Your SlideShare is downloading. ×
  • Like
Un eBook da leggere sott'acqua. Il testo digitale nella formazione e nella didattica: potenzialità e nuovi scenari
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×

Now you can save presentations on your phone or tablet

Available for both IPhone and Android

Text the download link to your phone

Standard text messaging rates apply

Un eBook da leggere sott'acqua. Il testo digitale nella formazione e nella didattica: potenzialità e nuovi scenari

  • 1,236 views
Published

Slides dell'intervento di Maria Guida all'eBookFest 2010 di Fosdinovo. …

Slides dell'intervento di Maria Guida all'eBookFest 2010 di Fosdinovo.
I mondi virtuali tridimensionali consentono di realizzare un apprendimento esperienziale, situato, cioè manipolativo e legato al contesto, dove il docente, non più erogatore d’informazioni a studenti passivi, diventa sceneggiatore di esperienze didattiche attivamente vissute e la conoscenza che ne deriva è il prodotto di una costruzione attiva del soggetto. Nei mondi virtuali ciò è possibile anche in quelle situazioni in cui, per qualsiasi motivo, in un contesto reale ciò non è possibile o è rischioso o irrealizzabile.
Nelle slide alcune delle mie sperimentazioni. In particolare quella in fondo al mare dove il libro di testo necessariamente si re-media e diventa libro digitale, oggetto necessariamente virtuale all'interno di un mondo anch'esso virtuale: un eBook da leggere sott'acqua.

Published in Education
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
    Be the first to like this
No Downloads

Views

Total Views
1,236
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2

Actions

Shares
Downloads
6
Comments
0
Likes
0

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. Insegnare nei mondi virtuali
    Fosdinovo eBookFest 2010 -Maria Guida
  • 2. http://secondlife.com/
    Fosdinovo eBookFest 2010 -Maria Guida
  • 3. Fosdinovo eBookFest 2010 -Maria Guida
  • 4. interazione
    Fosdinovo eBookFest 2010 -Maria Guida
  • 5. immersione
    Fosdinovo eBookFest 2010 -Maria Guida
  • 6. Viaggiare nel tempo…
    Fosdinovo eBookFest 2010 -Maria Guida
  • 7. Fosdinovo eBookFest 2010 -Maria Guida
  • 8. condivisione
    Knowledge sharing
    La Camera Chiara
    Communità di fotografi in Second Life
    Fosdinovo eBookFest 2010 -Maria Guida
  • 9. Fosdinovo eBookFest 2010 -Maria Guida
  • 10. Fosdinovo eBookFest 2010 -Maria Guida
  • 11. Fosdinovo eBookFest 2010 -Maria Guida
  • 12. Fosdinovo eBookFest 2010 -Maria Guida
  • 13. Fosdinovo eBookFest 2010 -Maria Guida
  • 14. http://vimeo.com/8425484
    Fosdinovo eBookFest 2010 -Maria Guida
  • 15. http://vimeo.com/10843591
    Fosdinovo eBookFest 2010 -Maria Guida
  • 16. http://vimeo.com/10843591
    Fosdinovo eBookFest 2010 -Maria Guida
  • 17. http://vimeo.com/10843591
    Fosdinovo eBookFest 2010 -Maria Guida
  • 18. http://vimeo.com/10843591
    Fosdinovo eBookFest 2010 -Maria Guida
  • 19. http://vimeo.com/10843591
    Fosdinovo eBookFest 2010 -Maria Guida
  • 20. ItBridge project
    Fosdinovo eBookFest 2010 -Maria Guida
  • 21. Fosdinovo eBookFest 2010 -Maria Guida
  • 22. Fosdinovo eBookFest 2010 -Maria Guida
  • 23. http://marinugausman.blogspot.com
    Fosdinovo eBookFest 2010 -Maria Guida
  • 24. LIM E MONDI VIRTUALI 3D
    Un’accoppiata vincente
    per insegnare a programmare
    di Maria Guida
  • 25.
  • 26. Posso toccare?
    Posso toccare?
    Posso toccare?
    Posso toccare?
    Posso toccare?
    Posso toccare?
  • 27. Ma allora non ha alcuna rilevanza il fatto che il linguaggio scelto non appartenga al mondo reale ma sia invece caratteristico di un mondo virtuale, come ad esempio
    Second Life.
  • 28. Second Life possiede un proprio linguaggio di programmazione, il Linden Scripting Language, una forma semplificata del linguaggio C.
    Vantaggi rispetto ad altri linguaggi di programmazione:
    • possibilità di operare in un ambiente amichevole,
    • 29. velocità di compilazione
    • 30. diagnostica immediata (funziona/non funziona),
    aspetto non trascurabile per chi conosce l’insofferenza dei giovani.
  • 31. Ogni oggetto creato in Second Life, infatti, può essere programmato, come suol dirsi “scriptato”, assegnando ad esso un preciso comportamento che, nel caso di scripter esperti, può anche essere molto complesso.
  • 32. Ci si trova a dover risolvere problemi
  • 33. Si fanno congetture e si discutono insieme
  • 34. secondo me ….
  • 35. Evviva! Funziona!
  • 36. To be continued….
  • 37. ARRIVEDERCI!!!
    SEE YOU IN SECOND LIFE!
    Maria Guida – eTwinning Ambassador –Salerno 14/5/2010
  • 38. ARRIVEDERCI!!!
    SEE YOU IN SECOND LIFE!
  • 39. ARRIVEDERCI!!!
    SEE YOU IN SECOND LIFE!
  • 40. ARRIVEDERCI!!!
    SEE YOU IN SECOND LIFE!
  • 41. ARRIVEDERCI!!!
    SEE YOU IN SECOND LIFE!
  • 42. ARRIVEDERCI!!!
    SEE YOU IN SECOND LIFE!
  • 43. ARRIVEDERCI!!!
    SEE YOU IN SECOND LIFE!
  • 44. ARRIVEDERCI!!!
    SEE YOU IN SECOND LIFE!