Lezione 3 internet
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Like this? Share it with your network

Share

Lezione 3 internet

on

  • 170 views

 

Statistics

Views

Total Views
170
Views on SlideShare
114
Embed Views
56

Actions

Likes
0
Downloads
0
Comments
0

1 Embed 56

http://www.iisbadoni.it 56

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Lezione 3 internet Presentation Transcript

  • 1. Internet e posta elettronica
  • 2. Contenuti della lezione Cos’è Internet Accedere alle informazioni pubblicate su Internet. Strumenti e consigli per cercare le informazioni. Installare un browser (Firefox). Utilizzo di Firefox. Installare un client di posta (Thunderbird). Configurare un client di posta.Internet e posta elettronica -2- Giuseppe De Pietro
  • 3. Cos’è Internet Internet viene definita la “rete delle reti”. Copre l’intera superficie del pianeta e utilizza un unico protocollo (TCP/IP) per la trasmissione di dati tra diversi computer. Un protocollo è l’insieme delle regole che stabiliscono la modalità di trasmissione dei dati.Internet e posta elettronica -3- Giuseppe De Pietro
  • 4. Cos’è una rete Una RETE (network) è una connessione tra diversi sistemi di elaborazione dati. La sua utilità consiste nel: Condividere il software Consultare archivi comuni Comunicare dati tra i sistemi stessi Mediante una rete, le risorse o le periferiche di una singola macchina possono essere condivise tra vari utenti.Internet e posta elettronica INTERNET è l’AGGREGAZIONE di tante reti diverse. -4- Giuseppe De Pietro
  • 5. Un po’ di storia 1969: l’ARPA1 sovvenziona il progetto Arpanet 1969 ottobre: il primo nodo con 4 elaboratori 1972: Arpanet conta 37 nodi 1973: Bob Kahn e Vinton Cerf danno origine al TCP/IP (che diviene standard nel 1982) 1977: nascono le specifiche per l’e-mail 1983: Arpanet si divide in due rami: uno militare chiuso (Milnet) e uno per la comunità scientifica. 1989: Nei laboratori informatici del CERN di Ginevra: nasce il World WideInternet e posta elettronica Web basato sugli ipertesti. 1993: Nasce Mosaic, il primo Browser 1 agenzia americana creata per finanziare la ricerca di base in settori che avrebbero potuto avere una ricaduta militare. -5- Giuseppe De Pietro
  • 6. Internet È uno strumento per comunicare con efficacia con gli altri e consente l’interazione fra utenti. Non importa se distanti una stanza o un continente È un sistema per aiutare a cercare e recuperare informazioni È un sistema altamente flessibile per ciò che concerne costi e caratteristiche È uno strumento in continua evoluzione Non è un programma o uno specifico hardwareInternet e posta elettronica Non è una rete unica Non ha proprietari Non è usata solo da esperti di informatica -6- Giuseppe De Pietro
  • 7. WORLD WIDE WEB Nel 1989 nasce il WEB. In internet si diffondono gli ipertesti: pagine con caratteristiche multimediali (testo, suono, immagini e video), che possono presentare collegamenti con altri documenti.Internet e posta elettronica -7- Giuseppe De Pietro
  • 8. Il Browser Il browser è un software utilizzato per visualizzare una pagina ipertestuale ed interagire con essa. Ci sono moltissimi browser disponibili: MOSAIC: nasce nel ’93 ed è il primo OPERA: leggero, occupa poco spazio LYNX: esclusivamente testuale NETSCAPE NAVIGATOR: nasce nel ’95 INTERNET EXPLORER: nasce nel ’96Internet e posta elettronica FIREFOX evoluzione di Mozilla. Google Chrome -8- Giuseppe De Pietro
  • 9. Accedere ai siti Navigare su Internet significa accedere a delle risorse (pagine web). Le risorse hanno un preciso indirizzo. L’URL (Uniform Resource Locator) descrive l’esatta locazione delle risorse. Per esempio www.istruzione.it descrive l’URL del sito della Pubblica Istruzione.Internet e posta elettronica -9- Giuseppe De Pietro
  • 10. Internet e le sue risorse Internet costituisce una immensa risorsa informativa. Se le informazioni sono tante è come non averle. Navigare nell’immenso “mare del web” e sperare di trovare per caso le informazioni è un’illusione. Per fortuna su internet ci sono degli strumenti che ci aiutano nella ricerca indirizzandoci verso gli URL giusti.Internet e posta elettronica - 10 - Giuseppe De Pietro
  • 11. I motori di ricerca Un motore di ricerca è un sito specializzato nella ricerca, catalogazione e ordinazione di pagine web. Il concetto di base del loro funzionamento è semplice: si associano ad ogni sito delle parole chiave. Quando l’utente inserisce delle parole da cercare, il motore restituisce un elenco di indirizzi che contengono i parametri richiesti. Ce ne sono tanti: http://www.google.com http://www.altavista.comInternet e posta elettronica http://www.yahoo.com http://www.euroseek.com http://www.arianna.com http://www.virgilio.it http://www.lycos.it http://www.trovatore.it - 11 - Giuseppe De Pietro
  • 12. Come si fa una ricerca Non bisogna però pensare che grazie ai motori di ricerca reperire le informazioni su Internet sia semplice. Internet mette a disposizione informazioni di natura assai eterogenea raggiungibili attraverso canali diversi. Per svolgere correttamente una ricerca occorre interrogarsi sulla natura dell’informazione che stiamo cercando.Internet e posta elettronica - 12 - Giuseppe De Pietro
  • 13. Esempio Vogliamo svolgere una ricerca sulla musica per violino. Consideriamo i diversi tipi di informazione che potremmo voler trovare: Spartiti di musica per violino Una bibliografia (per acquistare poi i libri che trattano l’argomento). Articoli disponibili già in rete. Un corso su come si suona il violino. Indicazioni su artisti o musica per violino (magari con vendita di CD).Internet e posta elettronica Brani registrati di musica per violino disponibili in rete. Concerti in zona di musica per violino o orchestre in cui il violino rappresenta lo strumento principale. Valutazioni critiche sui diversi esecutori. Quindi non basta conoscerne l’argomento ma sapere che tipo di informazione vogliamo trovare. - 13 - Giuseppe De Pietro
  • 14. Risultati di una ricerca Il risultato di una ricerca spesso produce informazioni ridondanti, tanto da essere inutilizzabili. Se lo scopo di una ricerca è ottenere in modo veloce l’informazione richiesta, dovremmo adottare dei parametri appropriati in modo da ridurre il più possibile le informazioni trovate.Internet e posta elettronica - 14 - Giuseppe De Pietro
  • 15. I parametri di ricerca Per esempio la sola parola violino produce all’incirca 13.200.000 risultati. Se vogliamo avere informazioni sulla musica con esempi di brani (magari da ascoltare per i nostri esercizi) dobbiamo specificare più parametri: violino –storia -ristorante -hotel (perché non ci interessa la storia o strutture alberghiere) produce 11.800.000 risultati Aggiungendo musica produce 5.000.000 risultati Aggiungendo studio produce 1.080.000 risultati.Internet e posta elettronica - 15 - Giuseppe De Pietro
  • 16. Ricercare per frasi L’algoritmo di ricerca sviluppato da Google è in grado di ricercare e comprendere delle frasi. Per esempio la frase «Come si suona il violino» produce come risultato anche dei video-corsiInternet e posta elettronica - 16 - Giuseppe De Pietro
  • 17. Eseguire ricerche avanzate Con google e possibile eseguire ricerche dettagliate. Molto comoda la funzione SafeSearch che elimina tra i risultati i siti con contenutiInternet e posta elettronica per adulti. - 17 - Giuseppe De Pietro
  • 18. Firefox Mozilla Firefox è un browser gratuito e open-source per Windows, Linux e MacOS X. È molto semplice da configurare e permette una navigazione più sicura rispetto a Internet Explorer.Internet e posta elettronica - 18 - Giuseppe De Pietro
  • 19. Le opzioni generali Dal menu Strumenti si accede al pannello delle opzioni.Internet e posta elettronica - 19 - Giuseppe De Pietro
  • 20. Privacy Questa scheda permette di impostare le informazioni che Firefox memorizza durante la navigazione.Internet e posta elettronica - 20 - Giuseppe De Pietro
  • 21. Contenuti Gestisce i contenuti delle pagine visitate (potrebbe aumentare la sicurezza durante la navigazione).Internet e posta elettronica - 21 - Giuseppe De Pietro
  • 22. SchedeInternet e posta elettronica - 22 - Giuseppe De Pietro
  • 23. Avanzate Permette la gestione di varie funzionalità: aggiornamento del software, sicurezza, modalità di visualizzazione, ecc.Internet e posta elettronica - 23 - Giuseppe De Pietro
  • 24. Thunderbird Mozilla Thunderbird è un client di posta gratuito, open-source e multi-piattaforma per i principali sistemi operativi. Offre numerose funzionalità che di solito si hanno con programmi commerciali. Include un filtro anti-spam bayesiano (basato su tecniche statistiche) molto accurato, in grado di autoapprendere in base alle indicazioni dell’utente.Internet e posta elettronica - 24 - Giuseppe De Pietro
  • 25. Dati per l’account Quando si crea una nuova casella di posta, il fornitore del servizio ci comunica i dati per la creazione di un account. I dati essenziali sono: Casella di posta Nome utente (di solito coincide con la casella di posta escluso @dominio) Password (scelta da noi). Server POP per la lettura dei messaggi.Internet e posta elettronica Server SMTP per l’invio dei messaggi. - 25 - Giuseppe De Pietro
  • 26. Creare un account con Thunderbird 1/4 Inserire i seguenti dati per la creazione di un account con Thunderbird:Internet e posta elettronica - 26 - Giuseppe De Pietro
  • 27. Creare un account con Thunderbird 2/4Internet e posta elettronica - 27 - Giuseppe De Pietro
  • 28. Creare un account con Thunderbird 3/4Internet e posta elettronica - 28 - Giuseppe De Pietro
  • 29. Creare un account con Thunderbird 4/4Internet e posta elettronica - 29 - Giuseppe De Pietro
  • 30. Impostare la posta in uscita Selezionare Server in uscita (SMTP) Selezionare aggiungi:Internet e posta elettronica - 30 - Giuseppe De Pietro
  • 31. Dati per il Server SMTPInternet e posta elettronica - 31 - Giuseppe De Pietro