• Save
Alimentazione Ehle IT
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Alimentazione Ehle IT

on

  • 2,277 views

 

Statistics

Views

Total Views
2,277
Slideshare-icon Views on SlideShare
2,274
Embed Views
3

Actions

Likes
0
Downloads
0
Comments
0

1 Embed 3

http://www.slideshare.net 3

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Alimentazione Ehle IT Alimentazione Ehle IT Presentation Transcript

  • Empowering Health Learning for Elderly Project EHLE Una corretta nutrizione nell’anziano
  • L’esigenze nutrizionali cambiano con l’invecchiamento
    • Maggior necessita’ di:
    • calcio
    • vitamina D
    • vitamina B12
    • vitamina B6
    • (proteine)
    • Necessita’ ridotta di:
    • calorie
  • MALATTIE DEL’ANZIANO DOVUTE ALLA NUTRIZIONE
    • MALNUTRITIONE
    • MANCANZA DI UN SOLO FATTORE NUTRIZIONALE
    • OBESITA’
  • Conseguenze del Invecchiamento
    • Cambiamenti nei muscoli appendicolari come funzione del invecchiamento
  • Sarcopenia
    • Sarcopenia: perdita del tessuto muscolare, forza e funzione collegato all’eta’
    • Spesso associato con un aumento nella proporzione di grasso
    • Peso complesso potrebbe non cambiare
    • Waters, Baumgartner & Garry 2000; Vandervoort & Symons 2001
  • Composizione del corpo adulto
  • Conseguenze di Sarcopenia
    • Consumo ridotto di energia a riposo
    • Sensibilita’ ridotta all’insulina
    • Diminuzione della forza muscolare
    • Rischio aumentato di una disabilita’ fisica
      • Maggior dipendenza sui bastoni e deambulatori
      • Forte aumentazione del rischio di cadute serie
      • Incapcita’ di condurre una via auto-sufficiente ad. es: fare la spesa, vestirsi, preparare pasti
    • Maggior rischio di mortalita’
  • MALNUTRIZIONE
  • Prevalenza di Malnutrizione nel Popolo Anziano
    • Residenti a casa/in famiglia
    • 3 - 11%
    • Residenti nelle case di riposo:
      • 17 - 65%
    • Residenti in ospedale:
      • 15 - 40%
  • Malnutrizione: un ciclo vizioso Malnutrizione Apatia, depressione Attenzione ridotta Appettito ridotto Perdita di forza muscolare Mobilita’ ridotta Minor capacita’ di nutrirsi
  • Consumo di proteine nel’anziano
  • Consumo di proteine e 3 anni cambiamenti nella lean mass Houston DK et a;. AJCN Vol. 87, No. 1, 150-155, January 2008
  • Consumo di proteine e Sarcopenia Quantita’ Raccomandata Giornaliera per proteine = 0,8 g proteine .kg -1 .al giorno -1 10 uomini e donne in buona salute, eta’ tra 55-77 anni Campbell 2001 4.82 (0.7) * (-21%) 6.66 (0.6) Nitrogeno della urina (g N/d) 98.7 (7.5) * (-1.5%) 100.4 (8.0) Area del muscolo della coscia (cm 2 ) 41.0 (3.0) 42.1 (3.1) Fat-free mass (kg) 67.7 (4.0) 67.7 (4.1) Peso (kg) 66 (SD 3) Eta’ (y) Settimana 14 Sett. 2
  • Albumina e sarcopenia cambiamenti nel potere di remere con la manonel’arco di 3 anni (kg) * * * * Longitudinal Aging Study Amsterdam Schalk BWM et al., 2005 Serum albumina < 43 g/L 43-45 g/L 45-47 g/L >47 g/L
  • Vitamina D e calcio nel’anziano
  • Metabolismo di Vitamina D 25-OH vit.D (calcidiol) 1.25-(OH) 2 Vit.D (calcitriol) VitD 3 24,25-(OH) 2 Vit.D attivo inattivo
  • Livelli di Vitamina diminuiscono con maggior eta’ e disabilita’
  • van der Wielen RP et al. Lancet, 1995 Prevalenza di vitamina D deficiency in Europa 0 10 20 30 40 50 60 70 80 90 100 > 50° 45°-50° < 45° Italia Latitudine % pazienti Maschi Femine Scandinavia Paesi Bassi Bacino Mediterraneo Francia Svizera
  • Cause delle diminuzione di vitamina D nel’anziano
    • Holick et al. Lancet;2:1104–1105,1989.
    • basso consumo d’abitudine (120-200 I.U./d)
    • synthesi meno efficace nella pelle senile (vede sotto)
    • poco esposizione al sole nel’anziano non auto-sufficiente o che vive in una struttura
  • Conseguenze della mancanza di Vitamina D
    • Osteomalacia (rachitis) / osteoporosis
    • Fratture
    • Myopatia
    • Arresto Cardiaco
    • Mortalita’ prematura
    • Limiti/incpacita’ fisiche
    • Diabete
  • Longitudinal Aging Study Amsterdam Visser M et al., 2003 Vitamina D in sarcopenie
  • Vitamina D status e mobilita’ Bischoff-Ferrari 2004
  • 500 mgs di calcio 700 I.U. di D reduce fratture osteoporotiche fracture nel’anziano
  • Effetto di un supplemento di vitamina D sulle cadute (800 UI al giorno per 12 giorni) Bischoff HA et al. J Bone Miner Res, 2003
  • Vitamina B 12 nel anziano
  • Fonti di vitamina B 12
  • Cause di una mancanza di vitamina B 12
    • Assorbimento disturbato nel’intestino
    • Legatura diminutita per ‘motivi inrinsici’ per esempio:
      • Risezione gastrica
      • Problemi di metabolismo
      • Gastrite atrofica
    • Basso consumo
  • Conseguenze di una mancanza di vitamina B 12
    • Anemia perniciosa
    • Conseguenze neurologiche
      • Mani che pizzicano
      • Perdite di memoria
      • Problemi di coordinazione
      • myopatia
  • Consumo di alcol nel’anziano
    • Interazioni con i farmaci
    • Meno acqua nel corpo (massa senza grasso diminuita) porta ad un effetto aumentanto
    • Funzione diminuita dei reni e del fegato
    • Rischio di cadute
    • Malattie cardiovasculari
  • Consumo di alcol e rischio di malattie coronarie (4410 anziani >65 anni; controlli di 9,2 years) Mukamal KJ et al. JAGS, 2006
  • Alcol e rischio di fratture Kanis JA et al. Osteoporos Int, 2005
  • Prevalence of Atrophic Gastritis by Age
    • Data from Krasinksi et al. J Am Geriatr Soc. 1986;34:800-6.
  • Sovrapeso e Invecchiamento
  • Prevalenza di obesita’ (BMI ≥ 30) tra gli anziani italiani (research ILSA) Perissinotto E et al. Br J Nutr, 2002
  • Organizazzione Monidale della Salute (Swinburn B et al) www.heartstats.org
  •  
  • Sovrapeso e Diabete Hoorn-study 2002
  • 4 sulle 5 cause di morte piu’ comuni sono legate all’obesita’
    • Malattia Cardiaca
    • Cancro
    • Malattia Cerebrovasculare
    • Malattia cronica dei pulmoni
    • Diabete mellitus
    From: National Center for Health Statistics (www.cdc.gov)
  • Obesita’ e diabete tipo 2 Chan et al (1994) and Colditz et al (1995)
  • IMC e mortalita’ nel anziano (research ILSA: 1663 M; 1447 F) Sergi G et al. J Gerontol A Biol Sci Med Sci, 2005
  • Obesita’ e capacita’ fisica nel anziano Fonte ILSA Sergi G et al. JAGS, 2007
  • Racommandazioni: Il pannello esperto della National Osteoporosis Foundation, 2003
    • tutte le donne di piu’ di 50 anni dovrebbero consumare 1200 mg calcio elementale (ondumo medio negli stati uniti =600, TUL=2500 mg)
    • tutte le donne di piu’ di 50 anni dovrebbero consumare almeno 600 IU di vitamina D/d; 800 IU per quelle che rischino una mancanza (le anziane, cronicamente ammalate, on auto-sufficienti o nelle strutture; TUL=2500 IU/d)
    • Attivita’ fisica che porta peso o che rfforza I muscoli > 3X/wk fper tutti gli adulti
    • Strategie attive per evitare le cadute per le persone con alto rischio di cadute
    • Evitare il fumo e il consumo di piu’ di 2 bibite alcoliche al giorno