Diplomanda Emilia Olia | ISIA Firenze 2010/2011 | 14 Ottobre 2011PERCORSI DI	 CONSAPEVOLEZZAPER UNA MOBILITÀ		SOSTENIBILE1...
LA MOBILITÀ URBANA É TRA LE CAUSEPRINICIPALI DELL’EMISSIONE DI CO2E DELL’EFFETTO DI GAS SERRA, CHEDANNEGGIA LA VIVIBILITÀ ...
LA SOSTENIBILITÀ È LA RISPOSTAAGLI EFFETTI E ALLE CONSEGUENZENEGATIVE DELLA MOBILITÀ CAOTI-CAEALPROBLEMADELL’EMISSIONEDI C...
Diplomanda Emilia Olia | ISIA Firenze 2010/2011 | 14 Ottobre 2011 4 | 19PERCORSI DI	 CONSAPEVOLEZZAPER UNA MOBILITÀ	 SOSTE...
PER DAR VIA ALLA MOBILITÀSOSTENIBILE OCCORRE CREAREUNA CONSAPEVOLEZZACOLLETIVA. IN CHE MODO?Diplomanda Emilia Olia | ISIA ...
PISA AWARENESS SCENARIO WORKSHOP:RIPRESO DAL NOTO EASW, E’ UN MODELLOSPERIMENTALE UTILE A CREARE PARTECIPAZIONECOLLETTIVA ...
IL MODELLO PASW PROMUOVE:PROGETTAZIONE PARTECIPATA,DIALOGO,CONFRONTO, INFORMAZIONE, INDIVIDUAZIONE DIOBIETTIVI PER IL BENE...
PASW CON FACEBOOK:WORKSHOP ON LINE15 PROFILI FACEBOOKFASCIA D’ETA: 20-30 ANNINO TEMPO REALE.Diplomanda Emilia Olia | ISIA ...
4 STEP PER CREARE SCENARI FUTURI DI COMUNICAZIONE:a) PRESENTAZIONE E DEFINIZIONE DI CITTA’ VIVIBILIb) SONDAGGIO DI 20 DOMA...
Diplomanda Emilia Olia | ISIA Firenze 2010/2011 | 14 Ottobre 2011 10 | 19PERCORSI DI	 CONSAPEVOLEZZAPER UNA MOBILITÀ	 SOST...
DATI EMERSI DAL SONDAGGIO:a) POCHE INIZIATIVE DI SOSTENIBILITÀ PER LA MOBILITA’URBANA DI PISA.b) SCARSA INFORMAZIONE SUL M...
LE PROPOSTE DEI 15 PARTECIPANTI PERDIVULGARE LA CONSAPEVOLEZZA SULTEMA DELLA MOBILITÀ URBANA A PISA:1) PROIETTARE DEI CORT...
‘Niamo!Diplomanda Emilia Olia | ISIA Firenze 2010/2011 | 14 Ottobre 2011 13 | 19PERCORSI DI	 CONSAPEVOLEZZAPER UNA MOBILIT...
Diplomanda Emilia Olia | ISIA Firenze 2010/2011 | 14 Ottobre 2011 14 | 19PERCORSI DI	 CONSAPEVOLEZZAPER UNA MOBILITÀ	 SOST...
Diplomanda Emilia Olia | ISIA Firenze 2010/2011 | 14 Ottobre 2011 15 | 19PERCORSI DI	 CONSAPEVOLEZZAPER UNA MOBILITÀ	 SOST...
Diplomanda Emilia Olia | ISIA Firenze 2010/2011 | 14 Ottobre 2011 16 | 19PERCORSI DI	 CONSAPEVOLEZZAPER UNA MOBILITÀ	 SOST...
Diplomanda Emilia Olia | ISIA Firenze 2010/2011 | 14 Ottobre 2011 17 | 19PERCORSI DI	 CONSAPEVOLEZZAPER UNA MOBILITÀ	 SOST...
Diplomanda Emilia Olia | ISIA Firenze 2010/2011 | 14 Ottobre 2011 1 8| 19PERCORSI DI	 CONSAPEVOLEZZAPER UNA MOBILITÀ	 SOST...
Diplomanda Emilia Olia | ISIA Firenze 2010/2011 | 14 Ottobre 2011 19 | 19PERCORSI DI	 CONSAPEVOLEZZAPER UNA MOBILITÀ	 SOST...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Presentazione TESI 2011: "Percorsi di Consapevolezza per una mobilita sostenibile"

425 views

Published on

Published in: Automotive, Education, Business
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
425
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
7
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Presentazione TESI 2011: "Percorsi di Consapevolezza per una mobilita sostenibile"

  1. 1. Diplomanda Emilia Olia | ISIA Firenze 2010/2011 | 14 Ottobre 2011PERCORSI DI CONSAPEVOLEZZAPER UNA MOBILITÀ SOSTENIBILE1 | 19
  2. 2. LA MOBILITÀ URBANA É TRA LE CAUSEPRINICIPALI DELL’EMISSIONE DI CO2E DELL’EFFETTO DI GAS SERRA, CHEDANNEGGIA LA VIVIBILITÀ NEI CENTRIURBANI DI TUTTO IL MONDO.Diplomanda Emilia Olia | ISIA Firenze 2010/2011 | 14 Ottobre 2011PERCORSI DI CONSAPEVOLEZZAPER UNA MOBILITÀ SOSTENIBILE2 | 19
  3. 3. LA SOSTENIBILITÀ È LA RISPOSTAAGLI EFFETTI E ALLE CONSEGUENZENEGATIVE DELLA MOBILITÀ CAOTI-CAEALPROBLEMADELL’EMISSIONEDI CO2 NELL’ATMOSFERA TERRES-TRE.Diplomanda Emilia Olia | ISIA Firenze 2010/2011 | 14 Ottobre 2011 3 | 19PERCORSI DI CONSAPEVOLEZZAPER UNA MOBILITÀ SOSTENIBILE
  4. 4. Diplomanda Emilia Olia | ISIA Firenze 2010/2011 | 14 Ottobre 2011 4 | 19PERCORSI DI CONSAPEVOLEZZAPER UNA MOBILITÀ SOSTENIBILEQUAL’E’ IL PROBLEMA?IL CONCETTO DELLA SOSTENIBILITA’E’ ANCORA POCO PRESENTE NELLEABITUDINI E NELLA CULTURA DEICITTADINI ITALIANI.
  5. 5. PER DAR VIA ALLA MOBILITÀSOSTENIBILE OCCORRE CREAREUNA CONSAPEVOLEZZACOLLETIVA. IN CHE MODO?Diplomanda Emilia Olia | ISIA Firenze 2010/2011 | 14 Ottobre 2011 5 | 19PERCORSI DI CONSAPEVOLEZZAPER UNA MOBILITÀ SOSTENIBILE
  6. 6. PISA AWARENESS SCENARIO WORKSHOP:RIPRESO DAL NOTO EASW, E’ UN MODELLOSPERIMENTALE UTILE A CREARE PARTECIPAZIONECOLLETTIVA SUL TEMA IN QUESTIONE: IL PROBLEMADELLA MOBILITA URBANA A PISA.Diplomanda Emilia Olia | ISIA Firenze 2010/2011 | 14 Ottobre 2011 6 | 19PERCORSI DI CONSAPEVOLEZZAPER UNA MOBILITÀ SOSTENIBILE
  7. 7. IL MODELLO PASW PROMUOVE:PROGETTAZIONE PARTECIPATA,DIALOGO,CONFRONTO, INFORMAZIONE, INDIVIDUAZIONE DIOBIETTIVI PER IL BENESSERE COMUNE E DELLA CITTÀ.Diplomanda Emilia Olia | ISIA Firenze 2010/2011 | 14 Ottobre 2011 7 | 19PERCORSI DI CONSAPEVOLEZZAPER UNA MOBILITÀ SOSTENIBILE
  8. 8. PASW CON FACEBOOK:WORKSHOP ON LINE15 PROFILI FACEBOOKFASCIA D’ETA: 20-30 ANNINO TEMPO REALE.Diplomanda Emilia Olia | ISIA Firenze 2010/2011 | 14 Ottobre 2011 8 | 19PERCORSI DI CONSAPEVOLEZZAPER UNA MOBILITÀ SOSTENIBILE
  9. 9. 4 STEP PER CREARE SCENARI FUTURI DI COMUNICAZIONE:a) PRESENTAZIONE E DEFINIZIONE DI CITTA’ VIVIBILIb) SONDAGGIO DI 20 DOMANDE SULLA MOBILITA URBANA DI PISAc) RACCOLTA E RIELABORAZIONE DELLE RISPOSTEd) COMUNICAZIONE DEI RISULTATI DEI PROBLEMI EMERSIDiplomanda Emilia Olia | ISIA Firenze 2010/2011 | 14 Ottobre 2011 9 | 19PERCORSI DI CONSAPEVOLEZZAPER UNA MOBILITÀ SOSTENIBILE
  10. 10. Diplomanda Emilia Olia | ISIA Firenze 2010/2011 | 14 Ottobre 2011 10 | 19PERCORSI DI CONSAPEVOLEZZAPER UNA MOBILITÀ SOSTENIBILE3 DOMANDE IMPORTANTI DEL SONDAGGIO:“QUALI INIZIATIVE SONO STATE REALIZZATE RIGUARDO LA MOBILITÀ A PISA?“SEI SODDISFATTO DELLE INIZIATIVE RIGUARDO LA MOBILITÀ URBANA A PISA?”“CI SONO INFORMAZIONI COSTANTI PER IL CITTADINO SULLA MOBILITÀ PISANA?”
  11. 11. DATI EMERSI DAL SONDAGGIO:a) POCHE INIZIATIVE DI SOSTENIBILITÀ PER LA MOBILITA’URBANA DI PISA.b) SCARSA INFORMAZIONE SUL MOBILITÀURBANA E SULLE INIZIATIVE DI SOSTENIBILITÀ.c) BASSO LIVELLO DI COMUNICAZIONE DEL CONCETTODI SOSTENIBILITÀ DA PARTE DELLA PUBBLICAAMMINISTRAZIONE PISANA.Diplomanda Emilia Olia | ISIA Firenze 2010/2011 | 14 Ottobre 2011 11 | 18PERCORSI DI CONSAPEVOLEZZAPER UNA MOBILITÀ SOSTENIBILE
  12. 12. LE PROPOSTE DEI 15 PARTECIPANTI PERDIVULGARE LA CONSAPEVOLEZZA SULTEMA DELLA MOBILITÀ URBANA A PISA:1) PROIETTARE DEI CORTOMETRAGGIALL’INTERNO DEI MEZZI DI TRASPORTOPUBBLICI (E NON SOLO).2) COMUNICARE ATTRAVERSO I MEZZISPECIFICI DELLO SPAZIO URBANOUTILIZZANDO IL GERGO PISANO.Diplomanda Emilia Olia | ISIA Firenze 2010/2011 | 14 Ottobre 2011 12 | 19PERCORSI DI CONSAPEVOLEZZAPER UNA MOBILITÀ SOSTENIBILE
  13. 13. ‘Niamo!Diplomanda Emilia Olia | ISIA Firenze 2010/2011 | 14 Ottobre 2011 13 | 19PERCORSI DI CONSAPEVOLEZZAPER UNA MOBILITÀ SOSTENIBILE
  14. 14. Diplomanda Emilia Olia | ISIA Firenze 2010/2011 | 14 Ottobre 2011 14 | 19PERCORSI DI CONSAPEVOLEZZAPER UNA MOBILITÀ SOSTENIBILE
  15. 15. Diplomanda Emilia Olia | ISIA Firenze 2010/2011 | 14 Ottobre 2011 15 | 19PERCORSI DI CONSAPEVOLEZZAPER UNA MOBILITÀ SOSTENIBILE
  16. 16. Diplomanda Emilia Olia | ISIA Firenze 2010/2011 | 14 Ottobre 2011 16 | 19PERCORSI DI CONSAPEVOLEZZAPER UNA MOBILITÀ SOSTENIBILE
  17. 17. Diplomanda Emilia Olia | ISIA Firenze 2010/2011 | 14 Ottobre 2011 17 | 19PERCORSI DI CONSAPEVOLEZZAPER UNA MOBILITÀ SOSTENIBILE
  18. 18. Diplomanda Emilia Olia | ISIA Firenze 2010/2011 | 14 Ottobre 2011 1 8| 19PERCORSI DI CONSAPEVOLEZZAPER UNA MOBILITÀ SOSTENIBILE
  19. 19. Diplomanda Emilia Olia | ISIA Firenze 2010/2011 | 14 Ottobre 2011 19 | 19PERCORSI DI CONSAPEVOLEZZAPER UNA MOBILITÀ SOSTENIBILE

×