Comunicazione e innovazione nella P.A. n.1

  • 743 views
Uploaded on

Lezione sui fondamentali della comunicazione pubblica nell'insegnamento "Comunicazione e innovazione nella P.A." - Università Suor Orsola Benincasa Napoli - AA 2011/2012

Lezione sui fondamentali della comunicazione pubblica nell'insegnamento "Comunicazione e innovazione nella P.A." - Università Suor Orsola Benincasa Napoli - AA 2011/2012

  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
No Downloads

Views

Total Views
743
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0

Actions

Shares
Downloads
50
Comments
0
Likes
1

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. Laurea magistrale Comunicazione pubblica e d’impresaComunicazione e innovazionenella Pubblica Amministrazione Fondamentali: il contestoAnno accademico 2011/2012Prof. Eugenio Iorio
  • 2. Laurea magistrale Comunicazione pubblica e d’impresa Comunicazione e innovazione nella Pubblica AmministrazioneFondamentali: il contestoSpazio pubblicoCosì come nella società dellecomunicazioni di massa, lasfera pubblica subisce unatrasformazione strutturale,oggi nella societàdell’informazione e delle retine subisce ancora una piùradicale.Pubblico non vuol più direStato e si riavvicina al termine“comune”.La comunicazione pubblicanon si riduce più allacomunicazione governativa.
  • 3. Laurea magistrale Comunicazione pubblica e d’impresa Comunicazione e innovazione nella Pubblica AmministrazioneFondamentali: il contestoSistema dei media e rapporti mediologici I rapporti mediologici, in continua trasformazione, ovvero il rapporto tra media e fruitori/utenti, ci restuiscono una chiara fotografia su come è mutato lo spazio pubblico in una data società.
  • 4. Laurea magistrale Comunicazione pubblica e d’impresa Comunicazione e innovazione nella Pubblica AmministrazioneFondamentali: il contestoSocietà dell’informazione e delle retiPer Società dell’informazione si connota la società contemporanea,caratterizzata da una economia basata largamente sulla produzione diservizi in cui si utilizzano e manipolano informazioni e sul valoreeconomico della conoscenza come risorsa strategica.La Società dell’informazione fonda i rapporti sociali e l’assetto socio-produttivo sull’uso delle tecnologie dell’informazione e dellacomunicazione.Le informazioni formano la sostanza della società contemporanea,mentre le reti modellano le forme e (infra) le strutture organizzative diquesta società.La società della reti è una società in cui le strutture sociali e le attivitàchiave sono organizzate intorno alle reti di informazioni e in funzione diesse determinano i processi relazionali.Le reti costituiscono la nuova morfologia sociale delle nostre società.
  • 5. Laurea magistrale Comunicazione pubblica e d’impresa Comunicazione e innovazione nella Pubblica AmministrazioneFondamentali: il contestoSocieting e big conversationLa società ormai non è più composta da grandi mercati dimassa, consumatore passivo, con lo spot da 30’’ che fa dademiurgo. L’epoca della post-modernità che stiamo vivendorende necessario un nuovo paradigma.“Societing” non è il nuovo nome del marketing ma un nuovoorientamento: non più il mercato ma la società.Il mercato è un sottoinsieme (un epifenomeno, un derivato)della società, il consumatore non esiste, esiste invece l’individuoche in una parte della sua giornata consuma. Il marketing damera scienza economica diventa una scienza sociale.La convergenza tecnologica, ovvero le nuove tecnologie cedonoempowerment al consumatore, ed egli vuole esercitare talepotere attraverso la conversazione, condizionando sempre più ilmercato, e la società.
  • 6. Laurea magistrale Comunicazione pubblica e d’impresa Comunicazione e innovazione nella Pubblica AmministrazioneFondamentali: il contestoStorytelling, immaginificazione, framing Storytelling la fabbrica delle storie Immaginificazione la fabbrica degli immaginari Framing la fabbrica delle opinioni
  • 7. Laurea magistrale Comunicazione pubblica e d’impresa Comunicazione e innovazione nella Pubblica AmministrazioneFondamentali: il contestoEvoluzione, modernizzazione, innovazione
  • 8. Laurea magistrale Comunicazione pubblica e d’impresa Comunicazione e innovazione nella Pubblica AmministrazioneFondamentali: il contestoLe sfide della Pubblica AmministrazioneCentralità del cittadino, partecipazione, accesso universale ai dati pubblici, usodel web (e in particolare dei dispositivi mobili) sono i tratti distintivi dell’OpenGovernment. Questa dottrina rappresenta, inoltre, anche un’occasione storicaper riprogettare il modo di operare delle istituzioni e delle pubblicheamministrazioni, in particolare per quanto concerne il modo in cui interagisconoe si relazionano con i cittadini. Un’amministrazione che intenda essere davveroaperta deve realizzare un cambiamento su diversi livelli: cambio culturale, ponendo al centro il cittadino e non le procedure; cambio dell’organizzazione, abbandonando il modello gerarchico – spessonon orientato all’efficienza – in cui il cittadino è trattato come un suddito esubisce passivamente le decisioni assunte dalle istituzioni; cambio della forma di relazione con l’utenza, passando dalla logica deicertificati a quella della disintermediazione, dalle code alle comunicazionionline.
  • 9. Laurea magistrale Comunicazione pubblica e d’impresa Comunicazione e innovazione nella Pubblica AmministrazioneFondamentali: il contestoComunicazione pubblicaLa comunicazionepubblica èun bicchieremezzo pieno emezzo vuoto.
  • 10. Laurea magistrale Comunicazione pubblica e d’impresa Comunicazione e innovazione nella Pubblica AmministrazioneFondamentali: il contestoIl futuro anteriore della comunicazioneOggi la comunicazione èl’opposto dellaconoscenza.Quando la comunicazioneproduce agire pubblico, ilterreno su cui si gioca lapartita è la relazione.La posta in gioco è ilrapporto tra istituzioni ecittadini, tra pubblico eprivato, tra democrazia edittatura.