Linux day 2008

439 views
403 views

Published on

Digital 2B - Linux Day 2008

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
439
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
5
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Linux day 2008

  1. 1. Outline Chi sono Archiviazione Formati proprietari Formati opensource Gestione documentale Going paperlessConclusioni
  2. 2. Chi sono Chi sono Archiviazione Formati proprietari Formati opensource Gestione documentale Going paperlessConclusioni
  3. 3. Chi sono● 27 Luglio 2005 – Laurea● 18 Aprile 2006Salve,siamo Salvatore Baglieri e Davide Bonomo [...]Vorremmo partecipare al concorsoper poter, magari, aprire la nostra azienda.
  4. 4. Chi sono● Nella storia dellinformatica tutto è mutato (cfr. legge di Moore) ad eccezione della necessità di archiviare correttamente le informazioni.● Gestire in maniera efficiente le informazioni significa adottare degli strumenti software costruiti su misura che permettano, da un lato, di cancellare i tempi di ricerca e, dallaltro, di eseguire elaborazioni sui documenti stessi per ottimizzare il lavoro.
  5. 5. Chi sono● Gestione elettronica dei documenti – rivoluzione in evoluzione; – cambiamento irreversibile che vede coinvolti ● i processi aziendali, ● le relazioni industriali tecniche ed economiche● La Digital 2B si occupa di archiviazione, digitalizzazione e gestione dei documenti.● Con larchiviazione elettronica dei documenti siamo in grado di conservare fino a 25.000 fogli in un DVD.
  6. 6. Archiviazione Chi sono Archiviazione Formati proprietari Formati open-source Gestione documentale Going paperlessConclusioni
  7. 7. Archiviazione● Organizzazione della memoria, di un singolo individuo, di un organismo, di una struttura, di un Ente, di uno Stato, di un popolo● Uno dei valori fondamentali dellarchiviazione è quello di conservare ed organizzare documenti. – Conservazione documenti; – Reperimento documenti; – Consultazione documenti; – Organizzazione documenti.
  8. 8. Archivio● Complesso organizzato di documenti● Criterio di archiviazione – Uno (gestione cartacea) – Infiniti (gestione elettronica)● Limiti del criterio di archiviazione
  9. 9. Metadati● Meta (dal greco) = oltre● Datum (dal latino) = informazione● Linformazione che descrive un insieme di dati
  10. 10. Metadati: Funzione● Ricerca – individuare lesistenza di un documento● Localizzazione – rintracciare una particolare occorrenza del documento;● Selezione – Analizzare, valutare e filtrare una serie di documenti;
  11. 11. Metadati: Funzione● Interoperabilità semantica – permettere la ricerca in ambiti disciplinari diversi grazie a una serie di equivalenze fra descrittori;● Gestione risorse – gestire le raccolte di documenti grazie all’intermediazione di banche dati e cataloghi;● Disponibilità – ottenere informazioni sull’effettiva disponibilità del documento.
  12. 12. Metadati: Esempio● Fattura – Ragione sociale [1] – Indirizzo [1] – Articoli [1...n] – Sconti [1...n] – Percentuali I.V.A. [1...n] – Spese di Trasporto [0...1] – Modalità di pagamento [1...n]
  13. 13. Metadati: Esempio
  14. 14. Digitalizzazione● Scanner● Spool di stampa (stampante virtuale)
  15. 15. E i metadati?● Lacquisizione automatica dei metadati di un documento digitale dipende dal formato con cui questo si presenta.● La scelta del formato di un file è cruciale perché un eventuale transizione potrebbe richiedere parecchio spreco di tempo e denaro.
  16. 16. Formati proprietari Chi sono Archiviazione Formati proprietari Formati opensource Gestione documentale Going paperlessConclusioni
  17. 17. Formato● Ciò che permette a unapplicazione dinterpretare i dati bruti contenuti in un file.● Un formato, in altre parole, è la modalità di rappresentazione di questi dati.● Molto spesso, i formati di file sono indicati tramite la loro estensione del nome del file: le tre suffisso lettera con la quale il nome del file finisce.● Esempi: HTM, JPG, PNG, GIF, TIF, BMP, TXT, RTF, DOC....
  18. 18. Formati proprietari● Qualsiasi software le cui specifiche tecniche non siano di pubblico dominio o comunque non disponibili gratuitamente.● Protetti dalle leggi sul copyright e sulla proprietà intellettuale in modo da rendere economicamente vantaggioso, per il loro sviluppatore, commercializzare le proprie creazioni.
  19. 19. .doc● Nasce nel 1990● Word for DOS● Word for Windows 1 e 2; Word 4 e 5 per Mac● Word 6 e Word 95; Word 6 per Mac● Word 97, 2000, 2002, 2003 e 2007; Word 98, 2001, X, e 2004 per Mac● Muore nel 2003 – Sostituito dal formato .docx
  20. 20. .xls● Microsoft Excel (pacchetto MS Office)● Foglio di calcolo● Il 22 settembre 2007 si è scoperto che Excel mostrava in modo errato i risultati di alcune operazioni. http://blogs.msdn.com/excel/archive/2007/09/25/calculation-issue-update.aspx
  21. 21. .ppt● Microsoft PowerPoint (pacchetto MS Office)● Microsoft Corporation ha comprato la Forethought Inc e il relativo software Powerpoint per 14 milioni di dollari il 31 luglio 1987.● Nel 1990 la prima versione per Windows venne pubblicata per Windows 3.0; sin da quella data PowerPoint verrà sempre incluso nella suite Microsoft Office (eccetto per la versione base).
  22. 22. .ppt● Le presentazioni create con PowerPoint in formato .ppt non sono avviabili automaticamente cliccando semplicemente sullicona del file (cfr. il formato .pps)● Le presentazioni vengono visualizzate differentemente a seconda della versione di PowerPoint con cui sono aperte.
  23. 23. Formati aperti Chi sono Archiviazione Formati proprietari Formati opensource Gestione documentale Going paperlessConclusioni
  24. 24. Formati aperti● Un formato di file è aperto se il modo di presentazione dei suoi dati è trasparente e / o la sua specifica è pubblicamente disponibile.● Formati aperti sono normalmente standard fissati da autorità pubbliche o da istituzioni internazionali il cui scopo è quello di stabilire norme per linteroperabilità del software.
  25. 25. Formati aperti● OpenDocument – formato aperto per file di documento per il salvataggio e lo scambio di documenti per la produttività di ufficio come documenti di testo (come memo, rapporti e libri), foglio di calcolo, diagrammi, e presentazioni – Ministero della Difesa di Singapore – Ministero delle Finanze francese ed il suo Ministero dellEconomia, Finanza e Industria – Ministero della Salute brasiliano
  26. 26. Formati aperti● OpenDocument – Città di Monaco in Germania, – Consiglio Municipale di Bristol (UK) – Città di Vienna in Austria – Raccomandato dallUE
  27. 27. Formati aperti
  28. 28. NO ai formati proprietari● Correre il rischio che il destinatario potrebbe non essere in grado di accedere ai dati – Un formato proprietario richiede luso di un software specifico imprescindibili per aver accesso al contenuto dei file.● Correre il rischio di trasmissione di informazioni riservate – Un formato proprietario codifica le informazioni che non è visibile al pubblico.
  29. 29. NO ai formati proprietari● Contribuire alla diffusione di virus – Sfruttano la vulnerabilità delle applicazioni specifiche o violazioni della sicurezza di specifici sistemi operativi per eseguire codice dannoso.● Rinforzare i monopoli di fatto nel campo della comunicazione elettronica – "Utilizzare il software X o non sarà in grado di leggere questo file".
  30. 30. SI ai formati aperti● La concessione di accessibilità e di perennità dei dati: sia lei e gli utenti dei vostri dati saranno sempre in grado di leggere e di accedervi.● Concessione di una completa trasparenza per il contenuto dei file.● Limitare la propagazione di virus: adozione di formati aperti aiuta a ridurre drasticamente il rischio di contaminazione.● Promuovere la diversità e linteroperabilità nel settore della comunicazione elettronica.
  31. 31. Gestione documentale Chi sono Archiviazione Formati proprietari Formati opensource Gestione documentale Going paperless Conclusioni
  32. 32. Gestione documentale● Scansione documento (o da spool)● Acquisizione automatica metadati● Inserimento in archivio● Consente ● Operazioni massive sui documenti ● Ricerca per diversi ordini di archiviazione ● ACL (Access Control List) ● Workflow automatico
  33. 33. Going paperless Firma digitale Algoritmi Prot. informatico Gestione documentale Applicazioni per aziende Going paperlessOpen-Source
  34. 34. Going paperless● Cambiamento dei processi● Firma digitale: tecnologia della crittografia a chiavi asimmetriche
  35. 35. Going paperlessProcesso matematico che permette dicriptare una rappresentazione univoca delfile, detta impronta, in modo da poterverificare lautenticità e lintegrità di undocumento garantendo la connessioneunivoca al firmatario
  36. 36. Going paperless Firma autografa Firma digitale Mediante algoritmo diCreazione Manuale creazione Come allegato: il Sul documento: la documento firmato è firma è parteApposizione costituito dalla coppia integrante del (documento, firma) documento Confronto con una Mediante algoritmo diVerifica firma Autenticata: verifica pubblicamente metodo insicuro noto: metodo sicuroDocumento Distinguibile IndistinguibilecopiaValidità Illimitata IllimitatatemporaleAutomazione Non possibile Possibiledei processi
  37. 37. Going paperlessAlgoritmo a chiavi asimmetriche chepermette di criptare l’impronta con unachiave privata. (cfr. Linux Day 2007)Operazione computazionalmente semplice,ma l’operazione inversa, ricavare la chiaveprivata, è impossibile a meno di nonaspettare 10 MILIARDI di anni (utilizzandouna rete di 1 MILIONE di workstations!).
  38. 38. Conclusioni Chi sono Archiviazione Formati proprietari Formati opensource Gestione documentale Going paperlessConclusioni
  39. 39. Conclusioni● Open Source – garantisce lutilizzo gratuito del software – sposta i costi solo ed unicamente al progetto – nessun costo di licenza● “i processi documentali valgono il 2% del Pil e che sono ancora troppi i fogli di carta che si stampano ogni anno negli uffici (110 miliardi), di cui la metà viene cestinata nel giro di trenta minuti” (Pierluigi Ridolfi)
  40. 40. Conclusioni● Richiesta certificato al comune? – Fila – Consegna pratica – Ufficio protocollo – … 10 giorni … – Fila – Richiesta pratica
  41. 41. Conclusioni● Richiesta certificato al comune? – Invio email a richiestacertificati@comune.it – Ricezione email con certificato
  42. 42. FAQ● E se si rompe lhard disk? – MTBF di un disco SAS ● Più di 1,5 milioni di ore (171 anni) ● 146 GB = fino ad 700.000 docs – RAID● OpenOffice è troppo difficile da utilizzare, è troppo diverso da Word....
  43. 43. Microsoft Word
  44. 44. OpenOffice Writer
  45. 45. Microsoft Excel
  46. 46. OpenOffice Calc
  47. 47. Microsoft PowerPoint
  48. 48. OpenOffice Impress
  49. 49. Grazie● Per info: – info@digital2b.com – www.digital2b.com

×