• Save
#dd12 panagenda   the value of transparency - it
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

#dd12 panagenda the value of transparency - it

on

  • 1,102 views

Panagenda soluzioni come Marvel Client

Panagenda soluzioni come Marvel Client

Statistics

Views

Total Views
1,102
Views on SlideShare
1,099
Embed Views
3

Actions

Likes
0
Downloads
0
Comments
0

1 Embed 3

http://www.dominopoint.it 3

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

CC Attribution-NonCommercial-ShareAlike LicenseCC Attribution-NonCommercial-ShareAlike LicenseCC Attribution-NonCommercial-ShareAlike License

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

    #dd12 panagenda   the value of transparency - it #dd12 panagenda the value of transparency - it Presentation Transcript

    • ... e come ridurre il costo dei tuoi client IBM Lotus Notes© 2007 - 2012 panagenda
    • The Value of Transparency – Dominopoint 2012 2
    • The Value of Transparency – Dominopoint 2012 3
    • PAN-MarvelClient-PF-100222.pptx 4
    • L’Impresa di Gestire I Client• La gestione dei client IBM Lotus Notes non inizia oggi, è iniziata anni fa – I Clients sono stati aggiornati 3 volte da allora – Cambiano le directory di installazione ed il tipo di Client • Instalazioni su Shared workstations contro single client • Template obsoleti o errati,, id‟s etc• Intanto, nuove applicazioni vengono rilasciate e dismesse – Icone e bookmarks aggiunti – ma probabilmente mai RImossi – Repliche Locali vengono create, abbandonate, ricreate – ma probabilmente mai RImosse • Dischi mappati, fuori dalla data directory, dentro la data directory• Intanto, server e client sono cambiati – Consolidamenti e modifiche nei nomi lasciano riferimenti orfani nei client – Modifiche ai nomi e spostamenti lasciano documenti di location e connessione errati • L‟impatto di un catalog.nsf o homer server errati sono trementi The Value of Transparency – Dominopoint 2012 5 5
    • L‘Impatto di Notes 8.xLotus Notes Standard >8.x significa 20‘000 files contro Notes 7 con circa 550! 17„000 files nella Notes Program directory in 1„800 subdirectories  7„500 properties files (per lo più non documentati) .  1„500 jar files  1„200 HTML files 3„000 files nella cartella Notes Dataworkspace in 2„400 sottocartelle, di cui 1„850 sono vuote  900 files XML (per lo più non documentati)  100+ properties files (per lo più non documentati) In totale, abbiamo  20„000 files in 4„600 subdirectories  8„500 e più files prevalentemente non documenti  Molte (molte molte) sottocartelle sono vuote, specie nella Dataworkspac  ... e circa 100 NSFs/NTF„s  ... ed il buon vecchio file notes.ini. The Value of Transparency – Dominopoint 2012 6
    • Aggiungiamoci anche oltre 80 Preference Dialogs Ogni menu ha 15 impostazioni in media per un totale di 12„000 impostazioni!  Nel tuo address book locale  Nel tuo notes.ini  Nei Tuoi 7„500 files XMLE non contiamo nessun plugins, widgets,addons, che tu o i tuoi utenti potete averaggiunto all„installazione del client Notes. The Value of Transparency – Dominopoint 2012 7
    • Le difficoltà con le Policy – Le Policies presumono un setup del client funzionante – Nella nostra esperienza meno del 75% degli utenti riceve effettivamente le policy – Non ti forniscono un inventario prima di effettuare i cambiamenti – Gestione dei Client Management “al buio” – Non si adattano davvero ai contesti unici dei tuoi utenti – LAN vs VPN, utenti Citrix, funzioni fuori dalla data directory – Nono sono prevedibili – Può avvenire in qualsiasi momento… o anche no… – Molte impostaziono non possono essere Deimpostate una volta impostate – pensaci... – Di norma non possono ripetere azioni – Cosi se un utente rompe qualcosa questa è rotta sino alla prossima chiamata d‟aiuto The Value of Transparency – Dominopoint 2012 8 8
    • PAN-MarvelClient-PF-100222.pptx 9
    • Un corretto Inventario dei Client Mostra: Cosa c„è la fuori (il chè porta sempre a qualche sorpresa)  Tipi di client, dettagli HW, versioni, spazio disco disponibile, dove puntano i link, elenco dei database, tutte le repliche esistenti, la memoria presente, dettagli di configurazione ecc... La differenza fra ciò che ci si aspetta e cio che c„è  Non devi mai indovinare, mostra sempre un inventario aggiornato dei client Opportunità di miglioramente  Per esempio: Riduci lo storage gestito eliminado il 40% dei database e template locali obsoleti e, aggiornamenti ODS Quanto è (non)sana l„infrastruttura client  Cosa deve essere sistemato/standardizzato (che vale la pena investicare si posso anche prevenire che queste problematiche si ripresentino) Links (icone, bookmark) che gli utenti usano  Si scopre di norma che Notes viene usato molto di più di quanto si creda (spesso prevenendo migrazioni a Microsoft) The Value of Transparency – Dominopoint 2012 10
    • Esempi di viste per una migliore trasparenza (1/4)Vedi il database panagenda MarvelClient Analyze per ulteriori viste e dettagli Tipo di Client Tipi di Installazione (nota: Basic o. Std. Warning)„Il nostro standard installato è la 8.5.1FP2. Non avevamo idea di tutte chetutte quelle diverse versioni fossero lafuori“ -Un cliente MarvelClient The Value of Transparency – Dominopoint 2012 11
    • Esempi di viste per una migliore trasparenza(2/4) Network latency Tempi di startup dei Client  monitoraggio performance (comprese possibilità di approfondimenti) Consistenza dei Deploy (inconsitenza e non-genericità dei tipici progetti di deploy SW sono una grande sfida per gli upgrade) The Value of Transparency – Dominopoint 2012 12
    • Esempi di viste per una migliore trasparenza(3/4) Gli utenti hanno database fuori dalla Notes data directory? (e se si, quali)  Archiving, compliance, security, control Chi ha quali icone desktop icons e a quali server puntano?  monitoraggio consolidamento e configurazione The Value of Transparency – Dominopoint 2012 13
    • Esempi di viste per una migliore trasparenza(4/4)• Altri esempi di viste: Quali database ereditano il design da quali template Quali database dicono di essere quali template Diffusione dimensione database Dimensione totale e dettagliate di tutti i database per utente Impostazioni Notes.ini Preferenze Notes.ini „decifrate“ Analisi ECL Monitoraggio file ID file (attivazione, expiry, key issuer, ...) Tutte le Locations e Connessioni – anche quelle che puntano a un ip invece che un hostname Disponibilità ed uso di CPU, memoria, spazio disco, SW, potentially also processes Esempio monitoraggio ODS  client Notes 7 e 8 con bookmark.nsf ODS 41 ... The Value of Transparency – Dominopoint 2012 14
    • PAN-MarvelClient-PF-100222.pptx 15
    • Il problema della gestione del Client NotesWork / Work /Effort Audit Configure Benefit Effort Audit Configure Benefit Time Time Classic Helpdesk client management only panagenda MarvelClient transparently offers one-by-one management resolves client issues and prevents them 1,000 helpdesk calls remain 1,000 management All actions can be permanently enforced incidents Benefits increase over time and can reduce Repeated efforts lead to limited, over time decreasing benefits helpdesk calls by over 80% Provides Admin flexibility to move/upgrade/rename servers/domain as they => Only reduces time see fit spent on each helpdesk call => Reduces number of helpdesk calls AND time The Value of Transparency – Dominopoint 2012 16
    • Correggere e Standardizzare su installazioni esistenti• Senza trasparenza, è virtualmente impossibile correggere e standardizzare Non puoi prevedere il risultato di nessuna modifica o correzione Non puoi sapere cosa c„è la fuori Non puoi sapere se le tue modifiche distribuite stanno funzionando Non puoi sapere „cos„altro “ c„è da fare Non puoi sapere quanto stai andando bene (non puoi provare motivi/successi al upper management)• Correggere e Standardizzare può significare molte cose diverse Modifiche occasionali come aggiungere una variabile al notes.ini Configurazioni forzate (ENORMI potenziali di risparmio sui costi) come repliche locali per la posta o documenti location e connessione non modificabili Roaming: configurazioni standard su diversi device, fatte in modo intelligente (dove il roaming IBM ha bisogno di migliorare) Controllo globale, flessibile, consitente e prevedibile su tante „cose“ diverse, come icone, bookmarks, repliche, replicator pages, location, connessioni, toolbars, notes.ini, plugin/widget „Eclipse“, etc. Impostazioni Client „variano“ con le modifiche ai servers, come uno spostamento di database The Value of Transparency – Dominopoint 2012 17
    • Correggere• Nella maggior parte dei casi, correggere è un‘altra parola per: Mancanza di trasparenza e standardizzazione Sintomo di lotta disperata: „non sappiamo cosa non va, reinstalliamo Notes“ La seconda forma più costosa di client management  La più costosa = non fare nulla  Seconda più costosa = help on demand = 1000 problemi simili tutti risolti uno per uno   la standardizzazione persistente riduce in modo significativo il numero di „correzzioni“ individuali ovvero il numero di ticket nel help desk•  Correggere va (ri)definito come una modifica „ one time“, da non confondersi come un modo per „controllare“ i client•  Il controllo dei Client richiede il pensiero lungo linee di „cosa succede se una certa impostazione/relica/... deve essere imposta 365x24 su una ricca varietà di differenti clients?“ (es Laptop/Desktop/Citrix/Basic/Standard/LAN/WAN/Dipartimenti/Ruoli/...) The Value of Transparency – Dominopoint 2012 18
    • Consolidamenti, Aggiornamenti, Ricertificazioni, Fusioni ecc.Le Nuove funzionalità di client e server che vengono rilasciatre sono irrilevanti se i clienti non possonocontrollare l‘ambiente/confusione in essere in modo affidabile – o peggio – se non possono propagare lemodifche ai server sui client• Consolidamento dei server: meno server = meno costo• Aggiornamenti hardware e software e ODS sui server = guadagnare in efficenza• Sfruttare nuove funzionalita server grazie agli aggiornamenti• Ricertificazione di domini, fusioni ed espansioni di server• Load balancing e clustering = guadagnare efficenza ed affidabilità• In questi progetti, le aziende spesso affrontango grandi difficoltà sul fronte dei client Come ripunti i link degli utenti verso i nuovi server essend in grado di spegnere immediatamente i vecchi server? (il redirector richiedete di mantenere in funzione il vecchio server) Come ripunti gli elementi della pagina del replicatore verso nuovi server? Come affronti la replication history? Come aggiorni il problema delle date di cutoff sulle repliche locali esistenti? Come aggiornare ambienti inconsistenti in cui non è possibile prevedere cosa una modifica può provocare? Come aggiorni tutti i database locali (dovendo includere load balancing con data su SAN/NAS)? Quante chiamate help desk puoi aspettarti in simili progetti? Come le PREVIENI? Come puoi assicurarti le migliori possibili performance dei client e come implementi la manutenzione? ... The Value of Transparency – Dominopoint 2012 19
    • PAN-MarvelClient-PF-100222.pptx 20
    • Benefici di MarvelClient Impegni Impegno e durata Costi di Storage & End User Amministrativi Progetti Banda Experience • Client „Automedicanti“Esempi: • Migrazioni • Compressione automatica• Setup nuovi dipendenti • Volontà di investire allegati• Cambio dipartimento • Upgrade ulteriormente in Notes • Restrizioni Intelligenti per• Cancellazione database • Consolidamenti • Meno down time e l„invio di allegati• Recupero database frustrazioni • Ri-certificazioni • Roaming efficiente del• Modifiche posizione Database • Fusioni Client Notes con soli 2-4 • Tempi di startup del client• Distribuzione nuovi MB fino al 70% più rapidi database The Value of Transparency – Dominopoint 2012 21
    • Riepilogo MarvelClient 100% successi nei setup iniziali e nelleMarvelClient è lo strumento di gestione dei client... successive configurazioni dei client 95% minor carico di rete rispetto aIl più Veloce Notes Data su dischi di rete Modifica sino a 10,500 links per secondo 70% miglioramento nei tempi di startup del Quello che altri prodotti fanno in minuti, noi lo client Notes client facciamo in secondi 80% meno chiamte help deskIl più usato & testato 70% più brevi progetti per migrazione, Abbiamo la più lunga esperienza di gestione dei client consolidamento e ricertificazione dei sul mercato client 4 million di moduli venduti ed usati 50% meno traffico di rete per la posta Grandi progetti di consolidamento e migrazione • 120,000 utenti; 200,000 repliche 25% meno spazio disco utilizzato per file di da 200  40 server Domino posta (40% minor impronta DAOS) • 140,000 utenti; 250,000 repliche da 1,300  90 server Domino The Value of Transparency – Dominopoint 2012 22
    • Gli 8 moduli MarvelClients riducono in modo significativo i costi Lotus Notes … I moduli possono essere combinati a piacere o presi singolarmente Modulo Funzione Benefici Guadagna conoscenza della tua infrastruttura Client Inventory delle problematiche correnti, Analyze Notes valutazione d‘impatto nuovi progetti Redirezione automaticamente tutti i Migrate Modifiche di Massa per consolidamenti, pulizie, fusioni puntamenti client Manage Configurazione Client e gestione Eclipse Fino a meno 80% chiamate helpdesk Connettività intelligente ai server per utenti remoti, Maggior soddisfazione utente con „Notes Realtime utenti Citrix ed ambienti consolidati just works“ Roaming del client completo con richiedento il 90% in 80-90% minori profili client Roaming meno di dati 80-90% meno carico su server & rete Rilascio di package e aggionamenti ai client „regolato “, Upgrade intelligenti „Touchless „ Upgrade compresi componenti standardizzando le installazioni client Zip/Unzip 25% riduzione dei file di posta Compressione automatica di allegati e blocco di files File Blocking 40% riduzione carico sulla rete Attachment File di posta più piccoli, meno carico su Filtri personalizzati per allagati in uscita Blocking rete e server, maggiore sicurezza The Value of Transparency – Dominopoint 2012 23
    • Panoramica dell’Architettura•Single .dll or .so or.dylib  deploy via mail, mail postopen script, Altiris, SMS, ZENWorks etc•Two Notes.ini entries  EXTMGR_ADDINS=mc.dll  MC_DB=%notes_homeserver%!!panagenda/config.nsf I client salvano risultati e dettagli di configurazione sul I client scaricano azioni nuove e server modificare ad ogni riavvio dal in modo incrementale server in modo incrementale e le eseguono senza soluzione di poichè per il 90% degli utenti continuità icone, bookmark ecc. di norma non cambiano  il traffico si riduce conseguentemente le azioni funzionano anche offline circa 25kb / utente per l‟intero desktop & bookmark(!), notes.ini, ECL, ed altro The Value of Transparency – Dominopoint 2012 24
    • Ancora Meglio…. MarvelClient Analyze è GRATIS!MarvelClient Analyze è gratis per TUTTI i tuoi utenti per 1 annoMarvelClient Skinning è sempre stato gratis Passa al nostro desk OR vai su www.panagenda.com – Contact The Value of Transparency – Dominopoint 2012 25
    • Domande? Vuoi una Demo?Vieni a trovarci al desk panagenda! The Value of Transparency – Dominopoint 2012 26
    • The Value of Transparency – Dominopoint 2012 27