Uploaded on

Una case history di marketing dove viene analizzato il brand Bottega Veneta

Una case history di marketing dove viene analizzato il brand Bottega Veneta

  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
    Be the first to like this
No Downloads

Views

Total Views
1,363
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0

Actions

Shares
Downloads
51
Comments
0
Likes
0

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. storia1966 anni ‘80 2001 2005fondata a Vicenza declino azienda sull’orlo del fallimento prima collezioneda M. Taddei e R. Zengiaro acquisto da parte di PPR abbigliamento donna 1970 anni ‘90 2002 2006 vision “Quando le iniziali produzione borse T. Maier direttore creativo prima collezione sono abbastanza” con logo BV abbigliamento uomo apertura scuola di artigianato
  • 2. analisi internavision obiettivi 2013“When your own initials are enought”. Aperture strategiche in tutto il mondo, siaProgettare e produrre articoli che parlino da nei paesi emergenti che in Europase, prodotti di lusso, sapientementerealizzati e firmati esclusivamente dalla Rinforzare la Brand awarenessmano dell’artigiano Rafforzare l’e-commerce grazie alla joint venture fra PPR e Yoox
  • 3. analisi interna fatturato per categoria di fatturato prodotto fatturato regione2011 683€ milioni leather goods 85% western europe 28%2012 945€ milioni shoes 6% north america 14%% +38,5 ready to wear 6% japan 18% other 3% asia pacific 40%
  • 4. analisi interna. PPR fatturato 2012. 9,7€ miliardi +20,8% fatturato per categoria di Fatturato per brand prodotto fatturato regioneGucci 59% leather goods 55% western europe 31%Bottega Veneta 15% shoes 13% north america 19%YSL 8% ready to wear 16% japan 12%other 18% watches 5% asia pacific 32% jewellery 4% other 6% other 7%
  • 5. analisi interna. posizionamento in PPR Secondo brand in ordine di fatturato dopo Gucci Importanti investimenti da parte del gruppo per aumentarne l’awarenessBottega Veneta Fatturato in crescita a doppia cifra Alta differenziazione del target rispetto a Gucci Marchio più prestigioso all’interno di PPR
  • 6. marketing mix. prodotti prezzipelletteria abbigliamento Profumi living gioielleria occhiali licenza Coty licenza Safilo group 430€ - 5500€ 40€ - 400€ 120€ - 2200€ 240€ – 1600€ 800€
  • 7. marketing mix. prodotti prezzi pelletteriaborse intrecciato intreccioillusion intrecciomirage accessori calzature travel tagliato al laser stampato a caldo1200€ - 70.000€ 150€ - 480€ 250€ - 750€ 120€ - 600€ 380€ - 1000€ 1700€ - 3500€
  • 8. marketing mix. prodotti iconveneta knot hobo cabat
  • 9. swot analysis Punti di forza Punti di debolezzaGruppo internazionale, forte Pochi artigianifinanziariamente e ampio know how Alcuni punti vendita in FranchisingAlta artigianalità protetta dai brevetti Nuove linee di qualità e prezzoBrand awareness in crescita accessibiliRitmo di crescita altoSolo due licenze, alto controllo dellafiliera produttiva Opportunità MinacceCore business settore in forte crescita Tendenza green del mercatoPresenza nei mercati emergenti Ingresso di concorrenti con linee maggiormente artigianaliGusto no logo dei paesi emergenti
  • 10. analisi esterna. targettarget core business target nuove lineeDonna fra 30 e 50 anni Stesso target core business ma per occasioni meno formaliAlto livello socio – culturale ed economicoAttento artigianalità e qualità materie prime Donna fra 20 e 30 anniNo visibilità del marchio Medio - alto livello culturale Medio livello economico
  • 11. analisi esterna. concorrentiHermès Valextra Nancy Gonzales Delvaux Zagliani Serapian
  • 12. marketing mix. distribuzione offline monomarca 196 boutiques nel mondo 26 nuove aperture nel 2012 sia nei paesi emergenti che in Europa multimarca presenza in alcuni selezionati punti venditadepartment store presenza nei maggiori department del mondo con corner gestiti internamente outlet 3 outlet gestiti internamente in strutture selezionate
  • 13. marketing mix. distribuzione online aziendale. gestito da Yoox, presenza abbigliamento, accessori e borse presenza sui maggiori e-commerce mondiali con abbigliamento ee - commerce accessori department store. disponibilità online corrispondente alla presenza di corner con abbigliamento, accessori e borse
  • 14. marketing mix. comunicazione. adv ss2007 2008 2009 2010 fw
  • 15. marketing mix. comunicazione. adv ss2011 2012 2013 fw
  • 16. marketing mix. comunicazione. advcampagna pubblicitaria eyewear campagna pubblicitaria sunglasses
  • 17. marketing mix. comunicazione. advcampagna pubblicitaria fragrance “Bottega Veneta”
  • 18. marketing mix. comunicazione. advimmagini catalogo collezione gioielli no campagna adv
  • 19. marketing mix. comunicazione. eventi 2011 2012lancio profumo “Bottega Veneta” salone del mobiletre eventi in tre città (milano, tokio, new york) presentazione prima collezione living al saloneper celebrare l’uscita della prima fragranza del mobile
  • 20. marketing mix. comunicazione onlinesito internet Sito vetrina E – commerce Multilingua Netta divisione fra intrecciato e nuove linee Social Presenza sui maggiori social internazionali No interazione con l’utente Utilizzati come vetrina per nuove collezioni e sfilate
  • 21. obiettivi futuri Continuare la crescita puntando su una strategia senza compromessi Negozi di medie dimensioni per mantenere l’ alta qualità del servizio al clienteprossimi obiettivi Mantenere un alto controllo della filiera produttiva Creare il più grande negozio Bottega Veneta a Milano con un prodotto differenziato
  • 22. Elena FrolliElisa PettineoGiulia Zocchi