Presentazione Destinazione Forli

600 views
554 views

Published on

presentazione della lista civica destinazione forlì

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
600
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
5
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Presentazione Destinazione Forli

  1. 2. "Abbiamo bisogno di un nuovo modo di pensare per risolvere i problemi causati dal vecchio modo di pensare" Albert Einstein
  2. 3. Serve una lista civica? Sì. Vogliamo che i cittadini tornino protagonisti della politica
  3. 4. i cittadini sono i veri protagonisti : deve essere valorizzata a tutti i livelli la partecipazione democratica cittadini protagonisti: tu e noi protagonisti del nostro futuro
  4. 5. l'amministrazione comunale deve essere trasparente : va recuperata l’etica della politica ed il senso della condivisione anche attraverso la costruzione di un bilancio partecipativo Un cittadino informato non si “frega”. L’amministrazione pubblica ha il dovere di informare il cittadino.
  5. 6. il centro storico è l’elemento caratterizzante della nostra città: rendiamolo più vivibile e a misura d’uomo facendolo tornare il salotto della città Tutti al centro: la rinascita del centro storico cittadino come luogo di aggregazione
  6. 7. la valorizzazione del territorio si realizza con “circuiti ” turistici e culturali : vanno coinvolti i comuni del comprensorio, le associazioni e quegli operatori che hanno dimostrato, in questi ambiti capacità imprenditoriali e culturali a livello nazionale e internazionale Cultura e turismo: a piedi per Forlì alla scoperta del bello.
  7. 8. le esperienze giovanili e amatoriali vanno valorizzate come momento formativo e di aggregazione: è necessaria una programmazione che nasca dal confronto di idee
  8. 9. l’acqua è un bene comune e pubblico: come tale va difesa dagli interessi privati e di potere Acqua mia: buona, pulita, economica. Il diritto all’acqua pubblica.
  9. 10. il verde urbano è un importante elemento dell’ambiente in cui viviamo: va riqualificato ed ampliato
  10. 11. l’economia locale deve diventare elemento di sicurezza e sostenibilità : favorire l’agricoltura di qualità, mercati di produttori locali, prodotti a km 0, gruppi d'acquisto solidali e comunali, recupero merci invendute Economia: privilegiare i beni a km 0 Smettiamola di farci vendere rifiuti.
  11. 12. l’industria deve guardare al futuro : ricerca, sviluppo ed energie rinnovabili
  12. 13. l’ipermercato non assolve a bisogni essenziali e genera gravi problemi nel tessuto commerciale esistente: no all’impiego di soldi pubblici in attività di espansione e promozione di questo complesso
  13. 14. l’aeroporto deve essere gestito completamente dai privati e, se a questi non interessa, deve essere chiuso. Basta sprecare i soldi dei cittadini
  14. 15. i rifiuti sono una risorsa: non vanno inceneriti, ma riciclati, riutilizzati e ridotti attuando la raccolta differenziata con il metodo porta a porta su tutto il territorio comunale Basta con il problema rifiuti. Usiamo i rifiuti come risorsa.
  15. 16. i nuovi edifici devono essere a basso consumo di energia : va incentivata la realizzazione di impianti fotovoltaici e termici e stimolato il risparmio energetico attraverso accorgimenti quali la coibentazione
  16. 17. prima di ogni cosa deve essere tutelata la salute dei cittadini : prevenzione e riduzione al minimo dei fattori scatenanti le malattie anche attraverso il potenziamento dei servizi di controllo ambientale e sanitari; il cittadino deve essere informato in maniera trasparente e non reticente della presenza di fattori di pericolo - inquinamento = + salute
  17. 18. la solidarietà sociale fondamentale per migliorare la qualità di vita : formazione continua, assistenza agli anziani, politiche attive del lavoro, integrazione multietnica Hai un problema? Cerchiamo insieme la soluzione. I servizi sociali al servizio del cittadino.
  18. 19. la gestione del territorio deve essere attuata in base alle reali esigenze locali : la costruzione dei nuovi insediamenti deve venire subordinata al recupero di quelli esistenti e già utilizzati. Basta con lo spreco del suolo: smettiamo di cementificare e lasciamo crescere gli alberi. " Gli Alberi sono le colonne del Mondo. Quando tutti gli Alberi saranno tagliati il Cielo cadrà sopra di noi ". (proverbio indiano)
  19. 20. si deve realizzare una mobilità ecologica ed economica : parcheggi scambiatori, piste ciclabili Vogliamo più biciclette, autobus e treni sulle strade; lasciamo gli aerei, le automobili e i camion nel garage. Energizziamoci: più sole e meno petrolio.
  20. 21. i trasporti pubblici sono da incentivare : abbonamenti familiari cumulativi, trasporto scolastico agevolato con sconti progressivi per chi ha più figli
  21. 22. Aiutateci a migliorare il nostro programma
  22. 23. Raffaella Pirini: il nostro candidato Sindaco
  23. 25. Lista Civica Destinazione Forlì Sede : via Ravegnana, 15 Forlì Sito web : www.destinazioneforli.it Email: info@destinazioneforli.it. Tel. 333 3939779

×