha lasciato unsolo comandamento:rimanere nell’AMORE “L’amore è l’unica cosa che ha la ragione di esistere, in se stessa” (S. Bernardo)
  • 8. Vi ho detto questecose perché la miagioia sia in voi e lavostra gioia siapiena.
  • 9. La gioia di Gesù risorto, dopo il passaggio attraverso la croce, porta la serenità di Dio PadreEgli ci dona questagioia perché ora ladiamo a mani piene
  • 10. Questo è il miocomandamento: che vi amiategli uni gli altri come io hoamato voi. Nessuno ha unamore più grande di questo:dare la sua vita per i propriamici. Voi siete miei amici, sefate ciò che io vi comando.
  • 11. Il compitodegli amici di Gesù è di portare amoredappertuttoPer condividerlo, bisogna averlo
  • 12. Non vi chiamo piùservi, perché il servo non saquello che fa il suo padrone;ma vi ho chiamatoamici, perché tutto ciò che houdito dal Padre mio l’ho fattoconoscere a voi.
  • 13. Particolare delle mani di Gesù e degli apostoli L’AMICIZIA con Gesù è un dono: non viene da noi Si siamo Amici suoi, siamo anche eredi. “Eredi di Dio, e coeredi con Cristo” (Rom, 8,17)
  • 14. Non voi avete scelto me, ma io hoscelto voi e vi ho costituiti perchéandiate e portiate frutto e il vostrofrutto rimanga; perché tutto quelloche chiederete al Padre nel mionome, ve lo conceda. Questo vicomando: che vi amiate gli uni glialtri».
  • 15. Come agli apostoli, Gesù ci inviaper andaredappertutto,dandofruttidi eternitàQuestamissione ci fa’ pienamente persone
  • 16. Gesù fa’ che,rimanendo nel Tuo Amore, lo moltiplichiamo AMANDO tutti