• Save
L'Isola d'Oro, Project Work SQcuola di Blog — Parma, 22.4.12
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

L'Isola d'Oro, Project Work SQcuola di Blog — Parma, 22.4.12

on

  • 512 views

Presentazione del Project Work per l'azienda L'Isola d'Oro all'interno del master in social media marketing SQcuola di Blog. ...

Presentazione del Project Work per l'azienda L'Isola d'Oro all'interno del master in social media marketing SQcuola di Blog.
La proposta di strategia di comunicazione integrata è stata presentata durante l'evento "99 idee social" domenica 22 aprile 2012 presso il Centro Congressi Paganini di Parma.

gruppo di lavoro:
Marcello Cavalli
Martina Maccione
Domenico Schillaci

Statistics

Views

Total Views
512
Views on SlideShare
510
Embed Views
2

Actions

Likes
0
Downloads
0
Comments
0

1 Embed 2

http://www.linkedin.com 2

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

CC Attribution License

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment
  • Iniziamo dalle grandi palle prodotte dal listening (Blog, Forum) cui si aggiunge la pallina più piccola (Twitter), scherzi a parte questa analisi si è rivelata il punto di partenza fondamentale che ci ha permesso di formulare il problema cui abbiamo successivamente cercato di trovare la soluzione più efficace.
  • 3 canali principali, Blog (2000 visite al giorno, 30 commenti articolo postato 24h prima)

L'Isola d'Oro, Project Work SQcuola di Blog — Parma, 22.4.12 L'Isola d'Oro, Project Work SQcuola di Blog — Parma, 22.4.12 Presentation Transcript

  • Marcello Cavalli MartinaMaccioneDomenico Schillaci
  • Risultati del listening sulle keywords
  • Considerazioni sulle keywords• Blog: • nell’85% dei casi riguardano la cucina • curati da opinion leader con tantissimo seguito • molto utilizzata la formula del contest culinario• Forum: • diverse discussioni: cibo sano, lavorazione industriale, omega3, mercurio, gravidanza, riciclo olio, conservazione • poche risposte esaustive e convincenti• Twitter: • pareri (critici) nei confronti di prodotti o pubblicità • link ad articoli di blog di cucina
  • Analisi sulle strategie dei competitor• Puntare sui blog mettendo in piedi collaborazioni con gli opinion leader (Mareblù, As Do Mar, Rizzoli Emanuelli, Angelo Parodi)• Evidenziare le politiche di pesca sostenibile (Tonno in trappola – Greenpeace, Friend of the sea), di qualità del prodotto e di trasparenza nei confronti del cliente (As Do Mar, Mareblù)• Scarso utilizzo dei canali social come Facebook (Rio Mare, Mareblù, As Do Mar), Twitter (@TonnoMareblu) e Youtube (Mareblù, As Do Mar)• Basso interesse nei confronti del posizionamento sui motori di ricerca
  • Analisi sulla situazione attuale de L’Isola d’Oro• Blog • 9 post totali, 2 nel 2012, richiamo pagina flickr• Facebook • Pagina ufficiale: incompleta, 66 like, non aggiornata dal dicembre ’11 • Fan page: più aggiornata, 45 like, poco interesse da parte degli utenti• Twitter • @LisolaDoro: 2 tweet, 0 following, 6 followers• Youtube – TonnottoOriginal • 5 spot: 70 visite totali (14 visite in media) • 3 video ricette: 533 visite totale (178 visite in media)
  • Interventi strutturali sui canali a disposizione • Sito internet • Restyling struttura e aggiornamento contenuti • Inserimento del blog all’interno del sito per non creare dispersione • Facebook • Completamento pagina (descrizione, link, foto) • Integrazione con funzionalità timeline (storia azienda, copertina) • Twitter • Campagna incremento following/followers • Pubblicizzazione contenuti esistenti • Youtube – TonnottoOriginal • Manca il celeberrimo e storico spot del Tonnotto • Social Media • Utilizzo di un’immagine coordinata • AdWords • Sviluppo di una campagna ad hoc su reti ricerca Google e Display
  • Strategia di comunicazione e proposte1. Informare per dare valore • Troppe le domande che sul web non hanno risposta, i consumatori hanno spesso dei dubbi che nessuno riesce a chiarire2. Divertire per differenziarsi • Il marchio vuole essere giovane e distinguersi dagli altri, lo fa già attraverso l’immagine cui affiancare contenuti umoristici3. Intrattenere per coinvolgere • Il successo della campagne social è spesso determinato dal grado di coinvolgimento degli utenti, occorre raccontare una storia che permetta agli utenti di contribuire e sentirsi parte integrante della stessa4. “Tormentare” per invogliare a condividere • Le trovate originali e a volte “stupide” si diffondo sul web ad una velocità impressionante, riuscirvi ad associare un brand può rivelarsi una scelta di enorme successo
  • Infografica – cosa• Concept: creare una rubrica informativa, rappresentata attraverso una serie di infografiche, che contribuisca a fornire risposte pronte ed esaurienti ai dubbi dei consumatori (da accoppiare a FAQ sul sito)• Target: principalmente pensato come strumento per produrre contenuti propri ma anche per dialogare con gli utenti e diventare un punto di riferimento per tanti utenti• Formula: la scelta dell’infografica unisce l’aspetto contenutistico con quello della rappresentazione sotto forma di immagine che facilita la condivisione in rete insieme con il marchio L’Isola d’Oro
  • Inforgrafica – dove• Blog • ufficiale: canale principale di pubblicazione dei contenuti• Facebook • pagina ufficiale: coordinare i contenuti e stimolarne la condivisione• Pinterest • nuovo account: opportunità per incrementare la diffusione• Flickr • vecchio account: creazione database di immagini
  • Infografica – come
  • Fotoromanzo – cosa• Concept: aumentare la riconoscibilità del marchio sottolineando le differenze con gli altri produttori per mezzo di un’azione di storytelling umoristica• Target: principalmente pensato come strumento per produrre contenuti propri ma anche per dialogare con gli utenti e diventare un punto di riferimento per tanti utenti• Formula: una striscia periodica che narra le vicende di un gruppo di personaggi legate
  • Fotoromanzo – dove• Idea multicanale e declinabile in diversi modi a seconda di budget e desideri: 1. Soap: video recitato su Youtube e riproposto su Facebook 2. Video-fotoromanzo: montaggio di fotografie con doppiaggio, dal vago sapore anni ’80 3. Strisce comiche in stile fotoromanzo: da pubblicare su Facebook e sul Blog• Il logo dell’azienda apparirà sempre indipendentemente dal formato del contenuto, i prodotti saranno sempre protagonisti degli episodi
  • Fotoromanzo – come
  • 3. Contest culinario – cosa• Concept: puntare sulla creatività e su vari livelli di difficoltà, lanciare una sfida creando temi sempre diversi (velocità, ingredienti, condizioni), proporre un’esperienza nuova• Regolamento: vincoli temporali, premi affascinanti, diversi criteri di valutazione• Target: rivolto ad amanti della cucina non professionisti, opinion leader e food blogger, purché abbiano entusiasmo e voglia di mettersi in gioco• Formula: • fase eliminatoria: sfide mensili a tema, foto ricette e scelta vincitori • fase finale: i vincitori si sfidano nel contest finale, diverse prove, classifica a punti
  • 3. Contest culinario – dove• Blog • ufficiale: luogo principale dove pubblicare i contributi dei concorrenti • altri blog di cucina: coinvolti con lo scopo di veicolare il concorso• Facebook • pagina ufficiale: pubblicazione contenuti, votazione utenti (like)• Twitter • @LisolaDoro: introdotto nella fase finale e per le comunicazioni• Youtube • TonnottoOriginal: produzione video nella fase finale
  • 3. Contest culinario – come
  • 4. Tormentone virale – cosa • Concept: creare unIl Tonnotto fa miracoli! tormentone sulla scia dello storico spot del Tonnotto • Target: gente comune che realizza video per divertimento e voglia di celebrità • Formula: riproporre lo slogan in diverse situazioni da quelle tradizionali fino alle più assurde
  • 4. Tormentone virale – dove• Youtube • TonnottoOriginal: contenitore dei video degli utenti, canale dinamico e costantemente aggiornato, possibilità di condividere i contributi• Facebook • pagina ufficiale: pubblicazione video, sviluppo discussioni tra gli utenti, favorire dinamiche di emulazione e diffusione
  • Conclusioni2. Infografica4. Fotoromanzo6. Contest culinario8. Tormentone