In-App

970 views
897 views

Published on

Descrizione del caso aziendale relativo ad In-App

Corso di Economia dell’Innovazione 2011/2012,
a cura del Professor Savino Santovito, del
Cdl in Informatica e Tecnologia per la Produzione del Software,
Facoltà di Scienza Matematica Fisica Naturali,
Università degli Studi di Bari

Published in: Business
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
970
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
6
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

In-App

  1. 1. IN-APP PURCHASEmartedì 6 dicembre 11 1
  2. 2. Cos’è Letteralmente: “Acquisto all’interno di un’applicazione” Cosa si può acquistare: • Contenuti extra • Nuovi livelli • Mappe • Funzioni aggiuntive • Abbonamenti • Altromartedì 6 dicembre 11 2
  3. 3. Come funziona Customer Side Il cliente effettua l’acquisto tramite l’App Store dell’applicazione di interesse che può essere: • A pagamento (prezzo variabile) •Gratuitamartedì 6 dicembre 11 3
  4. 4. Come funziona Customer Side All’interno dell’applicazione avrà la possibilità di espanderla con nuove features a pagamento.martedì 6 dicembre 11 4
  5. 5. Come funziona Developer Side Per realizzare un’app bisogna registrarsi al iOS Developer Programmartedì 6 dicembre 11 5
  6. 6. Come funziona Developer Side Lo sviluppatore può pubblicare applicazioni sull’App Storemartedì 6 dicembre 11 6
  7. 7. Free Apps remain free Developer Side A partire da Ottobre 2009 l’In-App Purchase è disponibile anche per le applicazioni gratuite.martedì 6 dicembre 11 7
  8. 8. Come funziona Apple Side Utile netto 30,0 22,5 15,0 7,5 2011 2010 2009 0 2008 in miliardi di USDmartedì 6 dicembre 11 8
  9. 9. Economia della gratuità Gli sviluppatori di App possono ora distribuire il proprio prodotto come applicazione gratuita. Si elimina il costo della produzione delle versioni lite delle App e si crea una relazione produttore-consumatore.martedì 6 dicembre 11 9
  10. 10. Economia della gratuità Tale relazione parte dalla possibilità di utilizzare il software senza spendere. Per poter usufruire di tutte le funzionalità del prodotto, l’utente deve necessariamente acquistarle. L’utente, attratto dalle potenzialità non ancora sfruttate, tende ad acquistare i contenuti extra. Es. : l’acquisto di aiuti per un gioco gratuitomartedì 6 dicembre 11 10
  11. 11. Economia della gratuità Il successomartedì 6 dicembre 11 11
  12. 12. Economia della gratuità La diffusione La legge di Metcalfe: L’utilità e il valore di una rete* sono pari a (n^2 - n) dove n è il numero degli utenti * per rete è da intendersi l’insieme degli stakeholdersmartedì 6 dicembre 11 12
  13. 13. Il brevetto La filosofia dell’In-App Purchase è già utilizzata da molti competitors della Apple: Esempi famosi: • Facebook • Nintendo • Androidmartedì 6 dicembre 11 13
  14. 14. Il brevetto Apple ha presentato domanda di brevetto il 26 Aprile 2009 Vendite App RIM 28% Apple 44% Android Other 9% 19% Cosa succederà?martedì 6 dicembre 11 14
  15. 15. Potrebbe accadere Android Apple RIM Other “Si tratterebbe, in caso di approvazione in questa forma, di un brevetto di metodo commerciale e prodotto (il sistema stesso) molto ampio riferendosi genericamente all’acquisto in un’applicazione richiamando un altro soggetto, ma dando l’impressione che tutto si svolga senza lasciare l’applicazione. Inoltre tutelerebbe quello che è attualmente forse il maggior vantaggio (o meglio, la maggiore differenziazione) della piattaforma iOS rispetto ad Android” [Punto Informatico]martedì 6 dicembre 11 15
  16. 16. I numeri • Oltre 500.000 applicazioni approvate • 14 miliardi complessivi di downloads di apps • 2.500.000.000 di dollari complessivamente pagati da Apple agli sviluppatori di tutto il mondomartedì 6 dicembre 11 16
  17. 17. I numeri Per questi motivi molti sviluppatori scelgono di creare App.martedì 6 dicembre 11 17
  18. 18. Aziende Spinte dal grande successo delle App, molte Software Houses si sono cimentate in questo campo: •Thinkfor •EuroSMS •OmniaGroupmartedì 6 dicembre 11 18
  19. 19. Fonti • Apple • Punto Informatico • Yahoo Finanza • iOS Developer • Wikipediamartedì 6 dicembre 11 19
  20. 20. Grazie per la cortese attenzione Alessio Attolini - Emanuele di Lernia - Mariagiovanna Di Venosamartedì 6 dicembre 11 20

×