• Share
  • Email
  • Embed
  • Like
  • Save
  • Private Content
Alimentazione Aiurvedjca
 

Alimentazione Aiurvedjca

on

  • 3,911 views

principi di alimentazione aiurvedjca

principi di alimentazione aiurvedjca

Statistics

Views

Total Views
3,911
Views on SlideShare
3,895
Embed Views
16

Actions

Likes
0
Downloads
33
Comments
0

1 Embed 16

http://www.slideshare.net 16

Accessibility

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

    Alimentazione Aiurvedjca Alimentazione Aiurvedjca Presentation Transcript

    • ALIMENTAZIONE AYURVEDICA
    • Dalla Bhagavat Gita…
      • 8. "I cibi che aumentano la vitalità, l'energia, la forza, la salute, la gioia e il buon appetito, e che sono dolci, soffici, sostanziosi e piacevoli, sono amati dalle persone pure (sattviche).
      • 9. "I cibi amari, acidi, salati, eccessivamente caldi, piccanti, - aspri e che producono bruciore, sono preferiti dagli uomini rajasici; essi producono dolore, malessere e malattie.
      • 10. "I cibi che non hanno alcun valore nutritivo, che sono insipidi, putridi, stantii, cucinati in precedenza, fatti di avanzi e impuri, sono graditi alle persone tamasiche.
    • CARATTERISTICHE DEI 3 DOSHA
      • VATA
      • Veloce-mobile
      • Secco
      • Leggero
      • Freddo
      • ruvido
      • PITTA
      • Lento
      • Oleoso
      • Leggero
      • Caldo
      • KAPHA
      • Lento
      • Umido
      • Pesante
      • Freddo
      • Liscio
      • Percepire i propri bisogni senza imporsi norme
      • Cibo in armonia con le leggi della natura (biologico, di stagione, della zona, fresco,)
      • Abituarsi ad affinare i sensi
      • Cercare di sentire come gli alimenti influiscono sul corpo
    • CONSIGLI PER LA PREPARAZIONE
      • Tutto cotto… per breve tempo
      • Cibi caldi e cotti (poco)
      • Ogni giorno inserire i 6 sapori
      • Alimenti nel raggio di 100 km
      • Pasto principale alle 12
      • Colazione e pranzo: carboidrati; cena:proteine
      • Rispettare le combinazioni alimentari
    • COMBINAZIONI ALIMENTARI
      • Latticini
      • Proteine
      • Carboidrati
      • Legumi
      • Frutta
      Separati fra loro e Associati con… verdura
    • Alcuni accorgimenti Mai con patate e formaggio Sempre da solo (Possibilmente con noce moscata, zenzero o ghee) Sedativo, limitare l’uso Latte: alimento completo Uova Frutta Meglio da sola o prima di altri alimenti yogurt Sconsigliato! In caso meglio da solo
    • PULIZIA INTESTINALE
      • 1° giorno 1 limone spremuto a digiuno
      • 2° giorno 2 limoni spremuti a digiuno
      • 3° giorno 3 limoni spremuti a digiuno
      • 4° giorno 4 limoni spremuti a digiuno
      • 5° giorno 5 limoni spremuti a digiuno
      • 6° giorno 6 limoni spremuti a digiuno
      • 7° giorno 5 limoni spremuti a digiuno
      • 8° giorno 4 limoni spremuti a digiuno
      • 9° giorno 3 limoni spremuti a digiuno
      • 10° giorno 2 limoni spremuti a digiuno
      • 11° giorno 1 limone spremuto a digiuno
      *Mangiare dopo ½ ora
    • IL MIELE
      • OTTIMO ALIMENTO MA TOSSICO SE SCALDATO O USATO IN BEVANDE CHE ABBIANO TEMPERATURE SUPERIORI A 38°.
    • CONSIGLI PER I PASTI
      • Postura comoda e rilassata
      • Prendersi il giusto tempo
      • 20 respirazioni prima di mangiare e 100 passi dopo mangiato
      • Non parlare o fare altre cose mentre si mangia
      • Masticare bene il cibo
      • “ Ascoltare i sapori”
      • Non mangiare se si è arrabbiati
      • SATTVICO
      • CIBO IDEALE
      • Dolce, semplice,
      • oleoso, condito.
      • Frutta fresca
      • Verdure fresche
      • Riso, cereali
      • Miele, ghee e latte
      CIBO
      • RAJASICO
      • CIBO ENERGETICO
      • Ogni tanto va bene.
      • Formaggi
      • Cipolla
      • aceto
      • TAMASICO
      • CIBO CHE IMPIGRISCE LA MENTE
      • Alcool
      • Carne
      • Salumi
      • Cioccolato
      • funghi
    • SAPORI
      • DOLCE = ACQUA+TERRA rinfrescante, anabolico
      • non va bene per tosse raffreddore o muco
      SALATO = TERRA + FUOCO riscaldante + kapha + pitta - vata. Eccesso di cibo salato aumenta le infiammazioni PUNGENTE = FUOCO +ARIA riscaldante + vata + pitta (piccante) esempio molte spezie, aumenta il fuoco digestivo agni
    • SAPORI
      • ASTRINGENTE = TERRA + ARIA + vata, frutta acerba
      AMARO = ETERE +ARIA rinfrescante, + vata il gusto amaro va bene in piccole dosi ma non per tutti andrebbe preso prima di mangiare. No per vata ASPRO = TERRA + FUOCO - vata, cibi acidi: limone, aceto, yogurt. Non vanno bene per problemi ossei perché il corpo compensa l’acidità del sangue intaccando le riserve di Sali minerali nelle ossa.
    • IL GRANO
      • Evitare i prodotti del grano: pane, pasta, seitan, perché contengono troppo glutine.
      • rischio: celiachia e allergie
    • AAM
      • Sono le scorie che rivestono la parete intestinale composto da:
      • Frammenti di cibo
      • Residui del metabolismo proteico
      • Eccesso di bile
      • Materiale fermentato
    • EFFETTI DI AAM
      • Fermentazione del cibo
      • Candida o malattie simili
      • Attivazione del sistema linfocitario con infiammazione delle placche del plaier
      • Allergie
      • Malattie autoimmuni
    • COME ELIMINARE AAM
      • Cibo amaro, pungente e astringente
      • Digiuno 1 giorno al mese (lunazione)
      • Cibi leggeri
      • Spezie (cumino, coriandolo, pepe, zenzero)
      • Rimedi casalinghi (acqua calda e polvere di zenzero)
    • RIMEDIO DEPURATIVO
      • 1 cucchiaino di polvere di cumino
      • ½ cucchiaino di coriandolo
      • 1 pizzico di assafetida
      • ¼ cucchiaino polvere di ajwain
      • ½ bicchiere di acqua calda
      • UNA VOLTA AL DI’ A DIGIUNO
    • CHURMA PER ELIMINARE AAM
      • 1 tazza triphala polvere
      • ¼ tazza liquirizia
      • ¼ tazza semi di finocchio
      • ½ tazza di foglie di senna in polvere
      • 1/14 tazza zenzero in polvere
      • ¼ tazza di salgemma
      • PRENDERE 1 CUCCHIAINO DI QUESTA CHURMA CON ACQUA OGNI SERA PRIMA DI DORMIRE
    • DIETA ALCALINIZZANTE
      • Mele, albicocche, fichi, uva, papaya, pere, cereali, legumi germogliati, zucca, carciofi, asparagi, rucola, broccoli, carote, sedano, tarassaco, finocchio, aglio, radicchio, spinaci, miglio, olio di oliva, mandorle, semi di girasole, sesamo, prezzemolo (solo crudo), azuki, mung, grano saraceno, farro, kamut.
    • COSE INTELLIGENTI DA FARE
      • Mangiare mele per riequilibrarsi
      • Mangiare ghee nel cibo o nell’acqua calda
      • Bere latte da solo con curcuma o noce moscata o zenzero
      • Cumino spezia fredda bilancia le altre
      • Mai cibi freddi e caldi insieme
      • Dopo mangiato masticare semi di cardamomo oppure metterli nel caffe’
    • PIRAMIDE AYURVEDICA Carne Pesce, formaggi Riso, segale, farro, legumi, latte Verdura, frutta ghee e soia verde