0
FATTURAZIONE ELETTRONICA

Fabio Massimi
fabio.massimi@agid.gov.it

Agenzia per l’Italia digitale

Area “Regole, standard e...
FE per imprese e PA

17 maggio 2013

Fatturazione elettronica

Fabio Massimi

2/20
FATTURAZIONE ELETTRONICA
(Direttiva 2010/45/UE)

17 maggio 2013

Fatturazione elettronica

Fabio Massimi

3/20
Scenario normativo in
evoluzione 1/2
Normativa vigente:
 D.P.R. n. 633/1972 ”Istituzione e disciplina
dell'imposta sul va...
Scenario normativo in
evoluzione 2/2
CAD - Dlgs 7 marzo 2005, n. 82
 art. 21 c. 5 “Gli obblighi fiscali relativi ai docum...
Definizione e requisiti
DPR 633/72 art. 21 c. 1 - Definizione
Per fattura elettronica si intende la fattura che è stata em...
Conservazione

DPR 633/72 art. 39 c. 1
Le fatture elettroniche sono conservate in modalità elettronica, in
conformità alle...
Forum Italiano FE
Tra gli obiettivi dell’Agenda digitale CE: fatturazione
elettronica predominante entro 2020
Comunicazion...
Forum Italiano FE Attività
Task:
Monitoraggio diffusione FE;
Scambio esperienza e best practices di soluzioni FE;
Semplifi...
Attività AgID
Emana le Regole tecniche in materia di documento
informatico e gestione documentale, protocollo informatico
...
FATTURAZIONE ELETTRONICA PA
Legge Finanziaria 2008
(L. 244/2007 art. 1 c. 209-214)

17 maggio 2013

Fatturazione elettroni...
Normativa
L. 244/2007 art. 1, c. 209-214 dispone “l’introduzione
della fatturazione elettronica nei rapporti economici tra...
DM 3 aprile 2013, n 55 / 1
Allegato A: “Formato della fattura elettronica”;
Allegato B:
interscambio”;

“Regole

tecniche
...
Sistema di interscambio
Il Sistema di Interscambio (AE-SOGEI) presidia il
processo di ricezione e successivo inoltro delle...
Indice PA
Indice PA e Gestori pubblici servizi (IPA) (istituito da art.
11 dPCM 31 ottobre 2000) “garantisce la disponibil...
Attori
Utenti del servizio
 Operatori economici (fornitori) (emettono fattura);
 Intermediari (forniscono servizi per in...
Architettura
Agenzia per l’Italia digitale

Codice univoco
Ufficio
destinatario

Fattura
Fattura
elettronica
elettronica

...
Scadenze
6 dicembre 2013 (6 mesi dall’entrata in vigore del DM
55/2013) data dalla quale le PA potranno optare, su base
vo...
Attività AgID
Elabora le specifiche operative per l’identificazione univoca degli
uffici delle PA destinatari della fattur...
Fatturazione elettronica
Grazie
Fabio Massimi
fabio.massimi@agid.gov.it

Agenzia per l’Italia digitale

Area “Regole, stan...
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Fatturazione elettronica per la pubblica amministrazione dm 55/2013

1,588

Published on

Dal 6 giugno 2014 scatta l'obbligo per le PA centrali di accettare solo fatture elettroniche secondo il formato definito dal DM 55/2013 e pubblicato su www.fatturapa.gov.it. Una grande innovazione per la pubblica amministrazione e il primo passo verso la digitalizzazione di tutto il ciclo attivo e passivo della PA. Il progetto coinvolge Agenzia delle entrate, Ragioneria generale dello Stato, Dipartimento delle Finanze, Agenzia per l'Italia digitale, Sogei.

Published in: Business
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
1,588
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
57
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Transcript of "Fatturazione elettronica per la pubblica amministrazione dm 55/2013"

  1. 1. FATTURAZIONE ELETTRONICA Fabio Massimi fabio.massimi@agid.gov.it Agenzia per l’Italia digitale Area “Regole, standard e guide tecniche” 17 maggio 2013 Fatturazione elettronica Fabio Massimi 1/20
  2. 2. FE per imprese e PA 17 maggio 2013 Fatturazione elettronica Fabio Massimi 2/20
  3. 3. FATTURAZIONE ELETTRONICA (Direttiva 2010/45/UE) 17 maggio 2013 Fatturazione elettronica Fabio Massimi 3/20
  4. 4. Scenario normativo in evoluzione 1/2 Normativa vigente:  D.P.R. n. 633/1972 ”Istituzione e disciplina dell'imposta sul valore aggiunto.” artt. 21 e 39 recentemente ridefiniti dall’art. 1 comma 325 della legge di stabilità 2013 (L. 228/2012), in recepimento della direttiva 2010/45/UE  D.M. MEF 23 gennaio 2004 “Modalità di assolvimento degli obblighi fiscali relativi ai documenti informatici ed alla loro riproduzione in diversi tipi di supporto.”  Deliberazione CNIPA 19 febbraio 2004 “Regole tecniche per la riproduzione e conservazione di documenti su supporto ottico idoneo a garantire la conformità dei documenti agli originali.” 17 maggio 2013 Fatturazione elettronica Fabio Massimi 4/20
  5. 5. Scenario normativo in evoluzione 2/2 CAD - Dlgs 7 marzo 2005, n. 82  art. 21 c. 5 “Gli obblighi fiscali relativi ai documenti informatici ed alla loro riproduzione su diversi tipi di supporto sono assolti secondo le modalità definite con uno o più decreti del Ministro dell'economia e delle finanze, sentito il Ministro delegato per l'innovazione e le tecnologie.” Normativa in via di emanazione  D.M. MEF “Modalità di assolvimento degli obblighi fiscali relativi ai documenti informatici” sostituirà D.M. MEF 23 gennaio 2004  Regole tecniche AgID “in materia di formazione, trasmissione, conservazione, copia, duplicazione, riproduzione e validazione temporale dei documenti informatici nonché di formazione e conservazione dei documenti informatici delle pubbliche amministrazioni” sostituirà Deliberazione CNIPA 19 febbraio 2004 17 maggio 2013 Fatturazione elettronica Fabio Massimi 5/20
  6. 6. Definizione e requisiti DPR 633/72 art. 21 c. 1 - Definizione Per fattura elettronica si intende la fattura che è stata emessa e ricevuta in un qualunque formato elettronico; il ricorso alla fattura elettronica è subordinato all'accettazione da parte del destinatario. DPR 633/72 art. 21 c. 3 - Requisiti (Dall’emissione al termine della conservazione) Autenticità  Firma elettronica qualificata o digitale dell'emittente Integrità  Trasmissione EDI (accordo su formato di scambio) Leggibilità  Controlli di gestione (collegamento affidabile tra fattura e cessione beni/servizi fatturati) 17 maggio 2013 Fatturazione elettronica Fabio Massimi 6/20
  7. 7. Conservazione DPR 633/72 art. 39 c. 1 Le fatture elettroniche sono conservate in modalità elettronica, in conformità alle disposizioni del decreto del Ministro dell'economia e delle finanze adottato ai sensi dell'articolo 21, comma 5, del decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82. DM MEF 23/01/2004 Entro 15 gg dalla loro emissione deve essere completato il processo di conservazione con apposizione firma elettronica e marca temporale a cura del Responsabile della conservazione. 17 maggio 2013 Fatturazione elettronica Fabio Massimi 7/20
  8. 8. Forum Italiano FE Tra gli obiettivi dell’Agenda digitale CE: fatturazione elettronica predominante entro 2020 Comunicazione CE COM(2010) 712 del 2/12/2010 “Sfruttare i vantaggi della fatturazione elettronica in Europa”; Decisione CE C(2010) 8467 del 2/12/2010 istituisce Forum europeo multi-stakeholder sulla FE; DM MEF 13/12/2011 istituisce Forum italiano FE Partecipanti: PA: Amm. Fin., BdI, AgID, RGS, Unioncamere; Privati: Associazioni di imprese (Confindustria, Confartigianato, altri) 17 maggio 2013 Fatturazione elettronica Fabio Massimi 8/20
  9. 9. Forum Italiano FE Attività Task: Monitoraggio diffusione FE; Scambio esperienza e best practices di soluzioni FE; Semplificazione normativa (recepimento entro 1/1/2013 direttiva IVA 2010/45/EU); Convergenza verso modello dati unico europeo (interoperabilità). Durata: 3 anni 17 maggio 2013 Fatturazione elettronica Fabio Massimi 9/20
  10. 10. Attività AgID Emana le Regole tecniche in materia di documento informatico e gestione documentale, protocollo informatico e conservazione di documenti informatici (CAD art. 20 c. 3 e 4, art. 22 c. 2 e 3, art. 23-bis c. 1 e 2, art. 23-ter c. 3, 4 e 5, art. 40 c. 1, art. 41 c. 2-bis) Collabora con MEF all’ emanazione DM “Modalità di assolvimento degli obblighi fiscali relativi ai documenti informatici” (CAD art. 21 c. 5) Partecipa ai lavori del Forum nazionale per la fatturazione elettronica 17 maggio 2013 Fatturazione elettronica Fabio Massimi 10/20
  11. 11. FATTURAZIONE ELETTRONICA PA Legge Finanziaria 2008 (L. 244/2007 art. 1 c. 209-214) 17 maggio 2013 Fatturazione elettronica Fabio Massimi 11/20
  12. 12. Normativa L. 244/2007 art. 1, c. 209-214 dispone “l’introduzione della fatturazione elettronica nei rapporti economici tra PA e fornitori e dei sistemi di elaborazione ai fini del monitoraggio della finanza pubblica.” Decreti attuativi:  D.M. MEF 7 marzo 2008 recante “Individuazione del gestore del sistema di interscambio della fatturazione elettronica”;  D.M. MEF 3 aprile 2013, n. 55 recante “Disposizioni in materia di emissione, trasmissione e ricezione della fattura elettronica”. 17 maggio 2013 Fatturazione elettronica Fabio Massimi 12/20
  13. 13. DM 3 aprile 2013, n 55 / 1 Allegato A: “Formato della fattura elettronica”; Allegato B: interscambio”; “Regole tecniche del sistema di Allegato C: “Linee guida per l’adeguamento delle procedure interne delle amministrazioni interessate alla ricezione ed alla gestione delle fatture elettroniche”; Allegato D: “Regole di identificazione univoca degli uffici delle amministrazioni destinatari della fatturazione elettronica. 17 maggio 2013 Fatturazione elettronica Fabio Massimi 13/20
  14. 14. Sistema di interscambio Il Sistema di Interscambio (AE-SOGEI) presidia il processo di ricezione e successivo inoltro delle fatture elettroniche alle PA destinatarie, in particolare:  riceve le fatture trasmesse in formato elettronico;  effettua le verifiche sui dati ricevuti autenticità, univocità, correttezza formale); (integrità,  indirizza le fatture alle PA destinatarie;  notifica l’esito dell’invio/ricezione agli utenti;  invia a RGS i flussi per il monitoraggio della finanza pubblica. 17 maggio 2013 Fatturazione elettronica Fabio Massimi 14/20
  15. 15. Indice PA Indice PA e Gestori pubblici servizi (IPA) (istituito da art. 11 dPCM 31 ottobre 2000) “garantisce la disponibilità delle informazioni che gli Enti sono tenuti a pubblicare”:  Informazioni di sintesi dell’Ente (recapiti, codice fiscale, ecc.);  Informazioni sulla struttura organizzativa (UO);  Informazioni sugli uffici di protocollo (AOO). Rilascia il Codice identificativo dell’ufficio destinatario di fatturazione elettronica che è l’unico identificativo riportato nella fattura elettronica. 17 maggio 2013 Fatturazione elettronica Fabio Massimi 15/20
  16. 16. Attori Utenti del servizio  Operatori economici (fornitori) (emettono fattura);  Intermediari (forniscono servizi per invio/ricezione fattura);  Pubblica amministrazione (destinataria della fattura);  Ragioneria generale dello Stato (monitoraggio della finanza pubblica). Erogatori del servizio  Agenzia delle entrate (SOGEI) (gestore del Sistema di interscambio);  Agenzia per l’Italia digitale (gestore Indice PA e Gestori pubblici servizi). 17 maggio 2013 Fatturazione elettronica Fabio Massimi 16/20
  17. 17. Architettura Agenzia per l’Italia digitale Codice univoco Ufficio destinatario Fattura Fattura elettronica elettronica Sistema di Interscambio Operatori Economici Notifiche e riscontri Notifiche e Notifiche e riscontri Notifica Protocollo Fattura Fattura elettronica elettronica Pubblica Amministrazione Strutture Organizzative Sistemi gestionali Sistemi documentali Conservazione Sostitutiva Dati Dati monitoraggio monitoraggio finanza pubblica finanza pubblica Ragioneria Generale dello Stato 17 maggio 2013 Fatturazione elettronica Fabio Massimi 17/20
  18. 18. Scadenze 6 dicembre 2013 (6 mesi dall’entrata in vigore del DM 55/2013) data dalla quale le PA potranno optare, su base volontaria, di ricevere fatture in formato elettronico; 6 giugno 2013 (12 mesi dall’entrata in vigore del DM 55/2013) obbligo di fatturazione elettronica nei rapporti con le PA centrali (Ministeri, Agenzie fiscali ed Enti nazionali di previdenza e assistenza sociale); 6 giugno 2014 (24 mesi dall’entrata in vigore del DM 55/2013) obbligo di fatturazione elettronica nei rapporti con le restanti PA; 6 marzo 2013, 6 marzo 2014 (entro 3 dall’entrata in vigore degli obblighi) le PA dovranno inserire nell’IPA i propri uffici deputati alla ricezione delle fatture elettroniche. 17 maggio 2013 Fatturazione elettronica Fabio Massimi 18/20
  19. 19. Attività AgID Elabora le specifiche operative per l’identificazione univoca degli uffici delle PA destinatari della fatturazione elettronica (RGS, AE); Supporta le PA nella fase di registrazione degli uffici destinatari di fatturazione elettronica e di conseguente attribuzione automatica da parte dell’IPA del codice identificativo univoco; Supporta, in collaborazione con Unioncamere, le PMI per lo sviluppo di strumenti informatici “open source” per la fatturazione elettronica; Fornisce alle imprese strumenti evoluti per l’individuazione degli uffici della PA destinatari della fattura elettronica e per la verifica delle proprie anagrafiche clienti; Dispiega strumenti e procedure per la verifica di coerenza di IPA con altre anagrafiche delle PA (RGS, ISTAT, AE). 17 maggio 2013 Fatturazione elettronica Fabio Massimi 19/20
  20. 20. Fatturazione elettronica Grazie Fabio Massimi fabio.massimi@agid.gov.it Agenzia per l’Italia digitale Area “Regole, standard e guide tecniche” 17 maggio 2013 Fatturazione elettronica Fabio Massimi 20/20
  1. A particular slide catching your eye?

    Clipping is a handy way to collect important slides you want to go back to later.

×