• Like

Loading…

Flash Player 9 (or above) is needed to view presentations.
We have detected that you do not have it on your computer. To install it, go here.

Lezione 4 Facebook e pagine aziendali

  • 2,638 views
Uploaded on

Corso in web marketing e social media marketing a Pordenone by W3design. Nella quarta lezione Facebook, le pagine aziendali, come leggere le statistiche e creare una campagna pubblicitaria di …

Corso in web marketing e social media marketing a Pordenone by W3design. Nella quarta lezione Facebook, le pagine aziendali, come leggere le statistiche e creare una campagna pubblicitaria di successo.

More in: Business , Technology
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
No Downloads

Views

Total Views
2,638
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1

Actions

Shares
Downloads
88
Comments
0
Likes
1

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. LEZIONE 4 FACEBOOK [email_address]
  • 2. RSS Really Simple Sindication Standard di esportazione di contenuti web.
  • 3. RSS FEED READER programma in grado di effettuare il download di un feed RSS e visualizzarne i contenuti in base alle preferenze dell'utente. 1) Molti browser integrano già un lettore feed. 2) FeedReader3 http://www.feedreader.com/download 3) Google Reader Non tutti i siti hanno un feed. Blogger lo inserisce in automatico. Ma per chi volesse approfondire come creare un feed per il proprio sito... http://ziogeek.com/come-creare-un-feed-rss-per-il-proprio-sito/
  • 4. RSS Il web feed presenta alcuni vantaggi , se paragonato al ricevere contenuti postati frequentemente tramite email. Nell'iscrizione ad un feed, gli utenti non rivelano il loro indirizzo di posta elettronica. In questo modo non si espongono alle minacce tipiche dell'email: lo spam, i virus, il phishing, ed il furto di identità. Se gli utenti vogliono interrompere la ricezione di notizie, non devono inviare richieste del tipo "annulla la sottoscrizione"; basta che rimuovano il feed dal loro aggregatore.
  • 5. Un server proxy è un computer che funge da intermediario tra il computer dell'utente e Internet. Questo server può essere utilizzato per registrare informazioni sull'utilizzo di Internet e per bloccare l'accesso a un sito Web. Maggiore protezione + maggiore velocità
  • 6. FACEBOOK Curiosità... Il nome del sito si riferisce agli annuari con le foto di ogni singolo soggetto (facebook) che alcuni college e scuole preparatorie statunitensi pubblicano all'inizio dell'anno accademico e distribuiscono ai nuovi studenti ed al personale della facoltà come mezzo per conoscere le persone del campus.
  • 7. FACEBOOK
  • 8. FACEBOOK Curiosità Creatore: Mark Zuckerberg nel 2004, all'epoca 19 anni, studente di Harvard. Nel 2010 il sito ha superato, negli Stati Uniti per una settimana, come numeri di accessi, il motore di ricerca Google.
  • 9. FACEBOOK Utenti nel mondo : 400 milioni Utenti in Italia : 18 milioni (su 30 milioni di navigatori) ... nella nostra classe :
  • 10. FACEBOOK profilo-pagina-gruppo
  • 11. FACEBOOK
    • IL PROFILO PERSONALE : la vostra casa
    • È obbligatorio per fare qualunque cosa
    • Non si può creare un secondo account “aziendale”. Violazione regole di facebook = eliminazione profili
    • Max 5000 contatti/amici (media 120)
    • Attenzione alle impostazioni sulla privacy.
    • Come si cancella un account?
    • https://ssl.facebook.com/help/contact.php?show_form=delete_account
  • 12. FACEBOOK LA PAGINA FACEBOOK : IL VOSTRO UFFICIO Progettate la vostra pagina di Facebook come una sorta di mini-negozio. Come tale, utilizzate un linguaggio amichevole, informale, ma professionale. Fornite informazioni utili, link ad articoli e post del vostro blog aziendale, immagini e video. Insomma, tutto ciò che crea un valore percepibile. Poiché tutti gli aggiornamenti di stato appaiono nelle home dei vostri fans (rendendola visibile a tutti i loro amici), le pagine di Facebook contribuiscono ad avviare strategie di marketing virali. Inoltre, le pagine su Facebook sono munite di strumenti di analisi, che consentono di monitorare i vostri progressi. Con il numero illimitato di contatti, diventa la scelta migliore per le imprese. Per ottimizzarla al meglio, vi consiglio di trasformare una pagina di Facebook in un mini sito.
  • 13. FACEBOOK
    • GRUPPI DI FACEBOOK: IL VOSTRO CLUB
    • Passione condivisa per il medesimo argomento
  • 14. FACEBOOK !!!! PER UN'AZIENDA CREATE UNA PAGINA, NON UN PROFILO PERSONALE !!!!
  • 15. FACEBOOK PAGINA VS GRUPPO - indicizzazione - aspetto legale - statistiche - promozione - applicazioni dedicate - aggiornamento sulla home - possibilità di inviare aggiornamenti
  • 16. Vanity url
    • Al raggiungimento dei 100 fan è possibile personalizzare la Url della pagina (questo non è possibile nel gruppo).
    • Per farlo è sufficiente andare su:
    • www.facebook.com/username
    • !!ATTENZIONE !! Una volta scelto il nome non è più possibile modificarlo
  • 17. Pagina vs Gruppo Aspetto legale: Guppi -> possono essere aperti da chiunque senza dimostrare nulla Pagine -> sono soggette a requisito di titolarità. Cosa significa? “ Nota: solo un rappresentante autorizzato di una marca, organizzazione o persona può creare una pagina Facebook per tale soggetto. Le pagine false e le pagine dei fan non ufficiali violano le nostre Condizioni d’uso. La creazione di pagine non autorizzate o la violazione delle nostre Condizioni d’uso può comportare la chiusura dell’account della persona responsabile.” Significa che in qualsiasi momento potete far chiudere le pagine “taroccate” o erroneamente create da altri!
  • 18. Pagina vs Gruppo Anonimato Per i Gruppi vengono sempre mostrati gli Amministratori e i Responsabili mentre sulle Pagine no. Ovviamente non sempre questo è un vantaggio, dipende dagli obiettivi che ci si pone. Per un’azienda però è un bene perchè in questo modo potrete delegare determinate attività anche a persone esterne all’azienda stessa (consulenti Marketing, Web, ecc.)
  • 19. Pagina vs Gruppo Applicazioni Potete ottimizzare al meglio le Pagine con l’aggiunta di applicazioni che possono essere sviluppate da Facebook (applicazioni standard), da terze parti o da voi. I gruppi non permettono l’aggiunta di Applicazioni. Ovviamente non dovete pensare alle decine di applicazioni inutili che si vedono continuamente (quale personaggio sono qui, là, che frutto sarei se…., le guerre tra bande, ecc.) ma a quelle create da facebook e da terzi dedicate al business.
  • 20. Pagine vs Gruppo Gruppo -> membri Pagina -> fans Cosa cambia? Cambia il modo con cui potete relazionarvi con loro. Gruppo -> potete inviare messaggi. Nel lungo termine vengono visti come spam e cancellati senza essere letti. Pagine -> i tuoi commenti appaiono nelle loro “notizie recenti”. Inoltre potete inviare aggiornamenti. Gli aggiornamenti vengono automaticamente archiviati a parte, e possono essere consultati dall'utente con calma. Possibilità di scegliere il target! (luogo – sesso - età)
  • 21. Pagine vs Gruppo Advertising (Campagne pubblicitarie) Ultimamente Facebook ha introdotto la possibilità di effettuare campagne pubblicitarie - Pay for Clicks (CPC) e Pay for Impressions (CPM) - anche per i Gruppi. Sotto questo punto di vista quindi non vi è alcuna differenza.
  • 22. Pagina vs Gruppo Statistiche (Insights) Solo per le Pagine è fornito un ottimo strumento di statistiche. I dati sui fans sono separati per sesso ed età con relative percentuali. Inoltre vengono elaborati i dati relativi alle pagine secondo i classici parametri delle statistiche web (Pagine viste, Utenti unici e non Unici, ecc) e vengono misurati gli accessi alle varie aree: Messaggi in bacheca, Argomenti di discussione, Recensioni, Foto e Video.
  • 23. Quindi? Alla luce di tutto ciò è evidente che la Pagina risulta essere uno strumento di Marketing di notevole importanza e nettamente superiore rispetto al Gruppo (dal punto di vista delle funzionalità a disposizione). Allo stesso tempo anche il Gruppo ha un suo scopo ben preciso che sembra essere quello della realizzazione di una Community interna a Facebook composta da persone che condividono un’idea, un progetto o qualsiasi cosa non necessariamente legata ad un’azienda, un brand o un prodotto.
  • 24. Facebook Insight Interazioni = apprezzamenti + commenti Utenti = dati demografici e attività
  • 25. Pubblicità su Facebook
    • La pubblicità su Facebook consiste in annunci e inserzioni, contenenti immagini e testo. Gli annunci possono essere mirati a un determinato target definito di utenti . In altri termini, l'inserzione viene vista soltanto dagli utenti con determinate caratteristiche. Un annuncio pubblicitario su Facebook è solitamente composto dai seguenti elementi:
    • titolo di 25 caratteri (spazi inclusi)
    • annuncio di 135 caratteri (spazi inclusi)
    • una foto o una immagine
    • il link di destinazione dell'annuncio (landing page)
  • 26. Pubblicità su Facebook
    • Come definire il target?
    • Per individuare il target di destinazione della pubblicità su Facebook sono disponibili diversi filtri demografici e psicografici:
    • età (minimo 18 anni)
    • sesso
    • luogo di residenza
    • luogo di lavoro
    • istruzione
    • situazione sentimentale
    • interessi
    • parole chiave
    • Dopo aver definito i criteri dei filtri, Facebook comunica all'inserzionista il potenziale bacino di utenza dell'inserzione.
  • 27. Pubblicità su Facebook
    • Quanto costa la pubblicità su Facebook?
    • La pubblicità su Facebook può essere acquistata in CPC (Cost per clic) o CPM (Cost per impressions) . Nel primo caso si paga soltanto se l'utente clicca sull'inserzione, nel secondo caso si paga per ogni visualizzazione dell'annuncio, indipendentemente se l'utente clicca o meno. I due criteri di pagamento sono alternativi. A volte può convenire il primo, a volte il secondo, a seconda delle condizioni della domanda dello spazio pubblicitario. Una volta definito il criterio di pagamento, si deve indicare il budget giornaliero di spesa ( Daily Budget ), ossia quanti dollari (euro) si vogliono spendere ogni giorno per visualizzare l'inserzione pubblicitaria su Facebook. Il budget giornaliero parte da un minimo di 5 $ al giorno.
  • 28. Pubblicità su Facebook
    • Come definire il prezzo massimo della pubblicità?
    • Il prezzo massimo che si intende pagare per la pubblicità su Facebook è definito alla voce Offerta massima . La voce consente di fissare un importo massimo (in euro o in dollari) che si vuole pagare per ogni clic o per ogni mille visualizzazioni dell'inserzione, a seconda del metodo di pagamento prescelto (CPC o CPM).
  • 29. Pubblicità su Facebook
    • Quanto dura la pubblicità su Facebook?
    • E' possibile predefinire la durata della campagna pubblicitaria e un intervallo di tempo in cui visualizzare l'inserzione pubblicitaria, tramite la voce Programmazione. L'inserzionista decide quando iniziare la campagna, immediatamente o in una data successiva, e quando interromperla.
  • 30. Pubblicità su Facebook
    • Come si paga la pubblicità su Facebook?
    • La pubblicità su Facebook si paga tramite carta di credito . Facebook accetta questa forma di pagamento. Al momento dell'acquisto di una campagna pubblicitaria è necessario provvedere al pagamento anticipato della stessa. Tutte le inserzioni vengono sottoposte a un'analisi qualitativa prima di essere pubblicate.
  • 31. Pubblicità su Facebook
    • Come controllare l'inserzione
    • Ogni inserzionista ha a propria disposizione un pannello di controllo per monitorare la campagna pubblicitaria su Facebook (visualizzazioni, clic, targeting ecc). L'inserzionista può decidere di sospendere o modificare la campagna pubblicitaria in qualsiasi momento, agendo direttamente dal proprio pannello di controllo. Le modifiche sono verificate dallo staff di Facebook prima di andare online. La richiesta di sospensione della campagna pubblicitaria è invece immediata.
  • 32. Statistiche sulle campagne pubblicitarie
    • Clicca su Pubblicità (in fondo alla pag.)
    • Clic sociali: visualizzazioni dell'inserzione da parte di utenti con almeno un amico a cui "piace" la pagina oggetto dell'inserzione
    • CPC costo medio per clic
    • CPM costo per migliaio di impression
    • CTR %clic
  • 33. Vendere con Facebook
    • http://apps.facebook.com/pamperswebstore
    • Il caso Pampers