Your SlideShare is downloading. ×
Trovare E Accogliere Volontari
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×

Introducing the official SlideShare app

Stunning, full-screen experience for iPhone and Android

Text the download link to your phone

Standard text messaging rates apply

Trovare E Accogliere Volontari

2,170
views

Published on


0 Comments
3 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total Views
2,170
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
62
Comments
0
Likes
3
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1.  
  • 2. “ Strumenti comunicativi per la ricerca volontari” Elisabetta Gazzola 9 giugno 2007 “ La volontà di aiutare nasce da dentro, non si può imporre né pubblicizzare”. Erri De Luca
  • 3. Un percorso di ricerca volontari non è altro che un progetto di comunicazione rivolto a determinati target per trovare persone attraverso l’ideazione degli strumenti più adatti.
  • 4. Fare pubblicità non equivale a fare ricerca volontari.
  • 5. IL CICLO DEL PEOPLE RAISING 3. IMMAGINE DELL’ASSOCIAZIONE 2. CHE ATTIVITA’ SVOLGERANNO I NUOVI VOLONTARI 1. IL PROFILO DEL VOLONTARIO 4. DOVE CERCHIAMO I VOLONTARI 5. GLI STRUMENTI 6. IL MESSAGGIO 7. LA SELEZIONE
  • 6. 1. IL PROFILO DEL VOLONTARIO
    • Chi state cercando?
    • se volete costruire un database per organizzare e utilizzare tutti i dati che ruotano attorno alla vostra associazione non esitate a specificare che il volontario deve conoscere i linguaggi “Office”
    1. IL PROFILO DEL VOLONTARIO
  • 7. Un esempio di definizione del target:
    • Ragazze
    • Dai 18 ai 24 anni
    • Facoltà umanistiche
    • Residenti a Parma
    • Senza esperienze di volontariato
    • Sito internet
    • SMS
    • Skype
    • Bolg
    • Forum Discussione
    • Università
    • Radio
    • Eventi (concerti … manifestazioni di piazza)
  • 8. 1. IL PROFILO DEL VOLONTARIO
    • Il nuovo volontario in particolare se
    • giovane è più egoista
    • Cerca più gratificazioni e vantaggi per sé
    • È sensibile alle logiche del marketing
    • Vuole conoscere chiaramente: tempi, modi e benefit del suo impegno solidale
    Stiamo “vendendo un prodotto”, un esperienza , un particolare significato, i volontari faranno “shopping” in giro finché non troveranno il prodotto che risponde alle loro esigenze. 1. IL PROFILO DEL VOLONTARIO
  • 9. 2. CHE ATTIVITA’ SVOLGERANNO I NUOVI VOLONTARI
    • Descrizione del progetto
    • Elenco delle responsabilità
    • Risultati obiettivi
    • Piano di formazione o sostegno
    • Relazioni
    • Monte ore
    • Qualifiche necessarie
    2. CHE ATTIVITA’ SVOLGERANNO I NUOVI VOLONTARI 1. IL PROFILO DEL VOLONTARIO
  • 10. ESERCITAZIONE 1
    • Definire il target della vostra ricerca volontari (individuare chi state cercando)
    • Spiegate che cosa dovrà fare il volontario all’interno della vostra associazione (individuare i compiti che dovrà svolgere)
  • 11. AVERE LE IDEE CHIARE CI PERMETTE DI COMUNICARE IN MODO CHIARO
  • 12. L’IMMAGINE DELL’ASSOCIAZIONE 3. IMMAGINE DELL’ASSOCIAZIONE 2. CHE ATTIVITA’ SVOLGERANNO I NUOVI VOLONTARI 1. IL PROFILO DEL VOLONTARIO
  • 13.
    • Il grande pubblico sente parlare di voi soltanto quando avete bisogno di donazioni?
    • La vostra sede è accogliente?
    • Che cosa avviene quando qualcuno telefona alla vostra associazione? Se avete una segreteria telefonica, funziona adeguatamente?
    • Quale pubblicita’ ha ricevuto recentemente la vostra associazione? Se non ne ha ricevuta tenete conto di questa mancanza.
    • Se c’e’ stata pubblicita’ si tratta di una pubblicita’ positiva o negativa?
    • Sugli articoli che parlano di voi si fa accenno al fatto che i volontari fanno parte integrante del team? Oppure sono una risorsa “invisibile”? In questo caso, e’ possibile che il pubblico non sappia nemmeno che avete dei volontari.
    3. L’IMMAGINE DELL’ASSOCIAZIONE: IL PISOLINO DELLA COMUNICAZIONE “ Il quoziente McDonald’s”
  • 14. 4. TECNICHE E STRUMENTI 3. IMMAGINE DELL’ASSOCIAZIONE 2. CHE ATTIVITA’ SVOLGERANNO I NUOVI VOLONTARI 1. IL PROFILO DEL VOLONTARIO 4. DOVE CERCHIAMO I VOLONTARI 5. GLI STRUMENTI
  • 15. LA CAMPAGNA DI RICERCA VOLONTARI DI FORUM SOLIDARIETA’: AFFISSIONI
  • 16. LA CAMPAGNA DI RICERCA VOLONTARI DI FORUM SOLIDARIETA’: SITO INTERNET Banner campagna
  • 17. LA CAMPAGNA DI RICERCA VOLONTARI DI FORUM SOLIDARIETA’: STAND
    • Lo sportello di orientamento al volontariato itinerante
  • 18. LA CAMPAGNA DI RICERCA VOLONTARI DI FORUM SOLIDARIETA’
    • Pubbliche relazioni
    • Eventi (librerie, università, anziani, CGIL)
    • Collaborazione con altre associazioni
    • Eventi in provincia
  • 19. TECNICHE E STRUMENTI TRADIZIONALI: DEPLIANT
    • Ottimo se qulacuno chiede informazioni,
    • si rivela utile anche nei colloqui con i potenziali volontari
  • 20. Come costruire il depliant
    • Spiegare la mission dell’associazione (chi siamo e che cosa facciamo)
    • Spiegare quali sono le attività che il volontario svolgerà all’interno della nostra associazione
    • Spiegare i successi che attraverso i volontari abbiamo raggiunto
    • Indicare l’impegno richiesto
    • Indicare i giorni e gli orari di apertura della sede e il recapito telefonico
    • Dove siamo (mappa)
  • 21. TECNICHE E STRUMENTI TRADIZIONALI: MANIFESTI
    • Servono per attirare lo sguardo dei passanti e comunicare un messaggio in modo rapido
    • Da 3’’ a 30’’ il tempo che una persona a piedi o in automobile può dedicare a un manifesto
  • 22. COME SI LEGGE UN VOLANTINO, MANIFESTO… LOGO
  • 23. TECNICHE E STRUMENTI TRADIZIONALI: INSERTI E FASCICOLI
    • Cartoline
    • Segnalibri
    • Adesivi
    • … avete mai pensato di stampare il vostro messaggio su oggetti come:
    • Tovaglie di carta e bicchieri di carta
    • Penne
    • Cappellini
    • Borse della spesa…
  • 24. 4. I mercati della ricerca volontari 3. IMMAGINE DELL’ASSOCIAZIONE 2. CHE ATTIVITA’ SVOLGERANNO I NUOVI VOLONTARI 1. IL PROFILO DEL VOLONTARIO 4. DOVE CERCHIAMO I VOLONTARI
  • 25. 4. Il successo della campagna “tradizionale” dipende dalla distribuzione del materiale
    • Cerchiamo volontari per la consegna di pasti a domicilio o per accompagnare persone portatrici di handicap.
    • Dove li cerchiamo???
    • Autolavaggi
    • polizia municipale
    • sede ACI autoscuole
    • assicurazioni
    • pompo di benzina deposito taxi e bus
    • autonoleggi officine di riparazione auto
    • negozi di accessori per auto
    • parcheggi
    • gommisti motorshow
          • concessionaria auto
  • 26. 6. IL MESSAGGIO
    • Semplice
    • Una fotografia e 5 parole!
    • Il Logo e 3 parole si ricordano in 3”
    3. IMMAGINE DELL’ASSOCIAZIONE 2. CHE ATTIVITA’ SVOLGERANNO I NUOVI VOLONTARI 1. IL PROFILO DEL VOLONTARIO 4. DOVE CERCHIAMO I VOLONTARI 5. GLI STRUMENTI 6. IL MESSAGGIO
  • 27. Un messaggio di ricerca volontari deve
    • A – attirare l’attenzione del cittadino
    • I – stimolare il suo interesse
    • D – trasformare il loro interesse in desiderio
    • A – spingerli all’azione
    Che cosa date in cambio del tempo?
  • 28. Un messaggio di ricerca volontari deve contenere La definizione del problema Che vantaggio ha il volontario se entra a far parte della vostra ODV Come il volontariato cambierà La sua vita Rendere facile l’esperienza
  • 29. ELABORARE IL MESSAGGIO
    • Presentazione dell’organizzazione
    • Enunciazione del bisogno della comunità o dei clienti su cui si vuole intervenire
    • Come i volontari possono essere di auto e contribuire a dare risposta alle necessità
    • Vantaggi dell’azione volontaria ossia i benefici e le soddisfazioni che il volontario potrà trarre dallo svolgimento delle attività.
  • 30. ALCUNI ESEMPI
  • 31. LA SCELTA DELLE IMMAGINI
  • 32. LA SCELTA DELLE IMMAGINI
  • 33.  
  • 34. I MATERIALI STAMPATI: LINEE GUIDA
    • Le illustrazioni che messaggio comunicano?
    • Evitate di usare la parola volontario nel titolo…ma “unisciti a noi” “entra a far parte del team” o meglio uno slogan
    • Comunicare ottimismo
    • Dite che cosa i volontari otterranno in cambio al tempo donato
    • La leggibilità prima della creatività: evitate caratteri difficili da leggere
  • 35. Un evento di ricerca volontari
    • Lo scopo è di suscitare entusiasmo
    • È un modo per distribuire materiale
    • Ad esempio una mostra dell’artigianato per trovare educatori con abilità manuali
    • Una festa degli aquiloni si presta alla ricerca di volontari per bambini
  • 36. Un evento di ricerca volontari: variazioni sul tema
    • Open day
    • Sponsorizzare una conferenza o un corso di formazione
    • Organizzare un’assemblea cittadina
  • 37. Un evento di ricerca volontari
    • Un supermercato della zona (un volantino all’interno delle borse della spesa .. coop e coordinamento anziani )
    • Chiedere al supermercato di inserire “il vostro annuncio” nelle offerte della settimana
    • ma anche … far pesare la frutta e la verdura dai vostri volontari ( ipercoop piacenza ) vestiti con maglietta e logo della vostra associazione
    • Allestire un banchetto con bibite e caffè all’ingresso del supermercato
  • 38. … se ancora non siete convinti
    • 2 anni fa, per trovare autisti volontari un’associazione che si occupa di servizi sociali in una piccola città si convenzionò con 2 stazioni di rifornimento carburante.
    • Appese uno striscione da una parte all’altra della strada che annunciava la propria campagna di ricerca volontari
    • Mandò i giovani volontari a pulire i parabrezza dei clienti e distribuire così materiale promozionale
    più di 100 colloqui
  • 39. Un esempio di buona comunicazione
  • 40. Nuove idee per cercare volontari
  • 41.  
  • 42.  
  • 43. “ La ricerca volontari on-line” Case studies
  • 44. LA VOSTRA HOME PAGE Dove cade lo sguardo quando apriamo una pagina internet
  • 45. LA RICERCA VOLONTARI ON LINE: IL SITO DI AIL Hai del tempo prezioso per te e per noi? www.ail.it
  • 46. RICERCA VOLONTARI: IL SITO DI VIDAS Volontari Corsi di aggiornamento Ricerca Volontari Hospice
  • 47. RICERCA VOLONTARI: IL SITO DI VIDAS IL RUOLO DEI VOLONTARI VUOI DIVENTARE VOLONTARIO VIDAS?
  • 48. Aderisci e passaparola
  • 49. www.greenpeace.it i cyberattivitsti Sono i volontari ad aver creato il sito e a mantenerlo aggiornato ogni giorno! Il sito è stato aperto perché l’associazione non trovava spazio sui media tradizionali.
  • 50. www.sosvillaggi.it promuove un concorso solidale in cui gli adottanti, vecchi e nuovi, concorrono alla vincita di viaggi presso le strutture dell’associazione all’estero.
  • 51. LA RICERCA VOLONTARI ON LINE: UN ESEMPIO INTERNAZIONALE Giornata nazionale del volontariato 1.600.362.917 minuti di volontariato donati
  • 52. LA RICERCA VOLONTARI ON LINE: UN ESEMPIO INTERNAZIONALE Sono ragazzi inglesi, tra i 18 e i 25 anni, che trascorrono l’anno sabbatico tra scuola superiore e università, o tra università e azienda, facendo volontariato.
  • 53. LA RICERCA VOLONTARI ON LINE: UN ESEMPIO INTERNAZIONALE Cliccatissimo dagli inglesi che cercano un lavoro non retribuito
  • 54. La ricerca volontari on-line: nuove forme di interazione
  • 55. LA RICERCA VOLONTARI ON LINE: NUOVE FORME DI INTERAZIONE www.trovanoprofit.it
    • 1.000 organizzazioni nel data base
    • Iscrizione gratuita
    • Annunci per volontari del non profit
  • 56. LA RICERCA VOLONTARI ON LINE: NUOVE FORME DI INTERAZIONE www.faresolidale.it
  • 57. LA RICERCA VOLONTARI: NUOVI STRUMENTI
  • 58. 10 idee per entrare nel web 2.0
    • Creare una pagina su Myspace.com: per trovare volontari giovani dovete comportarvi come tali…
    • Entrate in Second Life
    • Condividete i vostri video su YouTube.com : alle persone piacciono altre persone, perciò saranno contentissime di vedervi online
    • Flickr.com: una foto vale migliaia di parole
    • Aprite il vostro blog : molti volontari già lo stanno facendo, le organizzazioni sotto casa lo stanno facendo, forse anche i vostri figli…
  • 59. Un esempio oltre alla possibilità di crearsi la propria pagina di ricerca volontari online con tanto di widget , oltre a una grandiosa asta online su Ebay , Comic Relief ha praticamente sfruttato tutti i principali luoghi di condivisione, da Myspace a YouTube fino a Flickr , Bepo e Pizco con spazi personalizzati, coinvolgenti e, soprattutto, con la possibilità per ogni sostenitore di diventare a sua volta protagonista.
  • 60. 9 MOTIVI PER APRIRE UN BLOG
    • 1. I blog danno dei buoni risultati nei motori di ricerca
    • 2. I blog creano il brand della tua organizzazione
    • 3. I blog sono utili nella gestione delle crisi
    • 4. I blog aiutano a costruire relazioni fra i volontari
    • 5. I blog danno una voce, un volto più umano all’organizzazione
    • 6. I blog mostrano che l’organizzazione non ha nulla da nascondere
    • 7. I blog sono utili per ricevere opinioni dai donatori
    • 8. I blog aiutano a capire cosa gli altri pensano della tua organizzazione
    • 9. I blog aiutano a trovare donatori e volontari
  • 61. Che cosa può fare un volontario! www.occhiperlafrica.it
  • 62. Nuovi spazi per comunicare
    • Yahoo! sostiene numerose cause sociali in tutto il mondo
    • http://it.promotions.yahoo.com/charity/index.html
    • scrivi a [email_address]
  • 63. Nuovi spazi per comunicare http://earth.google.it/ 200 milioni di utenti
    • mostra l’olocausto del Darfour da un punto di vista assolutamente unico e originale
    • hanno sensibilizzato la popolazione più giovane su un tema di cui si parla pochissimo
  • 64. E’ una comunità virtuale tridimensionale online creata nel 2003 dalla società americana Linden Lab.
  • 65. SECOND LIFE
    • National Multiple Sclerosis ha ideato, insieme a due sponsor, la MS FLY , la prima “volata” solidale del mondo virtuale.
  • 66. SECOND LIFE
    • Il 13 maggio su Second Life si è svolto un evento di raccolta fondi e sensibilizzazione che ha unito, ancora una volta, il metauniverso con il mondo reale, la Walk the World, l’evento organizzato da anni dall’agenzia delle nazioni unite World Food Programme
    Questa volta anche gli Avatar hanno potuto partecipare all’evento, trasformando ancora una volta il mondo creato dalla Linden Lab (dove sono stati disseminati diversi chioschi per la raccolta dei fondi) in uno dei luoghi più in voga per le iniziative di solidarietà.
  • 67. Flickr
    • Perché Flickr?
    • Vi permette di condividere le foto di un evento, di una manifestazione
    • Permette ai vostri sostenitori di aderire alle vostre campagne in modo creativo
    • Fornisce contenuti fotografici per le vostre campagne
    • È un media in forte ascesa e con un target alto
  • 68. www.myspace.com
    • recenti ricerche dicono che chi usa Myspace e crea la propria pagina visita la sua pagina personale almeno 10-20 al giorno
    • se ti devi rivolgere ai giovani ricorda che Myspace è usato per 58% da persone dai 25 ai 54 anni, e dal 41% da persone oltre i 54
  • 69.  
  • 70. NUOVE IDEE PER LA RICERCA VOLONTARI IL VOLONTARIATO AZIENDALE
  • 71. IL VOLONTARIATO AZIENDALE
  • 72.  
  • 73. Perché l’azienda dovrebbe promuovere il volontariato in azienda? Erogazioni liberali in natura Spese relative a lavoratori dipendenti utilizzati per prestazioni di servizio a favore di Onlus Sono deducibili dal reddito di impresa le spese sostenute per lavoratori dipendenti “distaccati” - purché assunti a tempo indeterminato - che prestano la propria opera a favore di una ONLUS. Tali spese possono essere dedotte nella misura del cinque per mille delle spese per prestazioni di lavoro dipendente risultanti dalla dichiarazione dei redditi dell’impresa o della società. La portata innovativa della norma, che inizialmente ha creato non pochi problemi interpretativi, risiede nella possibilità di prestare dei propri lavoratori ad una ONLUS senza per questo contravvenire al principio dell’inerenza dei costi e delle spese sancito dall’articolo 75 del D.P.R. 917/86 . E’ quindi possibile che delle aziende “distacchino” del personale specializzato presso una ONLUS, con pieno adempimento di tutti gli obblighi tributari e previdenziali, detraendo il costo del lavoro dal proprio imponibile fiscale, nella misura sopra indicata.
  • 74. ALLE AZIENDE POSSIAMO CHIEDERE:
    • Spazi all’interno dei loro siti
    • Spazi all’interno dei loro house organ
    • Database (indirizzi e-mail) dei loro dipendenti
    • … collaborazioni per far circolare le nostre campagne di ricerca volontari
  • 75. I NUOVI TREND DELLA GRATUITA’
    • Volontari sempre più esigenti;
    • Fino ad oggi la gente ha fatto volontariato perché aveva tempo libero. Da oggi non è più così, quindi esige delle esperienze più gratificanti;
    • Il volontariato deve essere simile al fund raising
    • Il volontariato come fattore di coesione sociale
    • L’ascesa del giovane attivista e il declino del giovane volontario
    • Volontariato aziendale
    • Integrare l’esperienza del donare
    • Marketing del volontariato.
  • 76. Se tu e io ci scambiamo un dollaro, restiamo sempre con un dollaro ciascuno. Se invece ci scambiamo le idee, dopo tu ne hai due e io pure. Dan Zadra Restiamo in contatto per una consulenza gratuita a Forum Solidarietà [email_address]