Your SlideShare is downloading. ×
Pierino e il bruco
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Pierino e il bruco

251
views

Published on

Published in: Entertainment & Humor

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
251
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
1
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. PIERINO e il BRUCOUn’idea da coltivarePierino e il Bruco rappresenta un modo nuovo di comunicare ai bambini e ai loro educatori.Un’Opera e un Libro illustrato, che ambiscono a diventare strumento di edutainment per le Scuole e le Famiglie grazie alla metodologia utilizzata per trattaretemi importanti per i bambini del XXI secolo.
  • 2. Tre cose ci sono rimaste del Paradiso: le stelle, i fiori e i bambini (Dante Alighieri)Con lo spirito di voler fare finalmente qualcosa di nuovo per l’ecosistema educativo e di intrattenimento dei bambini è nata un’idea : Pierino e il BrucoPierino e il Bruco nasce dalla volontà di creare unprogetto di intrattenimento educativo per parlare aibambini di temi attuali servendosi della dote che aibambini non manca mai: l’immaginazione.Pierino e il Bruco cerca quindi di coprire quella mancanza educativa di Cuscus oWasabi, di Mandarino o Dialetto Siciliano che invece convivono nei luoghi dove ibambini Imparano.Nasce per questa ragioni da persone che con la Scuola e per la Scuola hannodedicato anni di attività, prima nella comprensione dei bisogni poi nella creazione delcontenuto.
  • 3. Per far crescere un bambino ci vuole un intero villaggio(proverbio Africano)La Musica e l’Immaginazione sono sicuramente tra gli strumenti più efficaci per insegnare ai bambini. Pierino e il Bruco si candida a essere il più importante evento di intrattenimento e di educazione musicale per bambini, dopo il ben noto Pierino e il lupo di Prokofiev. Pur ispirandosi al suo predecessore nelle finalità, l’opera ha un linguaggio narrativo e musicale moderno e brillante, ed è specchio della società contemporanea variegata e multiculturale, in cui i giovani lettori possono immedesimarsi. I protagonisti vivono situazioni nelle quali le diversità di etnia, cultura, appartenenza sociale fanno da sfondo alle vicende tipiche dei loro coetanei: amicizie, rivalità, bullismo, avventure. La narrazione mantiene sempre un tono accattivante, senza momenti didascalici, anche quando mette in evidenza la irrinunciabile ricchezza dello scambio tra culture.
  • 4. L’amicizia è come la musica: due corde parimenti intonate vibreranno insieme anche se ne toccate una sola(Francis Quarles)L’orchestra rappresenta nella sua complessa e coordinata coesistenza di suoni, integrazione e armonia e sul piano musicale tutto ciò si traduce in duetti, confronti e persino “combattimenti” trastrumenti e stili tanto eterogenei tra loro (blues versus tarantella, musica araba e archi sinfonici, motivi balcanici che si trasfigurano in jazz, e così via).
  • 5. Tutti sanno che una cosa è impossibile da realizzare, finchè arriva uno sprovveduto che non lo sa e lainventa(Albert Einstein)Il nuovo assetto sociale necessita di nuove idee di insegnamento per poter essere al passo con I problemi che I bambini devo affrontare.L’intuizione è stata di ideare un progetto con finalità pedagogiche rintracciabili nei temi trattati oltre che nel linguaggio utilizzato, destinati a sviluppare una sensibilità sociale in senso ampio attraverso l’educazione musicale, passando per il jazz, pop, classica, world music. Lo scopo ultimo è di coinvolgimento delle scuole ma anche direttamente delle famiglie e indirettamente bambini che potranno utilizzare Pierino e il Bruco come strumento per affrontare temi importanti dell’educazione.
  • 6. Chiamiamo artisti non solamente i creatori, ma anche coloro che godono dell’arte, che sono cioè capacidi rivivere e valutare con I propri sensi ricettivi le creazioni artistiche(G. Klimt)La storia viene narrato attraverso l’insolita voce degli strumenti che interagendo nell’opera raccontano di un mondo dove l’immaginazione gioca un ruolo ffondamentale. Il Bruco che diventa farfalla La prof noiosa La ragazzina La nonna Le amiche Il Bruco smorfiose Gli amici bulletti di Pierino Pierino L’uccellino I genitori che litigano fisarmonical Sax tenore Batteria – djambe Arpa celtica - Tromba in Sezione flauti Arpa celtica Sax soprano ciaramella Oud arabo ghiro flauti sordina
  • 7. LA STORIA DELLANONNA LILLILa storia della Nonna Lilli è un semplice esempio del tono di voce del racconto e del modo in cui i complessi temi della diversità e dell ’accettazione dell’altroposso trovare sfogo in una storia musicale.
  • 8. http://soundcloud.com/stefano-corradi/a-casa-la-storia-di-nonna/s-oRyXo
  • 9. Bullismo, amicizie oltre gli schemi, difficoltà relazionale con gli adulti, diversità e valori, passioniinteriori, capacità di credere in se stessi ..Questi sono solo alcuni dei temi affrontati attraverso l’abile mano del compositore, della scrittrice e dell’illustratore nel libro.
  • 10. Se puoi sognarlo, puoi farlo.(Walt Disney)L’opera Musicale Pierino e il bruco è uno spettacolo dal vivo con la voce recitante di Claudio Bisio e la Grand-Jatte Ensamble, un’orchestra di 20 musicisti, che si caratterizza principalmente per leterogeneità̀ dellorganico e degli stili musicali che propone. Il nome prende spunto dal celeberrimo quadro di Surat "Una domenica pomeriggio sullisola della Grande- Jatte", manifesto del divisionismo. Unopera darte costituita da un insieme di punti, in cui ogni punto e ̀ però elemento distinto con caratteristiche proprie e autonome. Allo stesso modo, i musicisti di questo ensamble sono estremamente eterogenei, per provenienza, genere musicale o esperienza. A jazzisti affermati si affiancano professionisti di musica "classica", solisti di musica "world", giovani musicisti rom, studenti del conservatorio, dando luogo a un universo musicale che possiamo senzaltro definire "policulturale". Come per la polifonia, in cui la contemporaneità̀ di più suoni crea un accordo e quindi un suono del tutto nuovo, qui le varie esperienze musicali si amalgamano, dando vita a un universo sonoro che vuole anche essere specchio della società multietnica e multiculturale di oggi.   L’orchestra si avvale del patrocinio del Conservatorio G. Verdi di Milano, in sinergia con il progetto "Sulle strade della musica" per la crescita musicale di giovani musicisti rom.
  • 11. La vita e i sogni sono fogli di uno stesso libro. Leggerli in ordine è vivere, sfogliarli a caso èsognare(Arthur Schopenhauer)Il libro Il rac c onto, c on la narrazione e le illus trazioni, è de s tinato alle famiglie e ai bambini. Le avve nture di Pie rino c on i c ompagni di c las s e , le s ue pas s ioni pe r la natura, le s ue paure e i s uoi mome nti in famiglia danno vita a s ituazioni ac c attivanti e dive rte nti. Ne l s uc c e de rs i de i c apitoli,Pie rino ne l s uo pe rc ors o di c re s c ita pe rs onale e s oc iale . Un bambino alle pre s e c on le gioie , ma anc he c on le paure e le ins ic ure zze de lla s ua e tà. Ve diamo lui e i s uoi c oe tane i alle pre s e c on rivalità e s opraffazioni, c on il nas c e re e il rapportars i de lle amic izie , c on i primi innamorame nti. Al te mpo s te s s o le dis c us s ioni in famiglia, i te ntativi di affe rmazione de lla propria autonomia, le pas s ioni ve rs o gli animali e ogni forma vive nteportano Pie rino a e s traniars i dagli altri e a e s s e re de ris o per que s to. Te mi importanti, c he s e gne ranno l’e s is te nza de l nos tro pic c olo protagonis ta e c he s aranno trattati c on le gge re zza ne l rac c onto. La c ompos izione multirazziale de lla c las s e fa ris altare la ric c he zza e il valore de l dialogo tra e tnie e c ulture dive rs e , c os ì c ome , pe r c ontras to, as s is tiamo a pic c oli e pis odi di bullis mo, in s e guito ai quali Pie rino e gli altri pe rs onaggi c ompre nde ranno l’importanza de l ris pe tto rec iproc o e la s tupidità de lla pre varic azione . S u tutto domina c omunque il pe rc ors o di maturazione e affe rmazione di s e . Un pe rc ors o c he c ondurrà Pierino a pre nde rs i la propria rivinc ita morale , ne l lie to fine de lla s toria. Le s c he de didattic he , c on g li approfondime nti s ui s ingoli s trume nti e la c ultura mus ic ale de l pae s e di prove nie nza, c os tituis c ono un innovativo ec oinvolge nte s upporto didattic o pe r l’ins e gname nto di e duc azione mus ic ale ne lle s c uole me die . Ac c anto alle s c he de , c i s ono inoltre gli s partiti c on la riduzione de i te mi mus ic ali e i s e mplic i arrangiame nti pe r s trume tario Orff
  • 12. Un viaggio di mille miglia incomincia sempre con il primo passo(Lao Tzu)L’ambizioso progetto di Pierino e Bruco è quello di poter diventare uno strumento attraverso il quale I bambini possano trovare modo di parlare, immaginare e imparare delle cose del loro mondo di tutti Igiorni. … e dal 3 marzo è diventato un successo
  • 13. Grazie