Your SlideShare is downloading. ×
0
Progetto Rilevatore                         Presenze                        "RFIDM4"                     I.T.T. "E. Divini...
Come nasce…               Questo progetto nasce dall’idea di 4               studenti               della specializzazione...
L’evoluzione…                La classe ha creduto nel progetto RFIDM4                perché:            •   I nostri colle...
Il nome…        La scelta di questo nome nasce dalla fusione di due          parole:        •  RFID, la tecnologia usata n...
Perchè...            ...la gestione delle presenze con RFIDM4:             •   È in tempo reale             •   Elimina lu...
Cos’è…        È un sistema automatico di rilevazione presenze20 Aprile 2013 Inaugurazione Rilevatore Presenze RFIDM4 Plus ...
Fasi di progetto            Il progetto ci ha impegnato su vari fronti:            • Progettazione e realizzazione hardwar...
Rilevatore: hardwareMicrocontrollore Arduino: framework opensource che permette laprototipazione rapida e l’apprendimento ...
Rilevatore: software           Per poter "controllare" il rilevatore abbiamo dovuto anche fare i           conti con la pr...
Programmazione Php    Per rendere possibile la comunicazione tra le pagine web ed il server, ci    siamo serviti anche del...
Sviluppo sito web      Per la creazione di un sito internet ci siamo serviti di Wordpress, un      CMS (Content Management...
Sperimentazione del           progetto       Ci è sembrato importante proporre la       sperimentazione del nostro sistema...
Regolamento      •   Gli alunni devono portare la scheda fornita dalla scuola sempre con sé;      •   La prima scheda è fo...
Conclusioni             Vorremmo fare una riflessione su             quest’esperienza che riteniamo sia stata, per noi,   ...
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Progetto rilevatore presenze

710

Published on

Parte oggi il progetto di sperimentazione presso la palazzina d’informatica del sistema di rilevazione delle presenze degli alunni, progettato e realizzato dalla classe 5° sezione G. La gestione delle presenze con RFIDM4 PLUS: è in tempo reale, elimina l'uso della carta, riduce il back-office.

0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total Views
710
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
4
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Transcript of "Progetto rilevatore presenze"

  1. 1. Progetto Rilevatore Presenze "RFIDM4" I.T.T. "E. Divini" - Classe 5°G20 Aprile 2013 Inaugurazione Rilevatore Presenze RFIDM4 Plus Dipartimento di Informatica Classe 5G
  2. 2. Come nasce… Questo progetto nasce dall’idea di 4 studenti della specializzazione di Informatica dello scorso anno scolastico, con lo scopo di migliorare la tradizionale gestione delle presenze scolastiche. Massimiliano,Michele,Melvin e Mattia.20 Aprile 2013 Inaugurazione Rilevatore Presenze RFIDM4 Plus Dipartimento di Informatica Classe 5G
  3. 3. L’evoluzione… La classe ha creduto nel progetto RFIDM4 perché: • I nostri colleghi erano giunti ad un punto importante del progetto. • Abbiamo ritenuto interessante e produttivo continuare il progetto di automatizzazione di una fase delicata dell’ambiente scolastico come la gestione delle presenze.20 Aprile 2013 Inaugurazione Rilevatore Presenze RFIDM4 Plus Dipartimento di Informatica Classe 5G
  4. 4. Il nome… La scelta di questo nome nasce dalla fusione di due parole: • RFID, la tecnologia usata nel progetto; • M4, cioè le iniziali dei nomi dei quattro studenti fondatori del sistema.20 Aprile 2013 Inaugurazione Rilevatore Presenze RFIDM4 Plus Dipartimento di Informatica Classe 5G
  5. 5. Perchè... ...la gestione delle presenze con RFIDM4: • È in tempo reale • Elimina luso della carta • Riduce il back-office (lavoro dei collaboratori scolastici e collaboratori amministrativi)20 Aprile 2013 Inaugurazione Rilevatore Presenze RFIDM4 Plus Dipartimento di Informatica Classe 5G
  6. 6. Cos’è… È un sistema automatico di rilevazione presenze20 Aprile 2013 Inaugurazione Rilevatore Presenze RFIDM4 Plus Dipartimento di Informatica Classe 5G
  7. 7. Fasi di progetto Il progetto ci ha impegnato su vari fronti: • Progettazione e realizzazione hardware del rilevatore • Programmazione software di controllo del rilevatore • Programmazione php per la gestione delle presenze • Sviluppo sito web di supporto20 Aprile 2013 Inaugurazione Rilevatore Presenze RFIDM4 Plus Dipartimento di Informatica Classe 5G
  8. 8. Rilevatore: hardwareMicrocontrollore Arduino: framework opensource che permette laprototipazione rapida e l’apprendimento veloce dei principi fondamentalidell’elettronica e della programmazione.Ethernet Shield: Dispositivo che permette di connettere una schedaArduino ad una rete LAN; grazie ad esso è possibile effettuare richiestehttp al server per rendere effettiva al rilevazione della scheda RFID.RFID Shield: dispositivo che consente la lettura del tag presente nellascheda RFID attraverso un transponder. Su esso di sono presenti 2 LED(Rosso, Verde) gestibili in modo indipendente in funzione delle proprieesigenze.20 Aprile 2013 Inaugurazione Rilevatore Presenze RFIDM4 Plus Dipartimento di Informatica Classe 5G
  9. 9. Rilevatore: software Per poter "controllare" il rilevatore abbiamo dovuto anche fare i conti con la programmazione software della scheda Arduino. Questo è stato possibile grazie all’ ambiente di sviluppo opensource chiamato: arduino 0022. Per scrivere il codice si utilizza un linguaggio molto simile allo C che però potremmo definire "specializzato" perché contiene tutte le funzioni atte a programmare un microcontrollore. Screen di un frammento di codice e dell’ambiente arduino 002220 Aprile 2013 Inaugurazione Rilevatore Presenze RFIDM4 Plus Dipartimento di Informatica Classe 5G
  10. 10. Programmazione Php Per rendere possibile la comunicazione tra le pagine web ed il server, ci siamo serviti anche del linguaggio di programmazione Php, che ci ha consentito di realizzare tutte le utility presenti nel sito web. I mezzi utilizzati sono stati: PhpMyAdmin, per poter lavorare sul database e Notepad++ per editare il codice. Vista dell’applicazione PhpMyAdmin Frammento di codice php scritto con Notepad++20 Aprile 2013 Inaugurazione Rilevatore Presenze RFIDM4 Plus Dipartimento di Informatica Classe 5G
  11. 11. Sviluppo sito web Per la creazione di un sito internet ci siamo serviti di Wordpress, un CMS (Content Management System) atto a facilitarne lo sviluppo e l’aggiornamento. Il dominio scelto per la costruzione del sito è: www.rfidm4.it Screen del sito web20 Aprile 2013 Inaugurazione Rilevatore Presenze RFIDM4 Plus Dipartimento di Informatica Classe 5G
  12. 12. Sperimentazione del progetto Ci è sembrato importante proporre la sperimentazione del nostro sistema rilevazione presenze per tutti gli studenti del dipartimento di informatica. L’obiettivo è quello di fare una verifica reale del nostro prodotto, di proseguire l’opera di manutenzione e miglioramento sulla base dell’esito sperimentale.20 Aprile 2013 Inaugurazione Rilevatore Presenze RFIDM4 Plus Dipartimento di Informatica Classe 5G
  13. 13. Regolamento • Gli alunni devono portare la scheda fornita dalla scuola sempre con sé; • La prima scheda è fornita gratuitamente dalla scuola, in caso di smarrimento rivolgersi alla segreteria la quale provvederà a rilasciare una nuova scheda con l’addebito di 4 euro da versare tramite bollettino postale; • L’alunno dovrà far leggere la scheda da uno dei due lettori posti all’ingresso della palazzina di informatica; se la lettura è avvenuta correttamente nel display del dispositivo compariranno il nome e cognome e si accenderà il led verde, altrimenti verrà segnalato “errore” con l’accensione del led rosso e occorrerà fare una segnalazione alla segreteria. • La tessera è personale perciò è vietato lo scambio; • L’insegnate della prima ora effettuerà il controllo delle rilevazioni, se l’alunno non avrà fatto rilevare la propria scheda verrà segnalato sul registro di classe; • Se l’alunno viene sorpreso a passare altre schede oltre alla propria, verrà mandato in presidenza a spiegare il motivo del suo comportamento; • Al termine del 5° anno scolastico la scheda dovrà essere restituita alla segreteria.20 Aprile 2013 Inaugurazione Rilevatore Presenze RFIDM4 Plus Dipartimento di Informatica Classe 5G
  14. 14. Conclusioni Vorremmo fare una riflessione su quest’esperienza che riteniamo sia stata, per noi, molto formativa perché non si è fermata all’aspetto teorico, ma ci ha posto difronte a delle problematiche che, seppur banali, abbiamo dovuto superare lavorando in gruppo. Infine vorremmo ringraziare tutti coloro che hanno reso possibile la realizzazione di questa bella idea! Classe 5°G20 Aprile 2013 Inaugurazione Rilevatore Presenze RFIDM4 Plus Dipartimento di Informatica Classe 5G
  1. A particular slide catching your eye?

    Clipping is a handy way to collect important slides you want to go back to later.

×