Uploaded on

 

  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
    Be the first to like this
No Downloads

Views

Total Views
889
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1

Actions

Shares
Downloads
3
Comments
0
Likes
0

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. Rete della Città di Treviso per la Storia gennaio 2009 La Rete di Storia di Treviso nel progetto internazionale del Consiglio d’Europa 3° Seminario di Informazione/Formazione 19 – 21 Gennaio 2009 Torino, Circolo dei Lettori Didattica della Storia in Dimensione Europea Le date chiave della Storia d’Europa nel XX secolo
  • 2. Rete della Città di Treviso per la Storia gennaio 2009
    • Scuole, Alunni, Insegnanti per:
    • le competenze chiave europee
    • la storia come disciplina formativa ed orientativa
    • la centralità del laboratorio per l’insegnamento/ apprendimento della storia
    • il curricolo di competenze e gli assi culturali
    La Rete di Storia della città di Treviso e per …
  • 3. Rete della Città di Treviso per la Storia gennaio 2009 … per la formazione di una Cittadinanza europea responsabile e portatrice di valori
    • Il ruolo della Storia la Storia nella Rete
    • La categoria della complessità nella storia e nella società attuale
    • La Storia è strumento di conoscenza per capire e comprendere le diversità culturali
    • La Storia è disciplina che invita alla riflessione sulle storie dimenticate o mai scritte
    • La riflessione aiuta a comprendere la complessità del presente
    • La Storia è disciplina eletta per la riflessione sulla cultura dei diritti umani
    • La Storia è disciplina per il dialogo interculturale
    • … anche attraverso il metodo : l’ apprendimento cooperativo, la costruzione di conoscenze attraverso problem-solving, l’accoglienza di opinioni diverse …
  • 4. Rete della Città di Treviso per la Storia gennaio 2009 Scuole europee nel progetto La Rete di Storia della città di Treviso Ottica curricolare Osnovna škola “Rivarela”Novigrad Scuola di base italiana di Cittanova 3° Circolo Didattico Treviso Osnovna sola, Idrija Scuola Media “ A. Manzoni” di Villorba (TV) Osnovna škola Umago Scuola Media “ L. Coletti” di Treviso Osnovna škola Poreč Croazia Scuola Media “ A. Serena di Treviso Srednja škola “ Mate Balote” Poreč Croazia Liceo linguistico “ M.Belli” di Portogruaro (VE) Gimnazija Jurija Vege, Idrija Liceo Scientifico “ L. da Vinci” Treviso
  • 5. Rete della Città di Treviso per la Storia gennaio 2009 Tema dei laboratori di ricerca: Così lontani, così vicini Nei laboratori della Rete di Storia era stato individuato un problema ancora socialmente vivo nel Veneto. La tematica dei confini orientali tra le due guerre e la fine della seconda guerra mondiale è stata oggetto di ricerche nella Rete. Un problema che ha attraversato scale temporali diverse (in modo particolare i nodi del 1945 e del 1989 ) Nodi ancor oggi percepibili sui quali stiamo costruendo il rapporto: tra passato e presente tra storia e memoria storica La Rete di Storia della città di Treviso
  • 6. Modalità di progettazione E’ privilegiata la modalità laboratoriale: nelle scuole europee le classi sono coinvolte in laboratori di ricerca attraverso le fonti. Per i docenti italiani è stato organizzato dallo scorso anno un laboratorio nell’ambito delle attività della Rete per sostenere la progettazione, la ricerca dei materiali e per valorizzare la valenza educativa della cooperazione nell’intero percorso curricolare : anche la scuola primaria partecipa al progetto In molte della scuole coinvolte ci sono più classi e più docenti. Per i Docenti europei è stato creato un “ laboratorio di progettazione ”: tre volte all’anno i docenti europei si incontrano per accordi, per discutere insieme sulle questioni di metodo, per confrontarsi, per conoscersi … (lingue utilizzate: inglese e l. minoritarie). La Rete di Storia della città di Treviso Rete della Città di Treviso per la Storia gennaio 2009
  • 7. Rete della Città di Treviso per la Storia maggio 2008 Alcuni aspetti curati negli incontri di Rete e negli incontri europei a Trieste
    • la formazione metodologica alla didattica laboratoriale: la ricerca storico – didattica con l’uso delle fonti
    • l’attivazione di “ laboratori in rete ”
    • la costruzione e la condivisione dei percorsi di ricerca
    • la ricerca bibliografica
    • il confronto tra i libri di testo dei diversi paesi
    • la ricerca di documenti , testimoni , materiali
    • la costruzione di nuovi percorsi di ricerca
    • la verifica e la valutazione
    La Rete di Storia della città di Treviso
  • 8. Punti di forza nel progetto in Rete
    • 1. La condivisione di una tematica e la possibilità di svilupparla secondo prospettive spazio-temporali diverse
    • 2. La ricchezza del materiale di ricerca:
      • Bibliografia e storiografia
      • Accesso facilitato alle fonti
      • Consulenza degli enti di ricerca conservazione partner ( Ist. Storia del Risorgimento, della Resistenza, Archivio di Stato)
      • Scambio e confronto di documentazione
      • Metodologie di ricerca comparata
    • L’opportunità del coinvolgimento dell’ Ufficio Scolastico Regionale
    • La possibilità di sviluppare il progetto di storia in dimensione europea in tutto il curricolo
    • Il “sostegno” per i laboratori europei (gli spostamenti sono stati a carico della Rete)
    La Rete di Storia della città di Treviso Rete della Città di Treviso per la Storia gennaio 2009
  • 9. Rete della Città di Treviso per la Storia maggio 2008 Le piste di ricerca: uno sguardo complessivo La Rete di Storia della città di Treviso Il ’45 visto dalle storie della scuola 3° Circolo Didattico Treviso e scuole partner Scuola Media “ A. Manzoni” di Villorba (TV) e scuola partner Geo- storia per ricostruire e capire le conseguenze della caduta del muro di Berlino Scuola Media “ L. Coletti” di Treviso e scuola partner Tracce del 1848 nel Trevigiano Scuola Media “ A. Serena di Treviso e scuola partner Il problema degli esuli Liceo linguistico “ M.Belli” di Portogruaro (VE) e scuola partner i luoghi della memoria condivisa: la risiera di S. Sabba Liceo Scientifico “ L. da Vinci” Treviso e scuola partner
  • 10. Scuola Media “ A. Serena” Tracce del 1848 nel Trevigiano Discipline coinvolte: Storia L. Italiana Tecnologia Lingua inglese Le piste di ricerca: alcuni sguardi La Rete di Storia della città di Treviso Rete della Città di Treviso per la Storia gennaio 2009
  • 11. Scuola Media “A. Serena” di Treviso Tracce del 1848 nel Trevigiano Da una fonte dell’Archivio Comunale di Treviso sul disfacimento delle barricate dopo i tumulti del 1848,gli alunni hanno esaminato le copie fotostatiche degli originali, traendo informazioni su chi,che cosa, come, cosa , quando, perché e sui casi particolari. La ricerca si concluderà traendo le conclusioni dalle informazioni desunte e correlate. Classi coinvolte: III M anno scolastico 2007/08 II M anno scolastico 2008/09 La Rete di Storia della città di Treviso Rete della Città di Treviso per la Storia gennaio 2009 Le piste di ricerca: alcuni sguardi
  • 12. Scuola Media “L. Coletti” di Treviso Geo- Storia per ricostruire e capire le conseguenze della caduta del muro di Berlino La Rete di Storia della città di Treviso Alcune classi hanno operato confronti tra diverse carte tematiche dell’Europa orientale prima e dopo la caduta del muro di Berlino. Rete della Città di Treviso per la Storia gennaio 2009 Le piste di ricerca: alcuni sguardi
  • 13. Scuola Media “L. Coletti” di Treviso 1989 Alcune classi hanno lavorato su articoli di quotidiani nazionali dell'epoca(L'Unità e La Stampa), analizzando titoli e testi secondo le 5 w  e ricercando l'intenzione dell'autore … e La Rete di Storia della città di Treviso Rete della Città di Treviso per la Storia gennaio 2009 Le piste di ricerca: alcuni sguardi
  • 14. Scuola Media “L. Coletti” di Treviso 1989 E sull’ “Esperienza nastro verde", un progetto di parco naturale per trasformare  la cortina di ferro da uno spazio di morte in uno spazio di vita e monumento alla pace. La Rete di Storia della città di Treviso Classi coinvolte: II A e B anno scolastico 2007/08 III D e F anno scolastico 2007/08 III A e B anno scolastico 2008/09 Rete della Città di Treviso per la Storia gennaio 2009 Le piste di ricerca: alcuni sguardi
  • 15. La Rete di Storia della città di Treviso Liceo Scientifico “L. da Vinci” di Treviso 1945 I luoghi della memoria condivisa: la risiera di S. Sabba Una classe quinta utilizzando fonti storiografiche e cartografiche Rete della Città di Treviso per la Storia gennaio 2009 Le piste di ricerca: alcuni sguardi
  • 16. Gli anni cruciali e le conseguenze del conflitto visti dal mondo della scuola Rete della Città di Treviso per la Storia gennaio 2009 Da quel momento inizia la storia di alunni, famiglie, società civile negli anni cruciali della guerra e del dopoguerra Anche le scuole furono coinvolte e si fermarono … La ricerca inizia da tre pannelli della Biblioteca… Ogni anno la città ricorda il terribile bombardamento del 7 aprile 1944 La ricerca si attua attraverso i documenti dell’archivio scolastico, le fonti iconografiche immagini e manifesti, le testimonianze 1945 Storia della scuola La scuola primaria: 4 classi quarte del 3° Circolo Didattico di Treviso
  • 17. Il Progetto le 5 date chiave: Conclusioni La Rete di Storia della città di Treviso Rete della Città di Treviso per la Storia gennaio 2009
    • Individuare per una tematica forte le date chiave e studiarne i processi
    • esercitarsi alla multiprospettiva
    • evidenziare la centralità della lingua come mezzo di comunicazione efficace e la necessità di attrezzarsi per una lingua veicolare in dimensione europea
    • scoprire la pregnanza culturale delle lingue minoritarie
    • esercitarsi alla pluridisciplinarietà
    • utilizzare la metodologia laboratoriale e il lavoro sulle fonti
    • riportare nel curricolo della primaria il Novecento
    • … per la metodologia che coinvolge, per le conoscenze che promuove ed il “guadagno cognitivo” complessivo che si può raggiungere, si qualifica come un progetto di notevole spessore
    Punti di forza
  • 18. La Rete di Storia della città di Treviso Il Progetto le 5 date chiave: Conclusioni Rete della Città di Treviso per la Storia gennaio 2009
    • Difficoltà nella comunicazione con i partner
    • Mancata attenzione delle Scuole per il progetto (in alcuni casi)
    • Mancanza dei finanziamenti e difficoltà nel promuovere un Comenius (che prevede più partner europei)
    • per le caratteristiche del progetto e per le forze in campo che richiede c’è il rischio di abbandono da parte di qualche scuola.
    Punti di criticità
  • 19. Il progetto è stato presentato a livello regionale Veneto: 10 dicembre 2007, al Bo’ dell’Università di Padova: Europa dell'Istruzione 10 luglio 2008, a Padova, Le scuole del XXI secolo , 11 Dicembre 2008, a Treviso, Auditorium S. Croce Università, Convegno regionale di didattica della storia:  Il curricolo di storia per una cittadinanza attiva in Europa Nella Biennale della Storia a Treviso Convegno per le scuole europee coinvolte: Cittadini d’Europa , 9 Maggio 2009 Comunicazione e diffusione del progetto La Rete di Storia della città di Treviso Rete della Città di Treviso per la Storia gennaio 2009
  • 20. Rete della Città di Treviso per la Storia gennaio 2009 La Rete di Storia della città di Treviso Grazie per l’attenzione Emilia Peatini Coordinatrice di Retestoria Treviso