Presentazione Scienza3 - Festival della Scienza di Roma - 21 aprile 2013

295 views
246 views

Published on

Un curriculum di Media Education come patto educativo scuola/famiglia. Perchè serve e cosa offre a ragazzi e genitori?

Published in: Education
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
295
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
2
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Presentazione Scienza3 - Festival della Scienza di Roma - 21 aprile 2013

  1. 1. Un curriculum di ME come patto educativo scuola/famiglia Scienza3 FESTIVAL DELLA SCIENZA del Municipio Roma 3 21 Aprile2013 emanuela-fanelli@libero.it
  2. 2. Perché inserire un percorso graduale di Media education nel Piano dell’Offerta Formativa (POF) ? emanuela-fanelli@libero.it Scienza3 FESTIVAL DELLA SCIENZA del Municipio Roma 3 Sperimentazione in corso presso l’Istituto M. G. Rossello di Roma
  3. 3. emanuela-fanelli@libero.it Scienza3 FESTIVAL DELLA SCIENZA del Municipio Roma 3 La continuità didattica della Media Education nel POF, cosa offre agli alunni e alle famiglie? • La crescita graduale delle competenze mediali e della consapevolezza dei territori mediali • La costruzione di un patto di “corresponsabilità” con le famiglie • Il networking tra gli insegnanti • Evitare laboratori frammentari di ME (una tantum). E’ Un buon modo per introdurre la ME in una scuola, ma poi cosa rimane di questa esperienza?
  4. 4. emanuela-fanelli@libero.it Scienza3 FESTIVAL DELLA SCIENZA del Municipio Roma 3 Su cosa investono le grandi aziende?
  5. 5. emanuela-fanelli@libero.it Scienza3 FESTIVAL DELLA SCIENZA del Municipio Roma 3 Tecnologia indossabile
  6. 6. emanuela-fanelli@libero.it Scienza3 FESTIVAL DELLA SCIENZA del Municipio Roma 3 Educatori e genitori, su cosa dovrebbero investire?
  7. 7. emanuela-fanelli@libero.it Scienza3 FESTIVAL DELLA SCIENZA del Municipio Roma 3 7 ragioni per la Media Education 1. La pervasività dei media. Alla fine degli anni ‘80 i media educatori canadesi avevano notato: nei 12 anni della scuola primaria e secondaria: 11.000 ore a scuola; 15.000 davanti alla tv; 10.500 date alla popular music. Un vero curriculum parallelo... (Viaggio nella Media Education in Inghilterra, intervista a Len Masterman a cura di Laura Di Nitto, Intermed, Dicembre 2004, pp.3-7)
  8. 8. emanuela-fanelli@libero.it Scienza3 FESTIVAL DELLA SCIENZA del Municipio Roma 3
  9. 9. emanuela-fanelli@libero.it Scienza3 FESTIVAL DELLA SCIENZA del Municipio Roma 3 Grazie per l’attenzione Emanuela Fanelli medlazio.blogspot.com

×