Analisi Linking Interno

1,556 views
1,497 views

Published on

Analizzato il comportamento di Google nel linking interno al sito, si apprede che il motore preferisce i primi... link!!!

Published in: Technology, News & Politics

Analisi Linking Interno

  1. 1. Analisi Linking interno G o o g l e e la tematizzazione interna al sito. www.drseo.it
  2. 2. Analisi Linking interno G o o g l e e la tematizzazione interna al sito. Spiegazione del test : ho voluto testare ciò che ho letto tempo fa sul fatto che Google prediliga i primi link che “incontra”. Realizzazione del test : ho realizzato una pagina html con 11 link in uscita divisi in 4 gruppi che puntano a 4 distinte pagine html. Gruppi di link : 1 – follow – follow – follow  test-tema1.html 2 – nofollow – follow – follow  test-tema2.html 3 – nofollow – follow – nofollow  test-tema3.html 4 – follow – nofollow  test-tema4.html www.drseo.it
  3. 3. Analisi Linking interno G o o g l e e la tematizzazione interna al sito. <ul><li>Gruppo 1 : </li></ul><ul><li>Del 1° gruppo fanno parte 3 link con ancor text: </li></ul><ul><li>frascuttolo (follow) </li></ul><ul><li>prefiliati (follow) </li></ul><ul><li>paziente (follow) </li></ul><ul><li>Risultato del test : La pagina di destinazione è stata tematizzata per la chiave frascuttolo , ovvero la prima che Googlebot ha incontrato. </li></ul><ul><li>Curiosità : </li></ul><ul><li>I successivi due link sono stati “snobbati” per quanto riguarda la tematizzazione. (il PR è un’altra cosa) </li></ul>www.drseo.it
  4. 4. Analisi Linking interno G o o g l e e la tematizzazione interna al sito. <ul><li>Gruppo 2 : </li></ul><ul><li>Del 2° gruppo fanno parte 3 link con ancor text: </li></ul><ul><li>pristiello (nofollow) </li></ul><ul><li>frabiesso (follow) </li></ul><ul><li>rilassato (follow) </li></ul><ul><li>Risultato del test (parte1/3  ) : La pagina di destinazione non è stata indicizzata! </li></ul><ul><li>Curiosità : </li></ul><ul><li>I successivi due link sono stati “snobbati” ed essendo il primo un NOFOLLOW, la pagina non è stata indicizzata . </li></ul><ul><li>Questo mi ha portato a fare un ulteriore test. </li></ul>www.drseo.it
  5. 5. Analisi Linking interno G o o g l e e la tematizzazione interna al sito. <ul><li>Gruppo 2 : </li></ul><ul><li>Del 2° gruppo fanno parte 3 link con ancor text: </li></ul><ul><li>pristiello (nofollow) </li></ul><ul><li>frabiesso #frallo (follow) + aggiunta ancora </li></ul><ul><li>rilassato (follow) </li></ul><ul><li>Risultato del test (parte2/3  ) : La pagina di destinazione è stata tematizzata per la chiave frabiesso . Il link, con l’aggiunta dell’ancora, è visto differente e quindi assegna tematizzazione </li></ul><ul><li>Curiosità : </li></ul><ul><li>L’indicizzazione della pagina e l’assegnazione della tematizzazione mi ha spinto a fare un ulteriore test con esito molto interessante . </li></ul>www.drseo.it
  6. 6. Analisi Linking interno G o o g l e e la tematizzazione interna al sito. <ul><li>Gruppo 2 : </li></ul><ul><li>Del 2° gruppo fanno parte 5 link: </li></ul><ul><li>pristiello (nofollow) </li></ul><ul><li>frabiesso #frallo (follow) + aggiunta ancora </li></ul><ul><li>rilassato (follow) </li></ul><ul><li>loscione#frallo (follow) + aggiunto link con ancora </li></ul><ul><li>dantone#crestino (follow) + aggiunto link con ancora </li></ul><ul><li>Risultato del test (parte3/3  ) : Incredibile! Nel precedente test i link successivi al primo venivano ignorati, mentre ora sono presi in considerazione (sono visti come diversi grazie alle #ancore) e tematizzano la pagina di destinazione per l’anchor-text. </li></ul><ul><li>Curiosità : </li></ul><ul><li>Ulteriori dettagli sul sito del Dr.Seo </li></ul>www.drseo.it
  7. 7. Analisi Linking interno G o o g l e e la tematizzazione interna al sito. <ul><li>Gruppo 3 : </li></ul><ul><li>Del 3° gruppo fanno parte 3 link: </li></ul><ul><li>pusallero (nofollow) </li></ul><ul><li>seriessino (follow) </li></ul><ul><li>procaddino (nofollow) </li></ul><ul><li>Risultato del test : La pagina di destinazione è stata indicizzata ma sono occorsi molti più giorni . La pagina, pur essendo indicizzata, non è stata tematizzata. </li></ul><ul><li>Curiosità : </li></ul><ul><li>A differenza del caso 2, la pagina è stata indicizzata (centra la numerazione??), ma ad essa non è stata assegnata la tematizzazione dell’ancortext. </li></ul>www.drseo.it
  8. 8. Analisi Linking interno G o o g l e e la tematizzazione interna al sito. <ul><li>Gruppo 4 : </li></ul><ul><li>Del 4° gruppo fanno parte 2 link: </li></ul><ul><li>quartino (follow) </li></ul><ul><li>quaresimo (nofollow) </li></ul><ul><li>Risultato del test : La pagina di destinazione è stata tematizzata per la chiave quartino , ovvero la prima che Googlebot ha incontrato. </li></ul><ul><li>Curiosità : </li></ul><ul><li>Nonostante la presenza di un link NOFOLLOW, la pagina è stata indicizzata e tematizzata correttamente. Non vige quindi una regola di priorità del NOFOLLOW quando presente. </li></ul>www.drseo.it
  9. 9. Analisi Linking interno G o o g l e e la tematizzazione interna al sito. <ul><li>RIASSUNTO: </li></ul><ul><li>Google prende in considerazione il primo link che incontra nel codice html tra link con stessa URL di destinazione; </li></ul><ul><li>Se il primo link è NOFOLLOW la pagina non viene neppure indicizzata; </li></ul><ul><li>La presenza di un link NOFOLLOW con stessa URL di destinazione, se NON PRIMO, non comporta nulla a livello di tematizzazione (quanto a PR viene contato); </li></ul><ul><li>I link con le ancore nelle URL di destinazione, vengono percepiti come link differenti tra loro e passano tematizzazione. </li></ul>www.drseo.it
  10. 10. Analisi Linking interno G o o g l e e la tematizzazione interna al sito. FINE del TEST www.drseo.it

×