Your SlideShare is downloading. ×
  • Like
Drupal Day 2011 - Il geoportale del Comune di Bergamo
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×

Now you can save presentations on your phone or tablet

Available for both IPhone and Android

Text the download link to your phone

Standard text messaging rates apply

Drupal Day 2011 - Il geoportale del Comune di Bergamo

  • 792 views
Published

Talk di Andrea Maffeis | Drupal Day Roma 2011 …

Talk di Andrea Maffeis | Drupal Day Roma 2011

"Il comune di Bergamo ha realizzato a partire dal 2009 un portale tematico promosso dalla Direzione Territorio e Ambiente. Obiettivo principale del progetto è stato quello di creare un unico portale dove i tecnici, professionisti e cittadini potessero trovare informazioni, cartografie, notizie e servizi relativi alla direzione.
Negli ultimi due anni il portale si è evoluto e arricchito rispetto i servizi innovativi originari, ottenendo ottimi risultati. L'utilizzo di Drupal è stato determinante nel progetto, rendendo possibile, ad esempio, la gestione di una redazione diffusa, lo sviluppo di moduli dedicati, la gestione ottimale dei contenuti, etc."

Published in Technology
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
No Downloads

Views

Total Views
792
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1

Actions

Shares
Downloads
6
Comments
0
Likes
1

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. Il Geo-Portale del Comune di Bergamo: un caso di successo realizzato con DRUPALAndrea Maffeis
  • 2. Agenda  Il Geo-Portale del Comune di Bergamo: cos’è?  I contenuti  I servizi on-line  Le mappe  Cronistoria  Le tecnologie impiegate  L’utilizzo di Drupal come CMS  Tipi di contenuto: Istanze, Interventi, Moduli, Norme, etc.  Tassonomia  La redazione “diffusa”  I moduli aggiuntivi (add-ons) sviluppati  I numeri del “successo”  Conclusioni
  • 3. Il Geo-Portale del Comune di Bergamohttp://territorio.comune.bergamo.it
  • 4. I servizi on-line  I servizi fruibili da tutti gli utenti  Guida ai procedimenti della direzione;  Consultazione cartografia (ricerca, interrogazione, stampa);  Download Modulistica (.doc / .pdf);  Normativa di riferimento;  Supporto e aiuto;  Consultazione istanze;  I servizi fruibili dagli utenti registrati (CRS/CNS)  Download cartografia tecnica;  Compilazione reversale (pagamenti) on-line  Presentazione istanze on-line (edilizia, commercio, suolo pubblico, etc)  Consultazione dettaglio/stato avanzamento istanze edilizie
  • 5. Il Geo-Portale del Comune di Bergamo CRS/CNS: unico strumento per identificare gli utenti Firma digitaleAccesso ai servizi del (CRS Manager)portale (IdPC) Con l’autenticazione della carta nazionale dei servizi (CNS/CRS) l’autore è identificato dal sistema informatico e può: 1. Compilare la modulistica web 2. Firmare elettronicamente moduli ed allegati 3. Scaricare la cartografia per georeferenziare le istanze edilizie 4. Eseguire qualsiasi pagamento on-line. 5. Inviare le istanze on-line tramite PEC 6. Verificare lo stato d’avanzamento dell’istanza presentata.
  • 6. Le mappe Applicazione WebGIS integrata con il CMS  Selezione;  Interrogazione;  Ricerca;  Misura aree e distanze;  Stampa;  etc. 49 mappe pubblicate  Server di pubblicazione con “cache” delle mappe;  Possibilità di aggiungere servizi di mappa real-time.
  • 7. Le mappe Applicazione WebGIS integrata con il CMS  Selezione;  Interrogazione;  Ricerca;  Misura aree e distanze;  Stampa;  etc. 49 mappe pubblicate  Server di pubblicazione con “cache” delle mappe;  Possibilità di aggiungere servizi di mappa real-time.
  • 8. Le mappe Applicazione WebGIS integrata con il CMS  Selezione;  Interrogazione;  Ricerca;  Misura aree e distanze;  Stampa;  etc. 49 mappe pubblicate  Server di pubblicazione con “cache” delle mappe;  Possibilità di aggiungere servizi di mappa real-time.
  • 9. Un po’ di storia…  < 2008  Alcune pagine web del settore EDILIZIA con informazioni e modulistica  WebGIS per i dati cartografici Informazioni non aggiornate Target esclusivamente tecnico Grafica old style
  • 10. Un po’ di storia…  < 2008  Alcune pagine web del settore EDILIZIA con informazioni e modulistica  WebGIS per i dati cartografici  2009  Obiettivo “DIA on-line”  necessità di creare un portale della direzione  Progettazione e sviluppo del Geo- portale  Restyling WebGIS (SW e contenuti) DRUPAL 5
  • 11. Un po’ di storia…  < 2008  Alcune pagine web del settore EDILIZIA con informazioni e modulistica  WebGIS per i dati cartografici  2009  Obiettivo “DIA on-line”  necessità di creare un portale della direzione  Progettazione e sviluppo del Geoportale (Drupal 5)  Restyling WebGIS (SW e contenuti)  2010  8/3 Inaugurazione ufficiale e attivazione servizi on-line  1/5 Attivazione nuovo sistema pagamenti  1/12 Migrazione a Drupal 6 e restyling grafico  Nuovo “motore” dei servizi geografici  2011  25/01 Evento di presentazione e formazione (+ 300 pp)  01/04 Attivazione servizi SUAP Commercio (D.L.vo 160/2010)
  • 12. L’utilizzo di DRUPAL I tipi di contenuto: ISTANZA  Edilizia  Commercio INTERVENTO  Edilizia  Commercio FAQ NORMA MODULO  Moduli  Allegati MAPPE
  • 13. L’utilizzo di DRUPAL I tipi di contenuto: ISTANZA  Edilizia  Commercio INTERVENTO  Edilizia  Commercio MODULO  Moduli  Allegati MAPPE NORMA FAQ
  • 14. L’utilizzo di DRUPAL La redazione diffusa: DIRIGENTE  Valida i contenuti; FUNZIONARI TECNICI (~10) Utenti DRUPAL:  Inseriscono e aggiornano i contenuti Admin OPERATORI SPORTELLO Amministratore moduli  Assistono utenti Amministratore divisionali OPERATORI BACK-OFFICE Operatore divisionali FUNZIONARIO AMMINISTRATIVO Redattore  Controllo modulistica RESPONSABILE TECNICO  Validazione/congruità FORNITORE  Assistenza e sviluppo
  • 15. Moduli aggiuntivi (add-ons)  Accesso con IdPC  RL mette a disposizione degli EELL che erogano servizi digilali Identity Provider del Cittadino (IdPC).  Il modulo consente di accedere al servizio IdPC e identificare gli utenti
  • 16. Moduli aggiuntivi (add-ons)  Accesso con IdPC  Divisionale web  Il modulo consente di compilare un form per la generazione di un bollettino di pagamento.
  • 17. Moduli aggiuntivi (add-ons)  Accesso con IdPC  Divisionale web  Modulistica web  Il modulo consente di inviare un’istanza in modo totalmente telematico!
  • 18. Moduli aggiuntivi (add-ons)  Accesso con IdPC  Divisionale web  Modulistica web  Il modulo consente di inviare un’istanza in modo totalmente telematico!
  • 19. Moduli aggiuntivi (add-ons)  Accesso con IdPC  Divisionale web  Modulistica web  Geostreets settings  Il modulo consente di effettuare ricerche nella banca dati toponomastica ufficiale.
  • 20. I numeri del successo.. Visitatori:  1600 utenti registrati  Quasi 1000 visitatori giornalieri Servizi on-line:  PAGAMENTI:  ~5,5K bollettini di pagamento telematici emessi  ~10M € incassati  ISTANZE:  ~600 istanze telematiche Riconoscimenti:  ForumPA, ESRI Italia.
  • 21. In conclusione..