Your SlideShare is downloading. ×
Com. stampa   palacultura messina, presentazione libro margherita hack e marco santarelli
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Com. stampa palacultura messina, presentazione libro margherita hack e marco santarelli

77

Published on

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
77
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. Comunicato stampa La scienza incontra Messina Presentazione del libro “Sotto una cupola stellata” (Einaudi, 2012)Mercoledì 13 gennaio, alle ore 9.30, presso il Palacultura “Antonello da Messina”, avràluogo la presentazione del libro “Sotto una cupola stellata”, edito da Einaudi nel 2012 escritto da Margherita Hack e Marco Santarelli.Al Palazzo della Cultura di viale Boccetta, il dialogo tra lastrofisica Margherita Hack, incollegamento via Skype, e il professor Marco Santarelli sarà introdotto dalla prof.ssa AnnaMaria Gammeri, dirigente scolastico dellIstituto Superiore “F. Bisazza” di Messina.Modera il direttore editoriale della Gazzetta del Sud, Lino Morgante, seguito dallarelazione del professor Franco Eugeni, presidente della Fondazione “Panta Rei” e docentedi Filosofia della Scienza.Si tratta del quarto libro che i due autori, legati da una profonda amicizia, scrivonoinsieme. “Sotto una cupola stellata” affronta i rapporti, a volte burrascosi, tra scienza ereligione, rivendicando con coerenza la possibilità e l’urgenza di un’etica laica. Il volumetratta anche le relazioni più ampie che riguardano la scienza e la società: i rapporti traricerca scientifica e democrazia, lo stato dell’università italiana, la «fuga dei cervelli», ilproblema irrisolto delle due culture, quella scientifica e quella umanistica.--Margherita Hack (Firenze, 1922) è astrofisica e intellettuale di fama mondiale, membro delle piú rinomate società fisiche eastronomiche, dell’Accademia dei Lincei e dal 2002 presidente onorario dell’«Unione degli atei e degli agnostici razionalisti». Tra lesue numerose pubblicazioni ricordiamo Dove nascono le stelle (2008), Libera scienza in libero stato (2010), L’Universo nel terzomillennio (2010), Tutto comincia dalle stelle (con G. Ranzini, 2011) e Il mio infinito (2011).Marco Santarelli (Teramo, 1972) si occupa di fisica sociale e di reti intelligenti applicate al comportamento e alle energierinnovabili, è coordinatore del Polo «Analisi delle reti» presso UNICH, direttore scientifico della «Fondazione Panta Rei» ecollaboratore scientifico con Cnr/Isc, il London Institute for Mathematical Sciences e l’IMT di Lucca. Tra le sue pubblicazioni, oltreche articoli su riviste nazionali e internazionali, ricordiamo Penelope. Nuovi sentieri tra scienza, filosofia e comunicazione (2008),NetHum (2009) e, con M. Hack, Diario di un incontro (2010) e L’aquila volta la carta (2011).In allegato la locandina dellevento.Con gentile preghiera di pubblicazione e partecipazione alliniziativa.Ufficio stampa - Dott. Michele TozziProf. Marco Santarelli - esperto analisi delle retiwww.marcosantarelli.itEmail press office: ufficiostampa@marcosantarelli.itCell. press office: 329.8385319Email executive: msantarelli.research@gmail.com

×