Your SlideShare is downloading. ×
Presentazionegruppo
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Presentazionegruppo

966

Published on

Un bilancio dell'attività svolta in cinque anni di impegno per il lodigiano

Un bilancio dell'attività svolta in cinque anni di impegno per il lodigiano

Published in: News & Politics
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total Views
966
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
6
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. Gruppo Pd Consiglio Provinciale Lodi
  • 2.
    • Investimenti nelle scuole del territorio:
    • manutenzione ord .= 1,832 milioni di euro
    • barriere architettoniche = 492 mila euro
    • messa a norma impianti = 2,4 milioni di euro
    • interventi palestre = 1,5 milioni di euro
    • manutenzione straor . = 8,6 milioni di euro
    Una Provincia che crede nei giovani e investe per il loro futuro
  • 3. Interventi in questo settore scuola opera Spese in euro Liceo Novello Codogno nuova ala e adeguamento normativo 825 mila Istituto Cesaris Casale nuovo impianto sportivo 1,135 milioni Villa Igea Lodi manutenzione straordinaria 1 milione Istituto Tec. Bassi Lodi adeguamenti impianti e serramenti 1 milione Liceo Gandini Lodi nuova palestra 1,3 milioni Liceo Piazza Lodi ampliamento struttura 1,8 milioni Istituto Tosi Codogno rifacimento coperture corpo aule e convitto .. 350 mila Nuovo Einaudi Lodi prossima realizzazione 1,5 milioni
  • 4. Una Provincia dei saperi  Alle porte di Lodi cresce una cittadella universitaria e della ricerca scientifica
    • La Provincia di Lodi , insieme al Comune di Lodi, alla Camera di Commercio, all’Università degli Studi di Milano ed alla Regione Lombardia stanno investendo oltre 180 milioni di euro per realizzare alle porte di Lodi un Polo Universitario e della Ricerca nel capo zootecnico ed agro-alimentare .
  • 5. Una Provincia dei saperi  Alle porte di Lodi cresce una cittadella universitaria e della ricerca scientifica
    •    
    • Il Parco Tecnologico Padano è diventato un centro di ricerca ora mai riconosciuto a livello nazionale e internazionale
    • Ad ottobre è stato inaugurato il Centro Zootecnico Didattico Sperimentale
    • L’I.S.U. sta realizzando un collegio universitario con 50 posti letto e con servizi complementari per il diritto allo studio
  • 6. Una Provincia dei saperi  Alle porte di Lodi cresce una cittadella universitaria e della ricerca scientifica
    • Entro il 2013
    • La Facoltà di Medicina Veterinaria
    • e
    • I dipartimenti biotecnologici della Facoltà di Agraria si trasferiranno a Lodi
  • 7. Una Provincia che progetta e realizza infrastrutture sicure
  • 8. Principali opere 2004-2008 opera importo Realizzazione del nuovo casello autostradale di Lodi 13 milioni di euro Riqualificazione Lodi - Borghetto 8,1 milioni di euro Variante di Maleo 6,9 milioni di euro Variante esterna di Riolo 1,4 milioni di euro Rotatoria fraz. Fontana Lodi 300 mila di euro Riqualificazione ex s.s. 235 10,3 milioni di euro Riqualificazione sp 201 1,150 mila di euro S.p. 116 Codogno Meleti 450 mila di euro Variante di Montanaso della S.P 202 1,5 milioni di euro S.p. 141 fraz. Zorlesco 450 mila di euro
  • 9. opere di prossima realizzazione opera importo Variante di Codogno ex SS. 234 25 milioni di euro Lavori di realizzazione rotatoria all'intersezione tra la ex SS 234 e la S.P. 206 (Orio Litta) 1,2 milioni di euro Strada ex 235 tratta Borgo -Sant’Angelo Lod. 3,5 milioni di euro Rotatoria zona Malpensata 420 mila di euro
  • 10. Schemi viabilistici condivisi 2004-2007 Provincia- Comuni-Privati opera importo Variante Secugnago 1,440 milioni di euro Variante Brembio sp 168 1,550 milioni di euro Variante Livraga 4 milioni di euro Tratto Livraga - Ospedaletto 2 milioni di euro Variante sp.126 4 milioni di euro S.p. 116 Santo Stefano-Caselle Landi 3,250 milioni di euro
  • 11. Una Provincia che progetta e realizza infrastrutture sicure
    • Sulle strade provinciali, dal 2000 al 2008 abbiamo ottenuto:
    • ·      la riduzione del 40% degli incidenti mortali
    • ·      la riduzione del 32% degli incidenti
  • 12. L’impegno per la tangenziale di Casalpusterlengo
    • ANAS ha finanziato l’opera per 85 milioni di euro ed ha approvato il progetto preliminare
  • 13. Il terminal bus di Lodi
    • Una importante realizzazione, un impegno che viene portato a termine, con l‘iniziativa congiunta della Provincia, del comune e delle ferrovie.
    • Questa realizzazione consentirà ai viaggiatori del nostro territorio di usufruire di un punto di scambio fra il sistema di mobilità su gomma e quello su rotaia
  • 14. La Provincia della mobilità sostenibile  Oltre 400 km di piste ciclabili realizzate
    • La Provincia di Lodi sta completando il PIANO DI SVILUPPO DELLA RETE CICLO – PEDONALE :
    • circa 15 milioni di euro di investimento
    • oltre 450 Km di piste ciclo-pedonali
    • Nel 2008 vengono investiti quasi 5,5 milioni di euro
  • 15. Principali realizzazioni Collegamento ciclopedonale lungo la S.P. 138 “Pandina” tratta Casalmaiocco – Mulazzano – Cervignano - Zelo Buon Persico 800 mila euro Collegamento ciclopedonale sulla S.P. 26 “Lodi – Castiglione d’Adda” - Colombina 450 mila euro Collegamento ciclopedonale lungo la S.P. 27 tra Pizzighettone, Maleo e Corno Vecchio 1,2 milioni di euro Collegamento ciclopedonale lungo la S.P. 17 Mairano – Cascina Moncucca 60 mila euro Collegamento ciclopedonale lungo la S.P. 145 da località Mezzana Casati a Santo Stefano Lodigiano – Località Chiavicone 450 mila euro
  • 16. Di prossima realizzazione Pista ciclopedonale lungo la S.P. 125 tra Borghetto L. e Graffignana 600 mila euro Collegamento ciclopedonale lungo la S.P. 126 tra Senna Lodigiana e Somaglia 200 mila euro Collegamento ciclopedonale tra Lodi e Lodivecchio lungo la S.P. 115. 200 mila euro Pista ciclopedonale lungo la S.P. 19 tra Graffignana e Sant’Angelo Lodigiano. 800 mila euro Collegamento ciclopedonale lungo la S.P. 116 tra Codogno e San Fiorano 260 mila euro Pista ciclopedonale lungo la S.P. 140 da Lodivecchio e Tavazzano con Villavesco e collegamento con la pista ciclabile esistente 370 mila euro
  • 17. Una Provincia solidale
    • Dal 1996 ad oggi la Provincia di Lodi ha destinato 600 mila euro per contribuire alla realizzazione di 149 progetti di cooperazione internazionale in Africa, America Latina e Asia
    • I progetti, promossi da associazioni senza scopo di lucro radicate nel Lodigiano, hanno consentito di migliorare le condizioni igienico-sanitarie , di favorire l’accesso all’istruzione e di costruire pozzi e reti idriche per le popolazioni locali
  • 18. Una Provincia solidale continente interventi finanziati per Africa 101 mila euro America 33 mila euro Asia 49 mila euro Europa 24 mila euro
  • 19. Recupero edifici storici
    • Prima il recupero del San Cristoforo, ora quello del San Domenico per la valorizzazione dei siti storici del nostro territorio
    • Un investimento di circa 8 milioni di euro per il recupero di 3.700 metri quadrati di superficie, di cui più di 2.000 destinati ad uffici
  • 20. L’agricoltura lodigiana
    • Il Lodigiano ha una vocazione agro-alimentare che si deve rinnovare e si qualifica per proiettarsi nel futuro
    • La Provincia di Lodi ha erogato contributi per circa 30 milioni di euro, stimolando investimenti per ulteriori 34 milioni di euro
  • 21.
    • Risorse destinate a:
    • sostenere i giovani imprenditori agricoli
    • incentivare l’agricoltura biologica
    • premiare la riconversione dei seminativi a prati permanenti, il mantenimento di siepi e filari, l’imboschimento delle aree agricole
    • ammodernare le strutture e le attrezzature delle imprese agricole
    • finanziare la costruzione di impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili
    L’agricoltura lodigiana
  • 22. La promozione dei prodotti lodigiani
    • un altro obiettivo strategico perseguito
    • E’ stato creato il marchio di qualità “Lodigiano Terra Buona ” .
    • Ora i prodotti a marchio “Lodigiano Terra Buona” sono 16 (mais, formaggio tipo granone e raspatura, latte crudo, riso, insaccati,…)
  • 23. Una Provincia attenta ai temi del lavoro e delle imprese
    • Con il Piano Strategico per lo Sviluppo della Provincia di Lodi e l’Accordo Quadro di Sviluppo Territoriale sono mobilitate risorse pari a 426 milioni di euro per realizzare 36 progetti
    • 24 progetti sono già avviati ed il 90% delle risorse previste sono già disponibili
  • 24. Nel tempo della crisi
    • gestire, in accordo, con le parti sociali 1,5 milioni di euro per gli ammortizzatori sociali in deroga e 150 mila euro per favorire la ricollocazione di lavoratori colpiti dalle crisi aziendali,
    • favorire l’integrazione lavorativa dei diversamente abili ( programma di circa 700 mila euro)
    • investire sulla formazione continua
    • sostenere il finanziamento delle piccole e medie imprese mobilitando 16 milioni di euro
  • 25. L’ambiente un patrimonio del territorio
    • 4 milioni di metri quadrati strappati al cemento
    • Incremento del 60% delle aree verdi tutelate
    • Un impegno che si è tradotto in programmi, progetti e attività quotidiane
  • 26. L’ambiente un patrimonio del territorio
    • Fra questi progetti e idee:
    • il Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale
    • il Piano di Indirizzo Forestale
    • il Piano dei Rifiuti
    • il Piano Ittico
    • il Piano Energetico Provinciale
  • 27. L’ambiente un patrimonio del territorio
    • Il progetto “Grande Foresta di Pianura di Lodi” Saranno trasformati a bosco ben 38 ettari di territorio agricolo collocato nella cintura periurbana della città di Lodi.
    • .
  • 28.
    • Abbiamo ottenuto circa 7 milioni di euro per sviluppare un programma di azioni per la valorizzazione del capitale umano, naturale e culturale delle terre del Po lodigiano
    L’ambiente un patrimonio del territorio
  • 29.
    • La Provincia di Lodi ha sottoscritto una Convezione per la riqualificazione e bonifica ambientale della Centrale di Montanaso e Tavazzano .
    • Si realizzeranno due obiettivi fondamentali :
    • l’abbandono totale dell’uso dell’olio combustibile per la produzione dell’energia elettrica entro il 31/12/2009, con una sostanziale riduzione delle emissioni di inquinanti
    • un’imponente bonifica dell’area occupata dai due parchi combustibili e dai relativi serbatoi di stoccaggio
    L’ambiente un patrimonio del territorio
  • 30. L’ambiente un patrimonio del territorio
    • La Provincia di Lodi ha sottoscritto un Protocollo d’Intesa per la razionalizzazione della rete elettrica ad alta tensione in Provincia di Lodi che prevede :
    • Lo smantellamento di più di 60 km di linee aeree a fronte di 26 chilometri di nuove linee aeree ( aree principalmente interessate - Bassa Lodigiana, Lodi e Tavazzano)
    • La liberalizzazione di 230 ettari di territorio dal vincolo di servitù d’elettrodotto e l’eliminazione di 225 tralicci
  • 31. Una Provincia in cui nessuno deve essere solo
    • La Provincia di Lodi ha lavorato in questi anni perché nel Lodigiano vi sia un’alta qualità delle relazioni sociali ed i bisogni e le difficoltà non vengano vissuti in solitudine ma possano trovare una risposta solidale delle istituzioni in collaborazione con le organizzazioni del privato sociale
  • 32.
    • E’ stato costituito il Consorzio per i servizi alla persona che associa 58 Comuni del territorio
    • Sono stati adottati provvedimenti a sostegno dell’inserimento sociale dei minori con handicap sensoriali
    • Sono stati attivati progetti per la concreta e responsabile integrazione degli immigrati
    Una Provincia in cui nessuno deve essere solo
  • 33. Una Provincia delle pari opportunità
    • Sono state sviluppate numerose iniziative tendenti a promuovere le pari opportunità di genere
    • Iniziative per promuovere la conciliazione dei tempi di vita e di lavoro ed a sostegno delle donne vittime di maltrattamenti
  • 34. Una Provincia che ha promosso la cultura
    • Il Lodigiano è un territorio pieno di tesori .
    • Un patrimonio da valorizzare e promuovere anche in vista dell’Expo 2015
  • 35.
    • ha promosso numerosi eventi culturali
    • ha dato sostegno ad eventi culturali organizzati da terzi con più di 350 mila euro
    • ha schedato informaticamente il patrimonio architettonico, artistico locale
    • ha messo a disposizione delle Biblioteche circa 600 mila euro per la riqualificazione delle strutture e l’acquisto di libri, consentendo investimenti per oltre 1,5 milioni di euro
    Una Provincia che ha promosso la cultura
  • 36. Una Provincia dalla parte dei pendolari
    • La Provincia di Lodi ha istituito nel 2005 la Consulta Permanente per la Mobilità e la Sicurezza Stradale
    • La Consulta ha collaborato in questi anni con i gruppi e comitati pendolari per spronare Trenitalia e Regione Lombardia a migliorare il servizio ferroviario e le condizioni di viaggio dei pendolari lodigiani
  • 37.
    • I lodigiani meritano un servizio degno del cuore economico dell’Italia
    • La Provincia per quanto gli compete, sta facendo la sua parte
    Una Provincia dalla parte dei pendolari
  • 38. Queste rappresentano solamente le principali attività di 5 anni di impegno quotidiano per il lodigiano con: On Osvaldo Felissari Presidente della Provincia di Lodi Fabrizio Santantonio V.Presidente Mauro Soldati Assessore Luisa Salamina Assessore Marialuisa Veluti Assessore Gianni Pagani Presidente Consiglio Provinciale Franco Pinchiroli V.Presidente Consiglio Provinciale Giuseppe Cremonesi Capo gruppo Pd in consiglio provinciale Antonio Cuccia Vice Capogruppo Pd in consiglio provinciale Franco Bignami Presidente commissione attività produttive Luca Canova Presidente commissione ambiente Vincenzo Ceretti Presidente commissione cultura, istruzione Angelo Omini Presidente commissione territorio Marilena Parenti Presidente commissione pari opportunità in consiglio provinciale

×