Your SlideShare is downloading. ×
0
Bim S
Bim S
Bim S
Bim S
Bim S
Bim S
Bim S
Bim S
Bim S
Bim S
Bim S
Bim S
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Bim S

708

Published on

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
708
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
8
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. Bim Server Elisa Basso (mat. 269740)
  • 2. Bim Server <ul><li>Il Bim Server è un servizio web appena lanciato in Olanda. </li></ul><ul><li>Permette di archiviare e gestire su internet tutti i dati di progettazione contenuti in un modello 3D di tipo Bim. </li></ul>
  • 3. Bim server <ul><li>COS&apos; E&apos; UN MODELLO BIM (Building Information Modeling)? </li></ul><ul><li>I moderni strumenti CAD/BIM 3D, sono in grado di definire il modello tridimensionale di un edificio a partire dai suoi componenti, definiti appunto come oggetti : per esempio solai, travi, pilastri, porte o finestre. </li></ul><ul><li>Il modello virtuale così costruito è in grado di riunire in se stesso le specifiche del fabbricato : le informazioni geometriche, le caratteristiche di materiali e finiture, i costi e i tempi delle lavorazioni, la durabilità di materiali e componenti, le operazioni e le scadenze per la manutenzione, le informazioni relative a contratti e procedure di appalto dei lavori. </li></ul>
  • 4. Bim Server <ul><li>Questi modelli sono composti e basati su un DATABASE di elementi costruttivi a cui è dedicato un settore software ormai molto diffuso, che include anche i programmi di Autodesk. </li></ul>
  • 5. Bim Server <ul><li>In parallelo allo sviluppo dei diversi software, l&apos;istituto internazionale Iai (International Alliance for Interoperability) si è occupato di sviluppare un formato di interscambio per questo tipo di modelli: Ifc. </li></ul><ul><li>Quasi tutti i maggiori software di progettazione sono in grado di esportare i propri dati in questo formato. </li></ul>
  • 6. Bim Server <ul><li>Teoricamente sarebbe quindi possibile trasferire dati da parte di utenti di software diversi usando tale formato. </li></ul><ul><li>Ma il passato raccoglie una serie di problemi di interoperabilità che hanno portato all&apos;adozione di “standard de-facto” come il formato DWG che viene di fatto scambiato molto più del parallelo DXF, sviluppato da Autodesk come soluzione per scambiare dati tra il programma AutoCAD e altri programmi. </li></ul>
  • 7. Bim Server <ul><li>La crescita di questo formato è dovuta alla forte richiesta di modelli BIM da parte di molti committenti pubblici e privati nel mondo asiatico e nordamericano, ma sono anche stati richiesti come elaborati 3D valutabili con più accuratezza dei disegni,ad esempio i concorsi dell&apos;area scandinava. </li></ul>
  • 8. Bim Server <ul><li>Sul web ci sono già servizi in questo settore:come ad esempio il sistema Corenet istituito dall&apos;amministrazione pubblica di Singapore, oppure il servizio privato Green Building Studio, che offre la possibilità di esportare dati dai propri modelli Bim per averne una valutazione energetica direttamente in rete. </li></ul>
  • 9. Bim Server <ul><li>Bim Server ha in più degli altri la possibilità di far risiedere in rete l intero modello di progettazione, sfruttando proprio lo standard IFC. </li></ul><ul><li>In questo modo è possibile avere oggetti del modello IFC disponibili in rete come oggetti e scaricare parti del modello complessivo da visualizzare localmente. </li></ul>
  • 10. Bim Server <ul><li>E&apos; possibile sia registrarsi sul sito Web sia ottenere una versione del software da installare sul proprio PC. </li></ul><ul><li>Il software appare molto simile a strumenti di lavoro collaborativo sul Web di cui esistono numerose applicazioni, come le piattaforme di project e construction management. </li></ul>
  • 11. Bim Server <ul><li>La differenza è che non si tratta di un semplice FILE SERVER in cui si scambiano documenti, ma di un sistema in cui si possono interrogare gli oggetti direttamente in rete, visualizzando le revisioni successive e ricevendone notizia. </li></ul><ul><li>E&apos; quindi a metà tra una classificazione attenta di materiali di progetto e un vero strumento di lavoro condiviso. </li></ul>
  • 12. Bim Server <ul><li>www.bimserver.org </li></ul>

×