Normanni e  Svevi
Area di circolazione dei tarì di Amalfi e Salerno Area di circolazione del  nomisma Area di circolazione del  roba’i S. Ni...
<ul><li>roba’i = in arabo “quarto” ( sc . di  nomisma ).  </li></ul><ul><li>ektàrin = in greco “sesto” ( sc . di  nomisma ...
 
 
 
Non c’è dio se no Dio, Maometto inviato di Dio. Maometto inviato di Dio con la retta via e la vera fede perché trionfasse ...
 
Se non Dio unico senza compagni non c’è Dio Per ordine di Ruggero II
Ruggero I, follaro normanno, 1072-1101
 
 
 
S o l d o b i z a n t i n o 1 S o l d o r e g a l e 1 1 / 2 1 T a r ì 6 4 1 D u c a l e 1 5 1 0 2 1 / 2 1 T e r c i a d u ...
C a r a t i 1 6 , 3
Ruggero II e Ruggero, Ducale, zecca di Palermo, battuto per i dieci anni di regno, 1140
 
Alessio I Comneno,  hyperpyron  AV   1081-1118
 
 
L’importanza delle calzature rosse
L’iconografia imperiale di Basilio II
Il Doge /  
Guglielmo I e Ruggero, zecca di Palermo
Guglielmo II, follaro, zecca di Messina, 1166-1189
Messana-Rhegion testa di leone sui tetradrammi dell’epoca di Anassila, 480-476 a.C. Guglielmo II, follaro, zecca di Messin...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Federico II, 1221
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Federico II imperatore, Augustale di Brindisi, 1231-1250
Federico II imperatore, Augustale di Brindisi, emissione postuma?
&quot;Tu me no lasci vivere né sera né maitino. Donna mi so' di pèrperi, d'auro massamotino. Se tanto aver donàssemi quant...
Carati 20,5
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Normanni E Svevi

1,514

Published on

La moneta di Normanni e Svevi di SIcilia

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
1,514
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
59
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Transcript of "Normanni E Svevi"

  1. 1. Normanni e Svevi
  2. 2. Area di circolazione dei tarì di Amalfi e Salerno Area di circolazione del nomisma Area di circolazione del roba’i S. Nicola di Donnoso S. Nicola ? S. Gregorio abate Il brebion di Reggio
  3. 3. <ul><li>roba’i = in arabo “quarto” ( sc . di nomisma ). </li></ul><ul><li>ektàrin = in greco “sesto” ( sc . di nomisma ) (agg. ektòs + suff. med. –arion> caduta dell’omicron come in pedìon>pedìn>pedì). </li></ul><ul><li>rouba = roba’i arabo di buon tenore aureo. </li></ul><ul><li>ektàrin = primi tarì normanni con circa il 69% d’oro. </li></ul>I conti di Thermòchosa
  4. 7. Non c’è dio se no Dio, Maometto inviato di Dio. Maometto inviato di Dio con la retta via e la vera fede perché trionfasse sulla religione tutta Per ordine di Roberto Duca nobilissimo malik di Sicilia. In nome di Dio coniato questo dinar in Sicilia l’anno 4 e 60 e 400 (1072).
  5. 9. Se non Dio unico senza compagni non c’è Dio Per ordine di Ruggero II
  6. 10. Ruggero I, follaro normanno, 1072-1101
  7. 14. S o l d o b i z a n t i n o 1 S o l d o r e g a l e 1 1 / 2 1 T a r ì 6 4 1 D u c a l e 1 5 1 0 2 1 / 2 1 T e r c i a d u c a l i s 4 5 3 0 7 1 / 2 3 1 F r a z i o n e D i r h e m 6 0 4 0 1 0 4 1 , 3 F o l l a r o 3 6 0 2 4 0 6 0 2 4 8
  8. 15. C a r a t i 1 6 , 3
  9. 16. Ruggero II e Ruggero, Ducale, zecca di Palermo, battuto per i dieci anni di regno, 1140
  10. 18. Alessio I Comneno, hyperpyron AV 1081-1118
  11. 21. L’importanza delle calzature rosse
  12. 22. L’iconografia imperiale di Basilio II
  13. 23. Il Doge / 
  14. 24. Guglielmo I e Ruggero, zecca di Palermo
  15. 25. Guglielmo II, follaro, zecca di Messina, 1166-1189
  16. 26. Messana-Rhegion testa di leone sui tetradrammi dell’epoca di Anassila, 480-476 a.C. Guglielmo II, follaro, zecca di Messina, 1166-1189
  17. 42. Federico II, 1221
  18. 81. Federico II imperatore, Augustale di Brindisi, 1231-1250
  19. 82. Federico II imperatore, Augustale di Brindisi, emissione postuma?
  20. 83. &quot;Tu me no lasci vivere né sera né maitino. Donna mi so' di pèrperi, d'auro massamotino. Se tanto aver donàssemi quanto ha lo Saladino, e per ajunta quant'ha lo soldano, toc[c]are me non pòteri a la mano.&quot; &quot;Se i tuoi parenti trova[n]mi, e che mi pozzon fare? Una difensa mèt[t]oci di dumili' agostari: non mi toc[c]ara pàdreto per quanto avere ha 'n Bari. Viva lo 'mperadore, graz[i'] a Deo! Intendi, bella, quel che ti dico eo?&quot;
  21. 84. Carati 20,5
  1. A particular slide catching your eye?

    Clipping is a handy way to collect important slides you want to go back to later.

×