This is i cloud
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

This is i cloud

on

  • 1,207 views

Descrizione del caso aziendale relativo ad iCloud ...

Descrizione del caso aziendale relativo ad iCloud

Corso di Economia dell’Innovazione 2011/2012,
a cura del Professor Savino Santovito, del
Cdl in Informatica e Tecnologia per la Produzione del Software,
Facoltà di Scienza Matematica Fisica Naturali,
Università degli Studi di Bari

Statistics

Views

Total Views
1,207
Views on SlideShare
1,207
Embed Views
0

Actions

Likes
0
Downloads
19
Comments
0

0 Embeds 0

No embeds

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

This is i cloud This is i cloud Presentation Transcript

  • This is iCloud A spasso sulla nuvola A cura di: Andrea Drugo Cantore, Roberto Legrottaglie, Nicola Casamassima, Lorenzo Romanovenerdì 23 dicembre 11
  • This is iCloud A spasso sulla nuvola A cura di: Andrea Drugo Cantore, Roberto Legrottaglie, Nicola Casamassima, Lorenzo Romanovenerdì 23 dicembre 11
  • Cos’è il Cloud-Computingvenerdì 23 dicembre 11
  • Cos’è il Cloud-Computingvenerdì 23 dicembre 11
  • Cos’è il Cloud-Computing • È una teconolgia che permette, una volta connessia ad una rete, di memorizzare, archiviare ed elaborare dati e programmi su altri computer connessi alla medesima rete. • La tecnologia cloud permetterà un futuro dove i programmi non risiederanno più nei nostri computer, ma saranno accessibili direttamente dal web.   Cosa è possibile fare con il Cloud-Computing ? • Ai primi posti delle applicazioni cloud troviamo la creazione di spazi personali di memoria (Esempi: iCloud, Dropbox, SkyDrive, Box). • Un’altra tipologia fondamentale di cloud computing consiste nellutilizzo di programmi in remoto. Una concreta alternativa ai tradizionali programmi software (Esempi: I programmi d’ufficio, come Google Docs e Office Live Workspace, programmi di elaborazione testi e foto come Pixlr, Photoshop Express e Jaycut, sistemi di sicurezza come Panda Cloud Antivirus  ).venerdì 23 dicembre 11
  • iCloudvenerdì 23 dicembre 11
  • iCloudvenerdì 23 dicembre 11
  • iCloud Come è nato iCloud ? iCloud, nasce come sostituto di MobileMe. MobileMe integrava nel suo sistema di condivisione solo le e-mail, i contatti ed i calendari. Testo MobileMe a sua volta sostituiva il servizio Apple “.mac” nato nel lontano 17 Luglio 2002venerdì 23 dicembre 11
  • iCloud Cos’è iCloud? iCloud è il nuovo servizio di cloud computing di Apple. iCloud archivia i tuoi contenuti e grazie alla tecnologia push li invia in wireless sul tuo iPhone, iPad, iPod touch, Mac e PC. iCloud si integra con le tue app così tutto avviene automaticamente. Se si acquista un brano musicale, si scatta una foto, si redige un documento o un foglio dati, tali file verranno automaticamente scritti o aggiornati su ogni dispositivo dello stesso utente.venerdì 23 dicembre 11
  • iCloud Cosa offre iCloud ? Ti diverti con molto. Ovunque. Ora con iCloud è facile avere tutto quello che acquisti sull’iTunes Store a tua disposizione sui tuoi iPhone, iPad, iPod touch, Mac e pc. I nuovi e vecchi acquisti, automaticamente ovunque, disponibili su tutti i tuoi dispositivi.venerdì 23 dicembre 11
  • iCloud Streaming foto: Con iCloud le foto che scatti con un dispositivo appaiono automaticamente su tutti gli altri. Niente sincronizzazioni. Niente trasferimenti di file. Semplicemente, ci sono. Ovunque tu voglia vederle.venerdì 23 dicembre 11
  • iCloud App, libri e documenti: iCloud fa in modo che tutti i tuoi dispositivi abbiano le stesse app e gli stessi libri. In più fa il backup dei tuoi dati, così riesce sempre a salvare la situazione. Calendario, mail e contatti: iCloud archivia i tuoi messaggi e- mail, contatti e calendari, e grazie alla tecnologia push li invia a tutti i tuoi dispositivi. Così puoi passare da uno all’altro come niente fosse.venerdì 23 dicembre 11
  • iCloudvenerdì 23 dicembre 11
  • iCloud Ad una settimana dal lancio, iCloud ha raggiunto i 20 mln di utenti.venerdì 23 dicembre 11
  • Altri Servizi di Cloud-Computingvenerdì 23 dicembre 11
  • Altri Servizi di Cloud-Computingvenerdì 23 dicembre 11
  • Altri Servizi di Cloud-Computing Dropbox è un software multipiattaforma (disponibile per Mac OS X, iOS, Windows, Linux e Android) che offre un servizio di file hosting e sincronizzazione automatica di file tramite Web. La versione gratuita del programma dà accesso ad uno spazio di hosting limitato a 2 GB estendibili fino a 10 GB in totale. L’applicazione ha il suo punto di forza nella semplicità. Per avere i 2 gigabite di spazio gratuiti è sufficiente andare sul sito di Dropbox e registrarsi. Nessun link da aprire, nessuna pagina Web tramite la quale inserire e caricare online i nostri files. Nulla di tutto ciò. Dropbox è tecnicamente una semplice cartella. I files caricati nella cartella di Dropbox potranno anche essere condivisi con i nostri amici, parenti e colleghi.venerdì 23 dicembre 11
  • Altri Servizi di Cloud-Computing DropBox ha raggiunto i 45 mln di utenti.venerdì 23 dicembre 11
  • Altri Servizi di Cloud-Computing Il cuore dell’offerta cloud di Google sono una serie di applicazioni, le Google Apps. Tramite Google Apps si può usufruire di un potente sistema di cloud computing che permette l’elaborazione di documenti, la condivisione di calendari, l’invio e la ricezione di posta elettronica e la comunicazione audio e video all’interno del proprio team di lavoro. Google Docs figura invece tra i software nati per gestire la «produttività personale» in modalità cloud. Una concreta alternativa ai tradizionali programmi Office Microsoft. Con Docs si scrivono e archiviano documenti, si gestiscono fogli elettronici di calcolo e presentazioni grafiche. Tutto attraverso uno spazio virtuale che non necessita di alcun programma da caricare sul Pc. Con il vantaggio di condividere il proprio lavoro con altre persone, sparse in ogni angolo del mondo.venerdì 23 dicembre 11
  • Altri Servizi di Cloud-Computing Google ha raggiunto i 270 mln di utenti tra cui 3 mln di aziende.venerdì 23 dicembre 11
  • Altri Servizi di Cloud-Computing SkyDrive è un servizio di cloud storage gratuito, offerto da Microsoft a tutti i possessori di un Windows Live ID, per salvare e condividere documenti e foto. Per accedere al servizio occorre possedere un Windows Live ID per controllare laccesso ai file. Il servizio offre una capienza di 25 GB personali, con caricamento di singoli file limitati a 100 MB.venerdì 23 dicembre 11
  • Altri Servizi di Cloud-Computing - Ubuntu One - Amazon Elastic Compute Cloud (Amazon EC2 ) - Amazon Cloud Drive - SugarSync - Open Drive - Egnytevenerdì 23 dicembre 11
  • Altri Servizi di Cloud-Computingvenerdì 23 dicembre 11
  • Altri Servizi di Cloud-Computingvenerdì 23 dicembre 11
  • Cloud-Computing Economicsvenerdì 23 dicembre 11
  • Cloud-Computing Economicsvenerdì 23 dicembre 11
  • Cloud-Computing Economics La tecnologia del cloud computing risponde perfettamente alle esigenze di competitività delle aziende, alla continua ricerca di sistemi IT sempre più dinamici, efficienti ed economici.venerdì 23 dicembre 11
  • Cloud-Computing Economics Vantaggi per le aziende: • Intuitività e facilità di gestione • Riduzione dei costi e dei tempi di gestione delle strutture IT • Ottimizzazione dello sfruttamento della dotazione informatica • Impiego più efficace del personale tecnico • Possibilità di storage di file di grandi dimensioni e rischio perdita dati pari a zero • Capacità di soddisfare una domanda degli utenti in continuo aumento e con aspettative sempre crescenti • Azzeramento delle difficoltà legate alla gestione di archivi dati caotici e all’usura delle risorse informatichevenerdì 23 dicembre 11
  • Cloud-Computing Economics Il cloud computing rappresenta una soluzione vantaggiosa per aziende di ogni tipo e dimensione: • Per le grandi aziende... questo servizio risulta utile per la gestione di un’enorme mole di dati, con un notevole risparmio in termini di tempo e denaro. • Per le piccole e medie imprese... la ‘tecnologia delle nuvole’ permette di accedere a servizi dello standard di grandi imprese che prima non si potevano sfruttare per i loro costi troppo elevati. Queste aziende possono così colmare gran parte del loro svantaggio tecnologico e riuscire a competere meglio sul mercato internazionale.venerdì 23 dicembre 11
  • Cloud-Computing Economics Un caso concreto: Le capacità operative della nuvola sono state ben apprezzate da Atono, azienda svedese che opera in servizi di mobile e digital marketing. La soluzione cloud di Microsoft ha permesso di evitare lacquisizione di nuovo hardware per la server farm dell’azienda, riducendo del 30% i costi di progettazione iniziale, mentre la stima dei risparmi complessivi per il primo anno di esercizio è pari al 97% nei confronti di un analogo servizio erogato direttamente dal data center dellazienda. In pratica, le soluzioni di cloud-computing permettono di azzerare i costi di infrastruttura, garantendo sempre, però, la massima versatilità per sviluppare e distribuire applicazioni e servizi altamente diversificati.venerdì 23 dicembre 11
  • Cloud-Computing Economics Le nuove soluzioni cloud consentono, infatti, di risparmiare notevolmente e, considerando che le aziende italiane sono rimaste indietro con la tecnologia, il cloud computing permetterà loro di recuperare con pochi investimenti e in maniera graduale. Secondo l’Osservatorio Cloud&Ict as a service del Politecnico di Milano, il mercato delle soluzioni cloud computing per le oltre 4 milioni e mezzo di piccole e medie imprese presenti in Italia è ancora in una fase embrionale, probabilmente per la poca conoscenza delle infinite potenzialità della nuvola, o per il timore della perdita di riservatezza di dati sensibili gestiti da provider esterni. Eppure il cloud computing, è l’ideale per le piccole e medie imprese perché prevede bassi investimenti, consumi pay per use e nessun problema di scalabilità, nel caso per esempio si avesse bisogno di alte potenzialità elaborative e di storage.venerdì 23 dicembre 11
  • Cloud-Computing Economics Il futuro del Cloud-Computing Secondo le previsioni, il mercato globale del cloud computing raggiungerà un valore di 148,8 miliardi di dollari nel 2014 da 68,3 miliardi.venerdì 23 dicembre 11
  • Cloud-Computing Economics Il futuro del Cloud-Computing (in Italia) L’Italia rischia di rimanere indietro a causa del cosiddetto ‘analfabetismo digitale delle grandi aziende’, come ha sottolineato Simone Battiferri, responsabile delle tecnologie Cloud e della Divisione Top Clients di Telecom Italia, che ha precisato come “Di solito l’affermazione e l’accettazione di una tecnologia in Italia richiede più tempo che in altri paesi”. Eppure, grazie all’utilizzo delle tecnologie cloud, le aziende e le amministrazioni pubbliche potrebbero abbattere fino al 60% i costi legati alla proprietà delle infrastrutture informatiche, compresi i costi relativi ai consumi energetici, ottimizzando al contempo le prestazioni.venerdì 23 dicembre 11
  • Cloud-Computing Economics Il futuro del Cloud-Computing (in Italia) Ma il mercato esploderà letteralmente non appena avremo affrontato e risolto la questione del digital divide. Perché, infatti, la nuvola decolli anche in Italia sono necessarie connessioni a banda ultra-larga simmetriche, che garantiscano la stessa velocità di upload e download. Senza questo presupposto, è inutile anche parlare di cloud. Un primo passo è stato fatto ad opera di Telecom Italia con il progetto Nuvola Italiana, che permetterà ad imprese e Pubblica Amministrazione la virtualizzazione di infrastrutture e applicazioni IT, in un modello di servizio a supporto di una maggiore competitività in termini di costi, innovazione e sostenibilità.venerdì 23 dicembre 11
  • Cloud-Computing Economics Principi Economics nel Cloud • Freemium Economy : La maggior parte dei Cloud Services offre il proprio servizio in maniera gratuita, ottenendo guadagni da altre fonti. Spesso permettono l’ampliamento dei servizi in seguito alla sottoscrizione di abbonamenti. • Anyplace, Anytime, Anyway: Il Cloud permette di accedere ai relativi servizi da qualsiasi dispositivo in qualunque momento. • Elasticità: Sul cloud non sono più necessari dimensionamenti a priori. L’infrastruttura, le piattaforme e le applicazioni ora si sanno adeguare in relazione a quanto un sistema è fruito. • Legge di Metcalfe.venerdì 23 dicembre 11
  • Cloud-Computing Economics Casi di successovenerdì 23 dicembre 11
  • Cloud-Computing Economics Casi di successovenerdì 23 dicembre 11
  • Cloud-Computing Economics Casi di successovenerdì 23 dicembre 11
  • Riferimenti “Above the Clouds: A Berkeley View of Cloud Computing”, M Armbrust - 2009 Apple.com “Cloud computing by the numbers: What do all the statistics mean?,” Ryan Nichols - 2010 Dropbox.com en.Wikipedia Google.com it.Wikipedia Mondora.com santovitosavino.altervista.org/ Servizicloud.com Skydrive.live.com Smau.it Telecomitalia.itvenerdì 23 dicembre 11
  • This is iCloudvenerdì 23 dicembre 11
  • venerdì 23 dicembre 11
  • venerdì 23 dicembre 11