Your SlideShare is downloading. ×
Michele Casalini @ Ebook Lab Italia 2011 - Ebooks ed ejournals tra editori e biblioteche: domanda e offerta a confronto
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Michele Casalini @ Ebook Lab Italia 2011 - Ebooks ed ejournals tra editori e biblioteche: domanda e offerta a confronto

689
views

Published on

Casalini si propone di offrire una panoramica delle opportunità e delle criticità introdotte dalla rivoluzione dell'ebook, con particolare riferimento a case study di acquisto di opere in digitale da …

Casalini si propone di offrire una panoramica delle opportunità e delle criticità introdotte dalla rivoluzione dell'ebook, con particolare riferimento a case study di acquisto di opere in digitale da parte di biblioteche, università e istituzioni. Se la vendita B2C del prodotto ebook non ha ancora un modello economico consolidato, il grado di complessità della vendita si complica ulteriormente nel momento in cui il cliente è un altro intermediario, come nel caso della biblioteca. Quest'ultima, per sua natura, ha il compito di veicolare e ridistribuire il patrimonio acquistato ai propri utenti, le cui aspettative sono diversificate per ambito disciplinare e talvolta differenti rispetto all'offerta disponibile. Saranno trattati in particolare il mercato americano e quello tedesco.


0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total Views
689
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
28
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. eBooks e eJournals tra editori e biblioteche: domanda e offerta a confrontonellesperienza internazionale di Casalini Libri Michele Casalini Rimini, 3 marzo 2011, EbookLab Italia www.casalini.it Ebooklab Italia 2011 - Michele Casalini 1
  • 2. Indice •  L’azienda Casalini Libri, perché siamo qui •  I nostri partner e i nostri clienti •  Diversità dei contesti che influenzano le scelte di mercato per eBooks e eJournals •  Domanda e offerta: cosa chiedono le biblioteche e cosa offre il mercato italiano (ambito accademico) •  Opportunità da cogliere e criticità da risolvere •  Il progetto torrossa.it Ebooklab Italia 2011 - Michele Casalini 2
  • 3. L’azienda Casalini Libri (1) Servizi tradizionali •  In attività dal 1958 •  Pubblicazioni italiane ed estere •  Piani di sviluppo delle collezioni bibliotecarie (Approval Plan) •  Servizio novità editoriali e banche dati bibliografiche •  Servizi personalizzati e di catalogazione •  Shelf-ready e accessionamento di libri e riviste Il Digitale •  eBooks e eJournals dal 2001 in formato granulare (divisi in capitoli e articoli) •  Tre piattaforme attive: www.casalini.it, digital.casalini.it, eio.casalini.it •  www.torrossa.it e store.torrossa.it Ebooklab Italia 2011 - Michele Casalini 12/03/11 3
  • 4. L’azienda Casalini Libri (2) •  2000: progetto digitale con la messa a regime della piattaforma Casalini Digital Library per l’utenza privata (pay per view) •  2003: creazione di EIO - Editoria Italiana Online, primo portale multieditoriale dedicato alle discipline umanistiche e alle scienze sociali, rivolto all’utenza istituzionale •  2008: creazione di collezioni monoeditoriali e tematiche •  2010: rilascio della nuova Casalini Full-Text Platform, con radicale aggiornamento dell’interfaccia e introduzione di ulteriori funzionalità (in versione beta) Ebooklab Italia 2011 - Michele Casalini 4
  • 5. I nostri partner Editori (1) AIDA - Associazione Italiana Documentazione Avanzata AIE - Associazione Italiana Editori Edizioni del Prisma Albisani Edizioni dell’Ateneo Edizioni di Pagina Alinea Altrimedia Edizioni Junior Edizioni PLUS - Pisa University Press Antenore Aracne Edizioni Sabinae Armando Edizioni Spolia Emmebi Edizioni Blu Bulzoni European Press Academic Publishing EUM - Edizioni Università di Macerata Cadmo Carocci editore Fabrizio Serra Casalini Libri Firenze University Press Forum Editrice CIM - Centro Italiano Microfiches Città Nuova G.B. Palumbo Giardini Editori e Stampatori in Pisa CLUEB Gruppo Editoriale Internazionale CNBA - Coordinamento Nazionale Biblioteche di Architettura CRIC - Coordinamento Riviste Italiane di Cultura Guerini e Associati Halley CSA - Casa Editrice Università la Sapienza DeriveApprodi Interlinea Istituti Editoriali e Poligrafici Internazionali Diabasis Jovene Drengo Junior École Française de Rome Laterza EGEA La vita felice Ed.it Leo S. Olschki Editoriale Scientifica Liguori Edizioni dell’Ateneo LoGisma Editricei Il Sirente Longo Edizioni All’Insegna del Giglio Luigi Pellegrini Editore Ebooklab Italia 2011 - Michele Casalini 5
  • 6. I nostri partner Editori (2) Editori spagnoli Marcianum Press Akal Marco Valerio Editorial Sepha Alfar Ediciones Metauro Edizioni Gedisa Alervés Morlacchi Habla con Eñe Name Edizioni Arco Libros Herder Editorial Negretto Editore Atelier Libros Hergué Editorial Polistampa Bellaterra Laertes Pontegobbo Bosch Editorial La Muralla Prospettiva Edizioni CSIC Punto di Fuga Linkgua Documenta Universitaria Quodlibet Milenio Dykinson Rubbettino Nowtilus Ecobook Salerno Editrice Pagès Editors Editorial Club Universitario Salotto Letterario di Sesto Fiorentino - Sepha Editorial Salotto Conti Editorial Octaedro Salvatore Sciascia Editore Sideral Società Editrice Fiorentina Spolia Nuovi editori dal 2011 Storia e Letteratura Aipsa Guaraldi Tilgher - Genova Biblohaus Il Foglio letterario Università degli Studi di Parma ETS Vallecchi Istituto Biblico Felici Istituto Nazionale Studi Verdiani Viella Vita e pensiero Giuseppe Pontari Mondadori Education Zanichelli Gruppo editoriale Macro Ebooklab Italia 2011 - Michele Casalini 6
  • 7. I nostri partner Editori (3)Contenuti: monografie e atti di convegno Ebooklab Italia 2011 - Michele Casalini 7
  • 8. I nostri partner Editori (4)Contenuti: periodici Generalities Geography & History Philosophy 8% 19% 9% Religion 3% Literature 26% Arts Social Sciences 5% 27% Technology Language 2% Pure Sciences 8% 3% Ebooklab Italia 2011 - Michele Casalini 8
  • 9. I nostri partner Editori (5)Sviluppo dei contenuti in Casalini Digital Library Editori in Digital Library •  Progressiva apertura degli editori verso il digitale: da 5 100 a 100 adesioni in 10 anni 60 •  Spagna: 19 adesioni in un anno 34 20 5 Articoli e parti dopera in Digital Library 2001 2003 2006 2009 2010 182.650 •  La crescita dei contenuti 109.500 consente la creazione di collezioni tematiche e di 49.200 pacchetti personalizzati per 9.130 520 l’utenza istituzionale 2001 2003 2006 2009 2010 Ebooklab Italia 2011 - Michele Casalini 9
  • 10. I nostri partner Editori (6)Sviluppo dei contenuti in Casalini Digital Library Libri e fascicoli di rivista in Digital Library 6.721 5.937 4.412 Libri 4.187 Riviste Fascicoli 2.244 1.316 465 140 355 18 180 20 360 14 4 2001 2003 2006 2009 2010 Ebooklab Italia 2011 - Michele Casalini 10
  • 11. I nostri partner (7) Motori di ricerca federata e Discovery Services §  ProQuest (SUMMON) §  ExLibris (PRIMO Central) §  Sistemi di Link Resolving (AtoZ, SFX, Serials Solutions) Ebooklab Italia 2011 - Michele Casalini 11
  • 12. I nostri clienti istituzionali (1)EIO - Editoria Italiana Online: sottoscrizioni 2010 Altri 5% Italia Germania 36% 25% Australia e Nuova Zelanda 6% USA 21% Gran Bretagna Olanda Francia 2% 1% 5% Ebooklab Italia 2011 - Michele Casalini 12
  • 13. I nostri clienti istituzionali (2)Tra le biblioteche sottoscrittori ad EIO USA Stanford, Harvard, Yale, Cornell, Chicago, Columbia, Chapel Hill, NY Public Library, NY University, The Getty Center, Metropolitan Museum NY Europa Bayerische Staatsbibliotek, Université de la Sorbonne, University of Saint Andrews, Musées de France, Universiteit van Amsterdam Italia American Academy in Rome, Biblioteca Alessandrina, Biblioteca Marucelliana, Biblioteca Medicea Laurenziana, Biblioteca Nazionale di Napoli, Scuola Normale Superiore di Pisa, Scuola Superiore SantAnna di Pisa, Università di Bologna, Università di Cagliari, Università dellInsubria, Università Roma Tre, Università di Siena, Università Cattolica di Milano, Università Statale di Milano Ebooklab Italia 2011 - Michele Casalini 13
  • 14. Diversità dei contesti che influenzano lescelte per eBooks e eJournals •  Grandi differenze tra il settore STM (edizioni scientifiche, tecniche e mediche) ed il settore umanistico e delle scienze sociali •  Saggistica, manualistica, scolastica, consultazione etc. •  Monografie, atti di convegno e le riviste •  Livello di approfondimento: specialistico, divulgazione •  Influenza del fattore lingua •  Dimensione dei bacini di utenza •  Fasce di prezzo molto diverse tra loro •  Dimensione e tipologia delle case editrici (Aziende, “Societies”, Associazioni o Istituti) Ebooklab Italia 2011 - Michele Casalini 14
  • 15. Domanda e offerta (1)Cosa chiedono le biblioteche e cosa offre il mercato italiano •  Mercato “consumer” e mercato istituzionale: esigenze molto diverse •  Accesso tramite IP (non username & password) •  Consistenza dei metadati e indicizzazione da remoto •  Preservazione a lungo termine (es. CLOCKSS e Portico) Ebooklab Italia 2011 - Michele Casalini 15
  • 16. Domanda e offerta (2)Cosa chiedono le biblioteche e cosa offre il mercato italiano Mercato europeo –  Panorama diversificato, il libro e la rivista elettronici sono frequentemente considerati come complementari alla collezione cartacee (es. Francia e Germania) Mercato nordamericano   E-only: il passaggio al digitale è sempre più interpretato come una sostituzione definitiva (acquisti nell’opzione e-only) –  Accesso permanente, preservazione a lungo termine –  User-driven collections: forte influenza delle richieste degli utenti e delle statistiche di accesso ai documenti Altri mercati (es. Cina, tramite agenzie governative) Ebooklab Italia 2011 - Michele Casalini 16
  • 17. Domanda e offerta (3)Cosa chiedono le biblioteche e cosa offre il mercato italiano •  Collezioni a pacchetti o collezioni personalizzate –  effetto sulle strategia di collezione delle biblioteche –  effetto sul “Long tail” •  Aggregazione o granularità di contenuto –  a livello di interfaccia utente –  a livello editoriale –  a livello commerciale •  Opere altrimenti esaurite o altrimenti fuori commercio Ebooklab Italia 2011 - Michele Casalini 17
  • 18. Domanda e offerta (4)Cosa chiedono le biblioteche e cosa offre il mercato italiano •  Omogeneità e completezza delle collezioni digitali •  Differenziazione per: –  uso di ricerca –  uso didattico: “course-pack” flessibili •  Accessibilità •  Tempestività negli aggiornamenti •  Statistiche d’uso •  Interoperabilità dei sistemi Ebooklab Italia 2011 - Michele Casalini 18
  • 19. Opportunità e criticità (1) •  Gestione del diritto d’autore •  Nuovi modelli economici •  Autorizzazioni di utilizzo del contenuto •  Differenze tra il prodotto “trade” e quello accademico •  Diversificazione dei formati e innovazione tecnologica Ebooklab Italia 2011 - Michele Casalini 19
  • 20. Opportunità e criticità (2) •  Visibilità estesa sui motori di ricerca o pericolo sulle vendite? •  Fenomeno fotocopie e “fair use” •  Contratto di licenza o di vendita •  Opzione per l’accesso permanente e l’archiviazione locale •  EDD – Electronic Document Delivery •  Relazione con il posseduto cartaceo •  Eventuale embargo temporale Ebooklab Italia 2011 - Michele Casalini 20
  • 21. Opportunità e criticità (3) •  “Long tail”: effetti della Coda lunga •  Licenze nazionali e relativi moltiplicatori •  Investimenti e sostegno istituzionale (es. CAIRN in Francia) Ebooklab Italia 2011 - Michele Casalini 21
  • 22. Opportunità e criticità (4) •  Conservazione dei contenuti digitali Long term archiving (monografie, periodici e materiali audiovisivi) per la preservazione dei contenuti digitali e l’aggiornamento dei formati e dei supporti informatici al fine di garantirne l’accessibilità nel tempo –  Portico: organizzazione non profit facente capo a ITHAKA –  CLOCKSS: organizzazione non profit di Palo Alto, joint venture fra editori accademici e biblioteche di ricerca Ebooklab Italia 2011 - Michele Casalini 22
  • 23. Opportunità e criticità (5) Editori Biblioteche Aggregatori Contributo congiunto indispensabile allo sviluppo dell’editoria elettronica italiana e alla sua valorizzazione e salvaguardia in Italia e all’estero Cooperazione fra biblioteche, aggregatori ed editori: •  confronto, dialogo e ricerca di sinergie •  qualità contenuti, strumenti fruizione e accessibilità •  servizi a valore aggiunto all’utenza •  accessi persistenti e deposito legale Ebooklab Italia 2011 - Michele Casalini 23
  • 24. Il progetto “torrossa.it” (1) - vrs beta Le ragioni del cambiamento: •  Una nuova interfaccia “user-oriented” •  Funzionalità specializzate per i diversi utilizzi •  Potente motore di ricerca full-text •  Accesso unificato a tutto il contenuto digitale •  Personalizzazione dell’interfaccia utente per biblioteche ed editori •  Funzionalità Web 2.0 •  Web semantico Ebooklab Italia 2011 - Michele Casalini 24
  • 25. Il progetto “torrossa.it” (2) - vrs betaHome page Ebooklab Italia 2011 - Michele Casalini 25
  • 26. Il progetto “torrossa.it” (3) - vrs betaOpzioni di ricerca Ricerca avanzata Ricerca semplice Ebooklab Italia 2011 - Michele Casalini 26
  • 27. Il progetto “torrossa.it” (4) - vrs betaRisultati di ricerca Ebooklab Italia 2011 - Michele Casalini 27
  • 28. Il progetto “torrossa.it” (5) - vrs betaCatalogo Editori Ebooklab Italia 2011 - Michele Casalini 28
  • 29. Il progetto “torrossa.it” (6) - vrs betaTorrossa Store Ebooklab Italia 2011 - Michele Casalini 29
  • 30. «Grazie per l’attenzione e per i vostri commenti» Michele Casalini Amministratore Delegato Casalini Libri S.p.A. Fiesole (FI) michele@casalini.it www.casalini.it